Infiammazione tracheale - sintomi, trattamento

Perché c'è tracheite (infiammazione della trachea), come viene manifestata e curata a casa - questo sarà discusso in questo articolo. In un modo diverso la trachea porta il nome di una gola respiratoria. È una continuazione della laringe e sembra un tubo stretto con una lunghezza di 11-13 cm, è 16-20 semirings cartilaginosi.

La trachea collega i bronchi con la laringe, rispettivamente, si erge sulla via dell'infezione, che appare prima nella gola. E se l'immunità si riduce, l'infiammazione inizia forte, eccitando tutti i nuovi territori. E non è così difficile colpire questo piccolo organo con batteri e virus, poiché l'irritazione e l'infiammazione si sviluppano rapidamente a causa della membrana mucosa sensibile. Col tempo, l'infezione non risolta scende spesso nei bronchi. I medici per una buona ragione stabiliscono una duplice diagnosi: la tracheobronchite.

Cause di infiammazione della trachea

Spesso la causa dell'infiammazione è costituita da batteri (emofilus bacillus - influenza da emofilo, bronchamella catarrhis, stafilococco, pneumococco, streptococco); virus (influenza e parainfluenza); funghi. La mucosa tracheale è anche influenzata da fattori esterni: inquinamento da gas, polvere, fumo, aria troppo calda o fredda.

L'infiammazione tracheale può svilupparsi da allergie. Gli stimoli sono varie particelle simili alla polvere, per lo più di natura domestica. Nelle casalinghe, la reazione si manifesta sotto forma di tosse secca e irritante su acari saprofiti che vivono in vecchie lettiere e mobili.

A volte può essere causato da malattie renali e cardiache, infiammazione cronica del rinofaringe o enfisema polmonare. Spesso è molto difficile identificare la causa, è necessario per questi test e test speciali. Più spesso soffrono di tracheiti in primavera e in autunno.

Sintomi di infiammazione tracheale

Mal di gola e tosse secca, che si verificano spesso con un respiro profondo e cambiamenti di temperatura, sono i principali sintomi di infiammazione tracheale. La tracheite differisce dalla laringite nel modo seguente: con laringite, la tosse si preoccupa costantemente, nel secondo caso, di solito compare di notte e al mattino, accompagnata da un mal di testa.
Quando mal di gola è preoccupato per un dolore molto forte nella laringe, che è impossibile confondere con qualsiasi cosa. Nella trachea, con irritazione, c'è un solletico leggero e allo stesso tempo sgradevole.

La fase acuta della malattia è caratterizzata da respirazione superficiale e rapida. A volte una sensazione di debolezza, un mal di testa, la temperatura sale a 37,3-37,5. All'inizio della malattia, l'espettorato è difficilmente separato, in piccole quantità e con una natura viscosa. Ma da 3-4 giorni, gradualmente, soprattutto se il trattamento viene avviato nel tempo, l'espettorato diventa purulento, si separa più facilmente ed è più abbondante. Il dolore quando si tossisce è meno intenso. Dopo alcuni giorni, la malattia finisce in recupero.

Se la persona non ha prestato attenzione all'infiammazione della trachea e dei sintomi, non ha preso misure per eliminare i fattori irritanti, la malattia, soprattutto nei climi freddi, inizia a progredire, va ai bronchi. Una tosse diventa permanente e più dolorosa, la temperatura corporea può superare i 38 gradi.

La complicazione più frequente della tracheite è la diffusione di un processo infettivo-allergico alla mucosa del tratto respiratorio inferiore. Particolarmente pericoloso è lo sviluppo di bronchiolite o broncopolmonite negli anziani.

I sintomi dell'infiammazione della trachea nei bambini compaiono spesso di notte o a tarda sera. A causa della tosse secca che abbaia in un bambino, il sonno può essere disturbato. Segni caratteristici sono la tosse quando ridi, fai un respiro profondo, cambia la temperatura dell'aria, piangi o inspira gas o vapori irritanti.

Trattamento dell'infiammazione tracheale

È necessario prima di tutto offrire la pace al paziente. Se la temperatura corporea è elevata, è meglio stare a letto. I virus più comuni sono i patogeni. Pertanto, un ciclo di terapia antivirale.

Per alleviare i sintomi di intossicazione, alleviare la tosse, è preferibile bere tè caldo spesso a piccoli sorsi. Utile con tè di rosa canina, sciroppo di radice di liquirizia, camomilla, succo salato di viburno, mirtillo rosso, lampone (se non c'è allergia).

Con buona tolleranza, puoi bere brodi e infusi di piante medicinali: piantaggine, eucalipto, origano, salvia, farfara. Il latte caldo (preferibilmente con miele), acqua minerale riscaldata (gargarismi bene) ha un effetto calmante sulla trachea irritata.

Gli effetti positivi portano l'inalazione di vapore a casa con i decotti di piantaggine, patate, camomilla, lavanda, propoli, salvia, menta. L'inalazione può essere fatta usando un nebulizzatore. Il vantaggio di questo tipo di trattamento - un paio di farmaci sulla mucosa cadono rapidamente. Farmaci anti-infiammatori ed espettoranti sono selezionati da un medico. Sebbene le inalazioni siano abbastanza efficaci usando il normale cloruro di sodio salino (3-6 volte al giorno). Tuttavia, varie inalazioni sono severamente vietate all'inizio della malattia, a temperatura elevata e tosse secca. Da bronchite cronica nell'arsenale della medicina tradizionale, troppe ricette - rimedi popolari per la bronchite cronica.

Nei primi giorni della malattia (2-3 °), quando la tosse è secca, dolorosa, improduttiva, è necessario applicare farmaci antitosse. Ma non appena la tosse si bagna, dovresti smettere di prenderli. Il diradamento e il miglioramento dell'evacuazione dell'espettorato da effettuare hanno già bisogno di agenti mucolitici.

Nella seconda fase, quando è comparsa una tosse umida, i raccoglitori di senape (sul petto), l'intonaco al pepe e gli involti di senape aiuteranno.

Se l'espettorato è separato male, l'uso di una varietà di farmaci espettoranti di origine vegetale - radice di liquirizia, Althea e erbe termopetto aiuterà.
È utile mettere la senape secca sulle dita dei piedi, poiché il tratto respiratorio superiore e il piede sono molto interconnessi.

Il trattamento dell'infiammazione tracheale con agenti antibatterici viene effettuato quando vi sono segni di un'infezione batterica: espettorato purulento, temperatura prolungata superiore a 38,5 (oltre 3 giorni), presenza di altri focolai di infiammazione (sinusite, otite purulenta). Qui vengono presentati i rimedi casalinghi e popolari per l'otite - come trattare l'otite.

Hai letto le informazioni sull'argomento: "Infiammazione tracheale - trattamento e sintomi".

