Vomito nero, motivi per cui il vomito nero è apparso, trattamento, cosa fare?

Nella maggior parte dei casi, l'aspetto del vomito nero è preceduto da un sovradosaggio di farmaci, che includono sostanze che macchiano la massa alimentare nello stomaco con il colore appropriato (un fenomeno simile è spesso osservato con l'assunzione incontrollata di carbone attivo). Di norma, dopo la sospensione del farmaco che ha provocato il vomito nero, la nausea cessa e lo stato dell'apparato digerente si stabilizza senza l'intervento del medico.

Va notato che l'insorgenza di vomito nero non è sempre associata all'uso di droghe. L'ostruzione intestinale, le malattie croniche del tratto gastrointestinale nella fase acuta, le emorroidi, la cirrosi epatica, l'infiammazione o la lesione degli organi addominali, la colelitiasi, il cancro possono provocare vomito con una caratteristica tonalità scura di masse secrete. Solo un esperto può determinare la causa esatta della colorazione del vomito nero, pertanto, se si verifica vomito nero, si consiglia di visitare il medico curante e sottoporsi a un esame completo del corpo o chiamare per un trattamento di emergenza.

Contenuto dell'articolo:

Vomito nero - perché il vomito di questo colore è pericoloso, quali problemi possono esserci?

Se il vomito nero non è associato all'uso di droghe o alimenti con un marcato effetto colorante, è necessario prestare attenzione ai sintomi associati. Vomito accompagnato da difficoltà di respirazione, ingiallimento della pelle, sangue nelle feci, vertigini, perdita di coscienza? Chiamare immediatamente un'ambulanza: questi sintomi segnalano un'interruzione grave nel corpo, rappresentando una minaccia per la vita e la salute umana.

Cause del vomito nero, perché il vomito è apparso in nero?

Il vomito nero (ematemesi) è spesso accompagnato da un cambiamento nel colore, nella consistenza e nella composizione delle feci: acquisiscono una viscosità, oltre a una caratteristica tonalità di nero o marrone scuro. Se guardi da vicino, nella sostanza selezionata durante il movimento intestinale puoi vedere inclusioni straniere - una miscela di sangue fresco o coaguli di sangue coagulato (melena). Molto spesso tali cambiamenti si osservano con sanguinamento gastrointestinale: se si è aperto nell'esofago o nello stomaco, il vomito, di regola, ha una colorazione rossastra o marrone; se nell'intestino, il vomito e le feci acquistano una tonalità vicina al nero.

Alla colorazione di vomito e feci in nero può anche portare:

1 uso di prodotti contenenti coloranti naturali di sfumature scure (cioccolato, caffè naturale, aronia nera, barbabietola, ecc.);

2 farmaci ad alto contenuto di ferro incontrollati;

3 uso sistematico di alcol e / o droghe;

4 lesioni del tratto gastrointestinale da parte di corpi estranei che entrano nel corpo insieme al cibo (frammenti ossei, gusci di ostriche, cozze, gusci di gamberi, aragoste, granchi, frammenti di vetro, porcellana (se ci sono crepe e scaglie sui piatti), piccoli ciottoli, frutta e bacche di bacche, ecc.).

Se il vomito viene escreto in miscela di schiuma, non deve essere esclusa la probabilità di emorragia polmonare. In questo caso, è necessario chiamare l'assistenza di emergenza: se la diagnosi è confermata, la vittima viene ricoverata per fornire l'assistenza necessaria.

Vomito nero in neonati e bambini sotto un anno

Nei neonati e bambini di età inferiore all'anno, gli stimoli emetici possono verificarsi più volte al giorno, di solito dopo l'alimentazione. L'aria inghiottita succhiando il seno oi capezzoli, provoca gonfiore e riflesso del vomito, scomparendo dopo il rigurgito di una piccola quantità di cibo consumata in precedenza. Se, dopo aver vomitato, il bambino si sente bene, è vigile e attivo, quindi non c'è motivo di preoccuparsi. Se il vomito è accompagnato da febbre, feci alterate, dolore addominale, letargia, brividi, scottature della pelle, polso rapido, problemi respiratori e vomito e feci ci sono inclusioni estranee (muco, bile o sangue), si dovrebbe richiedere un aiuto urgente: anche una piccola perdita di sangue può provocare un brusco deterioramento delle condizioni del bambino, con conseguente morte. In previsione dell'arrivo dei medici, il bambino deve essere periodicamente nutrito con acqua bollita calda per evitare la disidratazione.

Va notato che il vomito nero è spesso osservato nei neonati: si verifica a causa della ingestione involontaria di sangue nel processo di spostamento attraverso il canale del parto. Se una donna partorisce in presenza di ostetrici qualificati, il vomito di sangue non rappresenta un pericolo per il bambino, poiché gli specialisti prendono misure tempestive per stabilizzare le condizioni del bambino ed eliminare la potenziale minaccia alla sua vita e alla sua salute.

Cos'altro potrebbero essere le ragioni per cui il vomito era nero?

Durante il processo di vomito, parte del contenuto del tubo digerente viene rilasciato attraverso la bocca o il naso (raramente). Le masse emetiche rosso scuro (quasi nero) sono il risultato della formazione di acido cloridrico emato a causa dell'interazione dell'acido cloridrico nel succo gastrico con sangue.

Gli impulsi emetici con scarica nera possono indicare le seguenti patologie:

- sanguinamento gastrico o intestinale,

- neoplasie nel tratto digestivo,

- danno alla parete gastrointestinale del tipo ulcerativo,

- Lesioni di organi interni,

Oltre alle ragioni sopra esposte, i farmaci che possono essere assunti senza azione contemporaneamente a farmaci o erbe di azione potente possono provocare un processo emetico. A volte il colore nero delle scariche emetiche dipende dalla quantità di coloranti consumati alla vigilia o dal contenuto di coloranti (bacche scure, cioccolato, ecc.) In essi.

Spesso, il vomito con le masse nere è accompagnato da altri segni, vale a dire: debolezza, indifferenza per tutto ciò che accade, pallido colore della pelle, vertigini, una sfumatura blu delle mucose, svuotamento di colore nero. In caso di ostruzione intestinale, l'eiezione del vomito cambia colore. Nelle prime fasi contengono prodotti che non vengono digeriti dallo stomaco. Nel tempo, il vomito diventa giallo-verde a causa della presenza di bile in esso. Poi diventa verde scuro e infine bruno-nero con l'odore di escrementi fecali.

