ANGIOLIPOMA KIDNEY

Caro dottore, sito consmed.ru! Grazie mille per la consulenza! Voglio chiederti di familiarizzare con la descrizione dei miei ultrasuoni (ho dovuto postarli prima, scusa).
Ho avuto dubbi dopo che l'urologo ha riferito che il 90% dei tumori è maligno.

Ultrasonografia dal 15/09/2009: Dimensioni: a destra 11,3x4,8 cm, a sinistra 10,5x4,8 cm, invariato. I contorni sono lisci, chiari. Parenchima eterogeneo nel rene destro, strutturale. L'ecogenicità del parenchima è normale. Lo spessore del parenchima è normale. L'area del seno renale non è espansa. La struttura del seno renale non è omogenea a causa delle inclusioni di sale unità in entrambi i reni. CLS non espanso, non compattato.
Cambiamenti focali: nel terzo medio del rene destro, viene visualizzata una formazione arrotondata iperecogena con contorni uniformi e chiari, di struttura omogenea di 0.9 cm.
I linfonodi perirenali non sono visualizzati. Regione surrenale: senza formazioni patologiche.
CONCLUSIONE: Angiomiolipoma del rene destro.

Ultrasuoni il 26 novembre 2009 (eseguiti da un altro specialista su altre apparecchiature): le dimensioni non sono cambiate. I contorni sono lisci, chiari. Parenchima eterogeneo nel rene destro, strato corticale-cerebrale differenziato. CLS non esteso. Le inclusioni di eco sono piccole fino a 3 mm. Il rapporto tra parenchima e CLS non è cambiato a destra, a sinistra.
Cambiamenti focali: densa formazione ecogenica fino a 6 mm di forma arrotondata con contorni chiari.
I linfonodi perirenali non sono visualizzati. Regione surrenale: senza formazioni patologiche.
CONCLUSIONE: piccolo angiomiolipoma destro del rene destro.

Il fatto è che il 18 gennaio mi sono sottoposto a un'operazione laparoscopica per rimuovere la ferita alla vescica, i cui punti saranno rimossi il 26 gennaio. Non riesco ancora a passare attraverso l'ecografia di controllo. Capisco che la domanda non è corretta, eppure: con tali descrizioni degli ultrasuoni, dovrei sbrigarmi o ho ancora tempo e posso aspettare almeno fino a quando i punti vengono rimossi? Quanto è pericolosa la mia situazione? Sono molto preoccupato! Per favore dimmelo! Grazie per la risposta.

Angiolipoma renale

Pubblicato: 15-01-2010, 19:36 Buon pomeriggio. Dimmi, per favore! Ho 39 anni. Nel settembre 2009, un'ecografia ha rivelato un angiolipoma del rene destro di 0,9 cm. Uno specialista che eseguiva un'ecografia ha raccomandato il monitoraggio una volta all'anno. Nel dicembre 2009, quando effettuava un'ecografia da un altro specialista, la dimensione era determinata a 0,6 cm L'urologo mi disse che il 90% dei tumori ai reni sono maligni. Domanda: il lipoma ha una struttura speciale sugli ultrasuoni che non gli consente di essere confuso con un tumore maligno e può questo angiolipoma essere rimosso per via laparoscopica o per non rimuovere il rene? O è anche necessario rimuovere il rene? Grazie per la risposta.

  • Valore attuale 3,41 / 5
Valutazione: 3,4 / 5 (329)

! Messaggio dal consulente ufficiale del forum
Pubblicato: 16-01-2010 22:04 L'angiomiolipoma differisce nelle sue caratteristiche ultrasonore. Le indicazioni per la sua rimozione possono verificarsi con la crescita.

Pubblicato: 21-01-2010 14:40 Caro Yakov Yakovlevich! Grazie per la risposta.
Ho avuto dubbi dopo che l'urologo ha riferito che il 90% di tutti i tumori nei reni sono maligni.
Scusa se ti disturbo, ma volevo chiederti di visualizzare le descrizioni degli ultrasuoni (dovresti averli postati prima).

Ultrasonografia dal 15/09/2009: Dimensioni: a destra 11,3x4,8 cm, a sinistra 10,5x4,8 cm, invariato. I contorni sono lisci, chiari. Parenchima eterogeneo nel rene destro, strutturale. L'ecogenicità del parenchima è normale. Lo spessore del parenchima è normale. L'area del seno renale non è espansa. La struttura del seno renale non è omogenea a causa delle inclusioni di sale unità in entrambi i reni. CLS non espanso, non compattato.
Cambiamenti focali: nel terzo medio del rene destro, viene visualizzata una formazione arrotondata iperecogena con contorni uniformi e chiari, di struttura omogenea di 0.9 cm.
I linfonodi perirenali non sono visualizzati. Regione surrenale: senza formazioni patologiche.
CONCLUSIONE: Angiomiolipoma del rene destro.

Ultrasuoni il 26 novembre 2009 (eseguiti da un altro specialista su altre apparecchiature): le dimensioni non sono cambiate. I contorni sono lisci, chiari. Parenchima eterogeneo nel rene destro, strato corticale-cerebrale differenziato. CLS non esteso. Le inclusioni di eco sono piccole fino a 3 mm. Il rapporto tra parenchima e CLS non è cambiato a destra, a sinistra.
Cambiamenti focali: densa formazione ecogenica fino a 6 mm di forma arrotondata con contorni chiari.
I linfonodi perirenali non sono visualizzati. Regione surrenale: senza formazioni patologiche.
CONCLUSIONE: piccolo angiomiolipoma destro del rene destro.

