Placche sulla pelle

Una placca è un elemento patologico cutaneo più grande di 5 mm. Sporge sopra la superficie del corpo, può avere bordi chiari, uniformi o fondersi con esso. In dermatologia, ci sono diversi tipi di placche sulla pelle. Il loro aspetto può essere scatenato da molte malattie. Nella maggior parte dei casi, hanno le loro caratteristiche specifiche. Tra tutte le lesioni sulla pelle, la placca è una delle più comuni.

Targhe fotografiche sulla pelle

Ci sono molte ragioni per l'aspetto degli elementi patologici corrispondenti. Non sempre il problema si trova solo nelle malattie del derma. Possono verificarsi placche epatiche sulla pelle, allergiche, autoimmuni. Anche l'oncologia a volte causa la comparsa di elementi patologici.

A seconda della loro forma, le placche sono:

Se le placche appaiono sulla pelle, possono prima essere lisce, piatte e alla fine diventare convesse e ruvide. Tutto dipende dalle caratteristiche di una particolare patologia.

Nella foto qui sotto puoi vedere diversi tipi di placche.

Placche a secco sulla pelle

Le placche secche sulla pelle negli adulti sono un segno di disfunzione dell'epidermide. Le eruzioni sono caratterizzate da una differenza di forma. Possono essere da 1-2 millimetri di diametro a 1 centimetro e oltre. In alcune malattie (psoriasi), questi elementi tendono a fondersi con la formazione di interi conglomerati.

Placche secche possono verificarsi sullo sfondo dei seguenti processi nel corpo umano:

  • Lesione fungina della pelle Come risultato dell'attività di organismi patogeni, si verifica la formazione di elementi caratteristici. Spesso prurito e danno al paziente un sacco di disagio. Per confermare la diagnosi appropriata, è necessario un raschiamento dall'area patologica e quindi esaminarlo al microscopio.
  • Reazione allergica La comparsa di placche piatte sulla pelle, segnate dalla secchezza, può essere la risposta del corpo agli effetti di un particolare allergene. Questo sviluppo può innescare un certo alimento, detersivo, puntura d'insetto. La cessazione dell'effetto dell'antigene porta ad una diminuzione della gravità del processo patologico fino alla sua scomparsa.
  • Psoriasi. Dermatosi autoimmune, che è accompagnata dalla comparsa di elementi secchi. Durante la progressione della malattia, le placche sulla pelle si sfaldano e sono costantemente coperte da scaglie argentee. Il secondo nome della malattia è squamoso versicolor. È piuttosto difficile trattare questa patologia. Liberartene completamente è impossibile. Realizza veramente una remissione duratura.
  • Stress cronico Le placche secche in piccole quantità possono essere una reazione allo sforzo nervoso persistente. Il miglior trattamento in questo caso è limitare l'impatto negativo dello stress sul paziente.
  • Malattie del tubo digerente. La mancanza di vitamine, l'assorbimento insufficiente di sostanze nutritive, la malattia del fegato, un eccesso di un certo numero di prodotti possono portare alla formazione di punti secchi, che alla fine si trasformano in placche.

Ci sono abbastanza ragioni per la comparsa di elementi patologici secchi sulla pelle. La cosa principale non è auto-medicare, ma contattare direttamente un dermatologo. Sarà in grado di stabilire la diagnosi corretta e trovare il trattamento appropriato.

Placche rosse sulla pelle

La placca rossa o rosa sulla pelle è un segno di buona vascolarizzazione dell'elemento patologico (nella maggior parte dei casi). Molto spesso sembra una piccola protuberanza che sovrasta la superficie del corpo. La forma e la posizione della patologia possono variare in modo significativo. Le placche appaiono quasi ovunque (viso, mani, caviglie, corpo, ecc.).

Le potenziali cause di progressione degli elementi rilevanti sono:

  • Sifilide secondaria La placca rotonda sulla pelle o la mucosa orale al plurale è una delle principali manifestazioni della malattia. In parallelo, viene trovata una reazione Wasserman positiva.
  • Dermatite erpetiforme È una malattia senza un'eziologia consolidata. La sua descrizione indica l'apparizione di un'eruzione ricorrente, pruriginosa come un multiplo di papule rosse, placche, vesciche.
  • Micosi ai funghi. Con questa patologia, placche rosse sul prurito della pelle e possono avere l'aspetto di eczema. Nelle prime fasi sono ben trattati con pomate ormonali.
  • Lichen planus rosso. Malattia cronica caratterizzata dall'apparizione di piccole placche lucide (lucide).
  • Drug toksidermiya. Si verifica sullo sfondo dell'influenza di alcuni farmaci. Considerato come una reazione allergica.
  • Orticaria papulosa Un'altra opzione è allergie. Principalmente osservato nei bambini. La ragione più frequente è l'intolleranza individuale di un certo tipo di cibo.
  • Psoriasi. Le placche che appaiono sullo sfondo di questa malattia sono rosa o rosse. Sono secchi, squamosi e pruriginosi.

A seconda del motivo che ha causato la comparsa dell'elemento patologico rosso della pelle, l'approccio al trattamento sarà diverso. Per stabilire una diagnosi accurata a volte non è sufficiente un'ispezione semplice delle placche. In questi casi, la biopsia deve essere eseguita per determinare la natura dei cambiamenti della pelle a livello istologico.

Placche marrone sulla pelle

Le placche pigmentate (scure) sulla pelle indicano la deposizione di melanina nella zona interessata. A volte l'aspetto visivo caratteristico è dovuto al processo oncologico. Quando una macchia scura o un tubercolo appare sulla superficie del corpo, dovresti consultare immediatamente un medico.

Le ragioni di tali cambiamenti possono essere:

  • Carcinoma a cellule basali (forma del pigmento). Il più delle volte colpisce la testa e il collo. Differisce in crescita lenta, non metastatizza.
  • Melanoma. Tumore della pelle molto aggressivo, che si sviluppa principalmente sulla base di nevi, talpe.
  • Nevus Becker. Questa è un'anomalia dello sviluppo dello strato superiore della pelle, che è accompagnato dalla formazione di una placca scura con una superficie verrucosa. Nel corso del tempo, i capelli potrebbero apparire su di esso.
  • Nevo pigmentato. Questa è una voglia che ha un colore marrone e può sporgere sopra la superficie della pelle.
  • Cheratoma senile Questo è un tumore benigno. È considerato un precancro. È caratterizzato da un'eccessiva crescita dello strato superficiale della copertura del corpo.

Tra questi elementi patologici possono anche essere attribuite placche xantomatose sulla pelle. Hanno una tinta prevalentemente giallastra. Formata in luoghi di eccessiva deposizione lipidica.

Cosa succede se le placche sulla pelle prurito?

L'aspetto di eventuali elementi patologici sulla superficie del corpo del paziente dovrebbe avvisarlo. Che si tratti di placca sulla pelle come licheni o macchie incolori incomprensibili, talpa ingrossata e simili. In ogni caso, è necessario consultare un medico.

A volte succede che mentre una neoplasia non causa fastidio a una persona, tende a ignorarla. Tuttavia, non appena inizia a prudere o a ferire, il paziente cerca immediatamente un aiuto specializzato o cerca di risolvere il problema da solo.

La questione di queste persone su come ridurre l'intensità del prurito è sempre rilevante. Molto in questo caso dipende dalla natura dell'elemento patologico. La terapia etiotrope può essere prescritta da un medico solo dopo aver effettuato una diagnosi appropriata. Per eliminare rapidamente la sensazione spiacevole, puoi utilizzare i seguenti metodi e mezzi:

  • Freddo. È permesso usare un panno inumidito con acqua, ghiaccio ordinario, un pezzo di cibo congelato. A volte è più facile fare una doccia fredda.
  • Bicarbonato di sodio Lozioni con bicarbonato di sodio possono alleviare parzialmente un sintomo sgradevole.
  • Antistaminici (Diazolin, Suprastin, Loratidine e altri). Sono farmaci che bloccano l'attività dell'istamina. Grazie a questo, è possibile eliminare il prurito. Tuttavia, in assenza di trattamento etiotropico, il sintomo ritornerà nel tempo.
  • Pomata ormonale. Sopprimere il processo infiammatorio nella zona interessata. Elimina efficacemente il prurito. Spesso parte del trattamento di base di una varietà di dermatosi.

L'uso di farmaci deve essere effettuato sotto controllo o dopo aver consultato un medico per prevenire lo sviluppo di effetti collaterali o complicanze. L'automedicazione è carica di peggioramento delle condizioni del paziente.

Placche sulla pelle

Placca - educazione appiattita con un diametro superiore a 5 mm, elevata sopra il livello della pelle. Le placche possono avere confini chiari (ad esempio nella psoriasi) o possono fondersi con la pelle circostante (ad esempio, nella dermatite).

1. Papule e placche di normale colore della pelle

  • Nevo non cellulare intradermico o complesso (il nevo è una voglia, una formazione ben visibile sulla pelle, il derma è lo strato interno della pelle)
  • Mollusco contagioso (una malattia virale della pelle con formazione di piccole papule)
  • Neurofibromatosi (una malattia congenita caratterizzata dalla formazione di più tumori benigni che crescono dalle guaine dei nervi)

2. Papule e placche rosse

  • Sifilide secondaria (stadio della sifilide, che si manifesta con un'eruzione cutanea sulla pelle e sulle mucose e una reazione di Wasserman positiva)
  • Dermatite erpetiforme (malattia cronica della pelle di eziologia sconosciuta, caratterizzata da un lungo decorso recidivante con aspetto parossistico sulla pelle di prurito, rash polimorfico sotto forma di papule, vescicole, vescicole)
  • Micosi fungina o granuloma fungino, granuloma fungiforme (tumore maligno della pelle, costituito da forme immature e atipiche di cellule del sangue dei linfociti, occupa lo strato interno della pelle - il derma, penetra nel tessuto sottocutaneo, è accompagnato da un forte prurito, può esteriormente assomigliare all'eczema, progredendo lentamente e in una fase precoce può essere curato con corticosteroidi topici)
  • Dermatofitosi o tigna (una infezione fungina della pelle)
  • Lichen planus (malattia cutanea cronica di origine sconosciuta con piccoli noduli pruriginosi rosso-rosati)
  • Malattia di Lyme (borreliosi trasmessa da zecche, una malattia infettiva, trasmessa da zecche ixodiche)
  • Droga toksidermiya (lesioni della pelle di natura allergica o tossica, causata da sostanze chimiche, droghe)
  • Anguille comuni
  • L'orticaria papulare (che si manifesta nei bambini sotto forma di eruzioni cutanee nodulari pruriginose scure a lunga durata sulla pelle a causa dell'edema dello strato interno della pelle, si sviluppa di solito a causa di una maggiore sensibilità a determinati alimenti e punture di insetti)
  • Orticaria pigmentata (o mastocitosi chiazzata - caratterizzata dalla presenza di macchie bruno-porpora sulla pelle e sulla superficie degli organi interni, il più delle volte si verifica nei bambini)
  • Psoriasi (malattia cronica della pelle di origine sconosciuta, manifestata da macchie rosso-rosee, placche ricoperte di scaglie bianche, facilmente esfolianti)
  • Il lichene rosa (una malattia della pelle di origine sconosciuta, presumibilmente di natura virale, abbondante macchie rosa squamose, appare spesso in autunno e in primavera)
  • Dermatite pruriginosa cronica (eruzione cutanea di natura non infettiva con ispessimento, ispessimento, limitata o comune, può manifestarsi come reazione allergica durante il contatto prolungato con un irritante o avere un'origine neuroendocrina)

3. Papule e placche iperpigmentate (scure)

  • Carcinoma a cellule basali della pelle o carcinoma a cellule basali (forma pigmentata, tumore più spesso della testa e del collo con crescita limitata e lenta, raramente metastatizzato, inizia con un piccolo nodulo liscio, può essere da rosa a marrone scuro, più spesso in uomini di età superiore a 40 anni)
  • Melonoma (un tumore maligno che si sviluppa da cellule che producono melanine di pigmenti scuri, solitamente da voglie)
  • Nevus Becker (una malformazione dello strato superficiale della pelle sotto forma di una formazione iperpigmentata con una superficie verrucosa, all'inizio una macchia appena rilevabile di colore brunastro, il nevo si scurisce per 1-2 anni, con la crescita su di esso può apparire capelli)
  • Orticaria pigmentata (o mastocitosi chiazzata - caratterizzata dalla presenza di macchie bruno-porpora sulla pelle e sulla superficie degli organi interni, il più delle volte si verifica nei bambini)
  • Nevo pigmentato (nevo - voglia, educazione ben visibile sulla pelle)
  • Cheratoma senile (neoplasia benigna della pelle, caratterizzata dalla proliferazione dello strato superficiale della pelle con eccessiva cheratinizzazione; è considerato precanceroso)
  • Risolto il toksidermiya (nome obsoleto dermatite toxico-allergica - infiammazione acuta della pelle sotto l'influenza di sostanze che entrano nel corpo e hanno proprietà allergiche o tossiche-allergiche).