Tratta il cuore

Suggerimenti e ricette

Mal di trachea e laringe

Un sintomo come un mal di gola è un sintomo comune delle malattie faringee. Ci sono un gran numero di loro. Inoltre, la patologia può colpire non solo la laringe stessa, ma anche le tonsille, la trachea, l'esofago. Molto spesso le malattie sono causate da infezioni, ma si verificano anche altre cause.

Cause di radice

Quali malattie causano dolore alla laringe:

  • Faringite: batterica, virale, allergica, fungina.
  • Tonsillite. Sono causati da agenti patogeni che tendono a moltiplicarsi rapidamente.
  • Scarlattina È un'infezione causata da streptococco. È più comune tra i bambini.
  • Oggetti estranei nella laringe (tallone, bottone, osso di pesce e simili).
  • Reflusso gastroesofageo Con questa patologia, il succo gastrico viene gettato nell'esofago e irritato abbastanza forte. Se lo sfintere è gravemente ridotto, il succo può essere gettato fino alla laringe, interessando la sua mucosa.
  • Aria troppo secca. A causa del suo effetto sui tessuti della laringe e della faringe, possono formare fessure, causando disagio e dolore.
  • Neoplasie (adenomi, epiteliomi, linfomi, reticolosarcomi, epiteliomi).
  • Tubercolosi della laringe.
  • Difterite (comune tra i bambini).
  • Ascesso. Complicazioni frequenti dell'influenza
  • Laringite.
  • Mononucleosi infettiva Spesso colpisce persone con bassa immunità.
  • Brucia la laringe mucosa. L'uso di alcali o acidi (prodotti chimici domestici, acido carbolico) li conduce.
  • Allergy. Un potenziale allergene è lana, polvere, polline delle piante, ecc. Allo stesso tempo, la mucosa diventa rossa e gonfia, a volte sono presenti sensazioni dolorose.
  • Morbillo.
  • Varicella.
  • Osteocondrosi cervicale della colonna vertebrale.
  • Disturbi nervosi, stati depressivi, attacchi di panico.
  • Lesioni alla laringe. Possono verificarsi a causa dell'uso imprudente di strumenti medici durante l'esame dei bronchi o dell'esofago. Un altro motivo: l'effetto meccanico sulla cartilagine laringea durante i combattimenti.
  • Sovratensione delle corde vocali. È caratteristico delle persone la cui professione è connessa con la necessità di parlare molto (insegnanti, cantanti, oratori).
  • Stomatite aftosa Con questa patologia, le ulcere si formano sulla mucosa orale.

Dolore alla laringe durante la deglutizione senza febbre e febbre.In genere senza febbre, si verificano faringite acuta e cronica e lesioni della mucosa faringea. L'aumento di temperatura qualche volta succede con faringite. Molto spesso questi sono numeri piccoli, non superiori a 37,5 gradi. Allo stesso tempo, c'è anche dolore nei muscoli e nelle articolazioni, mal di testa. I linfonodi regionali sono ingranditi e compattati.

Con la faringomicosi si osservano anche i sintomi di intossicazione, incluso un aumento della temperatura corporea.

Mal di gola sotto KadykkaSimptom caratteristico di tali patologie:

  • laringite acuta e cronica;
  • processi purulenti nella cartilagine della laringe;
  • nevralgie;
  • lombalgia;
  • tumori della tiroide e della laringe;
  • traumi;
  • malattia della tiroide.

Dolore alla laringe quando si preme e deglutisce Quando si preme e deglutisce, il dolore alla gola può verificarsi nelle seguenti circostanze:

  • penetrazione di un corpo estraneo nella laringe;
  • traumi;
  • interventi chirurgici sulla laringe;
  • processi infiammatori virali, batterici, fungosi;
  • aria secca e fredda.

La laringe e la trachea sono doloranti, i dolori simili sono un frequente satellite della laringotracheite. Di solito si verificano sullo sfondo di un'infezione virale (ARVI, scarlattina, rosolia, ecc.).

Cause più rare: lesioni, deglutizione di corpi estranei, neoplasie.

Dolore alla laringe e all'esofago. Di solito sono provocati da lesioni e tumori dell'esofago.

Dolore nella laringe (video)

Questo video discute il dolore nella laringe che si sviluppa a seguito dell'aggiunta di un'infezione batterica.

I sintomi che accompagnano il dolore nella laringe, in particolare il dolore

Il dolore alla laringe, se causato da un'infezione, può essere spesso accompagnato da sintomi quali:

Ci possono essere aumento della temperatura corporea e altri sintomi di intossicazione (dolore a muscoli e articolazioni, mal di testa, sudorazione). I linfonodi cervicali sono spesso ingrossati e dolorosi alla palpazione.

A seconda di dove si trova il fuoco infiammatorio, fa male l'intera gola o solo il lato della lesione.

Dalla natura del dolore può essere forte, dolorante, tagliente, lancinante, palpitante. Nel periodo acuto, sono costantemente presenti e si sentono sia durante la conversazione che a riposo. Quando il processo infiammatorio si attenua, il dolore avverrà solo durante la deglutizione.

Se la causa del dolore nei tumori, poi oltre a graffiare e difficoltà a deglutire, i seguenti sintomi aumenteranno:

  • sangue dal naso;
  • dolori alle orecchie;
  • mal di denti.

Diagnosi e trattamento

Per stabilire correttamente la diagnosi, i medici prescrivono una serie di studi:

  • emocromo completo;
  • analisi delle urine;
  • laringoscopia: esame della laringe;
  • faringoscopia - esame faringeo;
  • tampone faringeo;
  • radiografia del torace.

Il trattamento dei tumori viene eseguito chirurgicamente. Se stiamo parlando di un processo maligno, allora è coinvolta la radioterapia.

I corpi estranei devono essere rimossi dal tratto respiratorio con broncoscopia.

Il trattamento con i farmaci viene solitamente effettuato nella natura infettiva dell'agente patogeno utilizzando i seguenti farmaci:

  • Spray con effetto anestetico.
  • Spray con azione antibatterica ("Bioparox", "Orasept", "Geksoral").
  • Miramistina, furatsilina, clorofillina e clorexidina (per il risciacquo). Hanno azione antibatterica, antinfiammatoria e antisettica. È necessario fare i gargarismi più volte al giorno per ottenere l'effetto desiderato. Nel processo acuto, la procedura può essere eseguita ogni ora.
  • Compresse per riassorbimento ("Septolete", "Grammydin", "Doctor Mom", "Lizobakt", "Faringosept").
  • "Tonsilgon®". Medicina omeopatica a base di alcool contenente equiseto, foglie di noce, corteccia di quercia, camomilla, marshmallow. Combatte contro l'infiammazione, rimuove il catarro dalle vie respiratorie e migliora la reazione difensiva del corpo. Dal momento che è un rimedio a base di erbe, non ha effetti collaterali.
  • Inalazione con soluzione salina, furatsilinom, acqua minerale.
  • Uso di farmaci antibatterici (Sumamed, Amoxiclav, Unidox, Solutab).

