Come riconoscere il cancro, i tumori benigni e maligni

Estratti dal capitolo omonimo nel libro del famoso dottore di New York
Professor Axedor Rosenfeld "Sintomi"

Passa la mano sulla testa. Hai trovato uno o più sigilli su di esso che non avevi notato prima? Non ti preoccupare Queste sono esostosi - crescite innocue sull'osso. Le donne spesso li rimuovono per ragioni estetiche. La mia zia preferita aveva un tale tumulo proprio in mezzo alla fronte, come un corno; non era malato e non era pericoloso, ma decise di liberarsi di lui perché non le piaceva il suo aspetto. Ora senti sotto il braccio. Hai trovato qualcosa di duro e indolore. È serio? Molto possibile, soprattutto se sei una donna e non hai fatto i raggi x del seno.

Rilevare un tumore in qualsiasi parte del corpo è spaventoso. Ma la paura non è sempre giustificata. In questo capitolo, leggerai alcuni tumori comuni e quando hai davvero bisogno di preoccuparti e quando no. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, dovresti controllare la manopola, solo per calmarti.

Lipomi - accumuli di grasso che si formano sotto la pelle nelle persone obese. I dossi sono morbidi e facili da rotolare sotto le dita. Lasciali soli, a meno che, naturalmente, inizino a fare male (cosa che a volte accade se aumentano eccessivamente) e non causino inconvenienti cosmetici.

I fibromi sono un altro tipo di tubercolo benigno, solitamente più solido al tatto del grasso.

Occasionalmente, il cancro che è sorto altrove si diffonde e si attarda sotto la pelle sotto forma di un tumulo. In questi casi, la pelle del rivestimento è pigmentata o scolorita, il tumore stesso è più denso al tatto e non si muove facilmente come i tumori benigni.

L'emorragia sottocutanea può lasciare un tumore scolorito a causa del sangue coagulato. Questo di solito accade dopo un trauma, non importa quanto insignificante, a prima vista sembra. Ma ecco una ragione più comune, più frequente di quanto ammetta la mia infermiera: quando, per prendere il sangue per l'analisi, un ago viene perforato la pelle, l'ago fa un piccolo buco nella parete della vena. Dopo aver rimosso l'ago e prima che la natura chiuda il foro, il sangue continua a stillare dalla vena nel tessuto circostante. A seconda dell'intensità della perdita, una certa quantità di sangue rimane lì e in pochi giorni sembrerà un tumore. Questo accade più spesso se sanguini facilmente (cosa succede se prendi regolarmente aspirina o sono stati trattati con anticoagulanti), se l'ago usato era con un difetto, una microscopica bava che ha fatto un buco nella vena un po 'di più, e, naturalmente, se l'infermiera non ha trovato immediatamente una vena e fatto più di un buco in esso. In ogni caso, questi dossi alla fine spariranno.

Il sanguinamento può verificarsi anche in un organo ferito o malato e aumentare così tanto che sembra un tumulo. Un buon esempio è l'emorragia nella milza a causa di una malattia. Quando senti la tua pancia, pensi di avere un tumore.

Quando un fluido si trova in uno spazio chiuso dal quale non può sfuggire e si infetta lì, si forma un ascesso, un ascesso. La maggior parte di noi aveva tali ulcere, esterne e distinguibili (nelle gengive, nei follicoli piliferi della pelle) o interne e invisibili (nel fegato, nei polmoni o nella cistifellea). A seconda della posizione, un tale ascesso può essere riconosciuto come un tumore che "cede" quando lo si preme, perché contiene pus.

Di solito non si sentono i linfonodi nel collo, nell'inguine, nell'ascella e dietro il gomito, se non sono ingranditi. Queste ghiandole funzionano come filtri e tutto ciò che catturano nel loro lavoro, virus, batteri e cellule tumorali, li fa gonfiare. Se trovi una ghiandola del genere, ecco una utile regola chiara. Se è duro e indolore, probabilmente indica un processo maligno ovunque; se è gentile, si muove liberamente ed è morbida, è probabilmente una questione di infezione. Ma ricorda, l'unico modo in cui tu e il tuo dottore potete essere assolutamente certi di una diagnosi è prendere una biopsia.

A volte un "tumore" è semplicemente il risultato di una "geografia" modificata del corpo: un organo situato dove non te l'aspetti. Il miglior esempio è nello stomaco. Avevo molti pazienti e conoscevo molti medici che erano molto preoccupati di trovare un "tumore" nell'addome, un rene completamente sano che "andava al sud". A volte le metastasi del cancro nei tessuti sani del corpo possono essere rilevate come nuove protuberanze. Il fegato in particolare attira la migrazione delle cellule tumorali. Quando si diffondono lì, un tumore duro, nodulare (piuttosto che liscio), indolore appare nel quadrante superiore destro dell'addome. Questa è una brutta notizia.

Alcuni organi del corpo sono sacche, i cui contenuti raggiungono il "mondo esterno" attraverso i dotti. Quando il condotto che scarica uno di questi organi viene bloccato, il contenuto espulso torna indietro e allunga l'organo. Il risultato è un "gonfiore" o gonfiore. Un esempio familiare sono le ghiandole salivari (una su ciascun lato della mascella sotto le orecchie). La saliva che formano raggiunge la bocca attraverso i condotti salivari. Quando una pietra si forma in uno di questi dotti o in seguito ad un'infezione, si bloccano - ciò che accade, per esempio, con la parotite - il viso si gonfia perché la ghiandola continua a produrre saliva, che non ha nessun posto dove andare se non indietro!

Lo stesso, anche se meno evidente, si verifica nelle minuscole ghiandole sotto la pelle che secernono il grasso. Se i loro piccoli dotti che portano alla superficie si infettano, il segreto va all'indietro, il che dà un piccolo rigonfiamento doloroso, che noi chiamiamo bollire. Se aumenta di dimensioni maggiori, allora è un ascesso.

La cistifellea immagazzina la bile, che si forma nel fegato, e la spreme nell'intestino, su richiesta, attraverso i dotti. Se questi dotti biliari sono cronicamente bloccati (di solito a causa della spremitura di un tumore che cresce nelle vicinanze dello stomaco, più spesso del pancreas), la bile va all'indietro e allunga la cistifellea. Riesci a malapena a sentirlo, ma il dottore si sentirà se ti esaminerà attentamente. Il gonfiore è solitamente indolore e tipico del cancro del pancreas. Le pietre intasano la cistifellea, il più delle volte non la aumentano a tal punto da poter essere rilevata, perché, di regola, si spostano entro pochi giorni.

Quando i "tumori"
non è un neoplasma

Un altro esempio di "protuberanza" nello stomaco che assomiglia al cancro è una vescica piena di urina. Ricorda che la bolla lo mantiene? Quando una certa quantità di urina si accumula, si ottiene un segnale che la vescica deve essere svuotata. Lo svuotamento avviene attraverso l'uretra, che negli uomini passa vicino alla prostata. Se questa ghiandola si allarga, cosa che si verifica spesso negli uomini più anziani, blocca l'uretra, in modo che l'urina ritorni e si accumuli nella vescica. Nel corso del tempo, la vescica si espande e allo stesso tempo le sue pareti si addensano per poter contenere questa quantità anormalmente grande di urina. Non dimenticherò mai un paziente in cui sentivo un "tumore" grande, duro e indolore nel mezzo del basso ventre. Sospettavo il cancro e lo misi rapidamente in ospedale per un esame. Non abbiamo trovato nulla, tranne una vescica ispessita e grande, a seguito di un allungamento prolungato della ghiandola prostatica. La prostata è stata rimossa, l'ostacolo al deflusso delle urine è stato eliminato, il "cancro" è scomparso!