Xantomi: placche di colesterolo sulla pelle

Gli xantomi sono un difetto estetico - placche sulla pelle. Il loro aspetto indica una grave violazione del metabolismo dei lipidi.

Tipi di xantomi

Le formazioni hanno un colore giallo. Il tocco è morbido e indolore. Sviluppare come risultato del rilascio di lipidi dal sangue con aumento della concentrazione di colesterolo superiore a 6 mmol / l.

  • Flat. Papule piccole, appena convesse, situate nell'area delle pieghe naturali della pelle. Colpisce anche i piedi e i palmi. Caratterizzato dagli anziani con aterosclerosi e malattia del fegato.
  • Diffuse. I centri di pigmentazione giallo-rosso con bordi chiaramente delimitati. Si trova in pazienti con livelli lipidici normali. Servono da precursori del mieloma e della leucemia, comparendo molti anni prima dell'inizio della malattia.
  • Intertriginoznoy. Sviluppare con forme ereditarie di ipercolesterolemia.
  • Palmar. Sui palmi si formano diverse forme cliniche dello xantoma (tuberosa, eruttiva).
  • Tendine. Situato sulla superficie dei tendini.
  • Xanthelasma. Sono un tipo separato di placca situata sotto la pelle delle palpebre.

Per chiarire la natura della neoplasia, viene eseguita una biopsia della pelle colpita. L'esame istologico rivela un accumulo di lipidi attorno alle cellule normali. Le granulazioni di colesterolo circondano i vasi sanguigni.

Cause dell'apparenza

La causa della formazione di formazioni è considerata un metabolismo del colesterolo disturbato. I fattori di rischio per la dislipidemia sono:

  • l'obesità;
  • stile di vita inattivo;
  • il fumo;
  • età avanzata;
  • genere maschile;
  • nutrizione scorretta.

La dislipidemia è caratteristica della patologia del fegato, leucemia. Le placche sulla pelle del viso sono un difetto estetico. Indicano anche una grave violazione del metabolismo.

Manifestazioni cliniche

La tipica localizzazione delle placche è il viso, ma spesso colpisce anche il busto, i piedi, i palmi e le pieghe naturali della pelle. I sintomi sono individuali per ogni paziente.

Caratteristiche cliniche delle formazioni:

  • Il colore delle placche varia dal giallo chiaro al marrone scuro. Gli xantomi scuri sono spesso scambiati per i melanomi.
  • Gli xantomi possono essere piatti o salire sopra la superficie della pelle.
  • Le dimensioni di solito non superano i 10 millimetri. In rari casi, le dimensioni raggiungono diverse decine di centimetri.
  • Il tessuto circostante è asciutto, si sfalda. Questo indica disturbi trofici della pelle.
  • L'educazione ha uno sviluppo lento ma progressivo.
  • Le placche di colesterolo sulla pelle non degenerano mai in un tumore canceroso.

diagnostica

Di solito è sufficiente un'ispezione visiva. Per chiarire la diagnosi effettuata dermoscopia. La lente d'ingrandimento speciale di un medico valuta la struttura dell'educazione, la natura del suo apporto di sangue.

Quando si verifica un xantoma, viene eseguito un esame biochimico dello spettro lipidico nel sangue. Se la malattia è sistemica, mostrano segni di dislipidemia. La concentrazione di colesterolo totale, aumento della lipoproteina a bassa densità e il livello di lipoproteine ​​ad alta densità diminuisce.

Se sorgono difficoltà nella diagnosi, effettuare una biopsia di educazione. Inoltre, con la comparsa di placche multiple sulla pelle, viene eseguita un'ecografia addominale. Controllare la funzionalità epatica, valutando il livello di transaminasi epatiche (ALT, AST), fosfatasi alcalina, concentrazioni di albumina.

Caratteristiche del trattamento

Il trattamento delle formazioni aterosclerotiche dovrebbe essere completo. La terapia include modificazione dello stile di vita, correzione nutrizionale, terapia farmacologica e chirurgia.

Principi di nutrizione

Quando compaiono le formazioni di colesterolo, viene prescritta una dieta a base di latte e verdure. La terapia dietetica rallenta la progressione della malattia, prevenendo la comparsa di nuove placche. La correzione dietetica contribuisce alla normalizzazione del flusso sanguigno. Un piccolo alimento calorico incluso nel menu, favorisce la perdita di peso.

Caratteristiche dieta con xantomi:

  • eliminare le fonti di colesterolo (grasso animale);
  • aumento della quantità di acidi grassi polinsaturi (oli vegetali, olio di pesce);
  • rifiuto di dolci, cottura al forno e altre fonti di carboidrati facilmente digeribili;
  • proteine ​​al tasso di 1,5 grammi per 1 chilogrammo del proprio peso (se non vi è alcuna patologia renale);
  • restrizione di sale;
  • abbondanza di frutta e verdura;
  • nutrizione frazionata (il numero di pasti fino a 6 volte al giorno in piccole porzioni);
  • conformità con il regime di bere.

Il menu è selezionato da un nutrizionista insieme al medico curante.

Terapia farmacologica

I preparativi per abbassare il colesterolo bloccano la progressione dello xantoma, prevenendo la comparsa di nuovi elementi. Farmaci ipolipidemici prescritti da un medico L'automedicazione è irta di gravi conseguenze.

Gruppi di farmaci per il trattamento delle placche:

  • statine;
  • fibrati;
  • farmaci che legano il colesterolo nell'intestino;
  • sequestrani biliari;
  • niacina (acido nicotinico);
  • Omega - acidi grassi.

Migliora la microcircolazione antiagreganty (Aspirina). Il farmaco Quercetina rafforza le pareti dei vasi sanguigni, migliorando il flusso sanguigno.

Trattamento chirurgico

Rimozione delle placche eseguite su richiesta del paziente. Le indicazioni per il trattamento chirurgico sono la progressione della malattia, trauma permanente alla placca. L'educazione progressiva causa molti disagi al paziente.

La rimozione di xantom viene eseguita nei seguenti modi:

  • Applicazione dell'acido tricloroaceticoacetico (condotto solo da un medico). La procedura può essere complicata da ustioni della pelle.
  • Elettrocoagulazione. Ha un'alta incidenza di cicatrici postoperatorie.
  • Asportazione laser: distruzione mirata di tessuti alterati. Il metodo fornisce un risultato ottimale, fornendo un buon effetto cosmetico.
  • Rimozione con un bisturi. Nei paesi sviluppati non si applica. Porta alto rischio di sanguinamento postoperatorio, lesioni a tessuti sani, formazione di cicatrici cheloidi.

Rimuovere i tumori in anestesia locale in regime ambulatoriale. Per accelerare la guarigione, la ferita viene imbrattata con gel di Solcoseryl, unguento di sintomicina. Prevenzione della formazione del gel Contratubex a scambio di cicatrici. Il farmaco viene applicato dopo la completa guarigione del difetto. In modo che il difetto guarito non prurito, è imbrattato con un unguento di idrocortisone.

letteratura

  1. Kara Melissa T Torres, MD, DPDS. Xanthomas, 2017
  2. Jaime Herndon. Che cosa causa Xantoma? 2016
  3. Christopher S. Hale, M.D. Xanthoma 2018

Materiale preparato dagli autori del progetto
in base alla politica editoriale del sito.

Placche sulla pelle

Le placche sono formazioni appiattite di varie dimensioni, elevate sopra il livello dell'epidermide. Raramente si verificano da soli, spesso un sintomo di una serie di malattie dermatologiche.

Localizzazione e prevalenza

A seconda della causa e del tipo di placca rash sul corpo può essere posizionato in qualsiasi punto della pelle. Rappresentanti di tutte le età e strati sociali soffrono. Particolarmente spesso le lesioni compaiono nei bambini, negli anziani e nel periodo dei riarrangiamenti ormonali - pubertà e menopausa.

motivi

Le placche sulla pelle possono apparire sia senza motivo apparente sia a causa di una serie di fattori provocatori:

  • Predisposizione genetica.
  • Malattie correlate - cancro, processi infiammatori, stati di immunodeficienza.
  • Gli effetti di fattori fisici, chimici e meccanici - attrito, vibrazione, contatto con sostanze chimicamente attive, esposizione prolungata alle radiazioni ultraviolette, al caldo o al freddo.
  • Obesità e colesterolo alto.
  • Malattie endocrine.
  • Stress e superlavoro

sintomi

L'aspetto della lesione dipende dalla malattia specifica e dai motivi che lo hanno causato. Spesso la placca sembra un sigillo del tessuto sulla pelle, 4-5 mm di dimensione. Le placche formate dalla fusione di papule sono quasi sempre delineate chiaramente. Con la maggior parte delle dermatiti, le lesioni si fondono con la pelle circostante. Le placche possono staccarsi, per esempio, in micosi.

diagnostica

La diagnosi viene effettuata dopo l'identificazione dell'eruzione caratteristica. Spesso le placche sul corpo di un bambino si trovano sulle mani e sul viso e negli adulti possono verificarsi ovunque sulla pelle. Per chiarire la diagnosi utilizzata raschiatura, ispezione sotto la lampada di legno, semina batterica, test allergologico, esame citologico e istologico del tessuto interessato.

trattamento

La base del trattamento della placca consiste nel rilevare ed eliminare la causa della malattia. Ai pazienti viene spesso prescritta una dieta e un regime speciale. Per combattere le manifestazioni della malattia usare:

  • Unguenti e creme con effetto anti-infiammatorio.
  • Antistaminici.
  • Complessi multivitaminici.
  • Antidepressivi.
  • Creme idratanti e curative.
  • Procedure fisioterapeutiche - laserterapia, magnetoterapia, elettrosleep, terapia diadinamica e ultrasuoni.

Prognosi e complicanze

Le placche in pericolo di vita sono rare. La prognosi per il recupero è prevalentemente favorevole. In alcuni casi, c'è il rischio di recidiva o la transizione della malattia in un decorso cronico.

prevenzione

Per prevenire la comparsa di placche, si dovrebbe evitare l'esposizione a fattori provocatori. Le persone già ammalate al fine di evitare ricadute dovrebbero seguire la dieta prescritta e le prescrizioni del medico.

