Chaga nell'epilessia

Come ha detto il dottore nel film "Formula d'amore", "la testa è un soggetto oscuro, non può essere studiato". Forse è per questo che l'epilessia è ancora molto raramente curata. Voglio parlare del mio conoscente imprenditore, che questa malattia ha superato a 58 anni. La sua attività era legata al commercio e questo, come sapete, è un lavoro duro e ingrato. Il fine settimana, di regola, non succede, vacanze anche. Di conseguenza, esaurimento del sistema nervoso, sonno povero, stress. Iniziarono le crisi epilettiche, sebbene in forma lieve. Ma questo è abbastanza per aver paura della loro salute e della vita. Dopo l'esame, i medici sono stati prescritti farmaci. Ma anche il cambiamento di stile di vita ha contribuito a raggiungere risultati.

Cosa dovrebbe essere evitato?

• Viaggi lunghi nel trasporto vicino alla finestra. Lo sfarfallio e il rapido cambiamento del paesaggio fuori dalla finestra possono influire negativamente sul cervello.

• Guardare la TV e lavorare con un computer dovrebbe essere ridotto al minimo. Possibile e un divieto completo fino al recupero.

• È impossibile rimanere nella sauna o nel bagno turco per un lungo periodo. Il numero di visite - non più di due.

• Bevande alcoliche: sotto il divieto del 100%, il fumo è inaccettabile!

Ma i rimedi popolari usati dal mio amico.

• Tè Krup Tinder (chaga): questo fungo normalizza il potenziale bioelettrico del cervello.

• Infusione di chaga alternata a tè e tè Koporsky con erica. Entrambe queste bevande hanno un effetto calmante sul sistema nervoso.

• In caso di emergenza, può aiutare la tintura di fiori di peonia o mughetto. Ma questi farmaci non dovrebbero essere presi in modo indipendente, è meglio consultare il proprio medico.

• Dalla terapia fisica, un amico ha scelto di nuotare in piscina.

• 6 mesi hanno bevuto il perossido di idrogeno secondo I.P. Neumyvakina: 10 gocce di H202 (vendute in farmacia) (3%) in 50 ml di acqua tre volte al giorno venti minuti prima dei pasti, 10 giorni a bere, 3 giorni di pausa.

• L'acqua per diluire il perossido ha fatto "perla". Per fare questo, in un barattolo (0,5 l), è necessario mettere un ornamento di perle vere, ad esempio, 5-7 perle pulite e versare acqua bollita fredda su di esso. Insistere 12 ore. Questa quantità è sufficiente per 3 giorni di trattamento. Quindi fai una nuova acqua.

Le donne che soffrono di epilessia devono sempre indossare le perle. I fiori in vaso nell'appartamento sono molto benefici per la pace della mente, se non lo sono, è necessario iniziare. Comunicare con un gatto domestico ha anche un effetto benefico sul nostro sistema nervoso.

Tuttavia, le principali direzioni di trattamento sono ancora uno stile di vita sano, un ritmo di lavoro misurato e un sonno riposante.

È necessario andare a letto la sera entro le 22:00. Solo in questo caso, il cervello sarà in grado di rilassarsi qualitativamente. La temperatura dell'aria nella camera da letto di notte non dovrebbe essere superiore a 18, ma prima di andare a dormire è ancora necessario aerare la stanza. Se non c'è rumore dalla strada, puoi tenere la finestra o la finestra socchiusa tutta la notte.

Ora il mio amico si è completamente sbarazzato dell'epilessia. Si è ritirato e ha iniziato a crescere i suoi nipoti. Non arrenderti e avrai successo. L'epilessia non è una frase.

Indirizzo: Vyazemsky Alyoksandr Yuryevich, 601551, regione di Vladimir, distretto di Gus-Khrustalny, insediamento Gusevsky

Dispense di Altai - erbe medicinali, miele di Altai, erbe medicinali, sciroppi alle erbe e oli vegetali, a base di erbe. / Erbe di Altai

Infuso di erbe con miele
Origanum, erba - 40
Timo strisciante, erba - 25
Cannella di rosa canina, frutta - 20
Blackberry grigio, foglie - 15
2-3 cucchiai di raccolta polvere in polvere versare in un thermos o piatti di porcellana 0,5 litri di acqua bollente, lasciare per 3-4 ore, scolare. Aggiungi il miele a piacere e bevi 1/2 tazza 2-3 volte al giorno.
È usato in caso di esaurimento nervoso.

Infuso di erbe con miele
Valeriana officinalis, root - 25
Motherwort a cinque lame, erba - 25
Frutti ordinari di cumino - 25
Finocchio comune, frutta - 25
Preparare l'infuso (1:20), diluire in 1 tazza il suo cucchiaio di miele e prendere 1/2 tazza 2 volte al giorno.
È usato per eccitazione nervosa, irritabilità e palpitazioni cardiache, affaticamento, variabilità dell'umore.

Miele d'ape
Sciogliere 1 cucchiaio di miele in 3/4 tazze di acqua tiepida e bere 30-40 minuti prima di andare a dormire.
È usato per l'insonnia sulla base della nevrosi e dell'aumento dell'eccitazione psico-emozionale.
Miele - il più innocuo, accessibile e utile di tutti i sedativi e ipnotici conosciuti.

Miele con acqua minerale e limone.
Sciogliere 1 cucchiaio di miele in 1 bicchiere di acqua minerale, aggiungere il succo di mezzo limone e berlo in un unico pasto al mattino a stomaco vuoto. Il corso del trattamento è di 1-2 settimane.
È usato per aumentare irritabilità e insonnia.

Crusca di grano con miele.
Crusca di grano ammollata in acqua, mescolare a metà con il miele e prendere 1 cucchiaio 2 volte al giorno (seconda dose - prima di coricarsi).
È usato per aumentare l'eccitabilità nervosa e l'insonnia.

Bagno al miele
Versare l'acqua nel bagno a una temperatura di 37-38 ° e scioglierne 50-60 grammi. miele. Fare il bagno per 10-12 minuti 2-3 volte a settimana. Nel bagno, è possibile aggiungere un decotto o un infuso di origano, valeriana, aghi di pino.
È usato per l'insonnia, aumento dell'eccitabilità nervosa, nevrastenia.

Infuso di erbe con miele
Frutti ordinari di cumino - 50
Camomilla, fiori - 30
Valeriana officinalis, root - 20
Preparare l'infuso (1:20), diluire 1 cucchiaio di miele in 1 tazza e prendere mezza tazza 2-3 volte al giorno.
È usato per eccitazione nervosa, irritabilità e insonnia.

Infuso di erbe con miele
Origanum, erba - 30
Cannella di rosa canina, frutta - 25
Motherwort a cinque lame, erba - 20
Blackberry grigio, foglie - 15
Foglie di menta piperita - 10
2-3 cucchiai di polvere in polvere versare in un thermos o piatti di porcellana 0,5 litri di acqua bollente, lasciare per 2-3 ore, filtrare, aggiungere il miele a piacere e bere 1 / 2-2 / 3 tazza mezz'ora prima di coricarsi.
È usato per l'insonnia.

Succo di barbabietola con miele
Succo di barbabietola appena spremuto mescolato a metà con miele e prendere 1-2 cucchiai 3-5 volte al giorno.
È usato per l'insonnia.

Infuso di erbe con miele
Cannella di rosa canina, frutta - 35
Blackberry grigio, foglie - 30
Hypericum perforatum, erba - 10
Motherwort a cinque lame, erba -10
Valeriana officinalis, root - 5
Piantaggine grande, foglie - 5
Timo ordinario, erba - 5
Preparare l'infuso (1:20), diluire 1 cucchiaio di miele in 1 tazza e prendere 1/2 tazza 2-3 volte al giorno.
È usato per l'insonnia.

Tè alla valeriana con miele.
15 gr. Radice di valeriana tritata alla sera versare 200 ml di acqua bollente in un bollitore di porcellana e chiuderlo saldamente. Il giorno successivo, filtrare, aggiungere e diluire un cucchiaio di miele e bere il tè alla valeriana 30 ml 3 volte al giorno 20-30 minuti prima dei pasti. Durante il giorno, la dose può essere leggermente ridotta (a seconda dello stato di salute) e aumentata prima di coricarsi.
È usato come sedativo e per l'insonnia.

Tè alla menta con miele.
2 cucchiai di foglie di menta piperita secche e schiacciate versano 3 tazze di acqua bollente per 30-40 minuti in un contenitore sigillato. Filtrare, aggiungere il miele a piacere e bere mezza tazza agli adulti e ai bambini - 1/4 tazza 2-3 volte al giorno 20-30 minuti prima dei pasti.
È usato come sedativo.

Infusione di motherwort con miele.
Insistere 15 gr. erbe aromatiche a cinque lobi in 200 ml di acqua, dopo aver raffreddato aggiungere un cucchiaio di miele e prendere secondo l'art. cucchiaio 3-4 volte al giorno.
È usato come sedativo. Aiuta anche con disturbi funzionali del sistema nervoso centrale, nevrosi cardiaca.

Miele d'ape
Diluire il miele in 500-800 ml di acqua bollita a temperatura ambiente e berla in 3-4 dosi (150-200 ml ciascuna) durante il giorno (l'ultima assunzione 30-40 minuti prima di andare a letto). La dose giornaliera è di 60-100 grammi, a seconda del peso (con altri dolci esclusi).
È usato per la nevrosi.

Polline o polline del fiore.
Prendi 1 / 2-1 cucchiaino (a seconda del peso del paziente) polline o polline 3 volte al giorno per 20-30 minuti e cibo. Il corso del trattamento è di 2-3 settimane. Dopo l'interruzione, può essere ripetuto. Una miscela più efficace di polline con miele, preparata, ad esempio, in un rapporto 1: 1. Prendilo per 1 cucchiaino o un cucchiaio da dessert 3-4 volte al giorno. Sia la miscela di polline e polline-miele deve essere versata con una piccola quantità di acqua bollita, lasciata per 2-3 ore, quindi ubriaco. Questo facilita il processo di digestione del polline.
È usato per nevrastenia, nevrosi cardiaca, isteria, ecc.