Il fatto è che il 18 gennaio mi sono sottoposto a un'operazione laparoscopica per rimuovere la vescica. I punti saranno rimossi il 26 gennaio. Non riesco ancora a passare attraverso l'ecografia di controllo. Capisco che la domanda non è corretta, eppure: con tali descrizioni degli ultrasuoni, dovrei sbrigarmi o ho ancora tempo e posso aspettare almeno fino a quando i punti vengono rimossi? Quanto è pericolosa la mia situazione? Sono molto preoccupato! Per favore dimmelo! Grazie per la risposta.

  • Valore attuale 3,41 / 5
Valutazione: 3,4 / 5 (329)

! Messaggio dal consulente ufficiale del forum
Pubblicato: 21-01-2010 15:58 La seconda ecografia non è standard.
Angiomiolipoma ordinario secondo la descrizione, è un peccato che senza un doppler. Di solito si consiglia di controllare una volta all'anno, provo a farlo più spesso.

Pubblicato: 22-01-2010 11:07 Caro Jacob Yakovlevich! Mi dispiace di chiederti di nuovo Il fatto è che l'urologo insiste su CT. Ha, come ha detto, "onconstruction" e ha aggiunto: "Ora c'è così tanto cancro, così tanto cancro".
I punti dopo l'intervento chirurgico saranno rimossi solo il 26 gennaio. Quando può essere fatto CT? Grazie in anticipo per la tua risposta.

  • Valore attuale 3,41 / 5
Valutazione: 3,4 / 5 (329)

! Messaggio dal consulente ufficiale del forum
Pubblicato: 22-01-2010 16:43 E quali informazioni aggiuntive fornirà CT?
L'angiomiolipom ad ultrasuoni può apparire - http://www.urofaq.ru/man_dobr_opuh_pochek.htm

Pubblicato: 22-01-2010 18:33 Secondo l'urologo, la TC dà l'idea più precisa di una neoplasia e senza di essa è impossibile essere calmi sulla natura del tumore. Ha anche detto che c'è il cancro del rene, che all'ecografia sembra un angiomiolipoma, quindi non c'è modo senza CT. Sono andato al link, guardato l'angiomiolip ad ultrasuoni. Sfortunatamente, non sono un dottore e molto lontano da questo. L'ho confrontato con il mio: il mio non è simile, ma probabilmente dovrebbe essere così, perché persone diverse non possono avere esattamente lo stesso angiomiolipoma. Non ho motivo di non fidarmi dello specialista che ha eseguito la prima ecografia, perché questo viene fatto nel Centro diagnostico regionale di Dnipropetrovsk e le loro descrizioni sono generalmente accettate da medici ben noti senza ricontrollare. Ma l'urologo insiste su di lui e, naturalmente, sono in perdita - perché stiamo parlando di oncologia. Il cancro del rene all'ecografia può sembrare un angiomiolipoma?

  • Valore attuale 3,41 / 5
Valutazione: 3,4 / 5 (329)

! Messaggio dal consulente ufficiale del forum
Pubblicato: 22-01-2010 20:29 La TAC non consente di differenziare un maligno da benigno. Viene utilizzato per identificare i linfonodi colpiti, determinare l'integrità della capsula e della fascia di Gerotus. Il cancro delle cellule renali con gli ultrasuoni sembra diverso. Ma altre malattie e la malignità degli angiomiolipomi sono raramente possibili.
Tuttavia, nella stragrande maggioranza dei casi, gli angiomiolipomi identificati sono semplicemente osservati. Dal momento che il tuo urologo non l'ha rivelato personalmente con le sue mani, e le sue idee su di lei si basano sui dati degli ultrasuoni, è difficile per me giudicare ciò che ha causato la sua maggiore attenzione.
In una istituzione così conosciuta, sarebbe possibile descrivere l'educazione rivelata in qualche dettaglio.

Pubblicato: 28-01-2010 22:24 Caro Yakov Yakovlevich! Grazie per la consulenza! Ho agito come segue: sono andato all'Ospedale oncologico regionale per vedere l'urologo-oncologo. Dopo aver esaminato le descrizioni delle mie ecografie e una fotografia di un angiomiolipoma, si offrì di sottoporsi a un'ecografia con loro, senza avvisare lo specialista della diagnosi preliminare, per così dire, della purezza dell'esperimento. Non resetterò la descrizione completa dell'ecografia, perché non è molto diversa da quelle precedenti. Il principale: la struttura del parenchima del rene destro è eterogenea, nel terzo medio - un piccolo angiomiolipoma 9x8,5 mm. Conclusione: echo-segni di piccola formazione focale del rene destro (più dati per angiomiolipoma piccolo). Lo specialista che eseguiva la scansione ad ultrasuoni raccomandava il monitoraggio una volta all'anno. L'urologo-oncologo ha affermato che la mancanza di crescita in quasi 5 mesi conferma già indirettamente la buona qualità del tumore. Non vede il punto nel condurre CT (sia perché le dimensioni sono piccole sia perché, come dice lui, CT non è una panacea e non dà una garanzia al 100% del risultato). Confermato che gli angiomiolipomi non sono rinati. L'unica cosa che consigliava: fai i seguenti ultrasuoni dopo 6 mesi per tracciare le dinamiche, e poi puoi farlo una volta all'anno se non ti preoccupa. Ancora una volta voglio ringraziarti per il consiglio. Ti auguro salute e successo in tutto!