Per velocizzare il recupero, i medici ti consigliano di seguire le raccomandazioni:

  • Astenersi dal mangiare cibi grassi e piccanti.
  • Rifiutarsi di un periodo di trattamento da alcol e sigarette.
  • Gli alimenti consumati non dovrebbero essere troppo freddi o caldi.
  • Meno chiacchiere
  • Usa un umidificatore.

Cosa fare con il dolore nella laringe: trattamento domiciliare

La medicina tradizionale ha nel suo arsenale una vasta gamma di ricette che la gente ha usato con successo per molti decenni. Prima di usarli, assicurati di consultare il medico, perché non tutte le malattie possono essere curate a casa.

Dai metodi popolari di trattamento sono i seguenti:

Aglio. È un antibiotico vegetale, combatte attivamente un agente patogeno infettivo e aiuta a far fronte con successo al dolore in breve tempo. Basta masticare un paio di chiodi di garofano in bocca una volta al giorno.

Patate. Questo vegetale può essere usato per inalazione. Per fare questo, bollirlo (alcuni pezzi), tagliare e spostare in un contenitore profondo. Poi devi piegarti su di esso e respirare vapore, dopo aver gettato un asciugamano sopra la sua testa.

Sale e iodio Cinque gocce di iodio e un cucchiaino di sale vengono aggiunti a una tazza di acqua calda. Questa soluzione è usata per i gargarismi. La procedura è consentita per fare più volte al giorno.

Latte alla cannella Aggiungi un po 'di miele e un pizzico di cannella in un bicchiere di latte. Quindi la miscela viene riscaldata, dopo di che è possibile utilizzarlo.

Buccia di cipolla (per il risciacquo). Per preparare il farmaco, viene preso un bicchiere di acqua bollente e viene versata una piccola manciata di buccia. Infondere questa soluzione per alcuni minuti, quindi filtrare e utilizzare per il risciacquo. La procedura può essere eseguita fino a cinque volte al giorno, ogni giorno, fino a quando il sintomo è completamente eliminato.

Latte con carote Grattugiare una carota fresca, mescolare con il latte (circa 400 ml) e dare fuoco. Far bollire le carote prima di cuocerle, quindi scolare il latte e le carote prendono due cucchiaini ogni giorno.

Tè al lampone È possibile utilizzare per prepararlo o le foglie, o bacche macinate. Ha un effetto antinfiammatorio e antipiretico pronunciato.

prevenzione

Ci sono un certo numero di misure preventive che aiuteranno a ridurre la possibilità di problemi alla gola una dozzina di volte. Li elenchiamo per punti:

Come puoi vedere, la gamma di patologie che possono causare dolore alla laringe è piuttosto ampia. In ogni caso, se il dolore non passa rapidamente, è necessario chiedere aiuto agli specialisti, specificare la diagnosi ed eseguire un trattamento adeguato.

La trachea fa parte del sistema respiratorio ed è considerata una delle vie aeree inferiori. Si tratta di un tubo con una lunghezza di 9 a 12 cm, che è formato da anelli cartilaginei collegati da legamenti fibrosi. L'insorgenza di sensazioni dolorose nell'area della posizione della trachea può essere spiegata da varie ragioni - il più spesso, di solito, si verificano malattie infettive-infiammatorie. Il dolore può disturbare i pazienti di diverse fasce d'età - sia uomini che donne. Se la trachea fa male, è importante stabilire una diagnosi il più presto possibile e iniziare il trattamento.

motivi

Il dolore tracheale è un sintomo che non può essere percepito come un segno di una particolare malattia, dal momento che è piuttosto non specifico. Trachea - educazione anatomica, che ha diversi dipartimenti. È importante differenziare il dolore nella trachea dal disagio nell'esofago, che si trova nelle vicinanze. È anche necessario distinguere tra i disturbi del dolore nella trachea e il dolore nella cardiopatia ischemica.

Perché la trachea può far male? Ci sono diversi motivi principali:

  1. Tracheite infettiva.
  2. Corpo estraneo trachea.
  3. Infiammazione della cartilagine della laringe
  4. Tiroidite acuta e subacuta.
  5. Mediastinite.

Anche l'osteocondrosi della colonna vertebrale cervicale e / o toracica può essere la causa del dolore. Poiché la trachea si trova nello spazio anatomico accanto ad altre strutture, è spesso difficile sulla base dei soli reclami per differenziare la lesione tracheale da altri processi patologici durante i quali rimane inalterata.

Il dolore con lesione della trachea è localizzato dietro lo sterno, così come nella zona della laringe.

Per stabilire la diagnosi, è necessario un esame completo. È impossibile fare a meno di un esame obiettivo - in alcuni casi vengono utilizzate tecniche di visualizzazione, inclusa la tracheobronchoscopia.

Tracheite infettiva

L'infiammazione della mucosa tracheale è comune. La tracheite diventa spesso un componente della sindrome respiratoria in una varietà di malattie infettive. Vale la pena notare che nella maggior parte dei casi è provocato da virus, sebbene il processo patologico possa anche essere di natura batterica. La tracheite è osservata isolatamente o come segno di ARI (infezione respiratoria acuta).

Quali sono le caratteristiche del dolore nella tracheite infettiva acuta?

  1. Mancanza di dolore a riposo.
  2. Provocazioni da dolore per la tosse provocatoria.
  3. Localizzazione dietro lo sterno, così come nella parte anteriore del collo.

Respirare, soprattutto con respiri profondi, può causare tosse - e quindi, dolore. A volte i pazienti cercano di verificare i propri sentimenti premendo sul collo. Può anche aumentare il dolore, soprattutto quando si tenta di ingoiare un movimento al momento della pressione. Tuttavia, questa manifestazione non può essere considerata un sintomo completo significativo per la diagnosi.

Corpo estraneo trachea

Più del 90% dei casi di corpi estranei che entrano nella trachea sono registrati tra i pazienti di età inferiore ai 5 anni. I bambini possono inavvertitamente inalare piccoli oggetti: semi di girasole, zucche, chicchi di mais, squame di pesce. Nell'infanzia, i riflessi protettivi della faringe e della laringe non sono completamente formati, inoltre, la distanza dalla dentizione alla trachea è più breve rispetto agli adulti. Tuttavia, il sospetto di un corpo estraneo tracheale in un adulto non è sempre privo di fondamento. Il lume dell'organo è più ampio e può accogliere elementi più grandi senza la minaccia di un'asfissia immediata (soffocamento): monete, denti, gemelli. Le condizioni per l'aspirazione vengono create mentre sono intossicati, hanno un sonno profondo, svengono.

Esistono diverse leggi relative a corpi estranei:

  • grande situato nella trachea;
  • piccolo penetrare più in profondità nel lume dei bronchi;
  • con la localizzazione nella trachea, è possibile eseguire (spostare) l'oggetto.

Oltre al dolore nella superficie anteriore del collo e dello sterno, un tipico sintomo è anche la tosse parossistica.