Infuso di erbe con miele
Rhodiola rosea (radice d'oro), radice - 1 parte
Badan foglie spesse (foglie nere) - 1 parte
Fragola selvatica (foglie) - 1 parte
Grayberry (foglie) - 1 parte
Lampone ordinario (foglie) - 1 parte
Ribes nero (foglie) - 1 parte
2-3 cucchiai di una miscela di erbe secche preparare 1 litro di acqua bollente, insistere 1 ora e bere 2-3 tazze al giorno, aggiungendo il miele a piacere.
È usato per nevrastenia.

Infuso di erbe con miele
Badan foglie spesse, foglie nere - 3 parti
Leuzea cartamo, radice - 3 parti
Lampone, foglie) - 2 parti
Meadowsweet, foglie - 1 parte
Foglie di ribes nero - 1 parte
Origanum, erba - parte 1
Volodushka, erba - 1 parte
2-3 cucchiai di una miscela di erbe secche preparare 1 litro di acqua bollente, insistere 1 ora e bere 2-3 tazze al giorno, aggiungendo il miele a piacere.
È usato per nevrastenia.

Infuso di erbe con miele
Badan dalle foglie spesse, nero che si spegne dalle foglie - 2 parti
Mirtillo rosso, foglie - 1 parte
Radice d'oro (Rhodiola rosea), radice - 1 parte
Radice rossa (dimenticato kopeck), radice - 1 parte
Kiprey a foglie strette (Ivan-tea), foglie - 1 parte
Ribes nero, foglie - 1 parte
Mirtillo, foglie - 1 parte
Montagna di timo, erba - 0,5 parti
2-3 cucchiai di miscela frantumata versare 1 litro d'acqua, fate sobbollire per 5 minuti, insistete in un luogo caldo per 30 minuti. Bere 2-3 bicchieri al giorno, aggiungendo il miele a piacere.
È usato per la nevrastenia, per il lavoro fisico e mentale pesante e per l'eccessivo affaticamento.

Lemongrass abbaia con miele.
Versare 1 cucchiaino di corteccia frantumata con 1 tazza di acqua bollente, lasciare agire per 20 minuti e bere 1-2 bicchieri di miele al giorno.
È usato per nevrastenia.

Radice d'oro (Rhodiola rosea) con miele.
1 cucchiaino di radice tritata di Rhodiola rosea (radice d'oro) versare 1 litro di acqua bollente, fate sobbollire per 10 minuti, o immergere in un bagno di acqua bollente per 15 minuti. Insistere per 30-40 minuti e bere 150 ml con un cucchiaino di miele 3 volte al giorno 20-30 minuti prima dei pasti. Insistere per conservare in frigorifero non più di due giorni.
È usato per la nevrastenia, l'affaticamento mentale e fisico, nonché per le condizioni asteniche dopo la malattia.

Radice di Maralia (cartamo Leuzea) con miele.
1 cucchiaino di radice di Leuzea tagliata a forma di cartamo (radice marale) versare 1 litro di acqua bollente, fate sobbollire per 10 minuti o immergetelo in un bagno di acqua bollente per 15 minuti. Insistere per 30-40 minuti e bere 150 ml con un cucchiaino di miele 3 volte al giorno 20-30 minuti prima dei pasti. Insistere per conservare in frigorifero non più di due giorni.
È usato per la nevrastenia, l'affaticamento mentale e fisico, nonché per le condizioni asteniche dopo la malattia.

Infuso di erbe con miele
Foglie di fragola selvatica - 1 parte
Blackberry grigio, foglie - 1 parte
Lampone, foglie ordinarie - 1 parte
Foglie di ribes nero - 1 parte
Erba di San Giovanni, erba - parte 1
Timo strisciante (timo), erba - 1 parte
1 cucchiaino della miscela versare 1 tazza di acqua bollente, insistere 20 minuti, filtrare e bere 1 bicchiere 2-3 volte al giorno, aggiungendo il miele a piacere. Può essere assunto come infuso con miele 3-4 volte al giorno prima dei pasti.
È usato per la sindrome astenica.

Miele d'ape
Prendi 1 cucchiaio di miele al mattino e alla sera. È preso sia in forma pura che in combinazione con piante medicinali.
È usato per la sindrome astenica.

Rosa canina e miele.
1 cucchiaio di rosa canina essiccata tritare, versare un bicchiere di acqua bollente, riscaldare a fuoco basso per 10 minuti, insistere in un contenitore sigillato per 1 giorno, filtrare. Nell'infusione risultante aggiungere un cucchiaio di miele. Prendi 1 cucchiaio 3 volte al giorno 20 minuti prima dei pasti. Aumenta il metabolismo, rafforza la forza, è utile durante l'esaurimento e la depressione.
È usato per la sindrome astenica.

Noce e miele
3 cucchiai di foglie essiccate insistono in 2 tazze di acqua bollente. Bere in forma calda 1 bicchiere 2 volte al giorno. Nell'infusione aggiungere 1 cucchiaio di miele.
Vecchia ricetta È usato per la sindrome astenica.

Agrimonia ordinaria con miele.
1 cucchiaino di erbe secche (steli, foglie, fiori) versare 1 tazza di acqua bollente, far bollire in un contenitore sigillato per 2-3 minuti, insistere 3 ore, scolare. Prendi 1/3 di tazza 3 volte al giorno 15 minuti prima dei pasti, aggiungendo il miele.
L'infusione ha un effetto tonico generale.
È usato per l'enuresi notturna.

Dolci al miele con spirito di canfora.
2 cucchiai di farina, 1 cucchiaio d'acqua, 1 cucchiaio di miele, 2 ml di alcool di canfora e mescolare sotto forma di losanghe, mettere sulla metà malata del viso, coprire con una carta ferita e fissare con una benda riscaldata. La durata della procedura è di 30-60 minuti.
È usato per la nevralgia del trigemino.

Infuso di erbe e polline
Primavera adonis, erba - 50
Valeriana officinalis, radici - 30
Foglie di menta piperita - 20
2 cucchiaini di raccolta polvere in polvere versare 0,5 litri di acqua bollente, lasciare riposare per 1-2 ore, filtrare e bere 1/3 di tazza 3 volte al giorno. Allo stesso tempo, prendere il polline di polline 1 / 2-1 cucchiaino 2-3 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 30 giorni. Ripeti l'operazione dopo una pausa di 2 settimane.
È usato per la nevrosi cardiovascolare (dolori al cuore, palpitazioni cardiache, irritabilità, insonnia, debolezza, ecc.).

Infuso di erbe e polline
Valeriana officinalis, roots - 20
Dill, semi - 26
Tiglio a forma di cuore, fiori - 15
Melissa officinalis, erba - 15
Tanaceto, infiorescenze - 15
Agrimonia comune, erba - 15
2 cucchiai di miscela in polvere in polvere versare in un thermos o piatti di porcellana 0,5 litri di acqua bollente, insistere 1-1,5 ore, filtrare e bere 2/3 tazza 3 volte al giorno. Allo stesso tempo prendi 1 / 2-1 cucchiaino di polline 2-3 volte al giorno.
È usato con una tendenza all'emicrania.


Tintura di radice di peonia (radice di marin) e polline.
Rizomi schiacciati di Pion pour vodka nel rapporto di 1:10, insistono 8-10 giorni, filtrare e prendere 1 cucchiaino 3 volte al giorno 15-20 minuti prima dei pasti. Allo stesso tempo prendi 1 2 - 2 3 cucchiaini di polline 3 volte al giorno.
È usato per mal di testa e commozione cerebrale.

Infuso di erbe e polline
Clover frusciare, erba - 20
Radice di Marin, radici - 20
Vischio, giovani rami con foglie - 20
Motherwort a cinque lame, erba - 20
Lillà comune, fiori - 10
Luppolo comune, coni - 10
2 cucchiai di polvere in polvere mescolare versare in un thermos o piatti di porcellana 0,5 litri di acqua bollente, insistere 8-10 ore, filtrare e bere 150 ml 3 volte al giorno per 20-30 minuti prima dei pasti. Allo stesso tempo, prendere il polline 1 / 2-1 cucchiaino 2-3 volte al giorno.
È usato nel trattamento delle malattie infiammatorie del cervello e del midollo spinale e delle loro membrane: aracnoiditi, meningiti ed encefaliti, nonché durante la riabilitazione dei pazienti dopo il trattamento.

Miele d'ape
Prendi un cucchiaio di miele d'api, diluito in 150 ml di acqua bollita a temperatura ambiente, 3 volte al giorno per 1-2 settimane. Se i sintomi si ripresentano, il miele dovrebbe essere assunto a lungo per prevenire il loro ripetersi.
È usato per la mialgia (spasmi muscolari), la corea (malattia cronica del sistema nervoso, caratterizzata da spasmi muscolari irregolari sparsi).

Polline dei fiori
Prendi 1 2-1 cucchiaino di polline 3 volte al giorno per mezz'ora - un'ora prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 1 mese. Dopo un'interruzione di 1-2 settimane, può essere ripetuta.
È usato per la nevrosi vegetativa.

Il miele si comprime.
Mettere le compresse con il 15% o miele non diluito sulla zona dolente, coprendole con un asciugamano di lino spesso. Al mattino, il miele è completamente assorbito. Il corso consiste in 10-15 sessioni, quindi sessioni di supporto 1-2 volte a settimana per tre mesi. Se necessario, ripetere il corso. Se si verifica un'irritazione, il tempo per applicare l'impacco deve essere aumentato gradualmente.
È usato nell'osteocondrosi, poliartrite, artrosi e artrite.

Succo di ravanello nero e miele.
Prendi un bicchiere e mezzo di succo nero di ravanello, un bicchiere di miele, 100 ml di vodka, 1 cucchiaio di sale e mescola il tutto accuratamente. Utilizzare per lo sfregamento in luoghi dolorosi.
È usato per la sciatica, il dolore nei muscoli, i nervi, ecc.