Alternanza simile di blocco, accumulo e gonfiore si osserva nelle vene e nelle arterie. Quando un grande coagulo si forma in una vena varicosa, ovunque si verifichi, il flusso sanguigno nel vaso è ostruito, e il sangue che accumula dà gonfiore. Se è una vena testicolare, assomiglierà al varicocele; nel retto darà emorroidi; sulle gambe le vene varicose faranno gonfiare il piede.

La maggior parte dei tumori e dei gonfiori sono benigni, alcuni sono tumori, altri derivano da infezione, infiammazione o difficoltà nel flusso di sangue o altri fluidi corporei. Esaminiamo più in dettaglio alcuni tumori e gonfiore, ma per ora ricordiamo questa regola: se il gonfiore appare improvvisamente e fa male, riflette piuttosto un trauma o un'infezione. Se si sviluppa gradualmente e senza dolore, può essere il cancro. Condividerò anche con voi la conoscenza che ho ricevuto molto tempo fa: la regola del sette - qualsiasi tumore che dura fino a 7 giorni è, piuttosto, infiammazione; fino a 7 mesi - con cancro; fino a 7 anni - qualcosa con cui sei nato. Cosa di congenito? Cisti ovunque nel corpo. Come riconosci una cisti? Aumenta e diminuisce gradualmente man mano che i suoi contenuti vengono visualizzati ciclicamente e riaccumulati.

Cosa ricordare

sintomo: gonfiore o gonfiore

(Qualunque cosa tu pensi del tumore, controlla sempre con uno specialista!)

Cosa può voler dire?

Cosa fare con esso?

1. Esostosi (escrescenze ossee dure sul cranio).

2. Lipomi (accumuli di grasso sotto la pelle).

Per ragioni estetiche, può essere rimosso.

3. Fibromi (escrescenze lisce sotto la pelle).

4. Cancro sotto la pelle.

5. Macchia errata dei nodi sotto la pelle dopo l'assunzione di sangue o lesioni.

6. Un aumento dell'organo interno a causa di sanguinamento.

Diagnosi e trattamento.

Antibiotici e drenaggio.

8. Ghiandole linfatiche allargate (infezione o cancro).

Se infezione, antibiotici. Se la crescita maligna, trattamento appropriato.

9. Autorità migratorie.

Lasciali soli.

10. Blocco del condotto che proviene da un organo secernente, come le ghiandole salivari o la cistifellea.

Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico

11. Il blocco dell'uretra, causando l'accumulo di urina.

Trattamento di un ingrossamento della prostata, cause di blocco.

12. Il blocco di vene o arterie, causando ritenzione di sangue.

Farmaco o chirurgia.

I dossi sul collo sono più spesso il risultato di una ghiandola linfatica allargata, proprio come succede sotto il braccio. Problemi locali, che causano gonfiore alle ghiandole del collo (e ferite da esso), mal di gola, per qualsiasi motivo, e una visita recente a un dentista, durante il quale ha perforato, rimosso, messo un sigillo, o semplicemente lavato i denti e raccolto a gengive. Se hai una mononucleosi infettiva, le ghiandole si gonfiano su tutto il collo - davanti e dietro; il morbillo darà la stessa cosa Anche le ghiandole linfatiche del collo si gonfiano con una reazione allergica generale ad alcuni farmaci. Vedevo molti pazienti con ghiandole ingrossate, sensibili, secche a causa della tubercolosi. Grazie ai moderni metodi di trattamento non mi sono imbattuto in questi casi negli ultimi 25 anni. Come in altre aree ghiandolari, il gonfiore del collo è indolore, duro e non scompare.

Oltre alle malattie delle ghiandole linfatiche, anche la patologia tiroidea causa gonfiore al collo. Questa ghiandola è alta circa 5 cm. Si trova sopra il tubo respiratorio (trachea), sotto il pomo d'Adamo, e ha una forma di scudo con due lobi allungati su ciascun lato della linea mediana, collegati da un'ampia striscia di tessuto (la tiroide in greco significa "a forma di scudo"). Normalmente, la ghiandola tiroidea non è palpabile, tranne che nel sottilissimo. Inoltre, è l'unica ghiandola del collo che si muove quando deglutisci. Pertanto, se vedi o senti un gonfiore sulla parte anteriore del collo, bevi un po 'd'acqua. Se il tessuto si è mosso sotto le dita, la questione è nella ghiandola tiroidea. Una ghiandola tiroidea ingrossata è chiamata gozzo. Se è morbido, gentile, è spesso combinato con l'aumento dell'attività delle ghiandole. Ma la ghiandola può essere densa, liscia o irregolare. Questo complica la diagnosi. La dimensione del gozzo non è in alcun modo collegata all'attività della ghiandola, che può essere normale, bassa o elevata. Indipendentemente dalla formazione di ormoni, il gozzo può diventare così grande da comprimere i tessuti adiacenti, causando tosse o grossolanità della voce. Potrebbe persino premere sull'esofago, rendendo difficile la deglutizione. Quando ciò accade, di solito viene rimosso chirurgicamente.

A volte la dimensione complessiva della ghiandola può essere normale, ma quando si tiene la mano su di essa, si supponga di sentire una piccola protuberanza durante la rasatura. Potrebbe essere solo un pezzo extra di tessuto tiroideo che funziona esattamente come il resto. Ma un nodo così piccolo può secernere troppo dell'ormone, indipendentemente dal resto della ghiandola, e quindi viene chiamato "caldo". Il nodulo tiroideo può anche essere "freddo" - cioè. non secernere un ormone. I noduli tiroide "caldi" non sono quasi mai maligni; "freddo" può essere tale, soprattutto negli uomini. La scansione radioattiva distinguerà questi due tipi. I noduli "freddi" vengono spesso rimossi, nel caso, più negli uomini che nelle donne. Nella maggior parte dei casi, il cancro della tiroide, che può essere avvertito o visto, cresce estremamente lentamente e spesso viene completamente curato dalla rimozione, anche se è cresciuto da diversi anni.

sintomo: gonfiore al collo

Cosa può voler dire?

Cosa fare con esso?

1. Un aumento della ghiandola linfatica a causa di:

malattia virale (mononucleosi, morbillo);

comune reazione allergica ai farmaci.

non prenderlo

2. Gozzo tiroideo.

Trattamento o, se una ghiandola tiroidea allargata stringe i tessuti adiacenti, la rimozione.

3. Nodulo tiroideo.

Scansione radioattiva per determinare se secerne un ormone ("caldo") o meno ("freddo"). Ultrasuoni, tomogrammi e biopsia con una cannula aiuteranno nella diagnosi e nel trattamento.