Diagnosi, come determinare la causa del vomito nero?

Se si verifica un vomito nero, un gastroenterologo esamina la vittima con urgenza. Una procedura così spiacevole, come la FGDS (gastroscopia), eseguita come parte dell'indagine, determinerà il grado di danno al tratto gastrointestinale: se l'impulso emetico è innescato da una lesione o da una malattia dell'apparato digerente, il dispositivo rivelerà la fonte del problema in pochi minuti.

La fase successiva dell'indagine comprende l'analisi di laboratorio del vomito e delle feci per odore, colore, consistenza, inclusioni estranee (sangue, bile, muco, pus). Ultrasuoni e radiografia degli organi addominali e del torace, un elettrocardiogramma può essere utilizzato come ulteriori misure diagnostiche.

Diagnosi, come determinare le cause del vomito nero?

Lo scarico emetico di un colore marrone scuro (quasi nero) può essere causato da vari motivi. A questo proposito, quando le impurità del sangue vengono rilevate in loro, è imperativo consultare un medico - un gastroenterologo, che, durante l'esame del paziente, effettuerà l'esame iniziale delle secrezioni del vomito. L'odore, il colore, la quantità, la consistenza e il carattere delle macchie sono presi in considerazione. Gastroscopia urgentemente nominata del tubo digerente al fine di identificare l'area difettosa. Senza questa procedura, nessun medico può diagnosticare ed eliminare la causa della patologia.

Il vomito nero, causato da un'ulcera sanguinante aperta, necessita di intervento chirurgico.

Oltre alla gastroscopia, il medico può prescrivere le seguenti misure diagnostiche:

- ecografia della cavità peritoneale,

- Esame radiografico della zona addominale e dello sterno,

- analisi del sangue in condizioni di laboratorio.

Dopo aver raccolto tutti gli indicatori per l'esame di un paziente, il medico fa una diagnosi.

Cosa fare se il vomito è nero?

Se il vomito nero si verifica a causa dell'uso di droghe, è necessario interrompere l'assunzione e consultare un medico. Gli esperti raccomandano di collocare parte del vomito in un contenitore e portarlo all'ospedale per analisi di laboratorio: questa misura consentirà di identificare la causa del cambiamento di colore del vomito il prima possibile.

Se il vomito nero è causato da avvelenamento da cibo o alcol, la vittima deve lavare lo stomaco. Per fare questo, è necessario bere acqua calda bollita e premere sulla radice della lingua con le dita, causando vomito artificiale. La procedura deve essere ripetuta fino a quando lo stomaco non viene completamente eliminato da cibi già mangiati o fluidi ubriachi.

Se l'aspetto del vomito nero non è associato ad alcol / cibo / intossicazione da droghe o all'uso di droghe, la vittima dovrebbe chiamare un'ambulanza. Prima dell'arrivo dei medici, è necessario posare il paziente su una superficie piana e rigida, girare la testa di lato per evitare il vomito nel tratto respiratorio e allentare la cintura dei pantaloni o la cintura del vestito per ridurre la pressione sulla cavità addominale.

In caso di vomito nero di eziologia non identificata, la vittima è vietata:

1 bere e mangiare (cibo ingerito e liquido ubriaco può aumentare il sanguinamento e alcune bevande e cibi possono persino causare la morte);

2 piegare verso il basso (un cambiamento nella posizione del corpo è irto di un forte deterioramento e perdita di coscienza);

3 applicare una bottiglia di acqua calda allo stomaco;

4 lavare lo stomaco o mettere clisteri di pulizia;

5 prendere qualsiasi farmaco qualunque.

Pronto soccorso per il vomito nero

Nei casi in cui il vomito nero è causato dall'uso di qualsiasi cibo o medicinale, è necessario interrompere il loro ulteriore apporto. Se questo tipo di vomito era un caso singolo, che appariva senza motivo, dovrebbe, se possibile, mantenere la dimissione e mostrarli all'ambulatorio del medico. Questa è una misura necessaria per determinare la causa del vomito.

Il primo aiuto d'emergenza in caso di avvelenamento:

- Lavare il tratto gastrointestinale. Per fare questo, è necessario bere almeno un litro e mezzo di acqua e indurre un riflesso emetico artificialmente.

- bere una soluzione di Regidron per prevenire la disidratazione.

Al momento di soffocare il paziente ha bisogno di prendere una posa sdraiata su un fianco e abbassare la testa verso il basso. È importante controllare il vomito e vedere che non entrano nelle vie respiratorie. Dopo la cessazione del vomito, sciacquare la bocca o pulirla con un tampone immerso in acqua. Se la scarica vomitante di colore nero non è associata a intossicazione, il paziente deve essere tenuto completamente calmo, sdraiarsi sulla schiena e rifiutarsi di mangiare. È necessario mettere una borsa dell'acqua calda con ghiaccio nell'area di stomaco, è permesso ingoiare parecchi pezzi di ghiaccio.

Un'ulteriore terapia dovrebbe mirare a curare la fonte originale, che ha contribuito all'emergere di un adeguato vomito. Il regime di trattamento è prescritto dal medico. Può essere sotto forma di farmaci o sotto forma di chirurgia.

È importante ricordare che per la migliore prevenzione dei riflessi del bavaglio, è necessario rispettare le seguenti regole:

- mantenere l'igiene personale,

- utilizzare solo frutta e verdura lavate,

- prestare sempre attenzione ai tempi di produzione dei prodotti,

- Mangiate carne e pesce ben fatti.

Se l'insorgenza di vomito nero non è associata ad avvelenamento da cibo, le cure d'emergenza dovrebbero essere chiamate immediatamente. Ricorda che la tempestività di cercare aiuto medico a volte aumenta la possibilità di guarire dal disturbo che ha provocato il vomito da black-ton.

Vomito con coaguli neri

Cause e trattamento del sangue vomito

Per il trattamento della gastrite e delle ulcere, i nostri lettori hanno utilizzato con successo il tè monastico. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

Il vomito di sangue può essere un sintomo di malattie e condizioni pericolose (se non è causato da epistassi). Quando compare una tale riflesso, è necessaria un'attenzione medica urgente. In questo caso, il vomito deve essere mantenuto prima dell'arrivo dei medici, in modo che possano eseguire test.