Infuso di origano con ortica e miele.
Mescolare 60 gr. foglie di ortica e 40 gr. Erba di origano ordinaria. 4 cucchiai di raccolta macinata in polvere versare in un thermos o piatti di porcellana 0,5 litri di acqua bollente, lasciare per 2-3 ore, filtrare, aggiungere il miele a piacere. Bere 1 / 2-1 / 3 bicchiere 4 volte al giorno per mezz'ora prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 3 settimane. Dopo un'interruzione di 10 giorni, si ripete.
È usato per l'epilessia e l'isteria.

Infuso di elecampane e miele.
2 cucchiaini di radice di elecampane in polvere schiacciata versare in un thermos o porcellana con 1 tazza di acqua bollente, lasciare per 6-8 ore, filtrare, sciogliere il miele a piacere. Bere 1/3 di tazza 3 volte al giorno per mezz'ora prima dei pasti.
È usato per l'epilessia.

Lettere di infusione e miele.
6 grammi di lettere iniziali di erba tritata secca versare 0,5 litri di acqua bollente, lasciare per 20-30 minuti, filtrare, aggiungere il miele a piacere e bere 150 ml 20-30 minuti prima di mangiare.
È usato per l'epilessia.

Succo del presente e miele.
Spremere il succo da una pianta da fiore di una coperta del presente, mescolarlo a metà con il miele e prendere 2 cucchiai della miscela 2 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti.
È usato per l'epilessia. È efficace sia in uno stato pre-convulsivo che durante le convulsioni.

Juice Veronica medicinale e miele per l'epilessia.
Spremere il succo da tutta la pianta di fioritura Veronica officinalis (per mancanza di esso è possibile utilizzare il Veronica broadleaf, dlinnolistnuyu, Dubravnuyu o grigio) e prendere 2 cucchiaini di esso nella miscela con la stessa quantità di miele 1 volta al giorno (mattina) mezz'ora prima dei pasti. Durante il periodo di trattamento richiede una rinuncia completa di alcol.
È usato per l'epilessia, a causa di un'azione anticonvulsivante, tonica e antinfiammatoria.

Decotto di erbe e miele.
Valeriana officinalis, roots - 20
Farfara, foglie - 20
Veronica officinalis, erba - 15
Melissa officinalis, erba - 15
Vischio, giovani rami con foglie - 15
Chernobylnik comune, erba - 15
1-2 cucchiai di miscela in polvere in polvere versare 0,5 litri di acqua bollita, cuocere a fuoco basso per 10-12 minuti, insistere per 20-30 minuti, scolare. Bere 150 ml aggiungendo 1 cucchiaio da dessert di miele, 3 volte al giorno. Il trattamento viene eseguito a lungo, prendendo una pausa dopo un mese di corso per 10-15 giorni o cambiando la collezione. Durante il periodo di trattamento richiede una rinuncia completa di alcol.
È usato per l'epilessia.

Infuso di erbe e polline
Radici di Elecampane 20
Luppolo comune, semi di seme - 20
Melilotus officinalis, erba - 15
Melissa officinalis, erba - 15
Foglie di menta piperita - 15
L'ottone è odoroso, erba - 15
2 cucchiai di miscela in polvere in polvere versare in un thermos o piatti di porcellana 0,5 litri di acqua bollente, riposare per 8-10 ore, scolare. Bere 2/3 tazza 3 volte al giorno 20-30 minuti prima dei pasti. Allo stesso tempo prendi 1/2 - 2/3 cucchiaini di polline. Il trattamento viene eseguito a lungo, prendendo una pausa dopo un mese di corso per 10-15 giorni o cambiando la collezione. Durante il periodo di trattamento richiede una rinuncia completa di alcol.
È usato per l'epilessia.

Polline, propoli e biancospino.
Assumi il polline di polline 1/2 cucchiaino 3 volte al giorno. Allo stesso tempo si beve la tintura di biancospino mescolata con la tintura di propoli (1: 1), 30 gocce 3 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 1 mese. Durante il periodo di trattamento richiede una rinuncia completa di alcol.
È usato per la commozione cerebrale.

Infuso di erbe con miele
Valeriana officinalis, rizoma con radici - 20
Foglie di menta piperita - 20
Fiori di camomilla, fiori - 20
Frutti ordinari di cumino - 20
Finocchio comune, frutta - 20
2 cucchiai di raccolta polvere in polvere versare 0,5 litri di acqua bollita, lasciare per 2-3 ore, filtrare e bere 1 bicchiere con 1 cucchiaio di miele 2 volte al giorno.
È usato per irritabilità, eccitazione nervosa e insonnia, osservati durante la cessazione del fumo.

Miele d'ape
Assumere 2 persone con 100-120 grammi di miele mescolato con acqua. Il miele fruttosio neutralizza l'effetto dell'alcol.
Usato per la sobrietà quando intossicato.

Fiore polline, polline o polline.
Prendi 1 cucchiaino di polline 3 volte al giorno per mezz'ora - un'ora prima dei pasti per il trattamento dei sintomi da astinenza in alcolisti, tossicodipendenti, ecc.
Viene utilizzato in caso di sindrome da astinenza in alcolisti e tossicodipendenti.

Chaga: proprietà e controindicazioni utili, raccomandazioni per l'uso

Il fungo di betulla, trovato principalmente come hai capito dal nome su una betulla, può anche essere trovato su altri alberi, ma molto meno spesso - il suo nome è Chaga. Le proprietà utili e le controindicazioni di questo fungo parassita saranno discusse in questo materiale.

In medicina, il chaga viene principalmente usato come rimedio sintomatico (per alleviare i sintomi individuali di una malattia) per l'ulcera gastrica, la gastrite e le malattie oncologiche per ridurre il dolore e migliorare le condizioni generali dei pazienti. Oggi, chagoy non solo allevia i sintomi, ma tratta anche con successo e previene le malattie, la cui lista troverete di seguito. Ma prendiamo tutto in ordine.

Chaga - proprietà utili

Le proprietà terapeutiche specifiche del fungo sono dovute al complesso di sostanze biologicamente attive in questo fungo. Con l'aiuto di chaga, normalizzano l'equilibrio acido-base del corpo umano a causa degli acidi organici che lo compongono. A causa della particolare proprietà del fungo di betulla, quando viene applicato sulle mucose e sulla pelle, si forma un film protettivo. Ciò è dovuto alla presenza di tannini in esso, che rotolano in piccole strutture proteiche. In pratica, ciò significa che la chaga è efficace come agente anti-infiammatorio e anti-emorragia.

Chaga ha un effetto antimicrobico dovuto alla presenza di phytoncides in esso, e a causa dei flavonoidi nella sua composizione, chaga contribuisce al deflusso della bile, allevia l'infiammazione, ha proprietà diuretiche e allevia spasmi. A causa della melanina nella chaga, il metabolismo viene stimolato, i processi infiammatori vengono rimossi e i tessuti danneggiati vengono accelerati.

Il fungo della betulla di Chaga è ricco di potassio, manganese, ferro e magnesio. Contiene anche una quantità sufficiente di rame, argento, cobalto, zinco, alluminio e nichel. A causa della ricca composizione di questo fungo nella medicina popolare e tradizionale, non solo alleviano i singoli sintomi delle malattie, ma li trattano e li usano a scopo profilattico.

Chaga è usato per le seguenti malattie:

  • Malattie respiratorie e virali acute: mal di gola, influenza, tosse, bronchite, mal di testa freddo, polmonite, herpes.

Malattie dell'occhio: spinosità, congiuntivite, glaucoma.

Malattie del tratto gastrointestinale: gastrite cronica, ulcera gastrica, bruciore di stomaco, colelitiasi, flatulenza, stitichezza, colite, emorroidi.

Malattie del sistema cardiovascolare: ipertensione, ipotensione, aritmia, aterosclerosi, mal di testa e vertigini.

Malattie della cavità orale: gengivite, mal di denti, stomatite, malattia parodontale.

Malattie della pelle: psoriasi, piede d'atleta, dermatite, eczema lacrimale.

Prevenzione dell'oncologia: carcinoma del colon-retto, cancro alla prostata, cancro allo stomaco e all'intestino, cancro ai polmoni, cancro della laringe, ecc.

Malattie femminili: fibromi uterini, erosione cervicale, infiammazione dell'utero e delle ovaie, cisti purulente, sanguinamento uterino, mastopatia, fibroadenoma.

Malattie di sesso maschile: adenoma prostatico, prostatite.

Malattie renali e della vescica: nefrite, pielonefrite, infiammazione cronica del rene, cistite, urolitiasi.

Malattie del fegato: epatite cronica, insufficienza epatica.

  • Altre malattie: diabete mellito, IRR, vene varicose.
  • Quando si trattano farmaci con chaga, si raccomanda di mangiare i seguenti prodotti:

    • Pane di crusca
    • pasta
    • Tutti i tipi di cereali
    • Zuppe di verdure e latte
    • Frutta e verdura
    • Pollo e uova di quaglia
    • Composte e gelatina
    • Latticini (solo formaggi affumicati e non aromatizzati)
    • Tutti i tipi di succhi naturali di frutta e verdura
    • Acqua minerale
    • Tè con frutta e integratori a base di erbe

    Le diete devono essere seguite in relazione alla proprietà astringente del chaga al fine di evitare la stitichezza.

    Nel trattare il chagoy, non dovresti mangiare i seguenti prodotti:

    • Prodotti affumicati, cibo salato e piccante
    • carni
    • Brodi di carne
    • Cibo in scatola
    • Grassi animali
    • Piatti troppo caldi o freddi
    • Tè forte o caffè
    • alcool

    Inoltre, durante l'uso di droghe con fumo di sigaretta, i fumatori devono astenersi dal fumare.

    Chaga - controindicazioni

    - Chagu non deve essere usato nella colite cronica, nella dissenteria, non può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento.

    - L'uso prolungato di chagi può innescare disturbi digestivi.

    È importante

    - Chagu non deve essere assunto contemporaneamente all'assunzione di antibiotici, in particolare di antibiotici a base di penicillina.