Tumore sotto il mouse

Quasi certamente troverai un tumore sotto il braccio se sei una donna e hai un'abitudine lodevole di esaminare le ghiandole mammarie. Un buon autoesame della ghiandola mammaria dovrebbe sempre includere un'ascella, perché il cancro può ingrandire i linfonodi lì, anche quando la ghiandola mammaria stessa sembra perfettamente sana. Ricorda che i linfonodi sono filtri che catturano le cellule maligne o organismi infettivi. Quando lo fanno, aumentano di dimensioni e sono facilmente percepibili. Ecco perché quando rimuovi il cancro da qualsiasi parte del corpo, il chirurgo controlla sempre il "coinvolgimento" delle ghiandole nell'area. Di solito sono la prima destinazione per le cellule tumorali in viaggio.

Nonostante quanto sopra, se trovate gonfiore sotto il braccio, non fatevi prendere dal panico, forse il risultato di un'infezione in qualsiasi parte del braccio, il cui drenaggio viene effettuato dalle ghiandole dell'ascella. In questo caso, il tumore appare improvvisamente, è doloroso o sensibile, a differenza delle ghiandole grandi, dure e indolori affette dal cancro.

Se trovi una ghiandola allargata in un'ascella, controlla sempre la seconda, così come le ghiandole linfatiche all'inguine e al collo. Le infezioni virali, come il morbillo, la varicella, la mononucleosi infettiva e molte altre, spesso causano una ghiandola allargata che si diffonde in tutto il corpo. Sfortunatamente, alcuni tumori maligni fanno lo stesso, come la malattia di Hodgkin (malattia di Hodgkin) e altri linfomi gravi.

Una reazione allergica comune a sulfamidi, iodio, penicillina e molti altri farmaci causerà anche gonfiore delle ghiandole.

A volte quello che sembra essere un tumore sotto il braccio non è affatto una ghiandola linfatica. Questo può essere tessuto mammario assolutamente normale, che è "perso" ed è sotto il braccio. Tale nodulo può anche essere una cisti benigna o un innocuo wen (lipoma).

Non dovresti provare a diagnosticare tumori o tumori sotto il tuo braccio, a meno che la ragione non sia ovvia, ad esempio, ti tagli, ti fai la barba o hai una chiara infezione. Valutare il valore di qualsiasi ghiandola gonfia è pieno di pericolose trappole. Anche il medico può avere difficoltà con le ghiandole singole dopo un esame approfondito esterno e esami del sangue appropriati. Molto spesso l'unico modo per capirlo è fare una biopsia. Lei confermerà la diagnosi.

sintomo: tumore (i) sotto il braccio

Cosa può voler dire?

Cosa fare con esso?

1. Ghiandola infetta (dolorosa).

Trattare l'infezione corrispondente.

2. Malattia maligna (in particolare della ghiandola mammaria) - densa, indolore.

3. Infezione virale generale.

Passerà senza trattamento.

4. Reazione allergica.

Passerà se elimini l'agente provocante.

5. Sviluppato nel posto sbagliato tessuto mammario normale.

Non è necessario alcun trattamento

Il trattamento non è richiesto a meno che non ti infastidisca o si infetti.

Anche innocuo, è aumentato, e provoca disagio.

8. La ragione non è chiara?

Un tumore al petto

Il 90% di tutti i casi di cancro al seno è rilevato non dai medici e non dalla mammografia, ma dalle donne stesse. Ma a volte sentire il tuo seno quando sei dell'umore giusto non è il modo migliore per farlo. Perché l'autoesame sia efficace e tu riesca a trovare un nodo che sia ancora piccolo e possa essere curato, devi imparare a farlo correttamente. Consulta un oncologo, chiedi al tuo medico di verificare che stai esaminando correttamente te stesso e pratichi costantemente. Non esagerare qui. Dopo aver imparato, controlla le ghiandole mammarie ogni mese, soprattutto se hai avuto il cancro di queste ghiandole nella tua famiglia. Dovresti anche essere regolarmente esaminato da un medico. Effettua la prima mammografia (radiografia del seno) a 35 anni e poi la ripeti ogni due anni tra i 40 ei 50 anni e ogni anno dopo. A mio parere, tutti e tre gli approcci - la corretta tecnica di autoesame, la regolare visita medica e la mammografia - danno una reale possibilità di individuare un tumore maligno abbastanza presto da curarlo.

Naturalmente, solo una minoranza di noduli al seno è maligna. La maggior parte sono semplici cisti o mastiti cistiche croniche benigne, che danno alle collinette. Ma non puoi essere assolutamente sicuro della diagnosi - e anche del tuo medico! Ognuno di voi sospetterà che ciò che hai scoperto non sia un cancro, entrambi siete "quasi sicuri", ma non è abbastanza. Ogni sigillo richiede un esame completo, almeno una volta. Quando il dottore esamina il seno, determinerà le caratteristiche del tumore - la dimensione, la densità, se è tenero o stringe in modo non uniforme la pelle, in modo che la pelle diventi simile alla buccia di un'arancia. Il medico cercherà anche i sigilli nella seconda ghiandola mammaria e in entrambe le ascelle e chiederà se le vostre sorelle o parenti non hanno avuto il cancro al seno. Saprà se stai bevendo (l'alcol sembra aumentare il rischio di cancro al seno). A questo punto, il medico sarà già sufficientemente chiaro su ciò che sta trattando, ma non sarà ancora sicuro. Pertanto, probabilmente raccomanderà la mammografia. Non è nemmeno una garanzia al 100%, ma il cancro di solito dà un quadro caratteristico di questo esame a raggi X. Se c'è il minimo sospetto dopo un esame esterno e una mammografia, il medico vorrà (deve) fare una biopsia - sia attraverso un ago (il contenuto della ghiandola viene aspirato e analizzato), sia mediante biopsia aperta (l'intera ghiandola viene rimossa chirurgicamente o un pezzo viene esaminato al microscopio).

Ci sono diverse caratteristiche dei noduli al seno che rendono più probabile la diagnosi del cancro. Prima di tutto, i sigilli del cancro sono solitamente indolori. Se il tuo petto fa male, molto probabilmente sei ferito o infetto. Se l'allargamento sembra una ciste, cioè Su un piccolo sacchetto di liquido, il dottore può dirigerle un raggio di luce in una stanza buia. Il liquido si illuminerà; o questo non accadrà se non c'è fluido nel nodo. I nodi senza fluido sono più sospettosi. Sfortunatamente, questo metodo è tutt'altro che perfetto, perché il seno contiene spesso varie cisti sebacee, adesivi e altri che possono imitare tumori solidi. Quando la pelle sopra il sigillo nelle fossette è inusuale e sembra una buccia d'arancia, puoi quasi essere sicuro che sia un cancro. I sigilli in entrambi i seni indicano un processo diverso dal cancro. Se il capezzolo sanguina, sospetta crescita maligna.

Non dimenticare: anche se non spesso, il cancro al seno si riscontra anche negli uomini. Nella mia pratica c'erano due casi del genere.