  • 1Indicazioni mediche
  • 2 Protezione autonoma
  • 3 riflesso del vomito in un bambino
  • 4Beremennost
  • 5 Trattamenti principali

1Indicazioni mediche

Vomito con sangue rosso vivo indica la presenza di sanguinamento nell'esofago. Il vomito di colore scuro a volte si verifica dopo aver mangiato determinati alimenti (cioccolato, ecc.) O lanciando succo gastrico o intestinale nel sangue.

Cause del riflesso considerato:

  • vene varicose della parete gastrica. Il rosso vivo indica che l'emorragia è fresca. Questo fenomeno non causa gravi conseguenze. Si formano coaguli sanguinolenti scuri se il sanguinamento continua a lungo e può causare spiacevoli complicazioni;
  • danno alle pareti dell'esofago o della mucosa. Crepe e lacrime in quest'area sono causate da un aumento della pressione nello stomaco o nell'esofago a causa di forti singhiozzi, tosse e la voglia di vomitare;
  • sanguinamento nella gola o nell'esofago;
  • ulcera gastrica o ulcera duodenale in condizioni trascurate;
  • emorragia interna (coaguli neri);
  • cirrosi epatica;
  • gastrite (acuta).

I medici identificano le cause del danno meccanico alla mucosa gastrica e all'esofago:

  • soffia alla cavità addominale;
  • Sindrome di Mallory-Weiss (danni dovuti a sovratensione).

2 Protezione autonoma

Il corpo umano ha meccanismi protettivi che sono in grado per qualche tempo di resistere agli effetti dei fattori negativi. Alcuni di questi meccanismi di difesa sono nausea e vomito. Queste reazioni sono provocate dall'ingestione di tossine pericolose per la salute e la vita. Insieme alle sostanze chimiche, l'alcol è riconosciuto dal corpo come un veleno neurotossico. Pertanto, se c'è una grande quantità di alcol nel corpo, cerca di liberarsene.

Una persona ha diversi stimoli a vomitare fino a quando le tossine cessano di entrare nel corpo. Non appena il flusso di tossine si arresta, le condizioni del paziente migliorano e si verifica la sindrome da astinenza. In caso di vomito di sangue, è necessario bere acqua pura (non gassata), rifiutando altre bevande. Da medicine autorizzate a prendere carbone attivo.

Prima dell'arrivo di dottori è consigliato rifiutarsi di mangiare. Indipendentemente indurre il vomito non può, in modo da non irritare l'esofago. Aspettare l'arrivo dell'equipaggio dell'ambulanza deve essere sdraiato, misurando il polso e la pressione. Vomito di sangue dopo l'alcol si verifica a causa delle vene varicose interne della mucosa gastrica. In questo caso, il colore del sangue è scarlatto. Ciò è dovuto al fatto che le navi non sopportano la tensione e scoppiano. Questo sintomo non causa gravi disagi e problemi di salute, ma segnala la necessità di un esame in ospedale. Se un paziente ha vomito con sangue scuro, è necessario il ricovero urgente.

I pazienti con ulcera gastrica, epatite e cirrosi epatica soffrono di riflesso vomito. I pazienti sono invitati a non bere alcolici. Altrimenti, la malattia può essere fatale. Per i pazienti con ulcera, bere alcol è meno pericoloso. Quando esacerbare la malattia richiederà l'aiuto di specialisti.

3 riflesso del vomito in un bambino

I genitori, identificando le impurità del sangue nel vomito di un bambino, si spaventano. Inizia il panico. Pertanto, ogni madre dovrebbe conoscere le ragioni che possono provocare una tale condizione e i sintomi di malattie pericolose. Vomito di sangue in un bambino si verifica a causa di sanguinamento polmonare o nasale, in cui il sangue entra nell'esofago. In questo caso, il bambino sembra nausea.

Altrimenti, il bambino ha un esofago danneggiato e una mucosa gastrica. Questo succede per i seguenti motivi:

  • danno meccanico con oggetti appuntiti;
  • l'infiammazione;
  • un'ulcera;
  • gonfiore dello stomaco e dell'esofago.

Il vomito sanguinante in un bambino può manifestarsi sullo sfondo delle malattie del fegato. I neonati sono esposti a questa condizione a causa del sangue ingerito nello stomaco con latte, se la madre che allatta ha i capezzoli screpolati.

Nelle donne in gravidanza, il vomito di sangue nel 3 ° trimestre è un segno di pre-eclampsia (tossicosi grave). I sintomi della preeclampsia sono presentati come debolezza generale, nausea, ipertensione e edema grave. La malattia è pericolosa perché l'apporto di sangue alla placenta è disturbato, il che contribuisce alla carenza di ossigeno del feto.

Le cause principali del vomito di sangue durante la gravidanza comprendono i cambiamenti ormonali nel corpo. Questa condizione è considerata stress per il sistema immunitario. Pertanto, il sistema immunitario si comporta come avvelenato, purificando il corpo a causa del vomito. Questo sintomo si riduce al 2 ° trimestre di gravidanza.

4Beremennost

Il vomito nel 1 ° trimestre di gravidanza può essere causato da determinati alimenti, odori, prodotti per l'igiene. Poiché la sensibilità di una donna nella posizione aumenta più volte e il sistema immunitario si indebolisce, quindi, il riflesso del vomito può essere accompagnato da particelle di sangue. La futura madre ha bisogno di cure mediche urgenti nei seguenti casi:

  • debolezza costante e vertigini;
  • con vomito con sangue, aumento della temperatura corporea;
  • diminuzione della quantità di urina;
  • l'urina ha acquisito un colore scuro;
  • bassa pressione sanguigna è osservata;
  • palpitazioni cardiache;
  • sentimento di sete;
  • sensazione di bocca secca.

Poiché i suddetti sintomi possono causare gravi complicanze, la donna viene quindi ricoverata in ospedale. Dopo l'esame, viene prescritto un trattamento appropriato.

5 Trattamenti principali

La presenza di sangue nel vomito a causa di sangue dal naso è una condizione non pericolosa che può essere risolta da sola senza chiedere aiuto medico. Se il riflesso è sorto per un altro motivo, sarà richiesto l'aiuto di un medico.

Prima dell'arrivo dei medici, il paziente può bere a metà sorso decotto dei fianchi. Inoltre, i medici sono autorizzati a prendere Motilium o Zerakal (per sopprimere la sensazione di nausea). A casa, preparare decotti di calendula e camomilla. Questi agenti hanno effetti anti-infiammatori. Per ripristinare l'equilibrio elettrolitico, prendere la soluzione di acqua salata.