    - Le persone inclini alle allergie dovrebbero iniziare a prendere il chagi con piccole dosi per testare una reazione allergica. In caso di allergia al chaga, l'amministrazione dovrebbe essere completata.

    - I bambini che ricevono chaga devono essere eseguiti sotto la supervisione di un medico.

    Chaga: le proprietà benefiche di questo fungo sono incredibili. Rivitalizza le cellule del sangue, ringiovanisce gli organi, migliora i processi metabolici e molto altro, come puoi vedere. Questo è solo un miracolo!

    Chaga nel trattamento di varie malattie

    Nel trattamento di varie malattie, insieme ai farmaci, è possibile assumere preparazioni di chagi sotto forma di infuso, decotto, olio e unguento. È necessario leggere attentamente il nostro consiglio, consultare il proprio medico e solo dopo la sua approvazione per iniziare il trattamento con Chagoy.

    Mioma uterino

    Fibroidi uterini - un tumore benigno che origina dal tessuto muscolare ed è un nodo separato, racchiuso in una capsula.

    Le cause di questo tumore non sono completamente chiarite, ma è noto che sono associate a disturbi ormonali, ad esempio uno squilibrio degli ormoni sessuali.

    I fibromi uterini si verificano in età riproduttiva, molto spesso dopo i 27 anni, ma in questo caso sono asintomatici, non hanno manifestazioni pronunciate e vengono rilevati solo durante i controlli di routine.

    Con l'inizio di un periodo di transizione, si osserva spesso una rapida crescita di fibromi, i cui sintomi diventano più pronunciati. Con l'inizio della menopausa il mioma cessa di crescere e talvolta completamente assorbito.

    Nel trattamento dei fibromi uterini, insieme al trattamento principale, è possibile utilizzare anche il fungo della betulla chaga.

    Per fare questo, 250 g del fungo vengono immersi in 2 litri di acqua, lasciati ammorbidire. Dopo di ciò, il fungo viene rimosso, strofinato su una grattugia grossa, di nuovo immerso nella stessa acqua. Il contenitore con chagoy viene messo a fuoco basso e, non portando ad ebollizione, tenere premuto per 1 ora. Dopo questo, il brodo con chaga viene rimosso dal fuoco, leggermente raffreddato e filtrato.

    Prendi 1 tazza di bacche di viburno secco, versa 1 l di acqua fredda, infusa per 5-6 ore, quindi fai bollire per 1 ora a bagnomaria.

    Raffreddare, filtrare e mescolare con l'infuso di chaga, aggiungere 250 g di succo di agave e 250 g di miele.

    La massa risultante viene accuratamente mescolata, riempita con acqua bollita a 4 litri e messa per 6 giorni in un luogo fresco, inaccessibile al sole.

    Dopo la fermentazione del chaga, il contenitore con l'infuso viene messo in frigorifero. Prendi 2 cucchiai. cucchiaio di infuso 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

    L'intervallo tra le dosi di infusione deve essere di almeno 1 ora.

    Quando si assume l'infusione di chaga non si devono usare altri farmaci.

    Il corso del trattamento è di 5-6 mesi.

    gastrite

    La gastrite è un'infiammazione della mucosa gastrica. Ci sono forme acute e croniche di gastrite.

    La gastrite acuta è causata dalla sovralimentazione, accompagnata dall'assunzione di bevande alcoliche, alcuni farmaci, prodotti di bassa qualità.

    La gastrite cronica è molto più difficile da curare che acuta; in questo caso, i preparati di chaga sono prescritti solo come aiuto.

    La gastrite cronica si verifica a seguito di esposizione prolungata a cibi di scarsa qualità, bevande alcoliche, eccesso di cibo costante e gastrite acuta frequentemente ripetuta.

    Fungo di betulla fresco lavato, macinato su una grattugia. Se viene usato un fungo secco, immergerlo in acqua a temperatura ambiente per 4-5 ore, quindi scolare l'acqua in un altro contenitore e grattugiare il fungo. Chaga, schiacciato in questo modo, viene versato con acqua bollita ad una temperatura di 50 ° C in un rapporto di 1: 5, infuso per 48 ore, e viene aggiunta acqua in cui il fungo è bagnato. L'infusione di Chaga preparata in questo modo può essere conservata in frigorifero per non più di 4 giorni.

    Prendi 1 bicchiere 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

    Adenoma prostatico

    La malattia è un ingrossamento della ghiandola prostatica ed è accompagnata da spremitura dell'uretra e difficoltà a urinare.

    Il trattamento viene effettuato sotto la supervisione di un urologo, che prescrive farmaci e una dieta speciale, che esclude il consumo di cibi piccanti, affumicati e salati, così come l'alcol.

    Nella medicina tradizionale, la chirurgia è considerata il trattamento più efficace per l'adenoma. Tuttavia, i guaritori tradizionali, di regola, raccomandano che i pazienti provino prima i metodi non convenzionali di terapia, in particolare il trattamento con il fungo di betulla.

    Il trattamento dell'adenoma prostatico viene effettuato utilizzando un decotto di foglie di nocciolo e chaga, per la preparazione di cui 1 cucchiaio. cucchiaio di foglie di nocciolo e 1 cucchiaino di chaga essiccato versare 2 tazze di acqua, far bollire per 5 minuti, quindi filtrare.

    Il farmaco viene preso da 2 cucchiaini da tè 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 14 giorni e si svolge una volta ogni sei mesi.

    Quando l'adenoma aiuta a decodificare la radice di bardana con l'aggiunta di infusione di chaga. Per preparare il farmaco 1 cucchiaio. Un cucchiaio di radice levigata viene versato su 2 tazze d'acqua, bollite per 3 minuti, quindi infuse per 3-4 ore, filtrate e mescolate con 50 ml di questa chaga. Il farmaco è preso da 1-2 cucchiai. cucchiai 3-4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

    Il corso del trattamento è di 21 giorni.

    aritmia

    La violazione della frequenza o della sequenza delle contrazioni cardiache può essere una conseguenza di malattie cardiovascolari, nevrosi, intossicazione da alcool e nicotina, ecc.

    I preparati di Chaga sono efficaci nel trattamento delle aritmie cardiovascolari. Tuttavia, il loro uso deve essere combinato con l'uso di medicinali prescritti dal medico curante. Inoltre, si raccomanda di seguire una certa dieta e fare passeggiate quotidiane all'aria aperta.

    Per il trattamento delle aritmie, 100 ml di infusione di chaga vengono mescolati con 250-300 g di miele e 3 cucchiai. cucchiai di succo di limone.

    La miscela risultante richiede 1 cucchiaio. cucchiaio 2 volte al giorno 40 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

    artrite

    Le principali forme di artrite sono l'artrite reumatoide e infettiva, la gotta e l'artrosi. In generale, l'artrite è il nome collettivo di oltre 100 malattie. I sintomi della maggior parte di queste malattie sono la rigidità e il dolore alle articolazioni, che spesso limita l'attività fisica di una persona malata.

    In medicina alternativa per alleviare il dolore alle articolazioni, vengono utilizzati impacchi di funghi di betulla puliti, nonché sfregamenti con infusione di chaga delle aree delle articolazioni malate. Il trattamento dell'artrite viene effettuato utilizzando l'ingestione di chaga.

    Tuttavia, se, dopo lo sfregamento e l'impacco, si intensifica il dolore alle articolazioni e si osserva un aumento della temperatura corporea, è necessario interrompere immediatamente il trattamento e consultare uno specialista.

    Per sfregare le articolazioni, così come per uso interno nel trattamento dell'artrite, viene utilizzata la tintura del fungo, che può essere acquistato in forma finita nel sistema farmaceutico. La tintura ha sfregato le articolazioni doloranti 1-2 volte al giorno.

    Ai primi segni della malattia, è necessario consultare un medico, altrimenti è possibile il rischio di artrite cronica, che è quasi impossibile da curare.

    Per un impacco, il bendaggio piegato in più strati viene inumidito con tintura e applicato al punto dolente per 1,5-2 ore, ripetendo la procedura 2 volte al giorno.

    All'interno del farmaco prendi 1 cucchiaio. cucchiaio 3 volte al giorno per 1 ora prima dei pasti per 7 giorni. Quindi fai una pausa per 10 giorni, dopo di che il corso viene ripetuto.

    aterosclerosi

    L'aterosclerosi, o l'indurimento delle pareti arteriose, riduce significativamente l'efficienza della circolazione sanguigna.

    Allo stesso tempo, le pareti arteriose perdono elasticità, il che porta alla formazione di coaguli di sangue e altri cambiamenti negativi.

    Il trattamento dell'aterosclerosi viene effettuato utilizzando una miscela di olio di girasole e chaga per infusione.

    Prima dell'uso, 1 cucchiaio. cucchiaio di infuso mescolato con 1 cucchiaio. Spoon l'olio di semi di girasole, mescolare e bere immediatamente.

    Il medicinale viene assunto 3 volte al giorno 20 minuti prima di un pasto (non puoi mangiare nulla per 2 ore prima di prendere l'infuso).

    Regime di trattamento: assunzione del farmaco - 10 giorni, una pausa - 5 giorni; prendere il farmaco - 10 giorni, una pausa - 10 giorni; prendendo il farmaco - 10 giorni.

    Belmo (Leikoma)

    Belum è chiamato tessuto cicatriziale che si sviluppa nella cornea dell'occhio. Il leucoma, che è spesso il risultato di processi infiammatori, provoca l'annebbiamento della cornea.

    Nella maggior parte dei casi, la spina non è suscettibile alla terapia farmacologica, quindi molti pazienti ricorrono ai tradizionali metodi di trattamento.

    In caso di lesioni agli occhi, per prevenire la comparsa di una cataratta. cucchiai di infusione chaga mescolato con 250 g di miele e prendere ogni giorno 1 cucchiaio. cucchiaio per 7 giorni.

    Uno dei rimedi popolari efficaci per leukom è un decotto di sopracciglia e chaga alle erbe. Per la sua preparazione 1 cucchiaio. un cucchiaio di eufrasia e 1 cucchiaio di betulla schiacciata viene versato sopra 2 tazze di acqua calda, portata a ebollizione a fuoco medio, ridurre il fuoco al minimo e far bollire per 5 minuti. Quindi il brodo viene raffreddato e filtrato.