  • Valore attuale 3,41 / 5
Valutazione: 3,4 / 5 (329)

! Messaggio dal consulente ufficiale del forum
Pubblicato: 29-01-2010 18:42 Pienamente d'accordo con le tattiche proposte. Io stesso avrei fatto proprio questo. Buona fortuna e salute a te!

Angiomiolipoma nel rene

Sono andato qui in qualche modo sull'ecografia della piccola pelvi e allo stesso tempo ho fatto un'ecografia dei reni. L'uzistka guardò i reni e mi consigliò di passare l'urina, perché secondo lei c'era o un piccolo processo infiammatorio in fronte. se, dice, l'urina è buona, allora non è necessaria per l'urologo. e tutto Bene, mi ha dato una conclusione, prima non l'ho letto da solo. e poi guardo, la diagnosi è angiomiolipoma in questione, nel rene sinistro. Bene, io sono in Internet in modo naturale, per vedere cosa è, è comune. E questo tipo di tumore benigno. In una scrittura su Internet, è proprio questo.

Sono andato all'ecografia del rene. Nella parte destra sono stati trovati due ciottoli da 6 mm e 4 mm. Inviato all'urologo. Allegro zio))) Detto, non il fatto che le pietre sono. Il tipo di tazza potrebbe essere formato a causa della pressione sul rene. Nel caso, mettere la presenza di pietre in questione. Dice che dopo la nascita guarderemo di nuovo. Conclusione dell'ecografia: pielkalikoetasia moderata a destra, nefrolitiasi a destra, formazione focale del rene sinistro (i segni uz possono corrispondere ad angiomiolipoma) L'angiolipoma, secondo l'urologo, è asintomatico. Sia lui che gli uzistka dissero che non era niente di terribile: aveva nominato Kanephron, suonava e resiste.

Benvenuto! Durante la gravidanza ho avuto calcoli renali, ho bevuto pastiglie di cannone e cisto. Ho dato alla luce un anno e mezzo fa, sono arrivato all'ospedale non molto tempo fa con un antibiotico ad alta temperatura e forato, ho messo l'angiomiolipoma del rene destro a 2,5 cm. Ho tanta paura, qualcuno può sapere quanto sia pericoloso.

Buongiorno! Dopo la seconda gravidanza è iniziata torturare dolore al fianco destro, il dolore era un qualcosa di camminare qua e là, anche preso l'ambulanza con sospetta appendicite, ma alla fine si trovava con l'appendici infiammazione al day hospital. Di sua iniziativa, un'ecografia della cavità addominale - una piega della cistifellea con una sospensione, epatosi epatica grassa. ALT e AST erano aumentati, urobilinogeno nelle urine. Dopo il trattamento, la sospensione era sparita, l'inflessione è rimasta, non c'è hepotosis. ALT, AST sono normali, ma a volte compare l'urobilinogeno. Per un po ', il dolore non ha tormentato affatto. Ora.

Cosa abbiamo in questa scadenza? Peso 80,9 kg (era un massimo di 83,1, ma poi in 5 giorni l'influenza ha perso 3,2 kg). Ricordando tutto questo terzo B-nce, concludo che i mali sono stati molti: e spuntare nello stomaco durante l'estate, e un terribile vene varicose, e subito dopo il dolore di muoversi l'aggiornamento del frigorifero))), e 3 della SARS con otite media, sinusite e bronchite (in 8-9 settimane, più vicino al 20 e ora l'influenza a 30 settimane), anche se, in realtà, la tossiemia (come nel passato B) non era affatto problematica, per vivere.

angiomiolipoma renale

Rene angiomiolipoma

Cosa ti dicono?

angiomiolipoma

abbiamo avuto una ciste sull'ovaia alla figlia inviata all'HRC per partorire) dopo la nascita, ha risolto tutto in lei. Questo è il modo in cui i miei ormoni hanno dato l'effetto come spiegato a me.

Non ho prestato attenzione al prolasso

Rene angiomiolipoma

Ultrasuoni... angiomiolipoma...

Oooyyy... Non ho nemmeno idea di cose del genere ((

Ma non ti arrabbiare... tutto andrà bene... devi credere... e essere trattato.

Tumore al rene

E che taglia? MRI nominato ?? Ho un angiomiolipoma, mentre piccolo, non hanno detto nulla da fare. Controlla solo 1 volta in 6 mesi. Ha fatto una risonanza magnetica, ma non la vedono su una risonanza magnetica. perché lei è 4mm.

Benigno - già molto buono! Mia nonna aveva un rene simile. Abbiamo avuto un intervento chirurgico e anche la chemioterapia non doveva essere eseguita.

Angiomiolipoma..