Alcuni farmaci causano gonfiore delle ghiandole e persino li rendono bitorzoluti e dolorosi. Questi includono i derivati ​​DOPA (aldomet) utilizzati nel trattamento dell'ipertensione, la droga psicotrope clorpromazina, aldactone (un moderato diuretico), la digitale (prescritta per le malattie cardiache) e i beta-bloccanti (usati per l'angina pectoris, ipertensione, disturbi del ritmo cardiaco). Questo effetto collaterale è osservato sia negli uomini che nelle donne, ma è più pronunciato negli uomini perché le loro ghiandole mammarie sono più piccole. Quando smetti di prendere il farmaco appropriato, il seno torna lentamente alla normalità, ma a volte ci vogliono settimane.

Tre regole di base per il tumore al seno: 1) triplo test - tramite autoesame, da un medico e mammografia; 2) ogni nuovo sigillo nella ghiandola, specialmente se è indolore e si trova solo in un seno, dovrebbe essere trattato come un cancro fino a quando non viene fatta un'altra diagnosi; 3) nella maggior parte dei casi, è necessaria una biopsia, solo per essere sicuri.

sintomo: un tumore al seno

Cosa può voler dire?

Cosa fare con esso?

1. Cancro, soprattutto se il nodo è indolore ed è presente in un solo seno.

Biopsia e trattamento appropriato: rimozione completa della ghiandola, rimozione del nodo, radiazioni, ormoni o chemioterapia o una combinazione di questi metodi.

2. Cisti benigne.

Biopsia per sicurezza.

3. mastite cistica cronica.

Biopsia per la pace della mente; vitamina E; non consumare caffeina; Una dieta a basso contenuto di grassi e ricca di carboidrati.

Alla fine passerà.

5. Reazione alle droghe.

Scartare il farmaco provocante.

Stomaco gonfio - e non hai né gravidanza né obesità

Conosci la sensazione: hai appena mangiato, forse hai bevuto cibo con bevande gassate, e pantaloni, gonna, cintura sono diventati leggermente troppo stretti. Dopo alcune ore (emissione di gas o non attraverso il foro nord o sud) la maggior parte del disagio passerà. Tale esondazione dopo un pasto non presenta di solito un problema medico.

Quando dovresti essere preoccupato per una pancia gonfia e perché?

Se la distensione addominale si ripresenta, scompare e riappare, questo è molto probabilmente dovuto al fatto che hai ingerito l'aria o che hai gas nell'intestino. La maggior parte dei "deglutitori" negano questo fatto, perché non è un atto cosciente da parte loro, ma semplicemente un'abitudine nervosa. Quando ingerisce una grande quantità di aria (e anche di acqua), lo stomaco si allunga e dà una sensazione di esondazione, che può essere alleviata da ciò che i medici chiamano educatamente "eruttazione" (leggi "eruttazione"). Queste persone di solito dicono di "aver mangiato qualcosa" o di "formare gas". In effetti, solo in un piccolo numero di casi, il gonfiore è una conseguenza del consumo di carboidrati che formano i gas (un esempio noto è il cavolo). Se questo è il caso, un cambiamento nella dieta e il rifiuto dei dolci allevierà il problema dei gas.

In alcuni disordini intestinali "funzionali", come "stomaco nervoso", "intestino spastico" e "intestino crasso irritato" (in cui spesso non si osservano cambiamenti fisici), all'interno dell'intestino si formano grandi quantità di gas, accompagnate dallo stiramento e dalla caduta della parete addominale. Ancora una volta, un cambio di dieta o farmaci antispastici ti aiuterà.

C'è una patologia in cui lo stretching dopo aver mangiato riflette davvero una malattia fisica, è un disturbo della cistifellea. Un'ora o due dopo aver mangiato, ti senti gonfio, che è alleviato dalle eruttazioni. Probabilmente il meccanismo è il seguente: una cistifellea sana può iniettare abbastanza bile per digerire gli alimenti grassi che hai mangiato; una vescica malata (con o senza pietre) non è in grado, così che il grasso non digerito viene semplicemente trattenuto nell'intestino, dando una sensazione di pienezza nello stomaco e nel gas.

Ricorda che quando il problema si trova nell'aria che si estende nello stomaco, la densità e la ristrettezza dei vestiti andranno e vengono. Al contrario, quando la tua vita aumenta e questo non passa, quindi, il tuo peso è aumentato o il fluido si è accumulato nella cavità addominale. Il fluido nell'addome può essere distinto dall'aria. Se il tuo stomaco si riempie di liquido, i tuoi lati sono distribuiti mentre il fluido scorre giù sotto l'influenza della gravità. Al contrario, l'aria è distribuita in modo uniforme e i lati non sono distribuiti ai lati. Se il liquido si accumula nello stomaco, allora, contrariamente alle tue aspettative, non aumenterai necessariamente di peso, perché le condizioni che causano la ritenzione idrica sono solitamente associate a una grave malattia e ad una cattiva alimentazione.

Il motivo più comune per la presenza di liquido nell'addome (ascite) è un disturbo epatico avanzato (cirrosi), che si osserva nelle ultime fasi dell'alcolismo a lungo termine o dell'epatite virale cronica. Certo, se sei un alcolizzato, uno stomaco gonfio non sarà il primo problema - se non hai guardato il naso rosso "cipolla" e le ragnatele rosse sullo stomaco, sul petto e sulle mani. Indipendentemente dalla causa, negli uomini, l'incapacità del fegato malato di disattivare le piccole quantità di ormoni femminili che si formano in tutti gli uomini provoca il restringimento dei testicoli, l'indebolimento del desiderio sessuale e la comparsa di sintomi femminili, come un aumento delle dimensioni delle ghiandole mammarie e perdita di capelli facciali.

Le malattie cardiache, come la cirrosi epatica, possono causare un accumulo di liquidi nell'addome. Il debole muscolo del cuore non è in grado di spingere il sangue che scorre da tutto il corpo. Una parte di essa rimane prima nei polmoni, e successivamente in altri luoghi, inclusi lo stomaco e le gambe. Ti verrà diagnosticata una malattia cardiaca se sei a corto di fiato, soprattutto quando sei sdraiato a pancia in giù. Inoltre, in caso di cirrosi, lo stomaco si gonfia prima che le gambe si gonfino; nell'insufficienza cardiaca, è vero il contrario.

Ecco un'altra cardiopatia, oltre alla debolezza del muscolo cardiaco, che può causare l'accumulo di liquido nell'addome: confusione con il pericardio, la sacca in cui si trova il cuore. Con la sconfitta del pericardio, il virus, la tubercolosi o qualsiasi agente infettivo, e talvolta dopo un intervento a cuore aperto, diventa più spesso e si formano cicatrici su di esso. Il tessuto duro stringe il cuore, come un anello d'acciaio. Anche se il muscolo cardiaco è sano e forte, normalmente non può contrarsi in un tale abbraccio. Non spinge tutto il sangue, proprio come fa quando è debole. Questa condizione, chiamata pericardite spremitura, porta a una ritenzione di sangue nell'addome, che lo fa gonfiare. Quando il liquido si accumula intorno al cuore sotto il pericardio, anche senza cicatrici evidenti della borsa, dà lo stesso effetto.