Dopo l'esame (ultrasuoni, test), il medico determina la causa che ha provocato tale condizione, prescrive un trattamento appropriato.

Se necessario, trasfondere il sangue o gocciolare.

Inoltre, viene prescritto un farmaco, la cui azione è mirata a fermare le pulsioni di soffocamento e ad eliminare la causa del riflesso. Nei casi avanzati, è necessario un intervento chirurgico.

I medici raccomandano ai pazienti di seguire una dieta speciale, che esclude cibi piccanti, grassi e salati. Il cibo dovrebbe essere liquido e caldo. La mancanza di cure mediche tempestive può provocare lo sviluppo di complicazioni (shock, anemia, attacchi d'asma, progressione della malattia). Pertanto, è necessario sottoporsi a regolari esami da un gastroenterologo. Si raccomanda di osservare l'igiene personale. Lavarsi le mani dopo cani, gatti e altri animali, poiché sono i principali portatori di varie infezioni.

Il precursore di quale malattia è il vomito nero

Cause del vomito nero

La comparsa di masse vomitanti di nero accompagna sempre lo sviluppo di sanguinamento gastrointestinale. Tuttavia, ci sono diversi motivi per questa condizione. Il sanguinamento può provenire dalla parte superiore o inferiore del tubo digerente e il colore del vomito sarà diverso (dall'oscurità quando sanguina dallo stomaco al colore scarlatto brillante, se la fonte è l'esofago). Va detto che le lesioni della parte superiore sono più comuni.

Considera la condizione in cui c'è un vomito marrone o nero dall'alto al basso:

  • Sindrome di Mallory-Weiss. È caratterizzato da una rottura della membrana mucosa dell'esofago. Si sviluppa con vomito ripetuto, il più delle volte dopo aver preso l'alcool, la bulimia.
  • Sanguinamento dalle vene dilatate dell'esofago. Con l'ipertensione portale, che appare nella fase avanzata della cirrosi, le vene dell'esofago si espandono e si allungano. Ad un certo punto, la parete della nave non affronta la pressione e si verifica uno spazio vuoto. Una persona viene strappata da un liquido color ciliegia scuro.
  • Esofagite erosiva. Questa è un'infiammazione dell'esofago con lo sviluppo di difetti superficiali (erosione) sulla sua parete. È erosione e fonte di perdite di sangue.
  • Ulcera peptica È caratterizzato da lesioni della membrana mucosa con lo sviluppo di difetti profondi. In questa malattia, il vomito è di colore marrone, poiché il sangue, interagendo con l'acido cloridrico, viene ossidato e acquisisce una tinta marrone.
  • Gastrite erosiva Una lesione dello stomaco, in cui l'erosione appare sulla membrana mucosa. Possono sanguinare.
  • Tumore allo stomaco Crescita maligna, che può anche manifestare vomito di fondi di caffè in caso di un collasso del tumore, o l'erosione di una grande nave durante la crescita del tumore. Molto spesso, questo sintomo viene osservato con un processo di lunga durata e in esecuzione.
  • Ulcera duodenale. Come con l'ulcera allo stomaco, appaiono profondi difetti della mucosa, più spesso localizzati nell'area del bulbo duodenale. Vomito può essere marrone scuro o nero, in quanto vi è un reflusso attraverso lo stomaco e l'interazione con l'acido cloridrico.

Possibili conseguenze

La prognosi del sanguinamento gastrointestinale può essere diversa e dipende in gran parte dalla quantità di perdite ematiche.

Il sanguinamento piccolo ma prolungato è solitamente accompagnato dalla comparsa di anemia cronica post-emorragica. Con una diagnosi tempestiva e un trattamento adeguato, la prognosi è favorevole.

Con un'emorragia acuta e profusa si sviluppa uno shock emorragico. La forte diminuzione del volume del sangue porta al fatto che gli organi non ricevono abbastanza ossigeno, che viene consegnato dai globuli rossi. Allo stesso tempo si sviluppa l'ipossia acuta. Questa è una complicanza pericolosa che richiede cure di emergenza.

Inoltre, una massiccia perdita di sangue può portare a una complicazione così terribile, come l'insufficienza renale acuta. Ciò è dovuto al fatto che i reni possono filtrare il sangue solo a un certo livello di pressione sanguigna, e se i numeri scendono sotto la soglia del rene, l'organo smette di funzionare.

Inoltre, si avranno conseguenze più gravi nei bambini e negli anziani, perché i loro corpi sono meno adattabili. Le emorragie sono particolarmente pericolose per i bambini.

trattamento

Se compaiono segni di sanguinamento gastrointestinale acuto, chiamare immediatamente un'ambulanza. Prima dell'arrivo del medico, fornire al paziente riposo e riposo a letto, mettere un impacco di ghiaccio sull'addome superiore.

Il trattamento ospedaliero dipenderà dalla posizione della perdita di sangue e dalla gravità. Per determinare la fonte di sanguinamento viene effettuata l'esame endoscopico del sistema digestivo.

La terapia si svolge in due direzioni:

  1. Fermare il sanguinamento. Può essere conservativo, con l'uso di droghe o chirurgico. Per il trattamento conservativo, sono principalmente prescritti emostatici, come "acido aminocaproico" e farmaci che stimolano il sistema di coagulazione. Dopo la nomina di questi fondi possono essere usati farmaci vasocostrittori, come "dopamina". Il sanguinamento chirurgico viene utilizzato in caso di determinazione della fonte. Più spesso, l'intervento è fatto per via endoscopica. Possono essere utilizzati metodi termici come elettrocoagulazione, termocoagulazione o meccanica sotto forma di ritaglio, legatura di vasi danneggiati. Se il metodo endoscopico non è sufficiente, viene eseguita la chirurgia laparotomica. Se sei riuscito a fermare temporaneamente l'emorragia, puoi intervenire in modo pianificato, ma molto spesso viene indicata un'operazione di emergenza.
  2. Riempire la perdita di sangue. Per questo viene usata la terapia infusionale. La scelta della soluzione per riempire il volume di sangue circolante dipende dalla gravità della perdita di sangue. Per il trattamento del decorso delicato, sono prescritti preparati salati di tipo "Ringer" o salina normale. In caso di moderata perdita di sangue, le soluzioni saline si alternano a soluzioni colloidali, ad esempio Reopolyglukine, Gelatinol, Refortan. Quest'ultimo farmaco non solo riempie il volume, ma aumenta anche il trasporto di ossigeno. In caso di grave perdita di sangue, oltre ai suddetti farmaci, vengono prescritte trasfusioni di sangue. Inoltre, l'infusione non è a goccia e getto. Nel caso di un decorso particolarmente grave, l'accesso è immediatamente utilizzato nelle due vene per prevenire l'arresto cardiaco riflesso.