La mia gravidanza o perché il pavimento è grigio)))

Il mio rischio con il primo figlio era di 1 a 45 per la sindrome di Down, ho anche mandato i dottori lontano e per un lungo periodo con un cordo, ho avuto problemi con lo svolgimento, ho cercato di mettere tutti in ospedale, e dopo questa procedura il rischio di interruzione è aumentato... Questa volta non ci sono rischi)))) Hai fatto bene dappertutto))))

domande

Benvenuto! In precedenza, non c'erano formazioni nei reni. A luglio ha effettuato un'ecografia - angiomiolipoma (formazione iperecogena di 4 mm nella regione del segmento superiore del rene destro). Un medico ecografico disse di osservare. Ma in qualche modo molto a disagio con una diagnosi del genere. Quanto è pericolosa questa diagnosi? Quante volte rinasce questa formazione? Cosa dovrebbe essere fatto per non causare crescita? Dieta, stile di vita? Quali farmaci non possono essere presi che causano la crescita? O è meglio rimuovere subito questa educazione? Esistono metodi moderni (senza rimozione dei reni) per una ulteriore esistenza normale? Ho una lieve anemia (ferro ridotto, ferritina), sono stati prescritti preparati di ferro. Se aggraverà la crescita dell'istruzione? Grazie per l'aiuto.

Ciao, cara Tatiana!

In questa situazione, ti consigliamo di eseguire la tomografia computerizzata multispirale (MSCT) degli organi addominali con contrasto (a condizione che i valori normali di urea e sangue creatinina). Se giustificato MSCT diagnosi - angiomiolipoma (si dovrebbe comprendere che questa non è una diagnosi istologica, tuttavia, angiomiolipoma con TCMS ha una caratteristica abbastanza tipico), si può osservare, che consiste nell'eseguire MSTC 1 all'anno (con contrasto). L'angiomiolipoma fino a 5 cm non richiede un intervento chirurgico. Il rischio di malignità (malignità) è basso. Cambiare dieta e farmaci non è richiesto.

È possibile fissare un appuntamento online nella sezione Appuntamento.
o chiamando il nostro numero di telefono +7 (967) 123-31-31.
La tua domanda ha avuto risposta: professore, MD. Bezrukov Evgeny Alekseevich

Tumore al rene

Membro dal: 18/05/2008 Messaggi: 11

Ciao, cari dottori.

La mamma ha 50 anni, l'altezza è 163, il peso è 75 kg. Durante l'esame sugli ultrasuoni ha rivelato la formazione di un rene.
Dati ad ultrasuoni: i reni non sono ingranditi. Dimensioni: destra 10,2 x 5,3 cm, parenchima 1,8 cm, sinistra 10,5 x 4,9 cm, parenchima 1,7 cm. A sinistra, il CLS non è espanso, non sono state identificate ulteriori strutture di eco. A destra nel polo N, una formazione positiva di eco con contorni distinti fino a 2,8 x 2,7 cm è localizzata in extraparenchimia.Il sistema addominale del rene non è espanso.
Ent: La formazione del polo renale ecograficamente può corrispondere ad un angiomiolipoma.

1. Quali test sono necessari per confermare la diagnosi?
2. È possibile per gli ultrasuoni assumere almeno che questa non sia una formazione maligna? (Voglio almeno aggrapparmi a qualcosa per sostenere la speranza per il meglio)
3. Di cosa parla l'educazione al di fuori del rene?

Registrazione: 10/07/2005 Messaggi: 2.566

1. CT con contrasto nel primo stadio.
2. È possibile che l'angiomiolipoma abbia segni ecografici piuttosto caratteristici. In realtà, secondo la conclusione di un'ecografia e un'educazione benigna si presume. Tuttavia, questo non è un motivo per calmarsi e non condurre ulteriori esami: la diagnosi ecografica di piccoli tumori renali si verifica in circa un terzo dei casi.

Membro dal: 18/05/2008 Messaggi: 11

Oggi ha fatto una scansione TC. La documentazione sarà pronta dopodomani. Hanno solo detto che confermano la diagnosi di angiomiolipoma.
1. Dimmi, quanto è affidabile CT?
2. Quali altri test devi superare per essere sicuro al 100% che questa educazione sia benigna?
3. La chirurgia è necessaria?

E altro ancora. L'emangioma del fegato è stato rilevato sulla stessa ecografia dell'esame medico. Ma i medici raccomandarono prima di fare un rene, e l'emangioma guardò solo. Ora alla TC, erano ambiguamente interessati al fegato. Hanno fatto domande su questo, ma praticamente non abbiamo risposto alle nostre domande. Come, prendi i documenti - leggi.

Risultato degli Stati Uniti: fegato non aumenta, lo spessore del lobo destro 12,8 cm, il lobo sinistro di 4,2 cm di contorno liscio, struttura omogenea, un'ecogenicità convenzionale, vie biliari intraepatiche non espanso.. Choledoch 0,4 cm I vasi epatici non sono dilatati. Vena porta 0.9 cm. Con. 6-7 sulla superficie posteriore, la localizzazione di un aumento di ecogenicità con contorni irregolari distinti fino a 3,5 cm in d è localizzata.
Zakl.: Emangioma capillare del fegato

4. Cosa si può dire degli ultrasuoni? L'emangioma potrebbe essere confuso con qualcos'altro, più pericoloso?

Registrazione: 04/04/2007 Messaggi: 1.522

I segni di lipoma ed emangioma su ultrasuoni e CT sono piuttosto specifici, quindi gli errori sono certamente possibili, ma improbabili. Pertanto, ti consiglio di essere osservato da un oncourologist competente, per sottoporsi periodicamente a questi studi. Basta preoccuparsi di andare su TC e ultrasuoni allo stesso specialista.