Con la crescita del cancro nell'addome, indipendentemente dal suo luogo di origine, il liquido si accumula nell'addome. Il cancro ovarico causa una formazione di fluido particolarmente forte. Io stesso ho osservato un aumento dell'addome, a causa del cancro ovarico, che è stato scambiato per gravidanza - almeno per un certo periodo - nelle donne in età fertile.

La gravidanza è una ragione così ovvia per un aumento dell'addome, che, come sembra a noi, a nessuna donna mancherà questa diagnosi. Alla fine, a sua disposizione nove mesi! Che ci crediate o no, alcune donne sono state date per partorire, e non hanno nemmeno sospettato che fossero incinta. Una volta ho incontrato questa donna in un'intervista televisiva. Mi disse che, non prestando mai attenzione alle sue mestruazioni, pensava che fosse più robusta. Arrivò il giorno e sentì crampi allo stomaco. Si sedette sul water e diede alla luce un bambino normale! Queste donne di solito non capiscono la fisiologia delle mestruazioni o del concepimento. Pertanto, se vivi sessualmente e hai un'età fiorente, pensa sempre di rimanere incinta, se il girovita aumenta per un motivo sconosciuto.

L'altro lato della medaglia è una condizione chiamata pseudopiesia. Questo è un problema psichiatrico, relativamente raro, in cui una donna è convinta erroneamente di essere incinta. La sua vita è in realtà in aumento, ma dopo nove mesi non succede nulla. Io stesso non ho visto pazienti del genere, e non so che cosa fa crescere lo stomaco, ma esiste una tale patologia.

Il gonfiore non si applica necessariamente all'intero addome. Potrebbe essere locale. L'asimmetria può essere una conseguenza di una cisti nella cavità addominale o, se è nella parte inferiore, un ritardo nelle feci con grave stitichezza. Se trovi una protuberanza nello stomaco, pensa ai quattro quadranti di cui ho parlato nel capitolo 1. Se l'urto è nel quadrante in alto a destra, è molto probabilmente associato al fegato o qualcosa in esso. In alto a sinistra, probabilmente aumentando la milza per varie malattie, tra cui la mononucleosi infettiva, la leucemia, il linfoma e altre malattie del sangue. Il rigonfiamento della linea mediana può essere il risultato di un allungamento della vescica, un aumento dell'utero durante la gravidanza o fibromi, cisti ovariche e altri tumori. Se hai avuto un intervento chirurgico all'addome, potresti trovare una protuberanza lungo la cucitura, dove il tessuto cicatriziale si è allungato e il contenuto dell'addome si è gonfiato. Queste ernie postoperatorie richiedono talvolta un intervento chirurgico.

Quindi, un aumento dell'addome, che non è correlato alla gravidanza e un semplice aumento di peso, di solito riflette l'aria o la ritenzione di liquidi. L'aria va e viene, mentre il fluido si accumula gradualmente. La regola da ricordare: non correre dal medico se devi rilassare la cintura dopo un pasto pesante, ma devi farlo se l'aumento della vita non cade e progredisce.

Wen sul corpo - cosa fare?

Wen nella letteratura medica è noto come lipoma. L'educazione è un tumore benigno sottocutaneo proveniente dal tessuto adiposo. Pertanto, può interessare qualsiasi parte del corpo in cui vi sia almeno una quantità minima di tessuto adiposo.

E se consideriamo che c'è anche grasso viscerale nel corpo (circonda gli organi interni), ad eccezione dello strato di grasso sottocutaneo, diventa chiaro che il lipoma può svilupparsi non solo sulla superficie del corpo umano, ma anche negli organi interni, causando la loro compressione.

Sembra un grosso lipoma sul collo, sotto la pelle

I lipomi possono essere isolati, che possono essere localizzati su aree simmetriche del corpo, e ci possono essere casi di formazioni multiple, che, di regola, sono di natura ereditaria (lipomatosi familiare).

Cause di Wen sul corpo

Attualmente, non vi è alcun motivo chiaramente identificato per cui Wen appare. Esprimere varie ipotesi.

Al livello attuale di sviluppo della medicina, il punto di vista sulla natura neurotrofica di questo tumore domina. Secondo lei, la violazione dell'innervazione di una certa parte del corpo porta ad un'eccessiva riproduzione e crescita delle cellule adipose che hanno una crescita autonoma.

L'autonomia di tali formazioni conferma il fatto che anche con un impoverimento generale del corpo - per esempio, con l'anoressia - la crescita del lipoma continua.

La struttura del lipoma sotto il microscopio

Lipoma ha quasi sempre una capsula del tessuto connettivo, quindi è chiaramente delimitata dai tessuti circostanti. Molto raramente, un lipoma può non avere una tale capsula, che si manifesta con la sua crescita diffusa (questo dovrebbe essere allarmante in termini di sua malignità).

Le cellule di grasso all'interno del tumore hanno dimensioni diverse, da minuscolo a gigante, che distingue il lipoma dal resto del tessuto adiposo. La struttura di questo tumore non è limitata al tessuto adiposo, possono esserci vari elementi, a seconda dei diversi tipi istologici di tumori che si distinguono:

  • fibrolipoma: il tessuto connettivo è l'elemento predominante;
  • angiolipoma - in un tale tumore un gran numero di vasi sanguigni;
  • Mixolipoma: questo lipoma è in grado di produrre muco, cioè contiene una grande quantità di mucina che la lecca;
  • miolipoma - dominato da elementi muscolari lisci.

Potrebbe anche esserci una combinazione di tutti questi elementi in un singolo tumore.

I sintomi del lipoma

La malattia colpisce più spesso il sesso femminile, si osserva anche l'impegno per l'età - le donne di età compresa tra 30 e 50 anni sono le più sensibili.

Il lipoma sul corpo è facile da rilevare. Assomiglia ad un'educazione arrotondata di diametro da 1,5 a 5 cm il più delle volte.

Tuttavia, ci può essere lipoma gigante, raggiungendo le dimensioni della testa del neonato e anche di più. In questo caso, sotto l'azione della gravità, cede, che si manifesta con la formazione di una gamba sottile, con l'aiuto di cui rimane legata al corpo.

Una volta individuata una formazione lipomatosa, è necessario valutare la sua mobilità. I lipomi sono tumori altamente mobili, non sono associati ai tessuti sottostanti e non crescono nelle loro profondità.

Quando stirate o spremete la pelle sopra un tumore, la pelle acquisisce una struttura lobulare di tipo "a buccia d'arancia", come nella cellulite, a causa della struttura grassa del tumore.

La consistenza del tumore dipende dalla sua struttura. Se prevale il tessuto connettivo, è denso al tatto, durante l'acquisizione dei vasi sanguigni o del tessuto adiposo o muscolare - è una consistenza morbida ed elastica.

Se il lipoma si trova lungo la fibra nervosa, possono comparire dolori associati alla compressione del tronco nervoso.

Ulteriori metodi diagnostici

Di norma, la diagnosi di lipoma non è difficile. Tuttavia, nei casi diagnostici difficili, prima di trattare il wen sul corpo, ricorrere a ulteriori metodi di ricerca:

  • Esame a raggi X (modificando l'intensità della radiazione a raggi X, regolano la profondità di penetrazione, quindi è possibile la diagnosi dei lipomi profondi);
  • esame ecografico (a differenza del precedente non sopporta il carico di radiazioni sul corpo);
  • biopsia di aspirazione con successivo esame istologico (aiuta a identificare i casi di degenerazione tumorale maligna).