La protezione è una delle funzioni principali della pelle. È esposto quotidianamente a agenti ambientali piuttosto aggressivi: infezioni, radiazioni ultraviolette, sostanze chimiche, variazioni di temperatura. Le sue cellule sono costantemente aggiornate, sostituendo quelle vecchie o danneggiate, che di solito vengono esfoliate. Ma se questo processo viene interrotto, si verifica ipercheratosi.

La psoriasi regolare sui palmi delle mani e le piante dei piedi si manifesta sotto forma di sciabolli o vesciche di varie forme e dimensioni. Questa forma della malattia si verifica nel 25% dei casi. La causa dell'eruzione è una predisposizione genetica e l'influenza di vari fattori.

La dermatofitosi inguinale è chiamata infezione fungina della regione inguinale. La causa principale della patologia è l'introduzione di Trichophyton rubrum nella pelle del fungo. L'eruzione ha contorni chiari, la superficie della lesione è coperta da piccole bolle.

Dermatofitosi delle mani - un processo infettivo sulla pelle delle mani, causato dall'introduzione di muffe. L'agente patogeno viene trasmesso per contatto dai trasportatori o attraverso oggetti domestici contaminati. Inoltre, la fonte del fungo è peli di animali domestici o bestiame.

Eritema multiforme essudativo - una malattia basata sull'aumentata suscettibilità alle infezioni e alle reazioni allergiche nella pelle. La malattia è comune tra le persone di età giovane (fino a 20 anni), principalmente tra gli uomini.

Il lupus eritematoso sistemico è una malattia di natura autoimmune con un'eziologia sconosciuta che si sviluppa prevalentemente nelle donne. La malattia è caratterizzata da lesioni della pelle e disturbi sistemici degli organi interni.

Il sarcoma di Kaposi è un raro tumore che origina dai vasi. La malattia è maligna con un alto rischio di metastasi. Principalmente si verifica in persone con immunodeficienza (HIV).

Il lupus eritematoso discoide è una patologia autoimmune caratterizzata dalla comparsa di arrossamento e ipercheratosi sulla pelle. La base della malattia è l'aumento dell'attività del sistema immunitario contro il proprio corpo.

La dermatofitosi del torso è un'infezione fungina localizzata sulla pelle del corpo sotto forma di focolai di arrossamento chiaramente definiti. Sulla superficie dell'eruzione si trovano spesso peeling e bolle. L'aspetto dell'eruzione cutanea è accompagnato da un forte prurito.

La psoriasi vulgaris è una malattia polietiologica, la cui manifestazione principale è prurito, placche dense sulla pelle. Le basi della patologia sono mutazioni di geni ereditati. Inizia il processo dell'influenza delle cattive abitudini.

Dermatofitosi facciale - l'introduzione di un fungo nella pelle della zona facciale, un sintomo del quale è un'eruzione irregolare con peeling e vesciche sulla superficie. La malattia è meno comune di un'infezione fungina di piedi, palme e unghie.

Il lupus eritematoso subacuto è chiamato una malattia autoimmune lenta in cui le lesioni iperemiche compaiono sulla pelle. Oltre alla pelle, la malattia colpisce gli organi interni, i vasi sanguigni e le superfici articolari.

La malattia di Paget è un tumore raro caratterizzato dalla crescita delle cellule degenerate delle ghiandole apocrine. La diagnosi è facilmente confermata rilevando specifici marcatori tumorali nelle sezioni tumorali - le cellule di Paget.

La psoriasi delle pieghe cutanee è una patologia cronica caratterizzata dalla formazione di placche psoriasiche sulle superfici estensorie delle articolazioni e nelle pieghe della pelle. La predisposizione alla malattia viene ereditata (70% dei casi).

Cheratoma senile - educazione sulla pelle che compare negli anziani a causa di un'eccessiva esposizione al sole. Sulla pelle compaiono noduli ovali scuri di diverse dimensioni, che sono disposti in un gruppo o singolarmente.

La specificità delle manifestazioni e delle cause della placca sulla pelle nei bambini e negli adulti

Cambiamenti nella pelle, compromessa la struttura e la qualità dell'epidermide - gli espliciti indicatori negativi del deterioramento del funzionamento degli organi interni, perché in caso di eventuali modifiche della pelle o disagio per loro dovrebbe essere pagato a questo cambiamento sufficiente attenzione e passare attraverso le procedure diagnostiche necessarie per la prevenzione di eventuali patologie. Le placche sulla pelle, che rappresentano un ispessimento della pelle e la protrusione delle sue singole parti al di sopra del livello generale, possono indicare varie patologie nel corpo, il verificarsi di disturbi nel lavoro degli organi e dei loro sistemi.

Le placche sulla pelle possono avere forme diverse e le loro dimensioni possono anche variare in modo significativo. Le cause dell'apparenza sono individuali; tuttavia, ci sono una serie di ragioni che diventano fattori stimolanti per il verificarsi di tali placche. In caso di varie patologie cutanee, le placche hanno un colore diverso dalla cute sana, anche la sensibilità e l'aspetto della superficie superiore di tali placche differiscono in modo significativo.

Qual è la placca sulla pelle

In generale, le placche che appaiono sulla superficie della pelle possono essere descritte come consolidamenti di piccole dimensioni dello strato superiore dell'epidermide, che possono avere diverse dimensioni, aspetto, essere single e unirsi quando la malattia sottostante progredisce in ampie aree di danno. In apparenza, questi tumori possono avere una tonalità diversa, l'aspetto della pelle sulla superficie della placca, con il loro sviluppo, ci possono essere spiacevoli sensazioni soggettive o possono essere assenti.

Il metodo di classificazione dei tumori in esame sulla superficie della pelle è diverso, suggerisce la presenza di differenze specifiche sia nell'aspetto delle placche che nella struttura della pelle e dei tessuti sottocutanei. Quando diversi tipi di placca dermatologica delle lesioni sulla pelle sono diversi. Al fine di compilare il regime terapeutico più efficace da un dermatologo, viene effettuata una diagnosi completa delle aree cutanee colpite, identificando le probabili cause di questa patologia.

Anche i confini delle placche cutanee possono essere diversi: in alcuni casi, i contorni delle placche sono chiaramente contrassegnati, strutturati. In caso di altre malattie della pelle, i confini sono meno distinti: le placche possono essere localizzate sotto forma di un punto o nel luogo della pelle con una colorazione modificata. Quando si uniscono diverse placche in una, si nota una decolorazione della pelle di un altro colore.

La sconfitta di tali tumori sulla pelle può verificarsi a causa di cambiamenti interni negativi all'interno del corpo e sotto l'influenza di fattori esterni. Rappresentanti di tutti i gruppi sociali, indipendentemente dall'età, sono soggetti a questa manifestazione. La maggior parte della placca sulla pelle viene diagnosticata nell'infanzia e nell'adolescenza, così come durante la menopausa e la gravidanza - durante i riarrangiamenti ormonali del corpo.

Placche di colesterolo sulla palpebra (foto)

Classificazione dei sintomi

I metodi per la separazione delle placche che si formano sulla superficie della pelle suggeriscono che hanno differenze di colore, posizione, qualità e struttura dei tessuti che formano la placca, così come nella forma di benignità (benigna e maligna).

La classificazione principale è la seguente.

Colore normale

Queste placche, che hanno un colore normale (il colore della pelle sana), sono suddivise nelle seguenti sottospecie con le loro caratteristiche:

  1. Un nevo non cellulare, che è formato dallo strato superiore della pelle e dallo strato adiacente di tessuto sotto la pelle, è esternamente il cosiddetto segno di nascita, che ha bordi ben definiti, leggermente sopra la superficie della pelle e ha una struttura uniforme.
  2. Il mollusco contagioso, che è una papula dal contenuto incolore, non ha forti dolori durante qualsiasi manipolazione. Sopra la pelle, questo tipo di placca viene leggermente sollevata.
  3. Neurofibromatosi: neoplasie che si sviluppano dalle cellule nervose. Non avere un determinato colore, un po 'alzati sopra la superficie della pelle. Può essere sia singolo che multiplo.

Con un colore di superficie pronunciato

Le placche con il colore della superficie marcato sono rosse. Tali placche sono solitamente chiaramente distinguibili sulla superficie della pelle sana, possono avere una grande varietà di forme e dimensioni - molto dipende dal tipo di danno dermatologico. Si distinguono i seguenti tipi di placche cutanee arrossate:

  1. Sifilide secondaria - manifestata da numerose piccole neoplasie, caratteristiche di un certo stadio di sifilide e caratterizzata da una brillante colorazione della superficie delle lesioni, che si presentano sotto forma di papule.
  2. Dermatite erpetiforme, che non ha studiato completamente la natura ed è caratterizzata da eruzioni periodiche sulla superficie della pelle di numerose piccole eruzioni cutanee (papule, vescicole, acne) con un riempimento trasparente o incolore.
  3. Un'infezione fungina da micosi è una lesione dermatologica maligna, in cui minuscole bolle rosse e papule si formano sulla parte interessata della pelle. Accompagnato dal loro aspetto grave prurito o bruciore.
  4. La dermatomiocosi è una lesione della pelle da parte di un fungo di una certa specie, accompagnata anche da prurito.
  5. Lichene rosso piatto, accompagnato dalla formazione sulla pelle di molti minuscoli noduli rosa e rossi brillanti. la natura del verificarsi di questa patologia non è completamente compresa.
  6. Malattia di Lyme trasmessa da un certo tipo di zecche e accompagnata dalla formazione sulla superficie della pelle di molte piccole bolle di colore rosso o rosa brillante.
  7. Orticaria pigmentata, caratterizzata dalla formazione di macchie sulla pelle con una superficie rialzata di colore rosso porpora. Questa lesione è più spesso nota durante l'infanzia. Può essere localizzato come non lo strato superiore dell'epidermide e sulla superficie di alcuni organi interni.
  8. Lichene rosa, che inoltre non ha ragioni ben definite per l'evento e si manifesta stagionalmente (principalmente in autunno e primavera) sotto forma di chiazze squamose rosa chiaro che sporgono leggermente sopra la superficie della pelle e possono prurito e prurito. Presumibilmente, questo tipo di placca cutanea ha una natura infettiva.
  9. Psoriasi, che è un gran numero di particelle di pelle secca di vari colori (per lo più rosa pallido), noduli con una superficie lucida, placche con un corpo ispessito e una superficie rossastra.

Di colore scuro

La placca sulla pelle con una superficie scura si divide nella seguente sottospecie:

  1. Un tumore a cellule basali, in cui noduli di varie dimensioni si formano sulla superficie della pelle con una superficie lucida di colore prevalentemente rosa o marrone chiaro, che nella fase iniziale non causano ansia e disagio apprezzabili. Molto spesso questo tipo di placca cutanea si verifica negli uomini con la pelle chiara, nella zona della testa, la base del collo.
  2. Il melanoma è anche un tipo di neoplasia maligna a cui cresce lo strato superiore della voglia.
  3. Il cheratoma senile è una neoplasia benigna, in cui vi è un aumento delle dimensioni delle voglie, il loro aumento in numero, la loro superficie è leggermente sporgente sopra la pelle.
  4. Fixato toksidermiya, derivante da gravi danni al corpo di sostanze chimiche allergeniche che entrano nel corpo umano.
  5. Il nevo pigmentato è un tipo di voglia che si distingue nettamente di colore e elevato sopra la superficie della pelle.
  6. Il nevo di Becker, che è caratterizzato da un graduale (per 1-2 anni dalla sua comparsa sulla pelle) ispessimento di tale placca, la sua superficie diventa marrone scuro, e alcuni peli scuri possono iniziare a crescere su di esso.

altro

Le varietà elencate di placche sulla pelle possono essere completate dalla classificazione in base alla posizione del tumore. Possono essere localizzati sul collo e sul viso, sui palmi delle mani e sulle piante dei piedi, così come nelle pieghe delle estremità: tale disposizione è caratteristica della psoriasi, alcuni tipi di micosi.