Membro dal: 18/05/2008 Messaggi: 11

Benvenuto!
La mamma ha 50 anni. Nessuna grondaia Durante la visita medica basale: fegato non aumenta, lo spessore del lobo destro 12,8 cm, il lobo sinistro di 4,2 cm di contorno liscio, struttura omogenea, un'ecogenicità convenzionale, vie biliari intraepatiche non espansa.. Choledoch 0,4 cm I vasi epatici non sono dilatati. Vena porta 0.9 cm. Con. 6-7 sulla superficie posteriore, la localizzazione di un aumento di ecogenicità con contorni irregolari distinti fino a 3,5 cm in d è localizzata.
Zakl.: Emangioma capillare del fegato

Sono stati trovati anche angiomiolipoma renale (confermato da CT) e fibroadenoma mammario.

Martedì hanno fatto una scansione TC. Angiomiolipomu confermato, ma alla fine la diagnosi sul fegato non ha funzionato. Inviato a risonanza magnetica.
Cari dottori, dimmi, secondo questo ultrasuono possiamo dire che non è una formazione maligna? Per cosa ci stiamo preparando?

Membro dal: 18/05/2008 Messaggi: 11

Scusi. Volevo creare un argomento sul fegato nella diagnosi addominale, ma si è scoperto in urologia. Se possibile, moderatori, si prega di rimandare. O rispondi qui se puoi

Iscritto dal: 18 gennaio 2007 Messaggi: 7.756

3,5 cm - la dimensione è decente. È meglio fare una biopsia sotto UZK. Quando si conferma emangioma - osservazione dinamica, con segni di crescita - scleroterapia o ablazione.

Membro dal: 18/05/2008 Messaggi: 11

Inserisco i risultati di CT e MRI.

Protocollo di studio
Uno studio dei piani superiori e medi della cavità addominale e dello spazio retroperitoneale. La dimensione del fegato non è aumentata (190 * 125 mm), la sua densità rientra nell'intervallo normale, la struttura è omogenea. Nel lobo destro, nella proiezione di S6, viene determinata una formazione ipointensiva di forma arrotondata con dimensioni fino a 32 * 35 mm. Con l'aumento endovenoso, la densità aumenta da 33 UI a 45 UI, dopo 5 minuti - fino a 50 UI, leggermente diminuisce dopo 10 e 15 minuti. La milza non è ingrandita (35 * 103 mm), la sua densità non è cambiata, la struttura del parenchima è omogenea. Parenchima n 3 destra corteccia renale nello strato spread e ekstrerenalno - per il gipodensivnoe visualizzato corpo circuito lato posteriore (-85 a U H) la formazione di dimensioni fino a 22 * ​​26 * 23 mm. Con il contrasto endovenoso, la sua densità non cambia in modo significativo. La densità del parenchima del rene sinistro non è cambiata. Nel corpo di D12, alla radice dell'arco a sinistra, viene determinata una porzione di diluizione del tessuto osseo con dimensioni fino a 11 * 12 mm, lo strato corticale viene preservato. Linfonodi a livello investigato nell'intervallo normale.
Prodotto da Mr tomorofii fegato in proiezioni assiali e coronarie. In T1, T2 e densità protonica. La formazione precedentemente descritta nel lobo destro del fegato con dimensioni di 31 * 37 * 32 mm ha in alcuni punti irregolari, ma contorni distinti. Il segnale da esso è moderatamente ridotto da T1, aumentato di T2 e densità protonica, la struttura è eterogenea. L'educazione "allontana" le navi e i dotti biliari.
CONCLUSIONE: i dati ottenuti possono corrispondere all'angiomiolipoma del rene destro; la formazione del volume del lobo destro del fegato, molto probabilmente, di natura benigna (la dinamica del contrasto e l'immagine RM non è tipica per l'emangioma); il sito dei cambiamenti pre-osteoparotici del corpo D12.

Si prega di commentare i risultati.
Consiglia un piano per ulteriori esami se necessario.
Quale dottore andare con questi risultati? Il fatto è che dopo la visita medica sugli ultrasuoni, la madre ha eseguito immediatamente una scansione TC e finora non è stato visto nessun medico.

Membro dal: 18/05/2008 Messaggi: 11

Aggiunto dopo 4 minuti e 20 secondi
E un'altra domanda, che tipo di corpo D12?

Registrazione: 04/04/2007 Messaggi: 1.522

Il corpo D12 è il corpo della 12a vertebra toracica. Nel caso, consiglio di fare uno studio isotopico delle ossa (osteoscintigrafia).
Per quanto riguarda l'angiomiolipoma del rene, consiglio comunque di essere monitorato - dopo 6 mesi di esecuzione di un'ecografia, in base ai suoi risultati si decide sulla necessità di CT.
Ma per quanto riguarda la formazione di un'ammissione, è necessario vedere un chirurgo-epatologo.

Membro dal: 18/05/2008 Messaggi: 11

Roman Viktorovich, l'osteoscintigrafia è raccomandata per escludere cosa? L'osteoporosi?
Così tante informazioni inaspettate sulla salute della madre sono ora arrivate alla conclusione che è solo necessario stabilire delle priorità, decidere dove iniziare e dove andare.