    Un tampone imbevuto di brodo viene posto sull'occhio interessato per 3-5 minuti. Il trattamento viene effettuato per 10 giorni.

    Malattia del fegato

    Le funzioni del fegato sono compromesse quando una grande quantità di sostanze nocive compaiono nel corpo che questo organo non può affrontare, il che porta a varie malattie, le più comuni delle quali sono epatite, insufficienza epatica e cirrosi epatica.

    Le persone che soffrono di malattie del fegato devono eseguire un trattamento sotto la supervisione di un medico e assicurarsi di coordinare con lui il dosaggio e la durata della procedura.

    Per l'epatite e l'insufficienza epatica, si raccomanda di prendere l'infusione di chaga. Infuso bere 1 bicchiere 2 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 2-3 mesi. Ogni 10 giorni fai una pausa per 5 giorni.

    Va ricordato che in tutte le malattie del fegato le tinture alcoliche sono controindicate, quindi il trattamento deve essere effettuato solo con decotti e infusi.

    Alleviare il decorso di molte malattie del fegato aiuta l'infusione di calendula, mescolato con un decotto del fungo. Per la preparazione dell'infusione, 2 cucchiaini di fiori di calendula vengono versati con acqua bollente, infusi per 1 ora, filtrati e mescolati con brodo di chaga (2: 1). Il farmaco viene bevuto 1 cucchiaio da dessert 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

    Il corso del trattamento per la malattia epatica acuta - 10 giorni, con cronica - 2 mesi con pause di 5 giorni dopo ogni 10 giorni di assunzione del farmaco.

    Nell'epatite cronica nella medicina popolare viene utilizzata un'infusione di rizomi di calamo di funghi di betulla e di betulla. Per preparare il farmaco 1 cucchiaino di rizomi tritati e 2 cucchiai. cucchiai di fungo grattugiato versare 1 tazza di acqua bollente, insistere 5 ore e filtrare. L'infusione richiede 1 cucchiaio. cucchiaio 2 volte al giorno 40 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento deve essere concordato con il medico.

    L'uso regolare del decotto di qualsiasi parte della cicoria con infuso di chagi e miele dà buoni risultati nel trattamento di molte malattie del fegato. Per fare il farmaco, 2 cucchiai. Cucchiai di cicoria e 1 cucchiaio. un cucchiaio di fungo grattugiato versare 1 litro di acqua calda, far bollire per 5 minuti. Al brodo risultante aggiungere 3 cucchiai. cucchiai di miele e 1 cucchiaino di succo di limone. La droga prende 1 cucchiaio. cucchiaio 4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 14 giorni.

    bronchite

    La malattia è un'infiammazione della mucosa bronchiale. La bronchite è acuta e cronica. Nella bronchite acuta, è necessario rispettare il riposo a letto e, insieme all'assunzione di farmaci prescritti da un medico, bere infusi e decotti di chaga.

    In bronchite acuta sulla zona del torace fare un impacco da una miscela di 100 g di miele caldo e 1 cucchiaio. cucchiai di chaga spezzettato.

    Nella bronchite cronica, conducono un lungo ciclo di trattamento con il decotto di funghi di betulla.

    Il trattamento di bronchite acuta è effettuato sotto la supervisione di uno specialista. All'inizio della malattia per la separazione dell'espettorato viscoso con una tosse secca, si consiglia di bere brodo caldo di chaga in 1 cucchiaio. cucchiaio 3 volte al giorno 40 minuti prima dei pasti. Il trattamento viene effettuato durante l'intero periodo acuto della malattia.

    Nella bronchite cronica, la seguente miscela viene preparata come espettorante: 300 g di miele vengono mescolati con 1/2 tazza di acqua, si aggiunge la chaga frantumata e si cuoce a fuoco basso per 1 ora.

    Quindi la miscela viene raffreddata, accuratamente miscelata e conservata in un luogo fresco e buio. Prendi 1 cucchiaio. cucchiaio 2 volte al giorno 40 minuti prima dei pasti.

    Inoltre, si raccomanda di trattare la bronchite cronica con una miscela della seguente composizione: 2 cucchiaini di succo di aloe, 1 cucchiaino di chaga, 100 g di miele. I componenti sono mescolati e conservati in un luogo buio e fresco. Per il trattamento, diluire 1 cucchiaio da dessert della miscela con 1 tazza di latte scremato caldo e bere 2 volte al giorno 1 ora prima dei pasti.

    Per il trattamento della bronchite cronica 1-2 volte a settimana, il petto viene spalmato con un unguento fatto sulla base del grasso interno con l'aggiunta di un'infusione di chaga.

    Vene varicose

    La malattia è caratterizzata da allungamento, espansione e deformazione delle vene sottocutanee degli arti inferiori. Con uno stile di vita sano e l'uso di droghe dal fungo in molti casi, si può fare senza la chirurgia estetica.

    Per migliorare il tono e ridurre il disagio, le aree interessate delle vene vengono sfregate 2 volte al giorno con una miscela della seguente composizione: 1 cucchiaio. cucchiaio di estratto liquido di camomilla e 1 cucchiaio. cucchiaio di questo chaga.

    Per i dolori gravi, un impacco viene messo sulle aree interessate per 20 minuti: 2 cucchiaini di tintura di calendula e 1 cucchiaino di infusione di chagi vengono diluiti con 1 tazza di acqua fredda e una garza umida piegata in 2-4 strati in questa miscela.

    Se le vene varicose non vengono trattate, la pelle della parte inferiore della gamba inizia a scurirsi, sottile, il minimo danno può portare a guarire ulcere trofiche.

    Anche per il dolore alle gambe, si consiglia di aggiungere al bagno un decotto di corteccia di salice bianco e chaga frantumato. Per cucinare il brodo 2 cucchiai. cucchiaio di corteccia frantumata versare 2 tazze di acqua bollente, far bollire per 15 minuti, quindi aggiungere 2 cucchiai. cucchiaio chaga tritato e far bollire per altri 30 minuti. Brodo insistere per 40 minuti, quindi aggiunto al bagno.

    La durata del bagno è di 20 minuti. Dopo il bagno, le gambe dovrebbero essere fasciate con una benda elastica.

    Per uso interno con vene varicose, utilizzare l'infusione di chagi. Lo strumento prende 1 cucchiaino 3 volte al giorno per 1 ora prima dei pasti per 7 giorni. Quindi fai una pausa per 7 giorni e trascorri un secondo ciclo di trattamento.

    antrite

    Nella rinite acuta, o come risultato di malattie infettive e raffreddori, può verificarsi un'infiammazione del seno mascellare o della sinusite.

    Oltre agli antibiotici e altri farmaci prescritti dal medico, il trattamento della sinusite viene effettuato con l'aiuto di preparati di funghi di betulla.

    La membrana mucosa del naso 2 volte al giorno, lubrificare l'olio del chagi, per la preparazione di cui 2,5 cucchiai. Fitosteroli vegetali, migliore oliva, olii si mescolano con 1 ora cucchiaio di questo chaga.

    Il trattamento della sinusite viene effettuato con l'aiuto di una tintura alcolica della chaga, che viene assunta per via orale per 1 cucchiaino 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti per 5 giorni. Dopo una settimana, ripeti il ​​trattamento.

    emorroidi

    Quando le emorroidi infiammavano e danneggiavano le vene nelle pareti dell'ano. Se la malattia non è in esecuzione, allora può essere curata con l'aiuto di rimedi chagi.

    Se durante il trattamento del chagoy il paziente apre un'emorragia o se vi è un dolore prolungato all'ano e la ritenzione o la diarrea dura più di 7 giorni, il trattamento deve essere interrotto e rivolgersi al medico il prima possibile.

    Quando emorroidi sulla zona intorno all'ano fare lozioni fredde utilizzando una soluzione preparata da una miscela di 4 gocce di tintura di calendula e 3 gocce di infusione di chaga. Inoltre, l'area intorno all'ano dovrebbe essere lavata ogni giorno con un brodo debole di funghi di betulla.

    Per farlo, vengono versati 50 g di fungo schiacciato con 5 tazze di acqua bollente, infusa per 8 ore. Quindi il brodo viene filtrato. Questo decotto può essere aggiunto al bagno. La durata del bagno è di 15 minuti.

    Dopo essersi consultato con un medico, le emorroidi sono imbrattate con unguento di chaga, preparato sulla base di una crema da latte.

    Per uso interno con emorroidi utilizzare infusione o tintura di chaga. Infusione prendere 1 cucchiaio da dessert 2 volte al giorno 40 minuti prima dei pasti per 10 giorni. Il trattamento con tintura viene effettuato per 7 giorni, prendendo 1 cucchiaino del farmaco 3 volte al giorno 1 ora prima dei pasti.

    erpete

    Molto spesso, l'herpes si manifesta sotto forma del cosiddetto freddo sulle labbra - piccole bolle piene di liquido. Va ricordato che lo sviluppo di questa malattia contagiosa può essere prevenuto dalla manifestazione dei suoi primi sintomi - formicolio e bruciore intorno alle labbra.

    Nella medicina popolare viene effettuato il trattamento dell'herpes, oltre all'utilizzo di altre piante medicinali, con l'aiuto della tintura di olio e di chaga, nonché un unguento preparato da questo fungo.

    Quando i primi sintomi di herpes appaiono nel punto dolente per 10 minuti, si consiglia di applicare un tampone inumidito con tintura alcolica di questo fungo.

    Per facilitare il decorso della malattia, utilizzare una miscela della seguente composizione: 2 cucchiaini di olio di calendula sono mescolati con 3 gocce di olio di chaga e 2 gocce di olio di eucalipto. La miscela viene conservata in una fiala di vetro scuro e 3 volte al giorno applicata al punto colpito. Entro 30 minuti dopo la lubrificazione, evitare la luce solare diretta.