Trattamento di wen sul corpo

Come sbarazzarsi di Wen? Il trattamento del lipoma è solo chirurgico, i metodi tradizionali di trattamento non sono in grado di far fronte a questo tumore. Richiede solo la sua rimozione, nessuna procedura aiuterà nel suo riassorbimento.

A seconda del metodo di trattamento chirurgico, ci sono tre tipi di operazioni:

  • classico: viene effettuato un taglio sopra il tumore, che, insieme alla capsula, viene rimosso. Questo metodo è radicale, ma il risultato estetico non è sempre buono;
  • minimamente invasivo - una piccola incisione (fino a 1 cm) distrugge il tumore all'interno della capsula e quindi viene rimosso sotto il controllo dell'endoscopio. I risultati estetici sono buoni, il radicalismo è leggermente inferiore rispetto al caso precedente, ma comunque buono;
  • liposuzione - attraverso un'incisione minima (0,5 cm) con l'aiuto di un lipoaspiratore, il tessuto adiposo viene aspirato. Dopo tale operazione, le ricadute si sviluppano spesso, quindi, nonostante gli eccellenti risultati estetici, questa operazione non è raccomandata.

Il trattamento chirurgico del lipoma è riconducibile alla sua rapida crescita, alle grandi dimensioni, ai sintomi di compressione dei tessuti circostanti e a un evidente difetto estetico.

Esperienza non inventata che tratta wen

Uno dei miei amici e un paziente part-time mi hanno inviato una storia del suo trattamento. Come puoi vedere dalla lettera, non c'è niente di sbagliato nell'operazione, devi sintonizzarti su un risultato positivo:

Mikhail Potapenko, 29 anni, ha camminato con un lipoma sul collo per 2 anni:

Lipoma è stato scoperto molto tempo fa, si trovava nella parte posteriore del collo. Per mascherarla, dovevo crescere i capelli, i capelli corti con il collo aperto e la nuca non erano disponibili per me. Questo sono molto io. Alla fine, ho deciso l'operazione, anche se ne avevo terribilmente paura.

Venne il giorno stabilito, venni alla clinica. Il chirurgo mi disse come rimuovere la wen e offrì l'anestesia locale, cioè la zona obkalyvanie dell'intervento chirurgico. Qual è la domanda: anestetizzare con lidocaina o ubestezin. Ho scelto quest'ultimo, dato che questo è l'anestetico di ultima generazione ad alta efficienza.

Ho sentito una paura terribile. Vedendo tutto questo, il medico mi ha prescritto un'iniezione nel muscolo. Come si è scoperto dopo, era un sibazon. Dopo ciò è venuto il coraggio. Hanno spalato il lipoma e hanno proceduto con l'operazione. Non è durato a lungo (15 minuti). Il chirurgo lo rimosse e mise sulla pelle una sutura cosmetica intradermica con un filo sottile.

Dopo l'operazione, mi mostrò un tumore rimosso e immediatamente arrivò un sollievo da qualche parte in profondità. E ho pensato "finalmente". Una settimana dopo arrivò al controllo, tutto guarì perfetto.

Riassumendo tutto quanto affermato nell'articolo, voglio dire che un lipoma può rinascere in un tumore maligno, quindi è sempre meglio rimuoverlo per "dormire bene".

Cause di protuberanze sottocutanee sul corpo umano.

La comparsa di protuberanze sottocutanee sul corpo umano può essere dovuta a diversi motivi: ematomi dovuti a lesioni, cambiamenti nel tessuto connettivo, blocco delle ghiandole della pelle. I più pericolosi sono i tumori maligni. I tumori benigni sono esteriormente simili, ma con un attento esame a casa, è possibile identificarli. Il trattamento di tali coni viene effettuato rimuovendoli.

I dossi sottocutanei possono essere diversi tipi di formazioni:

  1. Tumori benigni:
    • ateroma;
    • hygroma;
    • lipoma;
    • fibroksantoma;
    • ematomi;
    • cisti.
  2. Tumori maligni (cancerosi):
    • linfoma;
    • metastasi del cancro degli organi interni.

La formazione di coni rosso scuro con una tinta blu sulla zona infiammata della pelle indica l'aspetto di un punto d'ebollizione. La maggior parte dei tumori benigni sono innocui per gli esseri umani e vengono rimossi chirurgicamente. In ogni caso, se ci sono formazioni sotto la pelle, è necessario consultare un dermatologo per una diagnosi accurata ed escludere un processo maligno.

Dermatofibroma (fibroxantoma) compare più spesso negli adulti su braccia, gambe e corpo. Le posizioni più tipiche sono le seguenti:

Esternamente, questo nodo intradermico, benigno assomiglia a un pulsante, ha una consistenza densa e, quando schiacciato, fa male. La dimensione delle protuberanze è di 0,3-1 cm di diametro. A colori, si fonde con i tessuti circostanti, ma è chiaramente palpabile. A volte la pelle sopra il bulbo è pigmentata (a causa di lesioni permanenti) o ha un colore brunastro. La forma di educazione è di due tipi - nella forma di un tubercolo o depresso. La superficie è lucida o coperta di squame. Quando si graffiano o si radono si formano delle croste.

Una caratteristica del dermatofibroma è la sua spremitura quando viene schiacciata tra due dita, poiché l'urto si fa più profondo sotto la pelle. Solitamente le protuberanze appaiono in piccola quantità, ma alcune persone ne hanno diverse decine, localizzate casualmente in luoghi diversi. La rinascita in un cancro non si verifica, il nodulo è solo un difetto estetico.

Dermatofibroma si verifica a causa della proliferazione del tessuto connettivo. Le ragioni della sua formazione sono sconosciute. Cresce lentamente per diversi anni, molti anni potrebbero rimanere invariati. In alcuni casi, le formazioni stesse si dissolvono. Se il tumore è permanentemente ferito o è un grave difetto estetico, viene rimosso chirurgicamente o con azoto liquido. Va notato che dopo l'escissione con un bisturi c'è una cicatrice.

Se un nodulo si forma nella zona dell'articolazione, si può sospettare la presenza di igroma, cisti con contenuto liquido. Molto spesso l'igroma appare nei seguenti luoghi:

  • articolazione del polso sul braccio;
  • gamba inferiore;
  • falangi delle dita;
  • a pedale.

I coni possono formarsi nell'area di qualsiasi articolazione, inclusa la giunzione sterno-costale. I fattori di rischio includono quanto segue:

  • carico uniforme sul giunto;
  • predisposizione genetica;
  • posizione superficiale della guaina del tendine;
  • lesioni ricorrenti;
  • rimozione incompleta del guscio dell'igroma durante l'operazione precedente;
  • malattie infiammatorie delle articolazioni.

L'igroma può essere identificato dalle seguenti caratteristiche:

  • posizione caratteristica vicino ai tendini;
  • aumentare dopo l'esercizio;
  • mobilità relativa ai tessuti circostanti;
  • crescita lenta;
  • colore invariato;
  • in alcuni casi, desquamazione e arrossamento della superficie della protuberanza;
  • nell'area di un grande tumore - intorpidimento e formicolio;
  • in casi avanzati - dolore.