Inoltre, queste neoplasie possono essere classificate in base al loro tipo di pelle - ruvida e squamosa (con lesioni fungine, psoriasi), liscia e uniforme (con alcuni tipi di lesioni maligne), colesterolo (la formazione di tali placche si verifica quando c'è una quantità eccessiva di colesterolo nel corpo, che indica sulle violazioni esistenti nel metabolismo dei lipidi-carboidrati).

Come si mostra

Per iniziare prontamente un effetto terapeutico sulle placche sulla pelle, si dovrebbe prontamente prestare attenzione a eventuali anomalie nella condizione della pelle. Ciò consente alla diagnosi di determinare la causa interna di questi cambiamenti, che ha provocato cambiamenti nella pelle ed eliminato i sintomi più caratteristici.

Poiché la maggior parte di questi tumori sulla pelle sono caratterizzati dalla comparsa di cambiamenti nello stato dei tessuti e della pelle, così come dallo scolorimento dell'epidermide nella zona interessata, e questo dovrebbe essere il primo fattore allarmante per attirare l'attenzione. Quando è richiesto lo stesso prurito pronunciato e bruciore della pelle, è urgentemente necessario contattare un istituto medico per condurre un esame della pelle, che farà una diagnosi accurata e prescriverà un regime di trattamento.

Che tipo di violazioni indica il segno?

Poiché la maggior parte eventuali modifiche nella condizione della pelle rivelano le violazioni nel funzionamento del corpo a livello degli organi interni, la diagnostica tempestivi aiutano diagnosticare la malattia in una fase precoce e iniziare il trattamento necessario per la precoce eliminazione delle manifestazioni esterne della malattia e le ragioni che li hanno provocati.

Dovresti sapere quali sono i sintomi e le caratteristiche delle placche sulla pelle che possono parlare di certi disturbi e richiedono specifici effetti terapeutici:

  • La superficie squamosa delle placche e delle papule della pelle spesso indica che la pelle è affetta da un'infezione fungina, pertanto, dopo che la diagnosi è stata chiarita, le aree interessate della pelle devono essere trattate con preparati antifungini;
  • la superficie liscia delle neoplasie può parlare di cambiamenti maligni nello strato superiore dell'epidermide, quindi l'istologia della pelle determinerà se si verificano cambiamenti cancerogeni;
  • Un aumento della sensibilità della pelle sulla superficie di una placca o di una papula è un frequente indicatore dell'aggravamento del processo attuale, pertanto, in questo caso, è necessaria una diagnosi approfondita della condizione del corpo, con una diagnosi accurata e una tabella di trattamento successivo.

I metodi diagnostici differiscono e richiedono l'approccio più completo, che consente di ottenere una diagnosi accurata basata sulle sensazioni soggettive del paziente e sui dati di laboratorio.

diagnostica

I metodi più frequentemente utilizzati per diagnosticare l'aspetto delle placche sulla superficie della pelle includono le seguenti attività e studi:

Trattamento ed eliminazione del sintomo

Per il trattamento di una neoplasia sulla pelle, che ha l'aspetto di una placca o di una papula, i metodi vengono solitamente utilizzati per trattare sia il sintomo principale che la causa principale della manifestazione. L'impatto maggiore sul processo di guarigione ha la normalizzazione della nutrizione e l'eliminazione delle cattive abitudini in un paziente.

Anche alle azioni terapeutiche possono includere varie attività che riducono il grado di manifestazione dei principali sintomi della lesione, alleviando sensazioni soggettive spiacevoli in un paziente.

Nei bambini

Poiché la pelle dei bambini è ipersensibile, nel trattamento di tali manifestazioni esterne come placche e papule sulla pelle, è necessario applicare con particolare attenzione tutti i metodi di effetti terapeutici, che sono prescritti da un dermatologo. È anche necessario eliminare completamente il rischio di possibili conseguenze negative per l'organismo durante l'autotrattamento: solo la diagnostica in un istituto medico e il controllo da parte di un dermatologo elimineranno completamente i sintomi della malattia ed elimineranno la possibilità che si ripresenti.

Per il trattamento delle placche cutanee nei bambini, vengono utilizzati i seguenti metodi di esposizione:

  • l'uso di unguenti per la pelle con azione antinfiammatoria, eliminando il peeling e idratando la pelle;
  • antistaminici a bassa concentrazione del principio attivo, che eliminano le sensazioni sgradevoli come bruciore e prurito della pelle colpita;
  • complessi multivitaminici per aumentare l'immunità del corpo ed eliminare le manifestazioni della malattia il più presto possibile.

Se, tuttavia, l'uso della fisioterapia (magnetoterapia, laser e ultrasuoni) viene aggiunto ai metodi sopra indicati, l'effetto positivo del trattamento applicato aumenterà.

Negli adulti

Per il trattamento di papule e placche sulla pelle negli adulti, vengono utilizzati gli stessi metodi usati per il trattamento di questa condizione nei bambini. Possono essere completati con l'uso di antidepressivi, elettrosleep, unguenti curativi e rigeneranti con una concentrazione più elevata.

Placche sulla pelle - cause e metodi di trattamento

Le placche sulla pelle possono apparire per molte ragioni. Uno di questi è semplice e banale, ad esempio manifestazioni allergiche, eczema o lichene. Altri potrebbero indicare lo sviluppo di tutte le malattie terribili, incluso il cancro.

In questo materiale, consideriamo i fattori più comuni che causano la placca sulla pelle e le opzioni per gestirli.

Cause di placca sulla pelle

È accettato chiamare una placca sulla pelle, piuttosto larga - con un diametro superiore a 5 mm, appiattita, con bordi chiari o sfocati, poco appariscenti. La superficie di tale formazione può staccarsi o viceversa - avere un aspetto lucido.

Anche il colore delle placche varia da completamente scuro, marrone o quasi nero alla solita carne. L'aspetto di questa formazione della pelle dipende interamente e completamente dalle ragioni per cui è apparso.

Nei bambini, le placche si trovano solitamente sugli arti o sul viso, negli adulti, possono verificarsi ovunque sulla pelle.

Le placche il cui aspetto è associato a allergie o dermatiti, possono causare prurito e prurito in modo significativo. Ma questo sintomo non è sempre osservato. Ma il dolore nell'area dell'apparizione delle placche è estremamente raro, anche se stiamo parlando di oncologia.

Possibili cause delle placche:

  • psoriasi;
  • Dermatofia (infezione fungina della pelle);
  • Eritema essudativo;
  • Lupus eritematoso sistemico e discoide;
  • La malattia di Paget;
  • zoster;
  • Cheratoma senile;
  • dermatite atopica;
  • Granuloma anulare;
  • Malattia di Bowen;
  • Sifilide secondaria;
  • Malattia di Lyme;
  • Drug toksidermiya;
  • il melanoma;
  • Carcinoma a cellule basali della pelle (carcinoma);
  • Nevo pigmentato;
  • Xantomi (placche con livelli elevati di colesterolo nel sangue).

diagnostica

Come puoi vedere, ci sono molte ragioni per l'apparizione di tali tumori, e non tutti sono nella lista sopra. Pertanto, è importante diagnosticare tempestivamente e correttamente il tipo di placche della pelle che dovevi affrontare.

Qualunque sia la malattia menzionata, il trattamento iniziato nelle prime fasi sarà sempre più veloce e più efficace della terapia della forma avanzata di educazione.

Per identificare la causa della placca, il medico prescriverà una serie di test e studi. Il paziente prenderà sangue e urina (queste semplici analisi danno un'idea delle condizioni generali del corpo, quindi non ignorarle), fare un raschiamento dalla superficie delle placche, bakposev, allergia, studi istologici e citologici della lesione cutanea.

Inoltre, il medico esaminerà le placche stesse, chiederà al paziente la presenza di malattie croniche e una storia familiare.

Placche sulla pelle a causa di alti livelli di colesterolo

Poiché il nostro sito è dedicato alle problematiche legate al metabolismo del colesterolo nel corpo umano, di tutti i possibili tumori sulla pelle, siamo più interessati a quelli che si presentano sotto l'influenza del colesterolo alto. Molte persone non si rendono nemmeno conto che questo fattore può causare la formazione di placche sulla pelle, ma questo è vero.

Tali formazioni cutanee sono chiamate xantomi. Sono una raccolta di fagociti contenenti colesterolo e (o) trigliceridi e assomigliano a piccoli noduli o chiazze di colore giallastro o bianco.

Gli xantomi possono fondersi o possono essercene molti (su tutto il corpo), quindi stiamo parlando di xantomatosi.

Una caratteristica speciale degli xanthan è che non si manifestano solo sulla pelle, ma interessano anche altri organi interni, motivo per cui sono considerati particolarmente pericolosi per i bambini piccoli.

Esistono cinque tipi clinici di xantham:

  1. Xanthoma è piatto. Si manifesta sotto forma di papule gialle, morbide e arrotondate che "amano" apparire nelle pieghe della pelle. Questa forma è tipica per le persone anziane che soffrono non solo di aterosclerosi, ma anche di malattie del fegato e obesità. Spesso, gli xantomi piatti si verificano quando l'ipercolesterolemia ereditaria. Gli xantomi pianeggianti e diffusi differiscono, hanno aspetto e cause di formazione diversi.
  2. Xantelasma sulle palpebre. Una delle forme più comuni in cui appaiono placche giallastre morbide intorno agli occhi. A volte i singoli tumori possono comparire anche nelle persone con livelli normali di colesterolo nel sangue.
  3. Xantoma nodulare multiplo (eruttivo). Con questo tipo di xantoma, piccoli papuli giallastri compaiono improvvisamente su tutto il corpo (specialmente ce ne sono molti sulle cosce e sui glutei), possono fondersi e formare placche più grandi.
  4. Xantoma tuberoso. Manifestata sotto forma di grandi placche gialle (da 1 a 5 cm di diametro), il cui contenuto principale è il colesterolo (in piccoli papuli - trigliceridi). La comparsa di xantomi tuberosi indica che il livello di colesterolo nel sangue è aumentato in modo significativo, il che significa che il paziente ha un alto rischio di problemi cardiovascolari associati a questo aumento.
  5. Xantoma tendineo. La posizione tipica sono le dita e i tendini di Achille nelle gambe. Molto simile alle formazioni tumorali "classiche" come l'ateroma, può essere di dimensioni considerevoli e può muoversi quando l'articolazione è piegata.

Il trattamento di qualsiasi tipo di xantoma mira a normalizzare il livello di colesterolo nel corpo, dal momento che è il suo aumento che provoca la comparsa di placche bianche e giallastre sulla pelle.

I più grandi xantomi possono essere rimossi chirurgicamente, usando laser o elettrocoagulazione (cauterizzazione). Dopo la rimozione, nuove placche e papule di solito non appaiono nello stesso posto.