Al momento di correre per un corpo estraneo, si sente un battito di mani, distinguibile anche a distanza dal paziente. Vale la pena notare che il dolore e la tosse diminuiscono o scompaiono se il corpo estraneo è fisso e rimane immobile. Tuttavia, questo è un fenomeno temporaneo. Un oggetto durante la tosse può muoversi non solo verso i bronchi, ma anche verso l'alto fino alla laringe, che minaccia il paziente con asfissia a causa della sua incarcerazione tra le corde vocali.

Dolore di inalazione associato a una ripetizione di un attacco di tosse. Il corpo estraneo, muovendosi, irrita la mucosa. Se si preme sul sito della proiezione tracheale, il paziente avverte un aumento del dolore - tuttavia, è meglio abbandonare questa manipolazione. Non aiuta a rimuovere l'oggetto catturato nella trachea e, viceversa, può contribuire al livello di danno.

Infiammazione della cartilagine della laringe

Sebbene si osservino cambiamenti patologici nella laringe, si può erroneamente supporre che i sintomi siano scatenati dalla malattia tracheale. La lesione infiammatoria della cartilagine laringea è chiamata condropericondrite e si verifica quando il perchondrium o la cartilagine è infetto:

  • a seguito di lesioni alla laringe con danni alla cartilagine;
  • a seguito di un intervento chirurgico;
  • dopo la radioterapia.

L'area dell'infiammazione è chiaramente limitata quando una delle cartilagini è coinvolta nel processo patologico, ma se tutte le strutture cartilaginee della laringe sono interessate, si osservano anche cambiamenti nell'area dei tessuti molli. La pressione sulla superficie anteriore del collo provoca dolore - possono essere piuttosto intensi.

Tiroidite acuta e subacuta

La tiroidite è un'infiammazione della tiroide. Il processo acuto è provocato da un'infezione batterica, subacuta associata a malattie virali. Nel primo caso, vi è il rischio di formazione di ascessi, nella seconda - distruzione del tessuto ghiandolare e della sua fibrosi (cicatrici).

L'infiammazione purulenta è accompagnata da un esteso edema e da un forte dolore sullo sfondo della sindrome da intossicazione. Con tiroidite subacuta, si osserva un moderato ingrossamento della ghiandola tiroidea e il dolore viene attivato dal suo allungamento. Quando la tiroidite non influisce sulla trachea, di solito il paziente non soffre di tosse o dolore respiratorio, notando al contempo una pressione dolorosa sul collo.

mediastiniti

Questa malattia, come la tiroidite, non influenza direttamente la trachea e implica un processo infiammatorio nel tessuto mediastinico. Tuttavia, una delle probabili cause del suo sviluppo potrebbe essere il danneggiamento della trachea durante l'introduzione di un corpo estraneo, a seguito di un infortunio, durante l'intervento chirurgico. La sindrome del dolore è caratterizzata da:

  1. La presenza di dolore lancinante.
  2. Localizzazione del dolore alla base del collo, dietro lo sterno.
  3. Aumento del dolore quando si inclina la testa indietro.

L'intensità del dolore aumenta con l'inalazione, rendendo il movimento di deglutizione.

Il dolore nella trachea con la pressione sullo sterno e la base del collo aumenta, come se delinea i confini dei cambiamenti patologici; appare anche quando si tocca l'area indicata. Si manifesta sullo sfondo di debolezza generale, febbre. Probabile irradiazione nella regione interscapolare (con mediastinite posteriore).

Qualsiasi forma di sindrome del dolore deve essere differenziata, poiché il dolore stesso non può essere l'unico criterio che conferma la diagnosi. La pressione sulla zona interessata aumenta la gravità del dolore nella maggior parte dei processi patologici, quindi è necessario valutare tutti i sintomi presenti nel quadro clinico e non solo i singoli segni. Per scoprire la causa del dolore, è necessario un esame interno da parte di un medico.

La laringe è un organo multifunzionale responsabile della funzione respiratoria e della formazione della voce. Da sopra passa dolcemente nella faringe, e al di sotto collega la trachea.

Durante la respirazione, tutta l'aria che entra nei polmoni passa attraverso di essa, quindi quando particelle estranee vengono rilevate nell'aria, si verifica l'effetto opposto - tosse. Spesso questo provoca dolore alla laringe nell'area del pomo d'Adamo.

Sensazioni di dolore

Quando la laringe fa male a destra oa sinistra, la vittima lo sente soprattutto nell'area del pomo d'Adamo. Fa spesso male la radice della lingua o parte del collo sotto il mento.

Esame diagnostico

Se si verifica il dolore sopra menzionato, il corpo deve essere esaminato per i disturbi delle seguenti parti del corpo:

  1. ghiandola tiroidea;
  2. colonna vertebrale del rachide cervicale;
  3. la laringe stessa.

Possibili cause di dolore nella laringe

Le cause del dolore nella laringe a destra, a sinistra oa entrambi i lati possono essere molto diverse, ma quando appaiono, dovresti sempre consultare un medico. Qui l'automedicazione non vale la pena.

motivi

Danno meccanico Spesso le cause del dolore sono associate a lividi nello sport, nel wrestling, nelle cadute. Questo può portare a fratture della cartilagine o addirittura a strapparlo dalla trachea. In questo caso, l'area vicino al pomo d'Adamo è più frequente, incluso se stesso. Quindi il dolore è accompagnato dallo shock. I sintomi di danno meccanico alla laringe saranno:

  • tosse, espettorazione del sangue;
  • il dolore;
  • eventualmente soffocamento;
  • durante la respirazione, si sente lo scricchiolio della cartilagine della laringe.

Inoltre, se entra laringe corpi estranei può spesso portare a una situazione di respirazione, e nei casi più complessi, può essere danneggiata e la trachea, che richiederebbe un intervento chirurgico.

Ustioni chimiche e avvelenamento Spesso le cause del dolore nella laringe sono danni causati da acidi o alcali, che porta a un forte dolore al petto. I sintomi del reagente saranno:

  • brucia sulle labbra e sulla bocca;
  • dolore nella laringe;
  • aumento della salivazione;
  • vomito con formazioni di sangue.

Disease. Spesso il dolore è causato a causa della malattia cronica in crescita, come laringiti, tutti i tipi di ascessi, cellulite, la difterite, hondroperihondrita, la tubercolosi e la sifilide. Nei primi giorni dopo la malattia, il processo procede come un normale mal di gola, ma dopo un po 'appare la raucedine e diventa più difficile respirare.

Laringite acuta passa con una rapida infiammazione delle pareti della laringe, che è accompagnata da non meno dolore nella zona di Adam e Trachea. Le cause della malattia possono essere virali (influenza, morbillo, infezioni virali respiratorie acute), chimica, irritazione con gas caustici (fumo di sigaretta, anidride carbonica, ecc.), Eccessivo sforzo durante una conversazione.

Durante il trasferimento della laringite acuta una persona avverte i seguenti segni:

  • un cambiamento significativo nel timbro con raucedine;
  • dolore acuto nell'area del pomo d'Adamo, con anche la trachea colpita;
  • aumento della temperatura;
  • forte dolore quando si tossisce;
  • gonfiore e gonfiore.