    Le piaghe derivanti dall'herpes 2 volte al giorno sono macchiate di brodo di patate. Inoltre, l'applicazione di unguento preparato da questo fungo alle aree colpite contribuisce alla rapida guarigione. L'unguento viene applicato 2 volte al giorno per 3 minuti.

    Se, nel trattamento della chaga, l'herpes non passa più di 7 giorni, dovresti consultare un medico.

    ipertensione

    Se la pressione a volte aumenta con lo stress o lo sforzo fisico, allora questo è considerato normale.

    Tuttavia, un regolare aumento della pressione del sangue porta allo sviluppo di ipertensione - una diminuzione del lume delle pareti delle piccole arterie, che impedisce il movimento del sangue attraverso i vasi. L'ipertensione porta spesso a infarto e ictus.

    Nella medicina alternativa, la tintura e il decotto del fungo sono usati per trattare l'ipertensione.

    Certamente, i pazienti con ipertensione dovrebbero essere sotto la supervisione del medico curante e assumere i farmaci prescritti. Tuttavia, i rimedi di chaga aiutano a migliorare l'efficacia del trattamento.

    Una miscela di decotti di biancospino e chaga aiuta ad abbassare la pressione sanguigna. Questo strumento richiede 2 cucchiaini da tè 2 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 5 giorni. Il decotto è del tutto possibile per sostituire la miscela di tinture: 1/2 cucchiaino di tintura di biancospino e 1/2 cucchiaino di tintura di chagi vengono mescolati e bevuti 1 ora prima dei pasti. Il medicinale viene preso una volta al giorno (preferibilmente al mattino) per 7 giorni. Dopo una settimana, ripeti il ​​corso.

    ipotensione

    Questa malattia è associata a una ridotta funzionalità del sistema nervoso e alla regolazione neuroormonale del tono vascolare, accompagnata da una diminuzione della pressione sanguigna.

    Nell'ipotensione cronica, l'infusione del fungo viene assunta in combinazione con altri farmaci.

    Per i mal di testa associati all'abbassamento della pressione sanguigna, pezzi di chaga imbevuti di acqua bollente vengono applicati alle tempie. Si consiglia inoltre di fare un impacco sulla fronte. Per fare questo, garza o benda imbibire la chaga con il brodo e metterla sulla fronte per 10 minuti.

    Per uso interno una miscela di infusi di citronella e chaga cinese. 30 gocce di tintura di citronella sono mescolate con 1/2 cucchiaino di tintura di chaga e prese 1-2 volte al giorno 1 ora prima dei pasti per 10-14 giorni a seconda delle condizioni.

    Se la ricezione della citronella è controindicata, per il trattamento dell'ipotensione utilizzare l'infusione di chaga, che viene preso 2 cucchiaini una volta al giorno 40 minuti prima dei pasti. Contemporaneamente con questo strumento bevono 5-7 gocce dell'estratto di Rhodiola Rosea.

    Controindicazioni alla ricezione di Schizandra cinesi sono eccitazione nervosa, insonnia e ridotta attività cardiaca.

    glaucoma

    Il glaucoma è una malattia dell'occhio, i cui sintomi sono un aumento costante o periodico della pressione intraoculare e l'indebolimento della vista.

    Come rimedio locale per il trattamento del glaucoma, utilizzare un impacco sugli occhi da una miscela di erbe. 100 g di ortica secca, 1/2 cucchiaino di petali di giglio della valle e 1 cucchiaino di chaga versare 3 cucchiai. cucchiai d'acqua e insistere per 8 ore in un luogo buio. La miscela risultante viene applicata agli occhi 1 volta al giorno per 5-7 minuti.

    Per fare un infuso di chaga, usato per trattare il glaucoma, un pezzo di fungo lungo 20 cm viene tagliato, versato sopra 1 litro di acqua bollente e, avvolto, insistono per 24 ore. L'infusione viene conservata a temperatura ambiente in un luogo buio. Bevi 1 cucchiaio. cucchiaio 4 volte al giorno per 30-40 minuti prima dei pasti per 21 giorni. Quindi fai una pausa per un mese e ripeti il ​​trattamento.

    Vertigini e mal di testa

    Le cause di sintomi come vertigini e cefalea possono essere sia stanchezza che tensione nervosa e varie malattie.

    Se si osservano regolarmente mal di testa e vertigini, consultare un medico. Per le malattie associate all'affaticamento o allo stress fisico e nervoso, la medicina tradizionale usa preparati fatti sulla base di componenti naturali, tra cui il chaga.

    Gli oli essenziali mescolati a tintura o olio di chaga alleviano il mal di testa e alleviano la tensione.

    Per eliminare il chagi dell'olio doloroso, mescolato con maggiorana o olio di lavanda, strofinare whisky. Inoltre, l'olio di lavanda viene aggiunto al bagno. Lì versa anche un debole chaga di brodo. La durata del bagno è di 10 minuti.

    Malattie fungine della pelle

    Le più comuni malattie fungine della pelle sono la malattia dell'atleta e la tigna. Nella medicina popolare per il trattamento delle malattie fungine vengono utilizzati molti strumenti.

    Poiché il chaga ha un'azione anti-infiammatoria e battericida, i preparati da esso vengono utilizzati per l'uso esterno in varie malattie della pelle fungine.

    Quando i piedi dell'atleta, prima di andare a letto, abbassare i piedi per 10 minuti in una ciotola di acqua calda, a cui vengono aggiunte 2 gocce di olio di calendula e chaga. Puoi anche attaccare ai piedi per 7 minuti di garza imbevuta di brodo di chaga.

    Le aree fungine tra le dita sono imbrattate con una miscela di oli di calendula, lavanda e chaga.

    Altre malattie fungine sono trattate con infusione alcolica del fungo, che viene diluito con acqua (1: 3) e applicato 2 volte al giorno sulla pelle interessata.

    Una miscela di calendula, origano e chaga aiuta a curare molte malattie della pelle fungine. Per prepararlo, 2 gocce di calendula, 2 gocce di origano e 3 gocce di chaga sono diluite con 3-4 c. cucchiai d'acqua e spalmare la miscela con la pelle colpita 2 volte al giorno.

    Per alleviare il prurito, che si verifica spesso in quasi tutte le malattie fungine, utilizzare una miscela di 100 g di miele e 1 cucchiaio. infusione cucchiaio chaga. La miscela viene applicata alla garza e applicata a un posto prurito.

    influenza

    Questa malattia virale di solito inizia con un aumento della temperatura corporea, dei muscoli e dei mal di testa, così come tosse secca e mal di gola. Il brodo e l'infuso di chaga, ampiamente usato nella medicina alternativa come antipiretico e analgesico, aiutano ad alleviare l'influenza.

    Al primo segno dell'influenza, è utile fare i gargarismi con una miscela di 1/2 tazza di acqua calda e 3 gocce di olio di chaga. L'olio di questo fungo aiuta a ridurre il calore e alleviare i dolori muscolari. 2 gocce di olio di funghi di betulla diluito in 1 cucchiaio. un cucchiaio di olio di jojoba e ungere l'area dietro le orecchie, la fronte, le ali del naso e il torace 3-4 volte al giorno.

    Per il trattamento dell'influenza e utilizzare una miscela di infusioni echinacea e chaga (2: 1), che viene preso 3 volte al giorno e 1 cucchiaio. cucchiaio 40 minuti prima dei pasti.

    Al freddo, puoi seppellire il naso con succo di aloe fresco (2 gocce in ogni narice). Dopo l'instillazione, le ali del naso lubrificano il chagi con olio e massaggiano per 3-5 minuti.

    depressione

    Se una persona sviluppa depressione, è costantemente depresso, è perseguitato da sentimenti di ansia, disperazione, vuoto interiore, angoscia, depressione, ecc.

    In casi semplici, la depressione viene trattata con successo con rimedi popolari. In caso di stati depressivi spesso ricorrenti, si consiglia di chiedere aiuto a un medico, che molto probabilmente prescriverà un trattamento medico al paziente, oltre alla dieta necessaria.

    Poiché nella medicina popolare il rimedio più famoso per curare la depressione è l'erba di San Giovanni, il suo decotto (2 cucchiaini di erba per 1 tazza d'acqua) viene mescolato con il decotto di chaga (30 g di fungo schiacciato per 1 tazza d'acqua). Lo strumento richiede 1 cucchiaio. cucchiaio 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

    Per l'insonnia e vari disturbi nervosi, si raccomanda 2 volte al giorno e 1 cucchiaio. cucchiaio per bere l'infuso di foglie di menta piperita con l'aggiunta di tintura alcolica del fungo (1 cucchiaino a 1/2 tazza di infusione).

    La depressione è ben aiutata dai bagni caldi con l'aggiunta di alcune gocce di lavanda e olio di camomilla, così come l'olio di chaga.

    dermatite

    Se sulla pelle si sviluppa un allergene o altra sostanza irritante, si sviluppa un'infiammazione o una dermatite. I sintomi della malattia sono gonfiore, arrossamento e prurito della pelle. Inoltre, le vesciche appaiono sulla pelle, che alla fine si spezzano e sanguinano. Il trattamento della dermatite viene effettuato sotto la supervisione di un medico, tuttavia, il paziente può facilitare il decorso della dermatite attraverso l'uso di rimedi popolari, in particolare i preparati di chaga.

    Per eliminare il prurito, una garza imbevuta di decotto del fungo viene applicata sulla zona interessata della pelle per 10 minuti. Ai primi segni di dermatite, il seguente rimedio aiuta a prevenire il prurito: 1 goccia di olio di lavanda, geranio e chaga viene aggiunta a 1 tazza di acqua fredda. Il film superficiale dell'olio viene raccolto con un pezzo di garza o benda e applicato sulla pelle infiammata.

    Un impacco può essere applicato sulla pelle infiammata bagnando una garza in una miscela di infusi di calendula e chaga.

    Quando si piange l'eczema, una garza inumidita con una miscela di camomilla, calendula, chaga (1 goccia) e una lozione semplice e inodore (4 cucchiaini) vengono posizionati sulla pelle interessata.