Video "Cosa causa nausea e vomito"

In questo numero del programma, Elena Malyshe e gli esperti parleranno del perché una persona ha nausea e vomito e come affrontarla.

Quali sono le cause del vomito nero?

Le cause del vomito nero sono numerose: questo sintomo non può essere definito innocuo. Sicuramente ognuno di noi ha di fronte vomito, che è causato da intossicazione alimentare. Vomito senza sintomi di ansia può verificarsi sullo sfondo della tossicosi nelle donne in gravidanza (soprattutto nel primo trimestre). Le persone che si sono ritrovate a vomitare in nero spesso sono nel panico. Cosa ha causato questo sintomo sgradevole? La ragione più innocua è l'intossicazione alimentare, ma anche il vomito sospetto può verificarsi sullo sfondo di emorragie interne.

1 Cosa succede nel corpo?

Esaminiamo i meccanismi di questo fenomeno spiacevole. Quando si verifica il vomito, il cibo nel tratto digestivo esce attraverso la bocca (in alcuni casi, cerca di uscire attraverso il naso). Il vomito nero può avere una colorazione rossastra: è causato dal fatto che l'idratina cloridrato inizia a reagire con il sangue e l'acido cloridrico, che è contenuto nel succo gastrico.

2 Vomito nei bambini: ne vale la pena di farsi prendere dal panico?

Un sintomo sgradevole può verificarsi nei bambini. Nell'infanzia, il bambino si adatta solo al mondo esterno. Succede così che i bambini allattati al seno ingoiano molta aria, e quindi sviluppano vomito. Quando il corpo dei bambini rifiuta l'aria, rimuove attraverso la bocca e le particelle di cibo. Se il bambino è stato vomitato una volta e la massa era normale (senza pus, sangue), non dovresti prendere il panico. Si noti che il vomito nei bambini può essere accompagnato da un aumento della temperatura: in questo caso, è necessario chiamare immediatamente un medico!

Il vomito in un bambino può contenere coaguli di sangue. Dai al tuo bambino un'attenzione speciale: mostraglielo dal medico e in nessun caso non ti auto-medicare. Il vomito di Brown in un bambino può portare a shock (ciò è dovuto alla perdita di sangue). Lo stato di shock è accompagnato da brividi, accelerazione del polso, sete, perdita di appetito. Un sintomo sgradevole può durare 1-2 ore, mentre il bambino può avvertire forti dolori addominali. Se il vomito è di colore come fondi di caffè, significa che il sangue è rimasto nell'esofago per molto tempo e ha iniziato a digerire.

3 disturbo negli adulti

Vomito di colore marrone con impurità del sangue appare sullo sfondo dell'ulcera gastrica, tumori intestinali. Il vomito bruno-nerastro può verificarsi a causa di lesioni agli organi interni. Vomitare in nero (se non è causato da avvelenamento) è pericoloso per la salute e la vita. Un sintomo allarmante non può passare senza lasciare traccia. Il vomito nerastro si verifica in alcolizzati inveterati: può indicare danni agli organi interni, che richiede cure di emergenza. Le pareti dell'esofago possono essere danneggiate dalle droghe. A questo proposito, non è necessario impegnarsi in automedicazione e assumere farmaci non controllati.

Si raccomanda vivamente di abbandonare le erbe potenti, i mezzi con l'effetto della dipendenza. È necessario tener conto del fatto che il vomito nero può manifestarsi contro l'intossicazione. Potresti aver appena mangiato ribes, mirtilli, gelsi o torta al cioccolato. Se una persona sente debolezza e apatia, mentre vede che la pelle diventa pallida e le mucose diventano scure, devi chiamare un dottore. Se il paziente ha un'ostruzione intestinale, la massa del vomito cambierà. All'inizio sarà costituito dal contenuto dello stomaco, quindi in esso compaiono impurità gialle. Dopo ciò, il vomito diventa verde-giallastro.

4 Diagnostica e primo soccorso

Per determinare la causa della malattia, è necessario superare un esame completo. Se la massa ha un colore marrone scuro e una certa quantità di coaguli di sangue, è necessario essere esaminati da un gastroenterologo. Le masse emetiche devono essere investigate: per studiare il loro colore, un odore, una consistenza; la presenza o l'assenza di impurità è presa in considerazione. La gastroscopia è obbligatoriamente prescritta: il tratto gastrointestinale viene esaminato con questa procedura. Grazie a questa diagnosi, è possibile stabilire la posizione dell'area danneggiata. Aiuta a fare una diagnosi accurata. Succede che il vomito si verifica sullo sfondo di ulcere allo stomaco sanguinanti. In questo caso, è necessario un sondaggio completo.

Oltre alla gastroscopia, il medico può prescrivere un'ecografia, un esame a raggi X, esami del sangue e delle urine. La diagnosi viene fatta tenendo conto di tutte le analisi; Il medico considera anche i sintomi associati. Se il vomito nero si verifica a causa dell'avvelenamento, alcuni prodotti devono essere scartati. Se hai visto un fenomeno del genere per la prima volta e non ha ragioni ovvie, devi consultare immediatamente un medico. Se si salva un frammento di vomito, quindi aiutare a scoprire la causa della malattia.

In primo luogo, è necessario irrigare lo stomaco. Prova a bere 1,5 litri di acqua, quindi indurre il vomito. Per prevenire la disidratazione, prendere una soluzione rehydron. Il paziente deve essere disteso su un fianco, la testa deve essere inclinata lateralmente. Ricorda: una persona non dovrebbe ingoiare il vomito, altrimenti potrebbe soffocare. Se la malattia non è causata da intossicazione alimentare, devi comunque rifiutarti di mangiare. Il paziente dovrebbe essere a riposo, preferibilmente in posizione prona. In futuro, è meglio chiamare un'ambulanza. La terapia dipende interamente dalla causa dell'afflizione. A seconda della diagnosi, il trattamento può essere conservativo o chirurgico.