Iscritto dal: 18 gennaio 2007 Messaggi: 7.756

Il fatto che il fegato non sia un'epatosi focale, questo è certo, il contorno del fegato nel segmento 6 è deformato da questa formazione. Tutte le domande rimuoveranno la biopsia a ultrasuoni, ne ho già scritto.
Ulteriori tattiche - dai risultati di istopatologia. L'educazione non è un emangioma cavernoso con grosse cavità, per una biopsia mirata controllata da ultrasuoni esiste un "ponte" del tessuto epatico, che riduce al minimo il rischio di sanguinamento. Quindi, scopri dove può essere fatto in Kursk.

Rene angiomiolipoma ??

  • Messaggi: 393
  • Reputazione: 3
  • Ringraziamenti ricevuti: 81

Ragazza di 27 anni. Piani per rimanere incinta. 9 mesi fa è stata trovata un'istruzione nel rene sinistro. Passato più volte a ultrasuoni. Hanno scritto una conclusione diversa: angiomiolipoma, lipoma, educazione del volume, ecc.
Hanno detto - è necessario fare una scansione TC, tutti i test, i contro. oncologo. Zastraschali che durante la gravidanza può dare crescita. Condizione nervosa

Effettua il login o registrati per partecipare alla conversazione.

  • Seryoga Antoshin
  • offline
  • L'utente è bloccato
  • Non complicare - quando tutto è semplice.
  • Messaggi: 5863
  • Reputazione: 80
  • Grazie ricevuti: 1109

Effettua il login o registrati per partecipare alla conversazione.

  • Larissa
  • offline
  • esperto
  • Messaggi: 319
  • Reputazione: 4
  • Ringraziamenti ricevuti: 56

Effettua il login o registrati per partecipare alla conversazione.

  • Karen
  • offline
  • principiante
  • Medico ad ultrasuoni
  • Messaggi: 101
  • Reputazione: 1
  • Ringraziamenti ricevuti: 43

Effettua il login o registrati per partecipare alla conversazione.

  • Seryoga Antoshin
  • offline
  • L'utente è bloccato
  • Non complicare - quando tutto è semplice.
  • Messaggi: 5863
  • Reputazione: 80
  • Grazie ricevuti: 1109

Effettua il login o registrati per partecipare alla conversazione.

  • DMITRY
  • offline
  • amministratore
  • Quando c'è un sogno, un'idea e determinazione - tutto è possibile!
  • Messaggi: 8147
  • Reputazione: 100
  • Grazie ricevuti: 3850

Seryoga1971 scrive: perché 100, non 99 almeno ??

Effettua il login o registrati per partecipare alla conversazione.

  • OLEG
  • offline
  • moderatore
  • Messaggi: 3193
  • Reputazione: 87
  • Grazie ricevuti: 2454

Karen scrive: Questo è angiomiolipoma al 100 percento.

Effettua il login o registrati per partecipare alla conversazione.

  • Ulugbek
  • Avviatore filo
  • offline
  • esperto
  • Messaggi: 393
  • Reputazione: 3
  • Ringraziamenti ricevuti: 81

Effettua il login o registrati per partecipare alla conversazione.

  • DMITRY
  • offline
  • amministratore
  • Quando c'è un sogno, un'idea e determinazione - tutto è possibile!
  • Messaggi: 8147
  • Reputazione: 100
  • Grazie ricevuti: 3850

Effettua il login o registrati per partecipare alla conversazione.

  • Larissa
  • offline
  • esperto
  • Messaggi: 319
  • Reputazione: 4
  • Ringraziamenti ricevuti: 56

Effettua il login o registrati per partecipare alla conversazione.

  • Ulugbek
  • Avviatore filo
  • offline
  • esperto
  • Messaggi: 393
  • Reputazione: 3
  • Ringraziamenti ricevuti: 81

E come ti piace questa educazione? Angiomiolipoma?
Al TsDK il flusso sanguigno non è pronunciato.

Effettua il login o registrati per partecipare alla conversazione.

Angiomiolipomi nel rene

Sono molto sorpreso dalla differenza tra i risultati della TC e degli ultrasuoni - la TC è SEMPRE più specifica per l'angiomiolipoma, e il Doppler per le cisti ad ultrasuoni, di regola, non viene eseguito - la semplice ecografia è sufficiente per diagnosticare le cisti.

Potresti "allegare" una scansione CT?

- Hai una cosiddetta "cisti pangosa".
- Mette sotto pressione il sistema escretore del rene, il calice
che è leggermente espanso.
- La conseguenza di ciò può essere aridità dolorosa e molto lenta
compromissione della funzionalità renale.
- Cosa fare In questa situazione, uno dei criteri per la scelta di un metodo di trattamento
è il risultato della determinazione della "funzione renale" di
Cucito una scintigrafia renale (ricerca isotopica) - MAG3 o DTPA.
- Ti consiglio di testare e poi discutere il metodo ottimale di trattamento.

Perché si verifica un angiomiolipoma renale e come si irradia

Inserito da: admin in per te 30/12/2017 0 151 visualizzazioni

Rene di angiomiolipoma - come curare questo tipo di tumore

L'angiomiolipoma del rene è una crescita benigna derivante dai tessuti molli di un organo.