    In caso di dermatite cronica, si raccomanda di seguire un ciclo di trattamento con un'infusione alcolica di un chaga, assumendolo in 1 cucchiaino 3 volte al giorno 1 ora prima dei pasti per 21 giorni.

    Diabete dello zucchero

    Con lo sviluppo insufficiente del corpo dell'insulina ormonale o il suo funzionamento scorretto, una persona sviluppa il diabete.

    Il trattamento del diabete mira a mantenere i livelli di zucchero nel sangue entro i limiti normali e viene effettuato solo sotto la supervisione di uno specialista. Dopo esserti consultato con il tuo medico, puoi provare ad alleviare la tua condizione prendendo dei preparati di chagi.

    Già durante il primo ciclo di trattamento in molti pazienti vi è un miglioramento significativo della salute generale, un aumento della capacità di lavorare, la sete e la secchezza della bocca scompaiono o diminuiscono.

    Per il trattamento del diabete utilizzare l'infusione di chagi: 50 g del fungo vengono schiacciati, versare 1 litro di acqua bollente e infuso per 24 ore. La droga prende 1 cucchiaio. cucchiaio 3-4 volte al giorno per 40 minuti prima dei pasti per 28 giorni. Dopo una settimana, ripeti il ​​trattamento.

    A questa infusione, si consiglia di aggiungere un decotto di fiori di trifoglio: 1 cucchiaino di materia prima secca viene versato con 1 tazza di acqua fredda, fatta bollire per 10 minuti a fuoco basso, quindi infusa per 30 minuti e filtrata.

    Il diabete è ben aiutato da una miscela di infusi di piantaggine e chaga: 1 cucchiaio. un cucchiaio di chagi e 2 foglie di piantaggine vengono essiccati, schiacciati, versati con 2 tazze di acqua bollente e infusi per 30 minuti. Prendi il farmaco in 1 cucchiaio. cucchiaio 3 volte al giorno per 1 ora prima dei pasti.

    Insieme all'uso di infusi e decotti di piante medicinali, in caso di diabete si consiglia di fare bagni con l'aggiunta di alcune gocce di olio di chaga.

    Malattia da calcoli biliari

    In violazione del metabolismo del colesterolo, dello stato normale degli acidi biliari, della bilirubina, della stasi biliare nell'uomo, c'è una colelitiasi, o colecistite calcica.

    Colecistite acuta viene trattata solo sotto la supervisione di un medico. Per quanto riguarda la cronica, nella sua medicina alternativa vengono utilizzate varie preparazioni a base di erbe per il suo trattamento, il posto principale tra cui è occupato da dente di leone e chaga.

    La secrezione della bile è facilitata dall'infusione di radici di dente di leone e chaga. Per la sua preparazione, 2 cucchiaini di materia prima frantumata vengono versati con 2 tazze di acqua bollente e infusi per 3 ore.

    Il farmaco è preso per dolori gravi di 1 cucchiaio. cucchiaio 4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

    Per il trattamento della colecistite cronica, si consiglia di bere l'olio di chagi, fatto sulla base di olio d'oliva, 1/2 cucchiaino una volta al giorno 40 minuti prima dei pasti. A poco a poco, il dosaggio viene aumentato e in pochi mesi il dosaggio viene regolato a 3-4 cucchiai. cucchiai. In questo caso, aderire al seguente regime di trattamento: 10 giorni - assunzione del farmaco, 10 giorni - una pausa; 21 giorni - assunzione del farmaco, 21 giorni - una pausa, ecc.

    Uno dei rimedi popolari per il trattamento della colelitiasi è una miscela di succo di ravanello (1/2 tazza) e infusione di chaga (1 cucchiaino), che viene preso in 4 cucchiai. cucchiai 1 volta al giorno per 3 mesi.

    Malattie gengivali

    Alcune malattie delle gengive, in particolare il loro sanguinamento, sono causate da una mancanza di flavonoidi nel corpo. E poiché il chaga è la fonte di queste sostanze, l'uso di farmaci da esso aiuta a curare molte malattie della cavità orale.

    Per la prevenzione delle gengiviti e di altre malattie gengivali, si raccomanda di sciacquarsi la bocca con il decotto del fungo o di massaggiare le gengive dopo aver usato le procedure di igiene mattutina del cavo orale.

    Se le gengive sanguinano, quindi la bocca 2 volte al giorno per 7 giorni, risciacquare con una miscela di infusioni di camomilla e chaga. Per preparare questo prodotto, 1 cucchiaino di camomilla e 1 cucchiaino di chaga vengono versati sopra con 2 tazze di acqua bollente, infusi per 4 ore, quindi filtrati.

    Se ci sono ascessi sulle gengive, quindi 2 volte al giorno si raccomanda di risciacquare la cavità orale con un decotto del fungo con l'aggiunta di sale (1/2 cucchiaino di sale per 1 tazza di brodo).

    costipazione

    Le persone che sono attive e aderiscono ad una dieta ricca di cibi vegetali non hanno problemi con il movimento intestinale.

    Cause di feci ritardate possono essere disturbi funzionali dell'intestino, emorroidi, aderenze, accumuli di feci, così come i tumori di varie eziologie.

    Inoltre, la stitichezza può verificarsi a causa di un indebolimento generale del corpo, una dieta squilibrata, la soppressione dell'atto di defecazione, ecc.

    La medicina alternativa offre molti mezzi per combattere la stitichezza, una delle quali è quella di prendere il chagi a stomaco vuoto.

    Per la prevenzione della stitichezza, si raccomanda di seguire una dieta ricca di cibo vegetale. Se per qualche motivo questo non è possibile, allora al mattino, 1 ora prima della colazione, puoi bere 1 cucchiaio. cucchiaio di brodo di chaga.

    Nella costipazione cronica, un clistere purificante di 5 bicchieri di decotto delicato di camomilla, a cui viene aggiunto 1 cucchiaio, aiuta. cucchiaio di questo chaga.

    La stitichezza cronica viene trattata con successo con il tè della radice di liquirizia, a cui viene aggiunta un'infusione alcolica di chaga (1/2 tazza di tè 1/2 tsp di tintura). Il tè viene bevuto 1/2 tazza 3 volte al giorno per 7 giorni. Quindi si prendono una pausa per 7 giorni e, se la stitichezza si ripresenta, il trattamento viene ripetuto.

    mal di denti

    Il mal di denti è più spesso un segno di carie o di malattie gengivali, quindi con questi sintomi si dovrebbe consultare il proprio dentista per il trattamento. Se per qualche motivo questo non è possibile nel prossimo futuro, si raccomanda di alleviare il dolore acuto con l'aiuto di rimedi popolari.

    Per alleviare il dolore, ogni 30 minuti una garza immersa in un brodo bollente o un'infusione di chaga viene applicata sulla guancia per 5 minuti. Dopo l'impacco, sciacquare la bocca con acqua tiepida con l'aggiunta di sale e alcune gocce di tintura di funghi di betulla.

    3-4 gocce di olio di chaga vengono strofinate nella gomma alla radice del dente malato.

    In caso di dolore acuto, un pezzo di cotone imbevuto di tintura alcolica di chaga può essere applicato sul dente per 10-15 minuti.

    Per la prevenzione della carie, si consiglia di strofinare le gengive con una tintura di chaga una volta al mese.

    bruciore di stomaco

    Bruciore di stomaco non è una malattia indipendente, ma è accompagnata da malattie del tratto gastrointestinale - come gastrite, ulcere, cancro. A volte il bruciore di stomaco può essere un sintomo di malattie pancreatiche.

    Ci sono molti strumenti che aiutano a sbarazzarsi della sensazione di bruciore nella regione epigastrica. I rimedi popolari più comuni sono la soda e l'acqua minerale, ma recentemente come rimedio efficace per il bruciore di stomaco con l'uso di droghe.

    L'acqua minerale aiuta a rimuovere le sensazioni sgradevoli nella regione epigastrica, a cui viene aggiunto 1 cucchiaino di brodo di chaga.

    Un rimedio efficace è una miscela di infusi di Hypericum, camomilla e chaga. Per la sua preparazione, 2 cucchiaini di Hypericum, 2 cucchiaini di camomilla e 1 ora.Un cucchiaio di foglie essiccate tritate della chaga viene versato sopra 1 litro di acqua bollente, insistere 3 ore e bere 1 cucchiaio. cucchiaio con bruciore di stomaco frequente e dolore allo stomaco. Il trattamento viene effettuato entro una settimana.

    In caso di gastrite ad elevata acidità, l'infusione di chagi viene effettuata per 10 giorni, prendendo 1 cucchiaino da tè del prodotto 3 volte al giorno 1 ora prima dei pasti.

    tosse

    La tosse è una conseguenza dell'infiammazione delle mucose del tratto respiratorio superiore e del tessuto polmonare, così come l'ingresso di allergeni nel tratto respiratorio.

    La medicina alternativa offre molti strumenti per alleviare l'infiammazione delle vie respiratorie, liquefare l'espettorato quando si tossisce e aumentare la resistenza del corpo. Poiché il chaga ha proprietà anti-infiammatorie, i preparati fatti sulla base sono ampiamente utilizzati per il trattamento di malattie che coinvolgono la tosse.

    Quando si tossisce con espettorato, si consiglia di bere brodo caldo di chaga 2 cucchiai 40 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 5 giorni.

    Con una tosse secca, il brodo del fungo viene mescolato (1: 1) con l'infuso di tè al rosmarino selvatico. Lo strumento richiede 1 cucchiaio. cucchiaio 3 volte al giorno 40 minuti prima dei pasti per 5-7 giorni.

    Per liquefare l'espettorato, è possibile bere la raccolta del torace, che ha aggiunto l'infusione di chaga.

    colite

    La malattia è un'infiammazione del colon e si verifica principalmente nelle persone di mezza età. La colite può verificarsi in forme acute e croniche. La maggior parte dei pazienti con colite acuta è ricoverata in ospedale, dal momento che gli attacchi della malattia sono accompagnati da forte dolore e diarrea, che porta ad esaurimento e disidratazione.

    Per il trattamento della colite cronica nella medicina popolare ci sono molti modi diversi.