Placche sulla pelle come segno di cancro

Placche sulla pelle: secche, colesterolo, rosse, bianche, rosa, rotonde

Cambiamenti nella pelle, compromessa la struttura e la qualità dell'epidermide - gli espliciti indicatori negativi del deterioramento del funzionamento degli organi interni, perché in caso di eventuali modifiche della pelle o disagio per loro dovrebbe essere pagato a questo cambiamento sufficiente attenzione e passare attraverso le procedure diagnostiche necessarie per la prevenzione di eventuali patologie. Le placche sulla pelle, che rappresentano un ispessimento della pelle e la protrusione delle sue singole parti al di sopra del livello generale, possono indicare varie patologie nel corpo, il verificarsi di disturbi nel lavoro degli organi e dei loro sistemi.

Le placche sulla pelle possono avere forme diverse e le loro dimensioni possono anche variare in modo significativo.

Le cause dell'apparenza sono individuali; tuttavia, ci sono una serie di ragioni che diventano fattori stimolanti per il verificarsi di tali placche.

In caso di varie patologie cutanee, le placche hanno un colore diverso dalla cute sana, anche la sensibilità e l'aspetto della superficie superiore di tali placche differiscono in modo significativo.

Qual è la placca sulla pelle

In generale, le placche che appaiono sulla superficie della pelle possono essere descritte come consolidamenti di piccole dimensioni dello strato superiore dell'epidermide, che possono avere diverse dimensioni, aspetto, essere single e unirsi quando la malattia sottostante progredisce in ampie aree di danno. In apparenza, questi tumori possono avere una tonalità diversa, l'aspetto della pelle sulla superficie della placca, con il loro sviluppo, ci possono essere spiacevoli sensazioni soggettive o possono essere assenti.

Il metodo di classificazione dei tumori in esame sulla superficie della pelle è diverso, suggerisce la presenza di differenze specifiche sia nell'aspetto delle placche che nella struttura della pelle e dei tessuti sottocutanei.

Quando diversi tipi di placca dermatologica delle lesioni sulla pelle sono diversi.

Al fine di compilare il regime terapeutico più efficace da un dermatologo, viene effettuata una diagnosi completa delle aree cutanee colpite, identificando le probabili cause di questa patologia.

Anche i confini delle placche cutanee possono essere diversi: in alcuni casi, i contorni delle placche sono chiaramente contrassegnati, strutturati. In caso di altre malattie della pelle, i confini sono meno distinti: le placche possono essere localizzate sotto forma di un punto o nel luogo della pelle con una colorazione modificata. Quando si uniscono diverse placche in una, si nota una decolorazione della pelle di un altro colore.

La sconfitta di tali tumori sulla pelle può verificarsi a causa di cambiamenti interni negativi all'interno del corpo e sotto l'influenza di fattori esterni.

Rappresentanti di tutti i gruppi sociali, indipendentemente dall'età, sono soggetti a questa manifestazione.

La maggior parte della placca sulla pelle viene diagnosticata nell'infanzia e nell'adolescenza, così come durante la menopausa e la gravidanza - durante i riarrangiamenti ormonali del corpo.

Placche di colesterolo sulla palpebra (foto)

Classificazione dei sintomi

I metodi per la separazione delle placche che si formano sulla superficie della pelle suggeriscono che hanno differenze di colore, posizione, qualità e struttura dei tessuti che formano la placca, così come nella forma di benignità (benigna e maligna).

La classificazione principale è la seguente.

Colore normale

Queste placche, che hanno un colore normale (il colore della pelle sana), sono suddivise nelle seguenti sottospecie con le loro caratteristiche:

  1. Un nevo non cellulare, che è formato dallo strato superiore della pelle e dallo strato adiacente di tessuto sotto la pelle, è esternamente il cosiddetto segno di nascita, che ha bordi ben definiti, leggermente sopra la superficie della pelle e ha una struttura uniforme.
  2. Il mollusco contagioso, che è una papula dal contenuto incolore, non ha forti dolori durante qualsiasi manipolazione. Sopra la pelle, questo tipo di placca viene leggermente sollevata.
  3. Neurofibromatosi: neoplasie che si sviluppano dalle cellule nervose. Non avere un determinato colore, un po 'alzati sopra la superficie della pelle. Può essere sia singolo che multiplo.

Con un colore di superficie pronunciato

Le placche con il colore della superficie marcato sono rosse. Tali placche sono solitamente chiaramente distinguibili sulla superficie della pelle sana, possono avere una grande varietà di forme e dimensioni - molto dipende dal tipo di danno dermatologico. Si distinguono i seguenti tipi di placche cutanee arrossate:

  1. Sifilide secondaria - manifestata da numerose piccole neoplasie, caratteristiche di un certo stadio di sifilide e caratterizzata da una brillante colorazione della superficie delle lesioni, che si presentano sotto forma di papule.
  2. Dermatite erpetiforme, che non ha studiato completamente la natura ed è caratterizzata da eruzioni periodiche sulla superficie della pelle di numerose piccole eruzioni cutanee (papule, vescicole, acne) con un riempimento trasparente o incolore.
  3. Un'infezione fungina da micosi è una lesione dermatologica maligna, in cui minuscole bolle rosse e papule si formano sulla parte interessata della pelle. Accompagnato dal loro aspetto grave prurito o bruciore.
  4. La dermatomiocosi è una lesione della pelle da parte di un fungo di una certa specie, accompagnata anche da prurito.
  5. Lichene rosso piatto, accompagnato dalla formazione sulla pelle di molti minuscoli noduli rosa e rossi brillanti. la natura del verificarsi di questa patologia non è completamente compresa.
  6. Malattia di Lyme trasmessa da un certo tipo di zecche e accompagnata dalla formazione sulla superficie della pelle di molte piccole bolle di colore rosso o rosa brillante.
  7. Orticaria pigmentata, caratterizzata dalla formazione di macchie sulla pelle con una superficie rialzata di colore rosso porpora. Questa lesione è più spesso nota durante l'infanzia. Può essere localizzato come non lo strato superiore dell'epidermide e sulla superficie di alcuni organi interni.
  8. Lichene rosa, che inoltre non ha ragioni ben definite per l'evento e si manifesta stagionalmente (principalmente in autunno e primavera) sotto forma di chiazze squamose rosa chiaro che sporgono leggermente sopra la superficie della pelle e possono prurito e prurito. Presumibilmente, questo tipo di placca cutanea ha una natura infettiva.
  9. Psoriasi, che è un gran numero di particelle di pelle secca di vari colori (per lo più rosa pallido), noduli con una superficie lucida, placche con un corpo ispessito e una superficie rossastra.

Di colore scuro

La placca sulla pelle con una superficie scura si divide nella seguente sottospecie:

  1. Un tumore a cellule basali, in cui noduli di varie dimensioni si formano sulla superficie della pelle con una superficie lucida di colore prevalentemente rosa o marrone chiaro, che nella fase iniziale non causano ansia e disagio apprezzabili. Molto spesso questo tipo di placca cutanea si verifica negli uomini con la pelle chiara, nella zona della testa, la base del collo.
  2. Il melanoma è anche un tipo di neoplasia maligna a cui si verifica la crescita eccessiva dello strato superiore della voglia.
  3. Il cheratoma senile è una neoplasia benigna, in cui vi è un aumento delle dimensioni delle voglie, il loro aumento in numero, la loro superficie è leggermente sporgente sopra la pelle.
  4. Fixato toksidermiya, derivante da gravi danni al corpo di sostanze chimiche allergeniche che entrano nel corpo umano.
  5. Il nevo pigmentato è un tipo di voglia che si distingue nettamente di colore e elevato sopra la superficie della pelle.
  6. Il nevo di Becker, che è caratterizzato da un graduale (per 1-2 anni dalla sua comparsa sulla pelle) ispessimento di tale placca, la sua superficie diventa marrone scuro, e alcuni peli scuri possono iniziare a crescere su di esso.

altro

Le varietà elencate di placche sulla pelle possono essere completate dalla classificazione in base alla posizione del tumore. Possono essere localizzati sul collo e sul viso, sui palmi delle mani e sulle piante dei piedi, così come nelle pieghe delle estremità: tale disposizione è caratteristica della psoriasi, alcuni tipi di micosi.

Inoltre, queste neoplasie possono essere classificate in base al loro tipo di pelle - ruvida e squamosa (con lesioni fungine, psoriasi), liscia e uniforme (con alcuni tipi di lesioni maligne), colesterolo (la formazione di tali placche si verifica quando c'è una quantità eccessiva di colesterolo nel corpo, che indica sulle violazioni esistenti nel metabolismo dei lipidi-carboidrati).

Per iniziare prontamente un effetto terapeutico sulle placche sulla pelle, si dovrebbe prontamente prestare attenzione a eventuali anomalie nella condizione della pelle. Ciò consente alla diagnosi di determinare la causa interna di questi cambiamenti, che ha provocato cambiamenti nella pelle ed eliminato i sintomi più caratteristici.

Poiché la maggior parte di questi tumori sulla pelle sono caratterizzati dalla comparsa di cambiamenti nello stato dei tessuti e della pelle, così come dallo scolorimento dell'epidermide nella zona interessata, e questo dovrebbe essere il primo fattore allarmante per attirare l'attenzione. Quando è richiesto lo stesso prurito pronunciato e bruciore della pelle, è urgentemente necessario contattare un istituto medico per condurre un esame della pelle, che farà una diagnosi accurata e prescriverà un regime di trattamento.

Che tipo di violazioni indica il segno?

Poiché la maggior parte eventuali modifiche nella condizione della pelle rivelano le violazioni nel funzionamento del corpo a livello degli organi interni, la diagnostica tempestivi aiutano diagnosticare la malattia in una fase precoce e iniziare il trattamento necessario per la precoce eliminazione delle manifestazioni esterne della malattia e le ragioni che li hanno provocati.

Dovresti sapere quali sono i sintomi e le caratteristiche delle placche sulla pelle che possono parlare di certi disturbi e richiedono specifici effetti terapeutici:

  • La superficie squamosa delle placche e delle papule della pelle spesso indica che la pelle è affetta da un'infezione fungina, pertanto, dopo che la diagnosi è stata chiarita, le aree interessate della pelle devono essere trattate con preparati antifungini;
  • la superficie liscia delle neoplasie può parlare di cambiamenti maligni nello strato superiore dell'epidermide, quindi l'istologia della pelle determinerà se si verificano cambiamenti cancerogeni;
  • Un aumento della sensibilità della pelle sulla superficie di una placca o di una papula è un frequente indicatore dell'aggravamento del processo attuale, pertanto, in questo caso, è necessaria una diagnosi approfondita della condizione del corpo, con una diagnosi accurata e una tabella di trattamento successivo.

I metodi diagnostici differiscono e richiedono l'approccio più completo, che consente di ottenere una diagnosi accurata basata sulle sensazioni soggettive del paziente e sui dati di laboratorio.

diagnostica

I metodi più frequentemente utilizzati per diagnosticare l'aspetto delle placche sulla superficie della pelle includono le seguenti attività e studi:

Nei bambini, tali placche sulla pelle sono più spesso notate nella regione delle estremità, sulle pieghe delle braccia e delle gambe. Nello stato adulto, placche e papule possono apparire sulla pelle quasi ovunque.

Per il trattamento di una neoplasia sulla pelle, che ha l'aspetto di una placca o di una papula, i metodi vengono solitamente utilizzati per trattare sia il sintomo principale che la causa principale della manifestazione. L'impatto maggiore sul processo di guarigione ha la normalizzazione della nutrizione e l'eliminazione delle cattive abitudini in un paziente.

Anche alle azioni terapeutiche possono includere varie attività che riducono il grado di manifestazione dei principali sintomi della lesione, alleviando sensazioni soggettive spiacevoli in un paziente.