È importante garantire la prevenzione delle malattie. Seguire le regole dell'igiene personale, mangiare solo cibo fresco. Verdure e frutta dovrebbero essere lavati accuratamente. Avvelenamento può verificarsi a causa del fatto che una persona ha consumato qualsiasi prodotto in scatola (potrebbe essere scaduto). Se ti piace la carne, arrosto fino alla fine. In caso contrario, è possibile l'avvelenamento o lo sviluppo di una malattia infettiva. Si raccomanda di condurre uno stile di vita attivo e più spesso essere nell'aria. Se sei costantemente nella stanza, potresti provare nausea. E infine, una regola importante per la prevenzione del vomito - non mangiare troppo. Non è auspicabile che l'esofago e gli altri organi digestivi siano stressati. Se il vomito è accompagnato da altri sintomi di disturbo, è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza. La mancata fornitura tempestiva di assistenza al vomito nero comporta conseguenze pericolose.

Vomito nero: cause, revisione dei mezzi e metodi domestici

Il vomito è un sintomo di varie malattie associate al funzionamento degli organi interni vitali. Le masse espulse possono avere un colore e una trama diversi. Uno dei sintomi può essere il vomito nero, le cui cause aiuteranno il medico a prescrivere il trattamento corretto. Il vomito spesso preoccupa le donne durante la gravidanza. Questo non è un segno di pericolosi cambiamenti nel corpo.

Cause di vomito nero e possibile patologia

Il vomito nero è patologico o fisiologico. Le masse emetiche sono dipinte di colore marrone o nero, se una persona ha ricevuto intossicazione alimentare e poco prima ha mangiato cibi scuri. Questi prodotti includono:

  • bacche scure;
  • prodotti a base di cioccolato;
  • prodotti contenenti colorante alimentare scuro;
  • bevande di colore scuro.

Il motivo per cui il vomito si verifica con l'oscurità può essere l'uso eccessivo di carbone attivo o di altri medicinali contenenti ferro. Dopo aver bevuto una quantità eccessiva di alcol o una dose eccessiva di droga, una persona sviluppa vomito, che viene colorato in una tonalità scura. La condizione è completata da nausea e dolore allo stomaco. Il vomito diventa marrone con lesioni alla mucosa dello stomaco o all'intestino. Mangiare l'integrità degli organi digestivi può essere mangiato osso di pesce, guscio canceroso, ossa di frutti e bacche, vetro con piatti incrinati.

Se il vomito bruno di una persona è patologico, i motivi possono essere:

  • Un'ulcera gastrica nella fase acuta. Si esprime in violazione delle mucose dello stomaco. L'oscurità nelle masse eruttate è dovuta alla combinazione di sangue con acido cloridrico.
  • Ulcera duodenale. La mucosa dell'intestino è affetta da difetti profondi, in conseguenza dei quali il sangue viene ossidato sotto l'influenza dell'acido cloridrico e delle macchie di vomito.
  • Tumori maligni situati nello stomaco. Il tumore può essere localizzato su una grande nave, distruggendola gradualmente con un aumento delle sue dimensioni.
  • Gastrite nel processo di infiammazione. Le lesioni erosive sanguinano, causando il vomito diventare scuro e contengono coaguli di sangue.
  • Sanguinamento aperto nello stomaco o nell'intestino. La cirrosi epatica nell'ultimo stadio è dovuta all'ipertensione, che porta allo stiramento e all'espansione delle vene localizzate nell'esofago. La parete vascolare non può far fronte ad alta pressione ed è strappata. Di conseguenza, un adulto vomita liquido di colore nero o marrone.
  • Rottura della mucosa esofagea. Si verifica con l'uso eccessivo di alcol e droghe. Il vomito diventa marrone o rosso scuro. Può contenere macchie di muco.

Assistenza alle vittime

Se le secrezioni gastriche di colore scuro si verificano a causa del cibo, si raccomanda di escluderli dalla dieta. Non usare farmaci che causano vomito scuro. Se il vomito si verifica una volta, mentre la temperatura corporea non è aumentata, è necessario eseguire una serie di azioni:

  1. Risciacquare lo stomaco. In un litro di acqua raffreddata bollita, sciogliere da quattro a cinque granuli di permanganato di potassio. Bevi a grandi sorsi. Se il vomito non viene seguito, chiama con le dita, premendo sulla radice della lingua.
  2. Per evitare la disidratazione, mescolare il pacchetto di Regidron in un litro di acqua. Il farmaco aiuta a ripristinare il bilancio idrico ed elettrolitico. Contenuto diviso in cinque ricevimenti.
  3. Posiziona la vittima sul lato destro.
  4. Fornire riposo.
  5. Girare la testa verso sinistra o destra in modo che il vomito non interferisca con l'attività respiratoria.
  6. Evitare di mangiare al momento del vomito.

Trattamento stazionario

Se una persona ha il vomito nero, che cos'è e che cosa comporta la malattia, diagnosi e test immediati. Dopo aver trasportato il paziente in ospedale, viene eseguita l'endoscopia degli organi digestivi. Il risultato dello studio è determinato dal focus del sanguinamento. Come esame aggiuntivo, il medico può prescrivere:

  • il passaggio di un'ecografia della cavità addominale;
  • un elettrocardiogramma;
  • Radiografia degli organi peritoneali;
  • radiografia del torace;
  • donazione di sangue per analisi generali.

Il risultato dell'esame indicherà la malattia, che aiuterà ad adottare un trattamento efficace ed evitare complicazioni. In base a dove si verifica l'emorragia, la terapia dipende. L'obiettivo principale del trattamento è smettere di sanguinare. Per fare questo, usare farmaci che stimolano la coagulazione del sangue o la chirurgia. In combinazione con emostatica, viene prescritto un farmaco vasocostrittore.

Per il metodo chirurgico di fermare il sangue, è necessario determinare il sito di sanguinamento. Questi metodi includono:

  • navi leganti che sono state danneggiate;
  • elettrocoagulazione;
  • clipping;
  • termocoagulazione;
  • intervento laparotomico.