    Recentemente, tuttavia, la popolarità del chaga, che i preparativi sono assunti insieme a decotti e infusi di altre piante medicinali, sta crescendo rapidamente.

    Per prevenire le convulsioni, nella colite cronica, si consiglia di bere 20 minuti prima di ogni infusione pasto di menta e chaga, per la preparazione di cui 2 cucchiai. Cucchiai di menta e 1 cucchiaio. cucchiaio chaga versare 3 tazze di acqua bollente e infondere per 30 minuti.

    Nel trattamento della colite con farmaci di funghi e altre piante medicinali, tutti i prodotti proteici dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

    Per il trattamento della colite cronica, uso della raccolta di parti uguali delle radici di Potentilla eretto, piantine di ontano di zolfo, radici di ortica e baffi del fungo. 4 cucchiai. cucchiai della miscela versare 1,5 litri di acqua fredda, infondere per 8 ore, quindi far bollire per 10 minuti e filtrare.

    1/2 tazza di brodo caldo bere a stomaco vuoto in una sola volta, il brodo rimanente prendere 1 cucchiaio. cucchiaio 3 volte al giorno per 1 ora prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 5 giorni.

    congiuntivite

    La congiuntivite - infiammazione della mucosa degli occhi di varie eziologie - è una delle più comuni malattie dell'occhio.

    Di norma, il trattamento con i farmaci è molto efficace e la malattia scompare pochi giorni dopo l'uso di unguenti e gocce speciali per gli occhi. Tuttavia, ai primi segni di congiuntivite, i rimedi popolari aiutano, in particolare, a lavare gli occhi con un decotto debole o un'infusione di chaga.

    Quando gli occhi si infittiscono e una grande quantità di muco viene rilasciata da loro, devono essere lavati con l'infusione del fungo. Per preparare l'estratto per gli occhi di risciacquo, versare 1/2 cucchiaino di chaga con 2 tazze di acqua bollente, aspirare per 3 ore e filtrare. Immerso in una calda infusione con un batuffolo di cotone, asciugare gli occhi 3-4 volte al giorno.

    Per lavare gli occhi si usa l'estratto di camomilla, in cui vengono aggiunte alcune gocce di succo di chaga. Per la preparazione del farmaco 2 cucchiai. cucchiai di camomilla vengono versati con 1,5 tazze di acqua bollente, infusi per 1 ora in un contenitore sigillato, quindi filtrati e aggiunti 2-3 gocce di succo di chaga fresco. La miscela è utilizzata per gli occhi di risciacquo.

    I bagni contribuiscono anche al trattamento della congiuntivite: per alcuni secondi il viso viene immerso in acqua calda bollita, a cui vengono aggiunte 2-3 gocce di infusione di chaga. Alla fine della procedura, pulire gli occhi con un panno inumidito con acqua bollita fredda.

    flatulenza

    L'accumulo eccessivo di gas nell'intestino causa flatulenza, nella maggior parte dei casi a causa di un eccesso di carboidrati nella dieta quotidiana. A volte la malattia è causata da ostruzione intestinale, ristagno di sangue nell'addome e insufficienza cardiaca.

    Oltre a ricevere l'acqua di aneto e infusioni di camomilla e prezzemolo, si raccomanda che con frequenti attacchi di flatulenza si esegua un ciclo di trattamento con il brodo di chaga.

    Per preparare un decotto destinato al trattamento della flatulenza, si versano 2 cucchiaini di betulla frantumata con 4 tazze di acqua fredda, infuse per 1 ora, quindi bollite per 10 minuti. Il brodo risultante viene filtrato e richiede 1/2 h. Cucchiai 3 volte al giorno 40 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

    urolitiasi

    L'educazione nei reni dei calcoli urinari si verifica a causa di disturbi metabolici o cambiamenti nella composizione chimica del sangue. I sali urinari cadono nei cristalli, da cui poi si formano le pietre. Quest'ultimo può essere di diverse dimensioni.

    I mezzi offerti dalla medicina alternativa per il trattamento della urolitiasi sono molto efficaci, ma le persone che soffrono di questa malattia dovrebbero usarle solo dopo aver consultato un medico.

    Quando si trattano pazienti chaga con urolitiasi dovrebbero abbandonare i prodotti a base di carne, così come cibi grassi, salati e piccanti. Non mangiare acetosa, spinaci e insalata. Alcol e droghe contenenti alcol sono severamente vietati.

    Impacco caldo da una garza imbevuta di decotto di chaga è un buon modo per rimuovere le pietre dal corpo.

    Comprimi l'area del rene per 20 minuti. La procedura viene eseguita 1 volta al giorno per 10 giorni.

    In caso di dolori acuti, si consiglia al paziente di fare bagni caldi con l'aggiunta di un'infusione di chaga. La durata del bagno è di 15 minuti. Prima della procedura, puoi bere 1 cucchiaio. cucchiaio di brodo di chaga, e dopo un bagno dovrebbe andare a letto.

    Inoltre, per dolori gravi, prendere il succo di chaga mescolato con il miele (1 cucchiaino di succo per 100 g di miele). Bevi il farmaco per 1 cucchiaino ogni 2-3 ore.

    La rimozione delle pietre dal corpo aiuta l'infusione di foglie di mirtillo rosso, a cui viene aggiunta una piccola quantità di brodo di chaga.

    Per cucinare 2 cucchiai. cucchiai di foglie di mirtillo rosso versare 2 tazze di acqua bollente, insistere 2 ore, quindi filtrare e mescolare con 3 cucchiai. cucchiai di brodo di chaga.

    Il farmaco è preso in 2 cucchiai. cucchiaio 2 volte al giorno per 1 ora prima dei pasti. Il trattamento viene continuato fino alla completa rimozione delle pietre. Dopo ogni 10 giorni di assunzione dell'infusione, fare delle pause per 5 giorni.

    nevralgia

    La nevralgia deriva da una malattia del plesso nervoso o dei singoli nervi ed è accompagnata da attacchi di dolore. La malattia può essere dovuta a ipotermia, influenza o qualche tipo di lesione.

    La medicina alternativa offre diversi modi per alleviare i dolori nevralgici.

    Si verificano nelle donne durante le mestruazioni, il dolore occipitale scompare se si abbassano le gambe per 5 minuti in acqua calda con l'aggiunta di alcune gocce di olio di chaga.

    Con nevralgia del trigemino 1 cucchiaio. un cucchiaio di chaga tritato è scottato con acqua bollente e bloccato in un punto dolente. Dall'alto legare una sciarpa di lana o una sciarpa di piume. Ogni 30 minuti, viene modificato un compress. Il tempo di trattamento è di 2 ore.

    Il dolore acuto causato dalla nevralgia del nervo sciatico (sciatica) può essere rimosso preparando una miscela di fiori di camomilla e chaga (2: 1).

    La miscela viene riempita con pastiglie piccole, inumidite con acqua, riscaldata e applicata ai punti dolenti.

    Nefrite e pielonefrite

    Nefrite e pielonefrite sono malattie infiammatorie dei reni. Al primo stadio, i glomeruli renali sono interessati e al secondo il tessuto renale e il sistema urinario.

    Le persone che soffrono di infiammazione cronica dei reni, dovrebbero condurre le procedure terapeutiche sotto la supervisione di un medico e utilizzare farmaci chagi.

    Nell'infiammazione cronica dei reni, si consiglia di utilizzare una raccolta di un numero uguale di foglie di mirtillo e mirtilli rossi: 2 cucchiai. cucchiaio mescolare versare 2 tazze di acqua fredda, far bollire fino all'evaporazione metà del volume, quindi raffreddare, filtrare e mescolare con 3 cucchiai. cucchiai di brodo di chaga. Bere 2 cucchiai. cucchiaio 2 volte al giorno per 1 ora prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 28 giorni.

    Nel trattare l'infiammazione della malattia renale, si dovrebbe seguire una certa dieta: limitare l'assunzione di sale, ed anche escludere cibi grassi e condimenti piccanti dalla dieta.

    Come tonico per le malattie infiammatorie dei reni e della vescica, usa l'infuso di rosa canina mescolato con l'infuso di funghi: 1 cucchiaio. un cucchiaio di bacche di rosa selvatica è mescolato con 1 cucchiaino di questo chaga e preso 2 cucchiai. cucchiaio 2 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

    cancro

    Il cancro è una delle varietà più gravi di un tumore maligno, quando le cellule somatiche lasciano il controllo immunitario del corpo, proliferano rapidamente e spostano le cellule sane. Le cellule infette sono diffuse in tutto il corpo dal sangue e formano metastasi nei suoi vari tessuti.

    Le neoplasie maligne richiedono un trattamento medico e spesso chirurgico. Pertanto, i pazienti oncologici dovrebbero essere controllati da un oncologo.

    Per la preparazione di un'emulsione oleosa antitumorale, in un contenitore di vetro si combinano 40 ml di olio di girasole non raffinato e 30 ml di tintura spiritica di chagi (100 g di fungo per 1,5 l di vodka), ben chiusi, scossi e bevuti in un sol boccone.

    Il medicinale viene assunto 3 volte al giorno alla stessa ora 20 minuti prima dei pasti. Regime di trattamento: assunzione del farmaco - 10 giorni, una pausa - 5 giorni; prendere il farmaco - 10 giorni, una pausa - 10 giorni. I cicli vengono ripetuti fino al completo recupero.

    Buoni risultati dopo l'applicazione del farmaco sopra descritto sono stati osservati nei casi di trattamento del cancro del polmone, della mammella, dello stomaco e del retto.

    Ci sono molti casi in cui il fungo chaga è stato efficace nel trattamento dei fibromi, del cancro al seno, dei tumori degli organi genitali femminili, nonché delle neoplasie maligne di altri organi.

    Vale la pena notare che durante il trattamento con un'emulsione, possono comparire effetti collaterali come diarrea, nausea, debolezza, vertigini, ecc. non segue

    Se un paziente ha subito un ciclo di chemioterapia o radioterapia e ha assunto potenti preparati a base di erbe, si raccomanda di iniziare il trattamento con chaga solo dopo il permesso dell'oncologo.