Nei bambini

Poiché la pelle dei bambini è ipersensibile, nel trattamento di tali manifestazioni esterne come placche e papule sulla pelle, è necessario applicare con particolare attenzione tutti i metodi di effetti terapeutici, che sono prescritti da un dermatologo.

È anche necessario eliminare completamente il rischio di possibili conseguenze negative per l'organismo durante l'autotrattamento: solo la diagnostica in un istituto medico e il controllo da parte di un dermatologo elimineranno completamente i sintomi della malattia ed elimineranno la possibilità che si ripresenti.

Per il trattamento delle placche cutanee nei bambini, vengono utilizzati i seguenti metodi di esposizione:

  • l'uso di unguenti per la pelle con azione antinfiammatoria, eliminando il peeling e idratando la pelle;
  • antistaminici a bassa concentrazione del principio attivo, che eliminano le sensazioni sgradevoli come bruciore e prurito della pelle colpita;
  • complessi multivitaminici per aumentare l'immunità del corpo ed eliminare le manifestazioni della malattia il più presto possibile.

Se, tuttavia, l'uso della fisioterapia (magnetoterapia, laser e ultrasuoni) viene aggiunto ai metodi sopra indicati, l'effetto positivo del trattamento applicato aumenterà.

Negli adulti

Per il trattamento di papule e placche sulla pelle negli adulti, vengono utilizzati gli stessi metodi usati per il trattamento di questa condizione nei bambini. Possono essere completati con l'uso di antidepressivi, elettrosleep, unguenti curativi e rigeneranti con una concentrazione più elevata.

Placche allergiche sulla pelle

Cancro alla pelle

Le lesioni maligne rispondono bene agli stadi iniziali, quando i primi sintomi del cancro della pelle non causano ancora disagio. La sconfitta potrebbe avere l'aspetto di una piccola macchia e non dare fastidio. Quando il prurito e il sanguinamento si verificano, o la superficie inizia a ulcere, il cancro di grado II o III può già essere diagnosticato.

Se trovi cambiamenti in nevi, talpe o verruche, così come l'apparizione di zone di arrossamento o desquamazione sulla pelle, è consigliabile contattare un dermatologo o un dermatologo-oncologo. Non ignorare i segni del cancro della pelle, perché prima è stata rilevata la malattia, maggiore è la probabilità di successo nel suo trattamento.

CAUSE

Un tumore canceroso è un tessuto modificato di un organismo sano in cui si è verificata una mutazione di cellule. Durante la mutazione, le cellule perdono la capacità di svolgere le loro funzioni. Allo stesso tempo, la loro capacità di moltiplicarsi e il bisogno di sostanze nutritive aumenta molte volte.

Le mutazioni dell'apparato genetico nelle cellule del corpo umano si verificano costantemente, ma il tumore non si verifica sempre. Esistono meccanismi immunitari che riconoscono le cellule che sono diventate estranee al corpo e le distruggono.

La crescita maligna si verifica quando si verificano troppe mutazioni o il meccanismo di difesa smette di funzionare come dovrebbe. Pertanto, i sintomi del cancro della pelle nelle donne e negli uomini sono gli stessi.

Le cause della malattia comprendono tutti i fattori che contribuiscono a danneggiare l'apparato genetico delle cellule e riducono l'intensità dell'immunità antitumorale:

  • esposizione eccessiva alle radiazioni ultraviolette, abbronzatura naturale e artificiale, esposizione forzata al sole;
  • esposizione a sostanze chimiche cancerogene: gas di scarico, fumo di tabacco, fumi di sostanze chimiche volatili utilizzate nella produzione;
  • le caratteristiche genetiche dell'organismo determinano sia l'aumentata sensibilità del genoma cellulare al danno, sia una diminuzione della capacità del sistema immunitario di rilevarli e distruggerli;
  • stati di immunodeficienza secondaria: AIDS, che ricevono farmaci immunosoppressori.

CLASSIFICAZIONE

A seconda della cellula da cui il tumore cresce, si distinguono i carcinomi a cellule squamose e basali. Nel primo caso si verifica la degenerazione delle cellule superficiali dell'epidermide, nel secondo lo strato più profondo. Il melanoma è formato da cellule speciali - melanociti, che contengono melanina e si trovano nello strato basale della pelle.

Esistono quattro forme di carcinoma basocellulare: nodulare, superficiale, ulcerativo e cicatriziale. Il carcinoma a cellule squamose può essere sotto forma di ulcera, noduli o placche. Il melanoma è un melanoma superficiale, nodulare o lentigo.

È stato scoperto che ci sono lesioni cutanee che possono esistere per anni, ma alla fine necessariamente subiscono una degenerazione maligna e successivamente acquisiscono tutti i sintomi e i segni del cancro della pelle.

Sono chiamati obbligare condizioni precancerose. Esiste anche un gruppo di condizioni precancerose facoltative, accompagnate da una violazione dell'infiammazione trofica e cronica della pelle.

Ciò crea condizioni favorevoli per la degenerazione delle cellule, ma non sempre accade.

È importante identificare e condurre un trattamento radicale delle condizioni precancerose. Questo può salvare il paziente da sofferenze inutili e salvargli la vita. Le lesioni precancerose obbligatorie comprendono le seguenti patologie.

  • La malattia di Bowen - una violazione del processo di cheratinizzazione delle cellule epidermiche in un'area limitata. Sulla superficie compaiono una o più macchie rosso-marroni, coperte di squame cornee, sotto le quali c'è una superficie granulosa. Se il trattamento radicale non viene eseguito (chirurgia o radioterapia), la malattia di Bowen si trasforma in un carcinoma infiltrante a cellule squamose, che germinano per tutto lo spessore della pelle e delle strutture sottostanti.
  • L'eritroplasia Keira - colpisce principalmente la pelle del glande del pene, ha l'aspetto di uno o più punti squamosi rossi con possibile ulcerazione, viene trattata chirurgicamente.
  • L'xeroderma del pigmento è una condizione congenita caratterizzata da una maggiore sensibilità alla luce solare. Sulla pelle compaiono macchie rosse che iniziano a staccarsi. In questo caso, è necessario proteggere il corpo dalla luce solare diretta e sottoporsi periodicamente all'esame di un dermatologo e di un oncologo.
  • La malattia di Paget - la lesione più spesso localizzata nell'area del capezzolo del torace, ricorda l'eczema. Il trattamento è chirurgico, quindi i primi sintomi del cancro della pelle delle ragazze dovrebbero essere particolarmente cauti, in modo che non sia troppo tardi.

Sintomi

L'unico sintomo nelle fasi iniziali del cancro della pelle della malattia è la presenza di un focus patologico della pelle. A seconda della forma della malattia, può apparire come una macchia, una verruca, un'ulcera o un'erosione.

L'aspetto della lesione nella cellula basale

Il basalioma nodale ha l'aspetto di un nodulo denso di colore rosa perlescente con una rientranza al centro, che sovrasta la superficie della pelle e sanguina facilmente quando ferito.

I principali sintomi della fase iniziale del cancro della pelle, diagnosticati come carcinoma basocellulare superficiale, sono placche rotonde o irregolari di colore rosso-marrone con bordi lucidi e cerosi elevati sopra la cute circostante. Diversi fuochi possono apparire contemporaneamente, crescendo lentamente, raramente approfondendo.

Il basalioma cicatriziale ha la forma di una cavità con bordi rialzati simili a cere, sul fondo del quale vi è un tessuto cicatriziale denso. Alla periferia compaiono periodicamente ulcerazioni che gradualmente si cicatrizzano e si fondono con l'obiettivo principale.

La prognosi del basalioma ulcerativo è sfavorevole, fa germogliare i tessuti sottostanti come forme infiltrative. Il fondo dell'ulcera è caratterizzato da un colore rosso-marrone e una superficie ruvida coperta da croste nere. I bordi lucidi rosa dell'ulcera sono sollevati.

Apparizione di lesioni nel carcinoma cutaneo squamoso

La placca con carcinoma a cellule squamose è densa, di colore rosso con una superficie irregolare, si espande rapidamente in larghezza e penetra in profondità negli strati della pelle.

La forma nodulare è caratterizzata dalla comparsa di più nodi di un colore rosso-marrone con una superficie irregolare che ricorda il cavolfiore. Quando feriscono sanguinano facilmente, spesso ulcerate.

L'ulcera con carcinoma squamoso ha una forma a cratere con bordi elevati e un fondo di colore rosso-marrone, espandendosi rapidamente in profondità e in larghezza.

Come si manifesta il melanoma

Il melanoma con diffusione superficiale di solito si sviluppa al posto di un nevo. Allo stesso tempo aumenta di dimensioni, cambia colore, perde i capelli. Di solito è un piccolo tumore rosso-marrone con chiazze più scure, facilmente lesionato e ulcerato.

Il melanoma nodulare appare sullo sfondo della pelle invariata e ha l'aspetto di un singolo nodo blu-nero. Questa è la forma prognostica più sfavorevole: i melanomi nodulari crescono rapidamente, distruggendo la pelle e i tessuti sottostanti.

Il lentigo-melanoma appare in aree aperte del corpo, di solito nella vecchiaia. Queste sono macchie brunastre di forma arrotondata, che non si ergono sopra la pelle. La neoplasia aumenta lentamente di larghezza, circa 20 anni trascorsi prima della germinazione dei tessuti più profondi.

Come si manifesta il sarcoma

La formazione di tumori avviene dai tessuti connettivi, acquisendo l'aspetto di un nodulo bianco rotondo e nodoso.

Di solito, i sintomi e i segni del cancro della pelle di questa forma sono rilevati più rapidamente rispetto al melanoma, perché la malattia si sviluppa ad un ritmo rapido.

Progredisce particolarmente rapidamente nei bambini, perché il giovane organismo ha la crescita tissutale più attiva.

Il sarcoma ha tutti i segni caratteristici del cancro della pelle:

  • la formazione di metastasi che colpiscono gli organi interni;
  • crescita eccessiva con assorbimento di tessuti adiacenti;
  • cachessia;
  • recidive.

Nella maggior parte dei casi, le escrescenze interessano i tessuti delle braccia e delle gambe. A causa della complessità della diagnosi tempestiva, il tumore all'orecchio è il più pericoloso - questo tipo di sarcoma è più comune negli uomini. Esternamente, assomiglia a noduli verrucosi, ulcere appiattite. Con l'aumentare dei sintomi del cancro della pelle, diventa doloroso.

Il sarcoma è difficile da trattare se è tardi per rilevare e le metastasi sono già iniziate.

DIAGNOSI

Se si sospetta una lesione tumorale, viene eseguito un esame completo del corpo del paziente, identifica tutte le lesioni e lesioni sospette e palpando i linfonodi regionali. Quindi vai ai metodi strumentali di ricerca.

La dermatoscopia è un esame della pelle con un aumento, eseguito utilizzando un dermatoscopio manuale o digitale.

Nel primo caso, il medico esamina la superficie della pelle attraverso la lente di un microscopio portatile, nella seconda l'immagine ingrandita viene trasmessa allo schermo del monitor e sottoposta ad analisi automatica.

La forma dei bordi e la microstruttura della superficie della neoplasia sono valutati - una diagnosi preliminare può essere fatta da questi dati.

L'ecografia della pelle viene eseguita utilizzando dispositivi ultrasonici ad alta frequenza che operano a una frequenza di 20 MHz. Con l'aiuto di questo metodo di ricerca, puoi vedere quanto profondamente si sta diffondendo la sconfitta e chiarire i suoi confini per area. I linfonodi ingranditi sono anche esaminati con ultrasuoni.