Per compensare la perdita di sangue, al paziente viene prescritta una terapia infusionale. In base alla gravità del sangue perduto, viene selezionata una soluzione in grado di riempire il volume del sangue. Se la perdita di sangue è insignificante, viene utilizzata la preparazione del sale o la soluzione salina di Ringer. Con un grado moderato viene mostrata l'infusione di Gelatinolo, Reopoliglyukin o Refortan. Possono non solo riempire la perdita di sangue, ma anche migliorare il trasporto dell'ossigeno. Se il grado è grave, questi farmaci sono usati in combinazione con trasfusioni di sangue. L'introduzione è fatta con il metodo jet. Per la forma estremamente grave, versare il farmaco in due vene. Questo riduce il rischio di insufficienza cardiaca.

Una revisione dei mezzi di malattia

Se la causa del vomito oscuro è una malattia degli organi digestivi, al paziente viene prescritto:

  1. Reglan. Il dosaggio varia da 1 a 3 compresse o fiale al giorno. Dipende dalla gravità della malattia
  2. Metoclopramide. Assumere due compresse non più di quattro volte al giorno o 20 mg intramuscolari non più di tre volte al giorno.

Se il vomito nero è causato da avvelenamento da etanolo, questi farmaci sono prescritti:

  • Atoxyl, Sorbeks, Polysorb, che sono necessari per liberare il tratto gastrointestinale dalle tossine. Può fermare non solo il vomito, ma anche liberarsi delle feci molli.
  • Per fermare il vomito e il vomito, si prescrive raglan, cerukal o motilium.
  • L'introduzione di una soluzione endovenosa di suoneria aiuta ad evitare la disidratazione.

Se il vomito nero in una persona anziana è causato da cancro, il medico prescriverà tali farmaci:

  • Polisorb, carbone, sorbeks. Indicato in caso di intossicazione del corpo a causa del collasso di una formazione maligna.
  • Il trattamento con Ondansetron, Metoclopramide e Granisetron è necessario se c'è ostruzione nello stomaco o dopo la chemioterapia.
  • L'introduzione di Olanzalin, desametasone, quetialina è necessaria con la comparsa di metastasi.
  • A livelli elevati di calcio nel corpo, è indicato il trattamento con aloperidolo.

Quali conseguenze possono essere previste

Ciò che attende la vittima con vomito nero, dipende da quanto sangue è stato perso durante l'emorragia gastrica o intestinale. Se una persona ha perso una piccola quantità di sangue, la conseguenza è un leggero grado di anemia. Nel caso dell'identificazione tempestiva dell'anemia e della nomina di una terapia appropriata, si possono evitare gli effetti sulla salute.

Se l'emorragia appare bruscamente e il sangue è perso molto, contribuisce al verificarsi di shock emorragico. È caratterizzato dalla comparsa di pelle chiara e mucose, palpitazioni e bassa pressione sanguigna.

Gli organi interni non sono forniti con la quantità di ossigeno necessaria, che viene trasportata dai globuli rossi. Si sviluppa grave ipossia. La mancanza di ossigeno ha bisogno dell'aiuto di un medico.

Con una grande quantità di sangue perso, aumenta il rischio di insufficienza renale. Ciò è spiegato dal fatto che il sangue viene filtrato dai reni se è presente il livello richiesto di pressione sanguigna. Con una diminuzione della pressione, i reni cessano di funzionare.

Risoluzione dei problemi in casa

Vomitando con liquido nero, che cos'è e se è possibile far fronte a casa, chi lo affronterà chiederà. L'automedicazione è consentita se la causa del vomito non è una malattia degli organi del tratto gastrointestinale o della malattia oncologica. Quando l'intossicazione alimentare, accompagnata da oscure secrezioni dallo stomaco, utilizzare:

  1. Due - tre pesche mature.
  2. Bevi mezza tazza di succo di ribes rosso.
  3. Succo di patate Per ottenere il succo, le patate strofinate su una grattugia o interrotte in un frullatore, spremere la massa di patate attraverso una garza.
  4. Infuso di scorza di limone e alcool. La scorza di tre limoni versa mezzo bicchiere di alcol e 200 ml di acqua. Insisti tre giorni in un luogo buio.

Vomito di uomo nero: ragioni, cosa fare?

Cause di radice

I motivi per cui può vomitare marrone, molto. Questi includono tali malattie e alcune condizioni:

  • malattie ulcerative del tratto gastrointestinale;
  • malattie oncologiche dello stomaco e dell'esofago;
  • erosione dello stomaco e crescita di polipi sulle sue pareti;
  • Malattia di Mallory-Weiss;
  • aperture nella parte cardiaca dello stomaco;
  • varici dell'esofago;
  • deformazione dell'esofago o dello stomaco con oggetti appuntiti;
  • cirrosi del fegato, che procede in violazione del flusso sanguigno;
  • avvelenamento da piante tossiche, alcool o sostanze chimiche.

Il vomito nero può comparire per altri motivi, ad esempio, a causa dell'assunzione di alcuni farmaci. Questi farmaci includono:

  • gruppo di droghe di droga;
  • infusi di erbe che provocano sanguinamento;
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei: aspirina, ibuprofene e indometacina.

Il vomito marrone scuro indica più spesso una malattia del tratto gastrointestinale, ma per stabilire la causa esatta, devono essere considerati tutti i fattori possibili.

Se il vomito nero è causato dall'assunzione di determinati farmaci, non è necessario un trattamento specifico. Di solito subito dopo il ritiro dei farmaci, il vomito nero passa senza conseguenze.

Quadro clinico generale

Il vomito bruno non si presenta inaspettatamente in una persona, di solito questa condizione è preceduta da alcuni segni in cui le condizioni di salute di una persona peggiorano costantemente.

  • Debolezza e capogiri immotivate.
  • Sudorazione pesante
  • Svenimento.
  • Aumento della frequenza cardiaca.
  • Abbassamento persistente della pressione sanguigna.
  • Dolore allo stomaco
  • Grave diarrea

Quando sanguina nello stomaco e nell'intestino, una certa quantità di sangue digerito entra nelle feci, a causa di ciò diventano nere. La consistenza di tali feci tardiva. Un'emorragia estesa e improvvisa può portare ad una grave anemia e persino al collasso.