Inoltre, le cause del dolore all'interno e al di sotto della laringe possono essere laringite cronica. Qui i sintomi principali saranno la raucedine costante, a volte aumentando la temperatura, gonfiore nella zona di Adamo, si sente graffiare quando si tossisce.

Con la sconfitta del laringe phlegmon c'è sempre una temperatura elevata, accompagnata da brividi periodici, respiro pesante e un forte dolore alla laringe durante la deglutizione e la tosse sia a destra che a sinistra. La condroperichondrite può anche presentarsi come una esacerbazione dell'influenza (suppurazione della cartilagine ialina, che porta alla loro fusione e alla comparsa dei cosiddetti sequesters).

I bambini sono spesso inclini alla difterite laringea, altrimenti chiamata groppa. A causa sua, nell'area delle corde vocali si forma uno stridore crescente con un'intossicazione di accompagnamento. Lo stadio iniziale della malattia non è così pericoloso e può essere curato con il paracetamolo e il riscaldamento.

Se hai difficoltà a respirare, usa i farmaci corticosteroidi. Le forme più complicate della malattia richiedono un ricovero immediato.

Una delle cause del dolore nella laringe può essere la tubercolosi, essendo una complicanza della malattia polmonare. In questo caso, il paziente avverte, oltre al dolore, un mal di gola, disfagia, raucedine durante la conversazione.

Un'ulcera è una delle cause più comuni di dolore nell'area del pomo d'Adamo e sotto di esso. Ferite e abrasioni possono formarsi all'interno della laringe a causa di urla e chiacchiere prolungate e prolungate.

Inoltre, le cause del dolore nella laringe possono essere un diverso tipo di origine dei tumori, sia positivi che maligni. Papilloma e fibromi sono escrescenze benigne che possono essere trovate nella gola di una persona, e potrebbe non essere a conoscenza di ciò.

Di norma, viene rilevato per caso o durante la diagnosi per trovare un corpo estraneo all'interno della laringe. Quando si verificano, c'è spesso un cambiamento significativo nella voce che non può essere spiegato in alcun modo.

Nei casi più rari, si sviluppa il cancro laringeo. È un tumore maligno a destra, a sinistra e su entrambi i lati, che si sviluppa molto lentamente e gradualmente si trasforma in un'altra forma più seria, se non esiste un trattamento adeguato. I segni del cancro sono:

  • espettorato con sangue intervallato da tosse;
  • cambiamento vocale graduale.

I sintomi comuni includono:

  • perdita di appetito, con conseguente perdita di peso;
  • disturbo del sonno.

Una delle cause più comuni di dolore alla gola è una malattia della ghiandola - tiroidite. Questo è un processo infiammatorio, accompagnato da un rigonfiamento nell'area di Kadyk, sia a destra che a sinistra del Kadyk. Quando ciò accade, il suo spostamento durante il movimento di deglutizione.

Opinione errata

Molti credono che la tosse sia la causa del freddo. Ma è così solo se dura non più di 1 settimana. Se il processo è accompagnato dall'aggravamento e dal dolore aggravato, allora è più probabile che si tratti di una forma cronica di origine che richiede un trattamento immediato e appropriato.

In questo caso, è necessario consultare un medico. I raffreddori della stessa malattia possono essere curati senza cure altamente qualificate. Attraverso l'inalazione, il riscaldamento e il riposo.

Come trattiamo la tracheite con voi - di solito, la terapia si basa sull'assunzione di antibiotici. L'alta efficienza ha un trattamento popolare della tracheite. La cosa più importante è non permettere alla malattia di dominare completamente il corpo, eliminando la transizione dalla forma acuta della malattia alla cronica.

Naturalmente, è anche soggetto a trattamento, tuttavia, gli sforzi, il tempo, i soldi e, cosa più importante, i nervi richiederanno molto di più. È necessario ricordare questo quando i sintomi della malattia per la prima volta si manifestano chiaramente.

Per tracheite si intende la reazione della membrana mucosa della trachea, che è acutamente infiammatoria, che può verificarsi sia a causa di virus, batteri e infezioni complesse.

Inoltre, i fattori che provocano il rapido sviluppo della tracheite, è il processo di inalazione da parte di una persona di aria fredda, secca e polverosa, inquinamento chimico, vapori irritanti, gas.

La trachea è un organo tubolare che è un "elemento" di collegamento tra laringe e bronchi.

Questa circostanza è fondamentale per l'avvio immediato del processo di trattamento, altrimenti la malattia si "scambierà" rapidamente con i bronchi e quindi prenderà il controllo dei polmoni.

Questa malattia del tratto respiratorio superiore in situazioni estremamente rare è una "unità dolorosa" separata.

Più spesso, la sua comparsa si verifica in concomitanza con altri gravi problemi del sistema respiratorio (laringiti, bronchiti, faringiti).

Poiché il sistema respiratorio umano è ipersensibile, anche particelle di polvere microscopiche possono causare tosse.

Purtroppo, molte persone praticamente non prestano attenzione alla tosse che è iniziata, e solo con un aggravamento significativo delle loro condizioni di salute si rivolgono a un medico, e fino a quel momento stanno cercando di essere trattati con "polveri pubblicizzate".

La sconfitta della mucosa tracheale ha la capacità di essere presentata in due forme base, tuttavia, come molte altre malattie: acuta, cronica. Riguardo al primo, si può affermare che la causa della malattia in questo caso può essere considerata un virus che è entrato nel corpo. Per quanto riguarda la seconda forma, risulta dalla fase acuta della tracheite, a condizione che l'inizio operativo del processo di trattamento venga ignorato.

Vorrei sottolineare che esiste un gruppo a rischio di persone più sensibili a questa malattia: nuclei, persone con una lunga storia di dipendenza da nicotina, che lavorano a basse temperature, con un sistema immunitario debole, amanti del superalcolico.

A causa di vari fattori di influenza esterni, il loro sistema respiratorio è catastroficamente indebolito, che a sua volta è un prerequisito ideale per l'infiammazione della mucosa tracheale, con un'ulteriore diffusione della malattia nello stadio cronico. I catalizzatori per lo sviluppo di questa forma di malattia possono essere tranquillamente considerati lesioni croniche del tipo respiratorio: sinusite, sinusite, ostruzione dei seni paranasali.

Sintomi di tracheite

La tosse di varie forme (secca, con espettorato), l'intensità è considerata il segno chiave di una malattia imminente. Spesso i suoi compagni sono mal di testa, raucedine, sensazione di bruciore al petto. Il tempo preferito per gli attacchi è considerato orario notturno, la mattina presto. Inoltre, la fase di profonda inspirazione, uno stato di riso, pianto, un cambiamento degli indicatori di temperatura dell'aria provocano un attacco.