La diagnosi accurata di questa educazione benigna viene eseguita mediante ultrasuoni. L'igroma non è pericoloso, ma provoca disagio e porta a una mobilità limitata. I coni devono essere rimossi chirurgicamente (questo viene fatto con anestesia locale), poiché il contenuto della cisti, una volta danneggiato, si riversa nel tessuto circostante e causa infiammazione. Se si unisce un'infezione batterica secondaria, inizia la suppurazione. La rimozione indipendente dell'igroma mediante la sua estrusione è inefficace, poiché sotto la pelle c'è una capsula, che alla fine si riempie di nuovo di liquido. È anche possibile la separazione della capsula con la formazione di molti igrati infantili. Con una diminuzione dell'attività fisica, si verifica una diminuzione temporanea o completa scomparsa dell'igroma.

Il lipoma (adiposo, lipoblastoma) è un tumore benigno dello strato di tessuto grasso sottocutaneo. La formazione di Wen è causata da diversi fattori predisponenti:

  • eredità genetica (lipomatosi familiare);
  • malattia del fegato;
  • malattie endocrine (diabete mellito, malfunzionamento della tiroide, ipofisi e altri);
  • l'obesità;
  • polipi nell'intestino;
  • invasioni elmintiche;
  • compromissione della funzione renale, che porta all'accumulo di tossine nel corpo;
  • frequente lesione all'area della pelle;
  • costante attrito meccanico.

Molto spesso si formano lipomi, c'è uno strato grasso:

  • parte posteriore del collo;
  • pancia;
  • coscia;
  • l'area sotto la mascella;
  • clavicola (spesso con tubercolosi polmonare);
  • mani;
  • gambe;
  • indietro;
  • regione ascellare;
  • al seno;
  • la faccia;
  • glutei.

In casi più rari, la wen appare sui palmi delle mani. I lipomi possono anche essere formati nei tessuti dell'articolazione del ginocchio sullo sfondo dei processi infiammatori cronici. Le caratteristiche del lipoma sono:

  • consistenza morbida;
  • colore della pelle invariato;
  • forma rotonda;
  • quando sondaggi puoi sentire le fette;
  • mancanza di processi infiammatori;
  • buona mobilità relativa ai tessuti circostanti.

In genere, la dimensione del lipoma non supera i 2-3 cm, ma in casi rari raggiunge dimensioni considerevoli. Quando cresce nel tessuto muscolare, diventa doloroso e sedentario. Il dolore appare anche se la wen è massiccia e stringe le terminazioni nervose. Per la maggior parte delle persone, sotto la pelle appaiono sotto forma di singole formazioni, ma ci sono due forme ereditarie di lesioni multiple:

  • Sindrome di Madelung, in cui i lipomi sono disposti in un numero elevato simmetricamente e possono fondersi l'uno con l'altro. La malattia è più spesso registrata negli uomini. Già nell'adolescenza compaiono molti piccoli Wen (fino a diverse centinaia), che crescono lentamente per diversi anni.
  • La malattia da Derkum (o obesità patologica) è la formazione di una moltitudine di lipomi dolorosi sugli arti e su altre parti del corpo nelle ragazze e nelle donne di mezza età.

La rimozione del tessuto adiposo viene eseguita chirurgicamente, l'autoestrusione non è raccomandata, poiché la capsula che rimane sotto la pelle provoca la ripresa di un lipoma. Sotto l'influenza di lesioni, il lipoma può degenerare in un tumore maligno.

Gli ateromi sono cisti della ghiandola sebacea e sono di due tipi che non sono esteriormente diversi l'uno dall'altro:

  • carattere congenito con sviluppo embrionale anormale;
  • acquisito, derivante dal blocco del dotto escretore della ghiandola sebacea. Tali ateromi possono essere una complicazione dell'acne.

Gli ateromi congeniti sono numerosi. La localizzazione dei coni è la seguente:

  • acquisito - sul cuoio capelluto, sulla spalla, sulla schiena e sul viso;
  • congenito - sul viso, collo e scroto.

Segni esterni di ateroma:

  • forma rotonda;
  • dimensioni 0,5-4 cm o più;
  • consistenza elastica;
  • indolore;
  • aumento lento;
  • colore: carne o giallo;
  • quando viene spremuto dalle protuberanze, viene rilasciata una massa spessa di colore lattiginoso con un odore sgradevole;
  • mobilità durante la palpazione.

I lipomi sono molto simili agli ateromi. Le differenze esterne sono le seguenti:

  • lipoma morbido al tatto, ateroma - più solido;
  • la pelle sopra il lipoma può essere facilmente piegata;
  • l'ateroma ha una pelle "saldata" con istruzione;
  • i lipomi non suppongono.

All'interno dell'ateroma si trovano i sebo, i prodotti di degradazione delle cellule sebacee e della proteina cheratina. Se un ateroma si infetta, allora si verifica la sua suppurazione, diventa doloroso e si apre spontaneamente. In rari casi si verifica una degenerazione maligna. L'eliminazione dell'ateroma viene eseguita solo chirurgicamente ed è importante rimuovere l'intera capsula di formazione in modo che non si verifichi una recidiva ripetuta.

L'ematoma è una delle forme più comuni di formazione delle foche sotto la pelle. L'urto "comune" che si verifica all'impatto è un ematoma. I segni di questa formazione sottocutanea sono i seguenti:

  • gonfiore nel luogo di educazione;
  • il dolore;
  • sigillo;
  • colore - dal rosso vivo al viola, colore eterogeneo.

Ematoma è formato dal fatto che i vasi sanguigni scoppiano sotto la pelle. Il sangue scorre nel tessuto sottocutaneo, mentre la pelle rimane intatta. La traumatizzazione si verifica a seguito di lividi, spremitura, pizzicamento, impatto. La dimensione delle protuberanze dipende dal numero di vasi interessati.

Un urto appare entro 12-24 ore dopo l'infortunio. I piccoli ematomi si risolvono da soli. Ematomi ampi richiedono un trattamento chirurgico. Il "primo soccorso" per l'ematoma è un impacco freddo (ghiaccio, una bottiglia di acqua fredda e altri). Il raffreddore interrompe il sanguinamento sottocutaneo interno e aiuta a ridurre il gonfiore. Per ematomi ampi, consultare un medico.

Una cisti è una cavità intracutanea o sottocutanea, le cui pareti sono rivestite da cellule epiteliali. Il suo contenuto dipende dalla localizzazione dell'istruzione:

  • faccia (fronte, zigomi);
  • il corpo;
  • mani;
  • zona della testa pelosa;
  • cavità orale;
  • collo;
  • al seno;
  • parte superiore della schiena;
  • scroto e altre parti del corpo.