La siascopia è utilizzata per diagnosticare il melanoma, la procedura si basa sul principio della spettrofotometria. Con l'aiuto della siascopia, è possibile stabilire il contenuto di melanina, emoglobina e collagene nel tessuto tumorale e visualizzare la sua struttura tridimensionale interna ad una profondità di 2-4 mm.

La diagnosi finale può essere fatta solo sulla base dell'esame istologico. Per ottenere il materiale per questo, è possibile utilizzare una stampa tampone o raschiatura. In questo caso viene eseguita un'analisi citologica: vengono determinate la presenza di cellule atipiche e la composizione cellulare totale dello striscio.

Il materiale ottenuto mediante biopsia (parziale - incisionale o completa - escissione), è sottoposto a esame istologico. In questo caso, il medico può valutare non solo la composizione cellulare, ma anche la struttura del tumore a livello del tessuto. Se si sospetta un tumore maligno, provare a eseguire una biopsia escissionale, poiché un ulteriore trauma al tumore può stimolare la sua crescita.

Oltre alle caratteristiche della lesione principale, la diagnosi di un tumore maligno include informazioni sui linfonodi regionali ingranditi e sulle metastasi a distanza.

Se durante un esame clinico ha rivelato un aumento del linfonodo, tenere la sua puntura o la biopsia escissionale.

Se si sospetta la presenza di metastasi a distanza, viene eseguita un'ecografia, una TC o una risonanza magnetica del torace e dell'addome, dei reni e del cervello.

TRATTAMENTO

Il trattamento dipende dal tipo, dallo stadio e dalla portata del processo.

  • La rimozione chirurgica del focus del tumore all'interno di tessuti sani con successivo esame istologico viene utilizzata indipendentemente quando non vi è crescita infiltrativa della formazione e screening nei linfonodi - segni che caratterizzano lo stadio iniziale del cancro della pelle. Nelle fasi successive, potrebbe essere la fase finale del trattamento dopo la radioterapia e la chemioterapia.
  • La radioterapia viene utilizzata come metodo indipendente, oltre alla prevenzione delle recidive dopo il trattamento chirurgico. Di regola, l'irradiazione ripetuta viene effettuata a dosi relativamente basse. In questo caso, il tumore riceve la dose massima di radiazioni e i tessuti circostanti sono risparmiati. Spesso questa terapia viene utilizzata quando il cancro della pelle viene diagnosticato nelle donne.
  • La chemioterapia è utilizzata per il carcinoma cutaneo metastatico e disseminato (in presenza di lesioni multiple in diverse parti del corpo). Può essere combinato con la radioterapia e precedere la rimozione chirurgica dei focolai tumorali.

PREVENZIONE

Per ridurre la probabilità di cancro, è necessario limitare gli effetti dei fattori cancerogeni:

    • non essere coinvolto in lettini prendisole e abbronzanti, che sono così popolari con le ragazze; puoi stare in spiaggia in estate fino alle 11 e dopo le 17 di sera, durante il giorno è necessario andare in casa o sotto un tetto rigido;
    • smetti di fumare, scegli attentamente i prodotti per l'igiene della pelle e dei cosmetici; se il contatto con i vapori chimici è inevitabile, dovrebbe essere usato il mezzo di protezione più affidabile;
    • prendersi cura di talpe e verruche, non ferire e, inoltre, non tagliarli con le forbici - tali soluzioni per rimuovere i sintomi del cancro della pelle nelle donne sono più spesso osservati.
  • Se sulla pelle compaiono formazioni sospette (macchie, ulcere o cicatrici) e qualsiasi cambiamento nei nevi, è necessario contattare un dermatologo o un dermatato-oncologo.

PREVISIONI

La prognosi dipende dal tipo di neoplasia e dallo stadio in cui è iniziato il trattamento. Il carcinoma a cellule basali è il meno aggressivo, con il melanoma che presenta il massimo potenziale distruttivo. Più spesso i tumori, che si trovano sul viso e hanno grandi dimensioni, si ripetono. Pertanto, non trascurare i primi sintomi e consultare immediatamente un medico.

Se all'inizio del trattamento la lesione primaria non ha più di 2 cm di diametro, non ha una crescita infiltrativa, o cresce leggermente nel derma e non ci sono screening nei linfonodi regionali, dall'85% al ​​95% dei pazienti guariscono. Nelle fasi successive, la prognosi peggiora, nel qual caso la probabilità di successo nel trattamento è di circa il 50%.

Trovato un bug? Selezionalo e premi Ctrl + Invio

Cancro della pelle: stadi e sintomi di un tumore maligno, trattamento nella diagnosi, prognosi della vita nella malattia e profilatika

Una malattia che si sviluppa da epitelio squamoso è chiamata cancro della pelle.

Nella fase iniziale, l'oncologia si manifesta con tumori minori dell'epitelio, ma se entrano in profondità, colpendo i tessuti e gli organi, il tasso di sopravvivenza in questo caso è molto basso (non supera il 20%).

Per questo motivo, se sono presenti i primi segni di cancro della pelle, è necessaria una visita medica. I sintomi principali dello stadio iniziale sono la presenza di un nodulo, un punto, una placca o un cambiamento locale nel colore della pelle.

Tra tutti i tumori maligni, i tumori della pelle sono al decimo posto. La patologia colpisce allo stesso modo donne e uomini. Le persone anziane dopo 70 anni hanno un alto rischio di ammalarsi.

I bambini soffrono di questa oncologia molto meno frequentemente - la frequenza dei tumori della pelle non supera l'1%.

Una malattia maligna di solito si sviluppa in aree aperte (mani, viso), ma ci sono casi in cui l'oncologia cutanea colpisce il piede, la parte inferiore della gamba e altre aree del corpo che sono chiuse dall'esposizione al sole.

La malattia inizia con la comparsa di una lesione sulla pelle.

A seconda della forma del cancro, può essere sotto forma di erosione, ulcere, verruche, talpe con bordi sfocati, noduli densi o macchie di pigmento che si sono formate negli strati superiori dell'epidermide.

Nelle donne, fan dell'abbronzatura bronzea, i primi sintomi passano inosservati. Inizialmente, la forma della lesione appare come un nodulo luminoso, ma poi aumenta di dimensioni e sanguina.

I tumori cutanei maligni negli uomini possono essere molto diversi, a seconda dello stadio del processo e dell'origine della formazione. Più spesso, alla popolazione maschile viene diagnosticato un carcinoma a cellule basali, caratterizzato dall'assenza di sintomi per diversi anni.

Il basalioma si manifesta con la crescita di un brufolo, che può inizialmente avere una polpa, colore rosa pallido o rossastro.

Se i tumori della pelle vengono diagnosticati nei bambini, allora, prima di tutto, influenzano le estremità e poi possono spostarsi sul collo, sulla testa e sul busto.

La causa principale del cancro della pelle è il sole. L'aspetto delle macchie sul corpo è già un segnale per vedere un medico. Se la forma, la dimensione, il colore della talpa esistente cambia, questo è il primo segno di melanoma, l'oncologia più aggressiva della pelle. I punti sulla pelle con cancro hanno le loro caratteristiche:

  • confini vaghi di neoplasia, che si trasformano facilmente in punti;
  • aumento dell'area della lesione;
  • cambiando l'ombra della talpa dal bianco al rosso o addirittura al nero;
  • quando tocchi il punto - dolore;
  • l'area della pelle intorno al tumore è pruriginosa e pruriginosa.

Sintomi della fase iniziale

Ogni tipo di ulcera da cancro è caratterizzato da un sintomo separato. La patologia identica in un adulto e in un bambino può avvenire in modi diversi. Le prime manifestazioni del melanoma sono la formazione di macchie di pigmento simili a una voglia.

Nel tempo, i linfonodi vicini sono ingranditi. I primi segni esteriori di carcinoma (squame) sono tumori e gonfiori sottocutanei che assomigliano a verruche o ferite non cicatrizzate. Il carcinoma a cellule basali è spesso asintomatico.

I primi sintomi della malattia comprendono ulcere, prurito e dolore della pelle.

motivi

Ci sono diverse ragioni fondamentali per cui si verifica il cancro della pelle. I melanomi si sviluppano da radiazioni radioattive, raggi ultravioletti o radiazioni dell'epidermide. Pertanto, gli amanti del prendere il sole spesso soffrono di questa forma di oncologia, che spesso porta alla morte. Altre cause di neoplasie maligne sulla pelle includono:

  • effetti chimici o termici a lungo termine sulla pelle (contatto con arsenico, catrame, fuliggine, resine);
  • predisposizione genetica;
  • uso a lungo termine di corticosteroidi o farmaci antitumorali;
  • lesioni meccaniche di voglie, nevi, cicatrici;
  • malattie della pelle precancerose (mioma e altri);
  • età oltre 50 anni.

Negli anziani

Il melanoma superficiale, che è caratterizzato da una rapida crescita e dalla comparsa di metastasi, si riscontra spesso nelle persone anziane dopo 65-70 anni.

Ciò è dovuto all'invecchiamento generale del corpo, alla diminuzione della funzionalità del sistema immunitario.

Spesso, il cancro della pelle nelle persone anziane è il risultato di malattie come la malattia di Bowen, la patologia di Paget o lesioni cutanee maligne che si sviluppano da tumori benigni.

Ci sono tre tipi di tumori maligni nella pelle:

  1. Carcinoma a cellule squamose (carcinoma a cellule squamose). Questo tipo di oncologia è caratterizzato da una crescita attiva e metastasi. Più spesso le metastasi colpiscono i linfonodi, meno spesso - i polmoni (blastoma). Clinica del carcinoma squamoso - singola localizzazione differente del tumore.
  2. Carcinoma a cellule basali (carcinoma basale, carcinoma a cellule basali). Si sviluppa dalle cellule basali dell'epitelio della pelle. Il tipo più comune di cancro della pelle. Differisce dallo sviluppo lento asintomatico senza metastasi. Con la rilevazione tempestiva e una terapia adeguata ha una prognosi favorevole.
  3. Melanoma. Si sviluppa dopo il trattamento senza successo del cancro della pelle dei due tipi precedenti. Il melanoma deriva dalle cellule del pigmento melanocitario, che si trovano nello strato basale dell'epidermide. Lo stadio iniziale della malattia viene trattato con successo. La forma in esecuzione o il rilevamento tardivo delle metastasi può portare al cancro del corpo, quando le cellule tumorali entrano nel sistema linfatico e si diffondono rapidamente in tutto il corpo.

Il cancro dell'epitelio della pelle è diviso in forma papillare, infiltrante e superficiale. Il primo è una rara oncologia ed è un tumore grumoso con più papille.

Forma infiltrante - una patologia della pelle, in cui le ulcere appaiono con una crosta crostosa e bordi densi. Germogliano e immobilizzano i tessuti vicini.

La varietà superficiale di oncologia cutanea si distingue per le formazioni nodulari dense di colore giallo-bianco, che spesso si verificano sul cuoio capelluto.

palcoscenico

L'oncologia cutanea è caratterizzata da quattro fasi.

  1. È possibile determinare il primo o lo zero mediante la formazione dell'istruzione nell'epidermide superiore o inferiore. Le cellule del livello basale (profondo) non sono interessate.
  2. Il secondo è caratterizzato da un aumento delle neoplasie fino a 4 cm e può essere riconosciuto visivamente, poiché il tumore è visibile sulla superficie della pelle.
  3. Il terzo stadio è caratterizzato da danni al sistema linfatico, ma gli organi vicini non sono interessati. Inizia il processo di ulcerazione.
  4. Nell'ultima fase, la metastasi colpisce quasi tutti gli organi. La superficie della pelle è affetta da ulcere sanguinanti.