Allo stesso tempo, le sensazioni dolorose alla gola e al torace portano al desiderio del paziente di limitare sostanzialmente i suoi movimenti respiratori. La causa della tosse convulsa più potente può essere una piccola porzione di espettorato nella regione tracheale. La temperatura corporea aumenta, specialmente di sera. Per i bambini, gli indicatori sono di circa 39 gradi.

Trattamento di tracheite

Dato che la malattia non è considerata pericolosa per la vita, nella maggior parte dei casi, il processo terapeutico viene di solito effettuato a casa. Tuttavia, dovresti sicuramente ricordare che tutti i tipi di malattie "derivate" possono rappresentare un pericolo particolare. Si raccomanda vivamente di coordinare le vostre azioni mediche con un medico.

La fattibilità del trattamento con antibiotici è in aumento, se la causa dell'infiammazione della trachea è un'infezione virale e la vittima presenta i sintomi principali di un'infezione batterica: febbre, tosse, espettorato purulento, febbre.

Il fondamento della lotta contro lo stadio acuto della tracheite, per così dire, di fondamentale importanza, è la rimozione delle cause che ne inducono il verificarsi. La selezione dei farmaci, la loro dose e il programma di ammissione dovrebbero essere effettuati dal medico per ciascun paziente individualmente, in base al tipo di patogeno infettivo, alla gravità e alla forma del processo infiammatorio.

Se la fonte del problema viene riconosciuta come influenza, vengono prescritti farmaci antivirali.

Mostrano alta efficienza, se non "battono le palpebre" l'inizio della malattia. Inoltre, al paziente vengono mostrati cerotti alla senape sul petto, tra le scapole, farmaci antinfiammatori, abbassamento della febbre (ovviamente prescritto dal medico), assunzione di liquidi caldi a piccoli sorsi e inalazione.

Per questi scopi, utilizzare un inalatore a vapore o ultrasuoni. Ma in linea di principio, osservando le basi della respirazione completa, come descritto in dettaglio qui, la procedura di inalazione può essere effettuata su una normale padella smaltata, coperta da un'ampia coperta.

In forma cronica, la tosse si manifesta in onde, gli attacchi sono di natura dolorosa, accompagnati da un forte dolore al petto. La durata della malattia aumenta molte volte, periodicamente manifestandosi come un'onda di attacco.

Il processo di trattamento della tracheite nella fase cronica è per molti aspetti simile alla terapia per la forma acuta della malattia. Per facilitare il rilascio di espettorato, i farmaci espettoranti sono prescritti per diluirlo, stimolando la secrezione delle ghiandole mucose della trachea per migliorare. I mucolitici, utilizzati anche in terapia, migliorano le proprietà dell'espettorato, il che porta inevitabilmente alla sua più facile dimissione.

La lotta contro la tracheite a casa

La forma della malattia, che ha il virus, implica indubitabilmente che il paziente si trova incondizionatamente a letto, isolandolo al massimo dal contatto con gli altri.

Queste azioni sono dovute al fatto che i malati possono non solo ottenere una porzione aggiuntiva dell'infezione, ma anche infettare i loro cari. Aderendo alle semplici raccomandazioni elencate di seguito, le probabilità di un corpo sano di una persona affetta da tale malattia aumenteranno significativamente.

1. È necessario rispettare rigorosamente il riposo a letto, almeno una settimana, a seconda dello stadio di sviluppo della malattia.

2. In assenza di restrizioni di terze parti per aumentare l'assunzione di liquidi: decotti, bevande alla frutta, tè medicinali da bere più spesso. L'assunzione di liquidi attivi porta ad un aumento del funzionamento del sistema urinario, contribuendo così alla rimozione precoce di un'infezione virale.

3. Considerando che l'intensa tosse secca è un fedele compagno di tracheite, l'umidità della stanza in cui si trova il paziente è estremamente importante. La pulizia umida in una stanza del genere dovrebbe essere eseguita sistematicamente.

4. Naturalmente, non dimenticare le procedure di inalazione, più volte al giorno sarebbe abbastanza appropriato.

5. In assenza di temperatura, è ammesso lo sfregamento con unguenti con effetto riscaldante.

È importante ricordare che il trattamento può avere successo solo se si seguono tutte le raccomandazioni di un medico senza eccezioni. In nessun caso dovremmo ignorare il processo terapeutico dopo i primi miglioramenti (scomparsa della tosse, diminuzione della temperatura), altrimenti la sua interruzione prematura può solo aggravare la situazione con la comparsa di complicanze.

Le ricette offerte dalla medicina tradizionale nella lotta contro l'infiammazione tracheale hanno tassi di efficacia piuttosto elevati, ma questo è vero quando c'è una forma lieve della malattia che non richiede terapia antibiotica. Si prega di considerare questo e non dimenticare.

1. Duecento grammi di avena per litro d'acqua Inizialmente, la miscela viene portata ad ebollizione a fuoco alto, quindi, rendendo minima la forza del fuoco, mescoliamo la massa per due ore, dopo di che aggiungiamo alcune foglie di aloe pre-schiacciate. Continuiamo a languire ora. Dopo aver lasciato raffreddare, versare il brodo nel barattolo, scegliendo un frigorifero come luogo di conservazione. Accettare, mescolando un quarto di tazza di brodo, con la stessa quantità di latte, un cucchiaio di miele. Beviamo caldo per trenta minuti prima dei pasti.

2. Riempire il pavimento con un barattolo da litri di mucche di palude frantumate. Addormentarsi in una casseruola con due litri di acqua, portare a ebollizione. Quando il brodo bollente riduce al minimo la potenza del fuoco, mantieni un altro quarto d'ora. Aggiungere 500 grammi di mirtilli rossi, attendere fino a quando non bolle. Quindi lascia raffreddare, aggiungi la stessa quantità di miele. Dopodiché, su un piccolo fuoco, fai bollire di nuovo, in parallelo versando delicatamente 0,25 vodka. In futuro, attendere che non sia necessario bollire e spegnere il fuoco quando compaiono le prime bolle. Coprire la pentola con un coperchio, lasciare raffreddare, filtrare, prendere più volte al giorno.

3. Si richiede di prendere cucchiaini di salvia, calendula. Farle bollire con acqua, insistere, aggiungere una fetta di limone, bere come tè.

4. Ravanello, è considerato uno strumento eccellente nel trattamento della bronchite, tracheite. I frutti di ravanello nero tritati finemente, messi in una padella, annaffiati con miele, messi in forno per due ore. Spremi lo sciroppo nella bottiglia per prendere un cucchiaino fino a quattro volte.

5. Tritare cinquecento grammi di cipolla, aggiungendo tanto zucchero, versare un litro d'acqua a fuoco basso e cuocere per tre ore. Quando è freddo, aggiungi qualche cucchiaio di miele. Per il ricevimento mostrato tre cucchiai al giorno dopo i pasti. Tenere la bottiglia chiusa.

6. Far bollire le foglie di eucalipto in ebollizione. Prendendo un imbuto, copri la tazza con l'infuso e attraverso l'estremità stretta per condurre l'inalazione di vapore per dieci minuti.