Le cisti appaiono come risultato del blocco delle ghiandole della pelle (sudore, sebaceo, sacco per i capelli), lesioni o sono congenite. I segni esterni di questa formazione sono i seguenti:

  • misura 0,5-5 cm;
  • forma rotonda;
  • elasticità durante la palpazione;
  • pelle su un dosso dello stesso colore che in altre zone;
  • parete sottile;
  • chiari confini di dossi;
  • perdita di capelli nell'area di una grossa cisti;
  • nessun dolore

Quando si unisce un'infezione batterica, si verifica arrossamento, segnalando l'inizio del processo infiammatorio. Il contenuto della cisti nello strato sottocutaneo porta all'infiammazione, la cisti si allarga e diventa molto dolorosa. La comparsa di una cisti alla base dell'unghia porta alla sua morte. Pertanto, è necessario rimuoverlo chirurgicamente mediante escissione e drenaggio del contenuto della cavità.

La manifestazione del linfoma - una malattia maligna del tessuto linfatico - inizia con eruzioni cutanee di varie forme che assomigliano a dermatiti, eczemi, psoriasi, lichen planus e altre malattie dermatologiche. Queste eruzioni cutanee possono esistere sulla pelle per anni e scomparire per un po '. All'ultimo, terzo stadio della malattia, i tumori appaiono sotto forma di coni che si evolvono sul sito di altri tipi di eruzioni cutanee o compaiono su aree cutanee sane. L'ultimo sintomo è un segno di metastasi. I coni appaiono più spesso nelle seguenti aree del corpo:

  • sulla faccia;
  • sul collo;
  • sul gomito;
  • nelle pieghe inguinali.

I coni possono essi stessi dissolversi, ma questo non significa la fine del processo maligno negli esseri umani. I segni di linfoma sono i seguenti:

  • eruzione concomitante;
  • consistenza morbida e uniforme dei coni e successivamente - denso;
  • infiammazione dei linfonodi;
  • ulcerazioni;
  • fusione di coni in conglomerati.

Con un decorso meno maligno della malattia, i dossi crescono lentamente per diversi anni, con un arrossamento graduale della pelle, prurito debole e una sensazione di oppressione. Lo sviluppo del linfoma in questo caso può essere ritardato per 10-20 anni. Con una forma grave della malattia, la morte si verifica entro 6-8 mesi.

Iscriviti agli aggiornamenti

Contatto con l'amministrazione

Iscriviti a uno specialista direttamente sul sito. Ti richiameremo tra 2 minuti.

Richiamalo entro 1 minuto

Mosca, viale Balaklavsky, edificio 5

Numerosi tipi di tumori sulla pelle sono completamente sicuri per la salute e in grado di danneggiare i tessuti circostanti e persino di creare una minaccia per la vita umana.

Il metodo, che si chiama terapia a onde d'urto, è usato per trattare le malattie muscoloscheletriche e qualsiasi malattia del sistema muscolo-scheletrico.

il processo di prelievo di cellule o tessuti dal corpo per ulteriori esami al microscopio per verificare la presenza di cancro

Gonfiore sotto la pelle

Quasi ogni persona ha osservato una leggera condensazione sotto la pelle. Questo tumore sembra un piccolo nodulo, ma in medicina è chiamato un tumore, che richiede esame e diagnosi.

Un tumore sotto la pelle sembra una piccola educazione densa al tatto, che può essere di diverse dimensioni. Sul corpo umano può essere osservato uno o più coni.

La durata della vita di un tumore dipende in gran parte dalla correttezza del trattamento e dalla natura della formazione.

Di solito, la protuberanza sul corpo non infastidisce il paziente, ma in caso di complicanze, può aumentare significativamente nelle dimensioni e causare dolore o prurito. In questo caso, è necessario consultare un medico.

Cause dello sviluppo di tumori sotto la pelle

Ci sono molte ragioni per la comparsa di protuberanze sotto la pelle, ma in ogni caso sono associate a malattie della pelle.

Molto spesso sotto la pelle di una persona si forma un lipoma, che viene comunemente chiamato wen. Tale urto può essere di dimensioni molto diverse. La causa principale della sua comparsa è un blocco delle ghiandole sebacee. Questo tipo di educazione non ha la proprietà di svilupparsi in una malattia maligna. Per questo motivo, i medici raccomandano di non preoccuparsi e rimuovere il lipoma, in quanto può infiammarsi.

A volte una talpa normale che ha cellule cancerose può causare un tumore sotto la pelle.

Nella maggior parte dei casi, le formazioni sottocutanee non causano dolore e sono morbide al tatto.

La ragione che ha provocato un tumore sotto la pelle può essere un problema con i linfonodi. Se un paziente ha una temperatura elevata, è associato ai linfonodi. Un'urgente necessità di consultare uno specialista per consigli e diagnosi di patologia. Questa formazione è sempre morbida al tatto e non causa alcun dolore. L'urto in questo caso ha i bordi chiari. Anche il più spesso nel paziente c'è nausea, diarrea e debolezza grave.

Tipi frequenti di tumori sottocutanei

La cisti intradermica è uno dei tipi più comuni di formazioni. In apparenza, è molto simile al lipoma. L'educazione può essere di varie dimensioni. La consistenza è spessa. La pelle sopra il tumore non cambia colore, ma a volte può diventare leggermente infiammata, che è caratterizzata da un leggero rossore. Inoltre, insieme all'infiammazione, c'è un rilascio di liquido purulento. Tutto ciò è molto pericoloso e richiede un trattamento immediato.

L'ascesso cutaneo in apparenza assomiglia a un urto sottocutaneo, ma non è sempre denso e fa male. La pelle sopra la formazione è molto calda, in quanto vi è infiammazione. A volte si osserva una temperatura elevata nel paziente.

Emangioma - un tumore sotto la pelle, che ha anche manifestazioni esterne. In apparenza, la formazione assomiglia ad una collezione di piccole navi.

A volte anche una semplice talpa può avere un sigillo sotto la pelle. Fondamentalmente, questa educazione ha una natura benigna, ma in caso di cambiamenti di dimensioni e dolore, è necessario contattare un dermatologo o un oncologo per un consiglio.

Tumori maligni sotto la pelle

I tumori maligni che provocano lo sviluppo del cancro includono:


Queste formazioni possono avere dimensioni e colori diversi. Appaiono in diverse parti del corpo. Di regola, sono associati alla pelle e ai tessuti circostanti. Cellule tumorali che si formano nella formazione di diffusione nel sangue e nella linfa, provocando così lo sviluppo di metastasi.

Nel primo stadio, la persona non presta particolare attenzione al tumore, in quanto non provoca alcun disagio. Quindi la protuberanza sotto la pelle inizia a far male e aumenta di volume. Allo stesso tempo, l'educazione non può cambiare le sue dimensioni per diversi anni, per poi crescere rapidamente fino a decine di centimetri.

A volte la causa dello sviluppo di un tumore sotto la pelle può diventare un corpo estraneo, ad esempio un frammento di pietra, vetro. In questo caso, la formazione può aumentare e infiammarsi in modo significativo. In questo caso, un'urgente necessità di consultare un medico. A volte un corpo estraneo cresce insieme alla pelle e non si manifesta.

Gli anziani molto spesso soffrono di noduli reumatoidi. Tali patologie sono molto pericolose per la salute, in quanto possono portare alla deformazione delle articolazioni.

Se ci sono dossi sul corpo sotto la pelle, è necessario consultare un medico e fare il test, perché solo in questo caso, una persona può mantenere la salute e prevenire il cancro.