È abbastanza comune, spesso angiomiolipico rilevato da ultrasuoni o tomografia.

L'angiomiolipoma renale è un tipo di formazione benigna di tessuto renale, che consiste di cellule epiteliali, tessuto adiposo e muscolare, vasi sanguigni.

Occasionalmente, tali formazioni appaiono nelle ghiandole surrenali, pancreas, sulla pelle. Di solito sono di piccole dimensioni e non appaiono brillantemente.

Esistono due forme di violazione:

  • Congenita - appare dovuta alla sclerosi tuberosa, caratterizzata da numerose formazioni e disturbi di entrambi gli organi;
  • Isolato - la forma più comune della malattia, è caratteristica del decorso unilaterale - in questo caso la malattia è chiamata angiomiolipoma del rene destro o sinistro.

Questa violazione si verifica più spesso nel sesso più debole dopo 40 anni, che è associato con la grande presenza di ormoni sessuali femminili.

Di norma, il tumore si trova nella corticale o midollo dell'organo, separato dalla normale dai tessuti dalla capsula.

Le cause della formazione di un organo possono essere diverse. Spesso questa malattia appare:

  • Per eventuali violazioni del corpo;
  • In gravidanza, l'aumento della produzione di ormoni nel portare un bambino favorisce lo sviluppo di un tumore;
  • Quando ci sono entità simili in altri corpi;
  • Con predisposizione genetica.

Nella fase iniziale della malattia, il tumore è piccolo e si sviluppa spesso in uno dei reni.

La violazione primaria di entrambi gli organi appare piuttosto raramente, solo con disposizione ereditaria.

Il tumore cresce rapidamente ei vasi sanguigni, avendo una forte parete muscolare, ma deboli placche elastiche, non tengono il passo con l'aumento delle fibre muscolari.

Di conseguenza, c'è una rottura dei vasi sanguigni con emorragie. In questa situazione, i sintomi sono abbastanza pronunciati:

  • Sensazione di dolore nella regione lombare;
  • Salti di pressione;
  • Debolezza, vertigini, svenimento;
  • Pelle pallida;
  • Ematuria.

La manifestazione di questi sintomi è la ragione di un appello urgente al medico e di un'impostazione accurata

diagnosi. Dal momento che maggiore è la formazione di un rene, più gravi saranno le sue conseguenze.

Un tumore solido può causare una rottura inattesa dell'organo e un sanguinamento intra-addominale su larga scala.

La diffusione del tumore nei linfonodi adiacenti o nella vena del corpo minaccia con la comparsa di un gran numero di metastasi.

Per il trattamento delle malattie renali, i nostri lettori usano con successo il metodo Galina Savina.

Solo un precedente rilevamento di un angiomiolipoma garantisce una cura assoluta. Per una diagnosi accurata della malattia utilizzando metodi come:

  • Scansione ad ultrasuoni - determina le aree più dense della formazione tra normale tessuto renale;
  • Tomografia computerizzata a spirale e magnetica - identificazione di aree a bassa densità in presenza di tessuto adiposo;
  • Esami del sangue - per determinare il livello di creatinina e di urea, indicando la qualità dei reni;
  • Angiografia - la rilevazione di disturbi vascolari dell'organo;
  • Urografia escretoria: identificazione delle condizioni anatomiche e di lavoro dei reni, degli ureteri;
  • Biopsia renale - asportazione di un pezzo di educazione per l'esame al microscopio per escludere la neoplasia.

La malattia renale policistica è una malattia congenita che può essere complicata da altre malattie. Pertanto, è molto importante trattare responsabilmente il trattamento della malattia del rene policistico.

Le cisti renali non causano problemi se le loro dimensioni sono ridotte. Perché queste formazioni appaiono sui reni e cosa dovrebbe essere fatto quando si verificano, leggi qui.

Quali sono i modi per trattare l'angiomiolipoma renale?

Sulla base delle informazioni diagnostiche ottenute, viene sviluppato un piano per il trattamento di un tumore al rene, nel quale vengono prese in considerazione le caratteristiche del disturbo.

I metodi per il trattamento di una malattia sono selezionati in base al numero di nodi tumorali, alle loro dimensioni e alla loro posizione.

Formazioni di piccole dimensioni aumentano lentamente, senza causare complicazioni, e in questi casi le tattiche di osservazione vengono utilizzate senza un effetto terapeutico attivo.

Gli esami di controllo vengono eseguiti annualmente.

Il trattamento dell'angiomiolipoma del rene sinistro non è diverso dal trattamento di un tumore del rene destro.

Per le formazioni che superano le dimensioni consentite di 5 cm si raccomanda l'intervento chirurgico.

  • Operazione di risparmio di organi - con il secondo corpo esistente che funziona correttamente;
  • Embolizzazione - sotto osservazione a raggi X, la nave che fornisce il tumore, utilizzando un dispositivo speciale, inietta un farmaco per bloccarlo. Tale impatto facilita l'operazione o può sostituirlo completamente.
  • Operazione di conservazione dei nephron - usata quando un gran numero di lesioni focali in entrambi gli organi preservano le loro funzioni;
  • Enucleazione - rimozione del tumore mediante esfoliazione con la conservazione del corpo praticamente intatta;
  • La crioablazione è un nuovo metodo a basso impatto utilizzato per neutralizzare formazioni di piccole dimensioni.