Quanto è veloce lo sviluppo

I tempi del cancro della pelle sono diversi per tutti. Il tempo di sviluppo dipende dalla classificazione del tumore e dallo stadio della malattia. Ad esempio, la fase di crescita del melanoma può durare da 2 a 10 anni.

In alcuni casi, il cancro può attraversare tutte le fasi in appena un paio di mesi. L'oncologia cutanea più rapida si sviluppa nelle persone con pelle chiara rispetto ai pazienti con pelle scura.

La sopravvivenza dipende dalla forma e dallo stadio del cancro.

diagnostica

Se si sospetta una pericolosa malattia della pelle, tutti i pazienti devono consultare un dermatato-oncologo e sottoporsi a una diagnosi istologica. Il medico esamina tutte le parti del corpo, fa la palpazione dei linfonodi regionali e la dermoscopia.

La profondità di crescita del tumore mostrerà gli ultrasuoni, poiché le formazioni di pigmenti contengono la skiascopia. Se necessario, può essere indicata una biopsia del linfonodo. L'istologia rivela la presenza di cellule affette e la loro origine.

Per escludere la natura secondaria del cancro, il medico può prescrivere ulteriori studi:

  • radiografia dei polmoni;
  • Ecografia addominale;
  • CT dei reni;
  • Risonanza magnetica del cervello;
  • contrasto all'urografia;
  • scintigrafia dello scheletro.

È trattato o no

Se si riscontra una neoplasia maligna sulla pelle, non dovresti andare nel panico. Il cancro diventa fatale solo se diagnosticato troppo tardi. Se la patologia viene rilevata nella fase iniziale, può essere rimossa rapidamente e quasi senza dolore. La causa dell'incurabilità dell'oncologia è l'atteggiamento negligente di una persona nei confronti della propria salute.

Trattamento del cancro della pelle

La terapia è applicata in modo molto diverso. La medicina moderna offre diversi metodi di trattamento: dalla rimozione chirurgica più popolare del tumore alla crioterapia (azoto liquido).

Dopo aver determinato lo stadio, il medico non solo sceglie il metodo di trattamento della malattia, ma prescrive anche una dieta speciale che assume un alto contenuto di carotene e vitamina A e un basso contenuto di grassi.

I principali metodi di trattamento della pelle oncologica sono:

  1. Radioterapia (radioterapia). La radiazione viene applicata quando la chirurgia non è possibile o quando il cancro si ripresenta.
  2. La chemioterapia. È usato per tumori di grandi dimensioni o durante frequenti recidive.
  3. Chirurgia laser Le cellule tumorali vengono distrutte da un fascio di luce altamente attivo e chiaramente diretto.
  4. Il metodo di folgorazione. Implica la rimozione delle cellule colpite con uno speciale utensile da taglio con successivo trattamento con corrente elettrica.
  5. Terapia antitumorale locale. È usato nel trattamento complesso. Applicare con una soluzione oleosa di vitamina A sovrapposta alla zona interessata.
  6. Terapia fotodinamica Le cellule tumorali vengono distrutte dall'esposizione a droghe leggere e speciali.

prospettiva

Secondo le statistiche mediche, nella fase iniziale di oncologia delle appendici cutanee nel 95-98% dei casi si riscontra un tasso di sopravvivenza a cinque anni. Nella quarta fase della patologia cutanea, solo il 15-20% dei pazienti rimane in vita.

Con una forma squamosa, il tasso di sopravvivenza è del 90% a 1 o 2 fasi e del 60% a 3 o 4.

Con una buona reazione del corpo al trattamento, una persona non ha alcuna ricaduta e il resto della sua vita passa senza gli effetti del cancro.

Quanti vivono con il cancro della pelle

In questa materia, il tipo di malattia e il tempo di rilevazione sono di grande importanza. Dopo il tempestivo trattamento chirurgico del melanoma a zero o primo stadio, i pazienti vivono pienamente le loro vite. Se la malattia è stata rilevata allo stadio 3 o 4, allora la morte può verificarsi entro 2-3 mesi. In quest'ultimo caso, viene eseguita esclusivamente una terapia di supporto.

prevenzione

Il modo migliore per prevenire la malattia è proteggerti dalla luce solare diretta. Questo può essere fatto attraverso l'abbigliamento o attraverso i filtri solari.

La migliore prevenzione del cancro è quella di evitare il sole di mezzogiorno, specialmente nei tropici e subtropici. Inoltre, non abusare del solarium.

Per prevenire il cancro, è necessario rimuovere le verruche sospettose nel tempo, includere la vitamina A nella dieta e trattare prontamente eventuali processi infiammatori nel corpo.

video

Cancro alla pelle ed eruzione cutanea: cancro e pre-cancro

Un'eruzione cutanea è spesso causata da un'allergia o una reazione cutanea ad un irritante esterno.

Un'eruzione cutanea associata al cancro è una condizione cancerosa o precancerosa che provoca alterazioni anormali della pelle.

Alcune lesioni ed eruzioni cutanee possono indicare un cancro che deve essere identificato e trattato.

Capire le cause potenziali può aiutare le persone a cercare aiuto medico per la diagnosi e il trattamento.

Quando un'eruzione fa presagire il cancro?

Alcune eruzioni cutanee possono essere facilmente confuse con il cancro.

La psoriasi è una di quelle condizioni. Con la psoriasi, prurito, appaiono macchie rosse sulla pelle. La pelle diventa squamosa, secca, incrinata. In alcuni casi, sanguinamento.

Un'eruzione cutanea cutanea può avere un aspetto squamoso simile, può rompere e sanguinare. L'educazione al cancro della pelle ha un contorno sfocato, ha un colore rosso, giallo o blu, e la pelle colpita ha una cera, superficie lucida.

Un'eruzione cutanea causata dal cancro della pelle non va via per molto tempo e molto più a lungo che per altre malattie della pelle. Con il progredire del cancro, le dimensioni e la forma delle lesioni cutanee cambiano. Possono andare negli strati più profondi della pelle o cambiare forma.

Il cancro della pelle di solito si sviluppa in punti importanti, quindi è più facile diagnosticare il cancro della pelle in una fase precoce rispetto ad altri tipi di cancro.

Chi non è sicuro dei sintomi che compaiono sulla pelle dovrebbe consultare immediatamente un medico o un dermatologo per una manifestazione della situazione.

Tipi di eruzioni cancerose e precancerose

Non tutte le forme di cancro sono accompagnate da eruzioni cutanee. Ad esempio, il melanoma, che si sviluppa da cellule della pelle contenenti pigmenti chiamati melanociti, assomiglia spesso a una talpa deformata ed è difficile confonderlo con un'eruzione cutanea.

Esistono vari tipi di cancro e rash precancerosi. Le eruzioni precancerose possono infine trasformarsi in cancro, quindi diagnosi e trattamento precoci sono di vitale importanza in ciascun caso.

Cheratosi senile

La cheratosi attinica, detta anche cheratosi solare, si verifica quando una determinata area del corpo è esposta a un'eccessiva esposizione al sole. Le persone con cheratosi attinica sviluppano un piccolo squame prurito sulla pelle con bordi rossi.

La cheratosi attinica è più comune nelle aree del corpo eccessivamente esposte, come le braccia, la testa o il collo, ma può svilupparsi ovunque.

Queste macchie possono essere considerate un'eruzione precancerosa, in quanto possono svilupparsi in cancro, ma non sono maligne nelle prime fasi.
Nonostante il fatto che, nella maggior parte dei casi, la cheratosi attinica non si trasformi in cancro, i medici raccomandano ancora il trattamento precoce e gli esami per prevenire lo sviluppo di un tumore maligno.

Carcinoma a cellule basali

Il carcinoma a cellule basali è un tipo di cancro che di solito inizia come un'eruzione cutanea.

Su aree aperte del corpo, come il collo o la testa, appare un piccolo tubercolo convesso (nodulo) di colore pallido, coperto da piccoli vasi superficiali.

Su altre aree del corpo, il carcinoma appare come un'area cutanea brunastra o cicatrice irregolare. Man mano che il cancro si sviluppa, l'area può diventare eccessivamente secca e sanguinante.

La cheilite attinica è una lesione precancerosa che di solito si sviluppa sulle labbra.

Manifestata sotto forma di una lesione dell'intera superficie del bordo rosso del labbro, che diventa rosso vivo ed è ricoperta da squame bianco-argento. Dopo che le squame si sono abbassate, si sono formate erosione e abrasioni al loro posto.

Se la malattia non viene curata, la cheilite attinica si sviluppa nel carcinoma a cellule squamose.

Carcinoma squamoso

Le neoplasie ispessite e ricoperte di squame appaiono sulla pelle e non guariscono, si sviluppano lentamente e cambiano forma.

Il cancro planocellulare si trova in aree aperte, come braccia, mani, collo o testa, ma può svilupparsi in altre aree del corpo.

Corno cutaneo

Il corno cutaneo è una collezione di cellule di cheratina, una proteina che forma le unghie. Con l'accumulo, le cellule creano una crescita che si estende verso l'alto dalla pelle.

Le corna cutanee di solito hanno una base rossa che può contenere carcinoma a cellule squamose. Il corno è l'evento più comune nelle persone anziane che sono state significativamente esposte al sole per tutta la vita.

Un'eruzione cutanea che indica altri tipi di cancro

Un rash può anche essere un segno di altri tipi di cancro, come varie forme di linfoma. Il linfoma è pericoloso perché fa circolare le cellule tumorali in tutto il corpo. Queste cellule tumorali possono crescere in diversi organi o tessuti contemporaneamente.

Granuloma fungoide

Granuloma fungoide - un tipo di linfoma. Nei granulomi fungiformi, le cellule tumorali dal sangue si spostano verso gli strati superiori della pelle. Ciò provoca un'eruzione pruriginosa, che viene spesso scambiata per eczema.

Questa eruzione cutanea può diffondersi e intensificarsi nel tempo, trasformandosi in un tumore e spostandosi in altri organi del corpo.

Sindrome di Cesari

In alcuni casi, il granuloma fungiforme si trasforma in sindrome di Cesari, che è una forma molto aggressiva di linfoma.

La malattia richiede un trattamento aggressivo per cercare di controllare o frenare la sua progressione.

leucemia

La leucemia è un tipo di tumore del sangue che si sviluppa nel midollo osseo, causando l'organismo a produrre un eccesso di globuli bianchi. Una persona con leucemia ha piccole macchie rosse sulla pelle chiamate petecchie.

La leucemia granulocitica acuta è accompagnata dalla formazione di macchie scure sulla pelle, che hanno l'aspetto di una tipica eruzione cutanea.

È importante notare che queste lesioni cutanee non sono causate da un'eccessiva esposizione al sole.

Il sarcoma di Kaposi

Il sarcoma di Kaposi è un tumore che si sviluppa dalle cellule che rivestono la linfa e i vasi sanguigni.

Il sarcoma di Kaposi è accompagnato dalla formazione di macchie rosse, viola o marroni sulla pelle, che possono diffondersi in tutto il corpo sotto forma di eruzione cutanea. Ma le lesioni si trovano più spesso sulle gambe, sul viso e di solito non causano ulteriori sintomi.

I tumori associati al cancro possono apparire come manifestazioni di altre malattie meno gravi. Pertanto, eventuali cambiamenti sulla pelle richiedono un esame dermatologo.

La protezione solare è di vitale importanza per prevenire l'eruzione del cancro della pelle causata dall'esposizione al sole. Indossare un cappello, vestiti lunghi e applicare la protezione solare aiuterà a proteggere dall'esposizione non necessaria al sole e al cancro della pelle.