Le misure preventive per la tracheite mirano ad eliminare le cause della malattia, rafforzando il sistema immunitario. L'importanza dell'indurimento è notevole, la riduzione della polverosità e dell'inquinamento atmosferico è benvenuta.

7. Collezione: erba, equiseto, fiori di primula, foglie di piantaggine, farfara. Sono presi in parti uguali, versato acqua bollente, insistono. Uso consigliato al giorno di cento ml sotto forma di calore. Inoltre, questa infusione può fare i gargarismi.

8. Cipolla grattugiata, la quantità di due cucchiai mescolati con un volume simile di miele. Prendi un cucchiaino ogni mezz'ora.

9. Un centinaio di grammi di miele viene mescolato con tre cucchiai di aceto di sidro di mele, aggiungendo un cucchiaino di succo di aloe, tutto viene mangiato prima di andare a letto.

Il divieto, almeno temporaneo, dovrebbe essere imposto su condimenti, sottaceti, spezie, noci, cioccolato, agrumi, caffè.

Separatamente, noto che tutte le ricette, legate al miele sono puramente individuali, a seconda della percezione del suo corpo. È necessaria una visita medica obbligatoria perché la reazione potrebbe essere diversa.

In conclusione, noto che trattiamo la tracheite correttamente solo quando ci avviciniamo alla soluzione di questo problema in modo completo, combinando ragionevolmente la terapia di base con i metodi di trattamento tradizionali.

Mi è piaciuto l'articolo, per favore votalo e dillo ai tuoi amici!

Dolore alla laringe

Spesso, il disagio in gola, le persone non prestano attenzione. Il disagio non attribuisce importanza, perché credono che il comune raffreddore passerà da solo. Tuttavia, questo non è il caso. Un mal di gola può indicare una varietà di condizioni patologiche. Con l'infezione negli organi delle prime vie respiratorie e l'assenza di trattamento, si sviluppa un'infiammazione cronica. Altre patologie possono anche portare a cambiamenti e complicazioni distruttivi. Un importante organo situato nella regione cervicale è la laringe. Grazie a lei, l'uomo ha una voce.

Varie patologie causano dolore alla laringe. Per liberarsene, applica vari mezzi. Prima di decidere un metodo di trattamento, dovresti stabilire la causa del dolore. Questo è fatto dall'otorinolaringoiatra. Esamina la gola e rivela la fonte del problema. Come sai, ci sono diversi organi all'interno del collo. Pertanto, le sensazioni dolorose nella gola non indicano sempre patologie della laringe. A volte sono associati a lesioni della faringe, dell'esofago, della ghiandola tiroidea o dei linfonodi del collo. Un altro organo laringeo è la trachea. Nelle malattie infiammatorie, è spesso coinvolto nel processo patologico.

motivi

Stabilire in modo indipendente: perché la laringe è dolorante, è piuttosto difficile. Dopotutto, si trova in profondità nella gola e non puoi vederlo. Pertanto, sono necessari esami speciali per rilevare la fonte e la causa del dolore. Inoltre, la gola può essere confusa alla gola o alla trachea. Solo un medico sarà in grado di stabilire una diagnosi accurata dopo un esame. Ci sono un numero enorme di fattori che portano al disagio.

Ci sono le seguenti cause di dolore nella laringe:

  • Infezioni virali.
  • Lesioni fungine
  • Infiammazione batterica in gola
  • Neoplasie benigne
  • Tumori del cancro
  • Danni ai nervi del collo.
  • Disturbi vascolari
  • Esofagite da reflusso

La laringite è uno dei raffreddori comuni. Tuttavia, si sviluppa per altri motivi. Tra questi ci sono infezioni specifiche e processi infiammatori. La laringe può anche ferire con patologie oncologiche. Inoltre, l'infiammazione si verifica quando un corpo estraneo viene introdotto nel lume di un organo. La diagnosi differenziale del dolore nella laringe è piuttosto voluminosa. Pertanto, è difficile stabilire la fonte di questa sindrome. Per non essere confuso, il medico esegue un gran numero di procedure diagnostiche. Solo dopo un esame completo puoi sviluppare le giuste tattiche di trattamento.

Fattori infettivi

Il dolore alla gola spesso indica un processo infiammatorio. Nella maggior parte dei casi, ciò è dovuto al raffreddore. Tra questi ci sono le infezioni virali respiratorie acute, l'influenza, la tonsillite, la faringite, ecc. L'infiammazione nella cavità orale passa rapidamente alla faringe e alla laringe. Una causa comune di laringite è la parainfluenza. Quando un virus entra nel corpo, la mucosa laringea viene prima infiammata. Se non si curano le malattie infettive della gola, si sviluppa laringite cronica. Ciò significa che l'infiammazione si aggrava di volta in volta con l'ipotermia e un comune raffreddore. Causa di malattie della faringe può servire non solo la patologia della gola, ma anche il naso, così come i seni paranasali.

In alcuni casi, la laringite si sviluppa come risultato di specifici processi infiammatori e infezioni. Tra questi ci sono la tubercolosi del sistema respiratorio, la scarlattina e la difterite della laringe. Queste sono patologie abbastanza pericolose che richiedono il ricovero in ospedale. Queste malattie sono causate da alcuni batteri, quindi sono chiamati specifici.

Un'altra ragione è la mononucleosi infettiva. Più spesso è celebrato durante l'infanzia. Oltre al dolore nella laringe, ognuna di queste malattie ha altri sintomi. In alcuni casi, l'infiammazione della gola dolorosa si verifica a seguito di infezioni trasmesse sessualmente. Per tali ragioni dovrebbe essere attribuito - herpetic mal di gola, faringite gonococcica, sifilide, ecc.

Fattori non infettivi

Oltre alla laringite infettiva, il dolore nella laringe può essere causato da altri fattori. Includono la penetrazione di corpi estranei nel lume dell'organo, esofagite da reflusso, lesioni traumatiche, ustioni, processi oncologici, ecc. In alcuni casi, la laringe fa male a causa di un'eccessiva tensione delle corde vocali o dell'aria eccessivamente secca che penetra nel tratto respiratorio. Spesso, un sintomo simile si verifica nelle persone che hanno molto e parlano a voce alta. Ad esempio, artisti, insegnanti, relatori.

Oggetti estranei nella maggior parte dei casi si trovano nei bambini. L'infiammazione della membrana mucosa della laringe può essere innescata dall'ingresso di ossa di pesce nel tessuto dell'organo. In alcuni il dolore è causato da un trauma all'organo. Una lesione si verifica quando un effetto meccanico sulla cartilagine della regione cervicale, impreciso svolgimento di procedure invasive (broncoscopia, FEGDS).

Un'altra causa di dolore è il lancio del contenuto dello stomaco nell'esofago e nella laringe. Questa malattia è diffusa tra la popolazione adulta. Grave dolore nella laringe può essere causato da neoplasie. I processi benigni includono: lipomi, condromi, fibromi. Le lesioni iperplastiche possono svilupparsi da vari tessuti e spremere il lume della laringe. In questo caso, la persona avverte dolore e difficoltà a respirare. Il cancro della gola, così come le metastasi alla laringe da altri organi, sono indicati come malattie oncologiche.