Le indicazioni per la chirurgia sono:

  • Vivido quadro clinico della malattia con manifestazioni pronunciate;
  • Rapida crescita del tumore;
  • Afflusso di sangue renale compromessa;
  • ematuria;
  • Transizione a uno stato maligno.

Il trattamento dei rimedi popolari dell'angiomiolipoma renale è progettato per la formazione di una taglia modesta, che si sviluppa molto lentamente e non è complicata.

Per i tumori più grandi di 6 centimetri, vengono spesso prescritti per la rimozione chirurgica.

Notevolmente frenare un tale tumore di succo di bardana. Deve essere prodotto senza fallo prima dell'ammissione.

I gusci di noce hanno buone proprietà antitumorali e antinfiammatorie.

Si consiglia ai guaritori di bere più decotto di calendula, bacche e rami di viburno.

Utilizzare l'infuso di assenzio. È un forte antitumorale e detergente per il sangue. Anche i brodi e le tinture dalla pianta rimuovono il sale in eccesso.

Si consiglia di utilizzare la collezione di erbe di ortica, verga d'oro e il letto presente.

È stato a lungo utilizzato per i tumori delle gemme perga con miele.

Un ottimo rimedio per l'educazione è il polline d'api. Dovrebbe essere consumato tutti i giorni prima dei pasti.

Le persone curano i tumori d'organo con le pigne.

Trattare questo danno renale con metodi popolari è abbastanza efficace.

Indipendentemente dal grado della malattia, non puoi auto-medicare e usare qualsiasi mezzo senza la nomina di uno specialista.

In alcuni casi, se non trattata nel tempo, la formazione può causare danni al fegato. Molto più spesso le complicanze di una lesione sono le emorragie interne che sono pericolose per la vita del paziente.

In ogni caso, devi prima consultare un medico. Solo lui sarà in grado di fare una diagnosi e prescriverà un trattamento tempestivo e appropriato.

Trattamento di angiomiolipomi con rimedi popolari

Buon momento della giornata! Mi chiamo Khalisat Suleymanova - Sono un fitoterapista. Quando avevo 28 anni, mi sono curato del cancro dell'utero con le erbe (più sulla mia esperienza di guarigione e perché sono diventato un fitoterapista qui: la mia storia). Prima di poter essere trattato secondo i metodi nazionali descritti su Internet, consultare uno specialista e il proprio medico! Ti farà risparmiare tempo e denaro, perché le malattie sono diverse, le erbe e i metodi di trattamento sono diversi, e ci sono ancora comorbidità, controindicazioni, complicazioni e così via. Non c'è ancora niente da aggiungere, ma se hai bisogno di aiuto nella scelta delle erbe e dei metodi di trattamento, puoi trovarmi qui per contatti:

Telefono: 8 918 843 47 72

Posta: [email protected]

Buon momento della giornata, recentemente ho ricevuto una lettera sul trattamento degli angiomiolipomi con rimedi popolari e ora ho deciso di scrivere un articolo. La lettera stessa è sotto, se hai domande, scrivimi sui contatti sul sito.

Ciao, caro Khalisat! La mia diagnosi è il seno cistico del rene sinistro. Angiomiolipoma del rene sinistro. Sono una donna ho 63 anni.
aiuto consiglio per favore!

Questo tipo di oncologia è indicato come benigno. Spesso colpisce i reni, può essere localizzato nelle ghiandole surrenali o anche nella pelle. La selezione del trattamento deve essere basata sull'estensione della malattia e sulla sua localizzazione. Ma il trattamento degli angiomiolipomi con i rimedi popolari dovrebbe essere effettuato con molta attenzione, dal momento che può essere dannoso e aggravare il decorso della malattia.

Cos'è?

Fondamentalmente, questa neoplasia consiste di cellule epiteliali, vasi sanguigni e tessuto muscolare liscio. Molti medici non riescono ancora a determinare esattamente cosa lo causa. Ci sono alcuni fattori che possono innescare il suo aspetto:

  • la gravidanza,
  • predisposizione genetica
  • malattie infiammatorie dei reni.

Molto spesso può manifestarsi in questa forma:

  • salti improvvisi della pressione sanguigna
  • dolore dolorante nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena,
  • la presenza di sangue nelle urine.

Il trattamento dell'angiomiolipoma renale con i rimedi popolari è principalmente volto ad alleviare i sintomi di accompagnamento, nonché a ridurre le sue dimensioni. È necessario selezionarli solo sotto la supervisione di uno specialista e tenendo conto della presenza di altre malattie associate.

Come trattare

È l'uso di una varietà di sostanze curative naturali. Spesso queste sono erbe e altre piante. L'uso integrato di farmaci e questo aspetto consente il recupero e l'eliminazione delle tossine il più precoce possibile.

bardana

Risolvi il problema può bardare il succo. La preparazione dovrebbe essere fatta immediatamente prima della ricezione. Il regime è il seguente:

  • i primi 2 giorni - un cucchiaino 1 volta,
  • seguendo 2 - tre volte
  • dopodiché - nella sala da pranzo 3 volte.

Questo dovrebbe essere fatto per mezz'ora prima dei pasti.