Sintomi accompagnatori

Le patologie laringee sono raramente limitate al dolore. Più spesso sono accompagnati da altri sintomi. Il quadro clinico dipende dalla natura del processo patologico. Se i fattori infettivi sono la causa del dolore, si notano i segni di intossicazione. Tra questi - debolezza, febbre, possono manifestare nausea.

I principali sintomi della laringite includono:

  • Cambio di voce, fino alla sua perdita.
  • Mal di gola
  • Tosse secca che abbaia.
  • Disagio durante l'inalazione.

La malattia di solito inizia con un deterioramento del benessere, un aumento della temperatura ai numeri subfebrilari e raucedine. Con la progressione di mal di gola e tosse. Sembra di abbaiare. Quando si tossisce, la persona avverte disagio in gola. L'attacco è difficile da fermare, di solito appare all'improvviso o è causato da un cambiamento nella temperatura dell'aria, parlando o facendo un respiro profondo. A volte la voce può scomparire completamente. A questo punto, dovresti astenervi dal parlare per non affaticare i legamenti infiammati.

diagnostica

Naturalmente, sintomi come mal di gola e raucedine indicano laringite. Tuttavia, non dovresti fare una diagnosi da solo e iniziare il trattamento. Anche il medico non sarà in grado di dire: cosa fare fino a quando non si ha un sondaggio. La diagnosi è necessaria per stabilire la causa della malattia.

Poiché varie patologie possono provocare dolore alla laringe, è necessario sottoporsi ai seguenti esami:

  • Faringo e laringoscopia.
  • Radiografia del torace.
  • Esame ecografico della regione cervicale.
  • Macchia di faringe su batteri che causano difterite.
  • Analisi del sangue generale
  • FEGDS.

Se si sospetta un corpo estraneo nella laringe, viene eseguita una radiografia del collo. In alcuni casi, l'oggetto estraneo può essere visto a causa della laringoscopia. Se il paziente lamenta dolore durante la deglutizione, deve essere prestata particolare attenzione all'esame della gola. Le sensazioni spiacevoli sono spesso provocate dall'angina o dalla faringite. Usando una spatola, il medico esamina attentamente la faringe e le tonsille a destra e sinistra. L'emocromo completo aiuterà a stabilire la natura del processo infiammatorio. Livelli elevati di leucociti e neutrofili indicano la penetrazione dei batteri nella laringe. Se nell'analisi ci sono molti linfociti, la causa dell'infiammazione può essere la parainfluenza, la mononucleosi infettiva.

Diagnostica differenziale

Per scoprire esattamente cosa ha portato al dolore, è necessaria una diagnosi differenziale. Escludendo fattori infettivi e corpi estranei nella laringe, vengono eseguiti numerosi studi supplementari. La radiografia dell'analisi del torace e dell'espettorato rivela il processo di tubercolosi. Per escludere il cancro, dovresti prima esaminare l'area cervicale all'esterno. Quando i grandi tumori saranno contrassegnati dall'asimmetria. FEGGS è necessario per rilevare l'esofagite da reflusso.

Per restringere la ricerca diagnostica, viene eseguita la palpazione dell'area della laringe. Se il paziente avverte disagio quando sente il collo sotto il pomo d'Adamo, questo può indicare un processo infiammatorio, danni al tessuto cartilagineo, lesioni, patologie neurologiche e malattie della tiroide. La penetrazione di corpi estranei si manifesta in modo diverso. Se un oggetto ha colpito la laringe, si nota dolore quando si preme sull'area della laringe.

Trattamento farmacologico

Per far fronte ai sintomi spiacevoli che si sviluppano a causa del raffreddore, è necessaria una terapia medica. Per migliorare le condizioni del paziente, ridurre l'infiammazione. Per eliminare il disagio in gola, vengono utilizzati spray antisettici con effetto anestetico o losanghe. In caso di infiammazione batterica, l'uso di antibiotici è obbligatorio. Per le compresse che succhiano ci sono farmaci come Faringosept, Grammidin, Septolete. Aiutano ad alleviare l'infiammazione non solo nella laringe, ma anche nella faringe.

Oltre agli antibiotici e ai farmaci antinfiammatori, è necessaria l'inalazione. Questo è l'unico modo per eliminare raucedine o afonia. Per la preparazione di inalazione usato vari agenti mucolitici, oli essenziali o soluzione salina. Quando la deglutizione dolorosa richiede frequenti gargarismi con antisettici. Questo aiuterà a rimuovere rapidamente il gonfiore e fermare la crescita di batteri e virus.

Trattamento chirurgico

Tale segno come un forte dolore alla laringe, indica più spesso la presenza di un corpo estraneo. Per rimuoverlo, gli otorinolaringoiatri usano strumenti speciali. La procedura viene eseguita utilizzando laringo o broncoscopia. Se è impossibile estrarre un oggetto estraneo in questo modo, viene eseguita la chirurgia. Il trattamento chirurgico è necessario in presenza di tumori nella laringe. Se si tratta di tumori benigni, la loro rimozione è possibile con l'aiuto della broncoscopia. Per il cancro della laringe è necessario un intervento chirurgico aperto. Come esattamente trattare la malattia, determina l'otorinolaringoiatra. La scelta della tecnica di funzionamento dipende dalla dimensione dell'istruzione e dal grado di malignità.

raccomandazioni

Quando la laringite deve seguire il consiglio di un medico. Questo è l'unico modo per accelerare il recupero e impedire che l'infiammazione diventi cronica. Se ti fa male la gola, dovresti mantenere la voce calma. Questo non significa che una persona non dovrebbe parlare affatto, ma è consigliabile farlo il meno possibile in un sussurro. Durante il trattamento, si dovrebbe astenersi da prodotti appuntiti, in quanto aumentano l'irritazione della mucosa. Lo stesso vale per i dolci. I carboidrati favoriscono la riproduzione dei batteri nella gola. Per guarire più velocemente, è necessario escludere il fumo e l'assunzione di alcol. Il cibo dovrebbe preferibilmente essere consumato sotto forma di calore. I cibi caldi o freddi aumentano il dolore.

prevenzione

Per prevenire l'infiammazione laringea e l'esaurimento delle corde vocali, occorre mantenere l'immunità. Nella stagione fredda è necessario mantenere il collo caldo. Il tè e altre bevande non dovrebbero essere troppo calde, in modo da non provocare ustioni della mucosa. Le persone che devono parlare ad alta voce e molto devono fare pause e cercare di non forzare troppo le corde vocali. È desiderabile smettere completamente di fumare e mantenere l'umidità nella stanza al giusto livello.

Molte malattie possono causare dolore alla laringe. Non dovresti andare in panico in anticipo e dedicarti all'autoterapia. È necessario stabilire la causa del dolore e seguire le raccomandazioni del medico.