Pronto soccorso

Se una persona ha il vomito nero, dovrebbe essere chiamata un'ambulanza senza perdere tempo, specialmente se tale condizione è osservata in un bambino o in una persona anziana. L'algoritmo di aiuto si presenta così:

  1. Il paziente viene sistemato comodamente nel letto e fornisce un riposo completo. Una persona dovrebbe trovarsi orizzontalmente su un cuscino basso. Se la pulsazione di vomito si verifica periodicamente, il nucleo familiare aiuta a sollevare il paziente o a girarsi di lato.
  2. Una bottiglia di acqua calda con acqua ghiacciata o ghiaccio tritato fine viene posta sulla zona dello stomaco. Pad pre-riscaldamento avvolto in un asciugamano sottile o un tovagliolo di cotone.
  3. A un paziente con vomito scuro è proibito dare cibo, bere e assumere farmaci che possano appianare il quadro clinico.

Vomito con coaguli neri raccolti in un contenitore di vetro pulito e chiudere un coperchio stretto, che indica il tempo di raccolta e dati umani di base. Questo aiuterà a diagnosticare rapidamente e organizzare il trattamento corretto.

Diagnosi della malattia

Poiché il vomito di fondi di caffè può verificarsi in una serie di malattie pericolose, è importante determinare rapidamente la causa di questo fenomeno ed eliminarlo. I medici d'urgenza di emergenza ospedalizzano il paziente nella più vicina struttura medica. Il paziente viene inserito in un reparto di terapia intensiva o chirurgica. Prima del trattamento, vengono eseguite misure diagnostiche:

  • Esaminare il vomito per determinare l'origine del sanguinamento e le possibili tossine.
  • Viene eseguita l'ecografia endoluminale.
  • Condurre l'endoscopia dello stomaco. Questa procedura viene eseguita in anestesia locale da un gastroenterologo. Il paziente è posizionato convenientemente su un divano e un endoscopio, uno speciale tubo flessibile con una piccola telecamera all'estremità, viene inserito attraverso la gola nella cavità dello stomaco. Con l'aiuto di un tale dispositivo, il medico esamina attentamente la cavità dello stomaco e rivela anche il minimo disturbo.
  • Le analisi del sangue generali, l'urina e le feci sono prese per vedere il quadro completo della salute di una persona.

Avendo determinato la causa del vomito bruno scuro, il medico prescrive un trattamento complesso, che comprende non solo i farmaci, ma anche la fisioterapia.

Trattamento di patologia

Il vomito di colore scuro non è un evento comune nella pratica medica. Il trattamento deve iniziare immediatamente, poiché l'inattività a lungo termine può portare alla morte del paziente. Il protocollo di trattamento è il seguente:

  • Con una grande perdita di sangue, vengono eseguite trasfusioni di sangue.
  • In condizioni gravi, il paziente è collegato all'ossigeno.
  • Iniezioni emostatiche sono mostrate.
  • Per ripristinare la forza, sono prescritti glucosio e vitamine.
  • Il trattamento sintomatico viene eseguito.
  • Quando il cuore non funziona correttamente, i farmaci hanno mostrato di normalizzare le sue funzioni.

Se un paziente ha vomito di colore scuro e grumi, dovrebbe essere costantemente sotto la supervisione dei medici. Allo stesso tempo, la temperatura, la pressione vengono misurate regolarmente e viene determinata la quantità di urina.

Un'attenzione particolare è rivolta ai bambini, alle donne incinte e agli anziani. Questi gruppi di pazienti hanno il più delle volte un'immunità ridotta, quindi ogni malattia che hanno è più grave di altre persone.

Brown vomito dopo abuso di alcool

Il vomito del colore dei fondi di caffè può essere un sintomo di abuso di alcol. Le persone che sono suscettibili a questa dipendenza, spesso soffrono di disturbi dell'apparato digerente e dopo un alcol molto accettato possono causare ulcere di diversa origine. Una situazione del genere è doppiamente pericolosa, poiché una persona sotto l'influenza dell'alcol non sempre valuta correttamente tutto il pericolo di ciò che sta accadendo.

Quando l'alcolismo ubriaco può sviluppare cirrosi epatica, che a sua volta porta anche a un'estesa emorragia interna. La cirrosi è una malattia abbastanza grave in cui la distruzione delle cellule epatiche e la violazione delle funzioni di base dell'organo. In questo caso, il vomito di un liquido brunastro si verifica a causa di un'interruzione della normale circolazione del sangue. Il flusso sanguigno è completamente rotto e il sangue inizia a uscire attraverso i vasi della parete addominale o dell'esofago. Spesso le navi scoppiano, c'è emorragia interna, che provoca vomito di fondi di caffè.

Inoltre, l'abuso di alcol può causare la malattia di Mallory-Weiss. Questa è una rottura longitudinale dell'esofago, che si verifica a causa delle continue sollecitazioni emetiche che sono frequenti negli alcolisti. A causa di questa patologia, la vittima presenta un sanguinamento interno debole. Il sangue passa lentamente nello stomaco e provoca non solo vomito brunastro o nero, ma anche feci nere. Con i risultati della medicina, questa patologia non provoca pericolo, ma solo se l'assistenza è fornita in tempo. Altrimenti, una tale malattia causa anemia persistente, collasso e morte.

Se si avverte il vomito di fondi di caffè in una persona che soffre di alcolismo, è necessario chiamare rapidamente un medico. Le persone sotto l'influenza dell'alcol hanno attenuato il dolore e perdono il senso della realtà. Questo è il motivo per cui molte morti sono registrate precisamente in uno stato di estrema intossicazione.

Che cosa influenza il colore del vomito, da cosa dipende il colore del vomito?

Per il colore e il carattere delle masse ricostituiti dallo stomaco, è più facile determinare la causa che ha provocato il loro aspetto. È anche necessario notare se il dolore allo stomaco ha preceduto il vomito e quale fosse il suo carattere (dopo aver mangiato o indipendentemente da esso, ottuso o acuto, quanto forte e intenso), se fossero necessari farmaci per l'insorgenza del sollievo. Va ricordato che è pericoloso per la salute e la vita tentare l'autodiagnosi e l'autotrattamento. Quando si verifica il vomito, è imperativo consultare il proprio medico che, se necessario, prescriverà test e test per determinare la diagnosi e il trattamento corretti.

Vomito giallo, motivi per cui il vomito può essere giallo?

Colore giallo del vomito e delle sue cause. La ragione principale per la colorazione del vomito nel colore giallo è la presenza di bile nella sua composizione. Nella maggior parte dei casi, il colore giallo del vomito indica avvelenamento da cibo. Se compare il vomito giallo, è necessario controllare o ricordare se i prodotti viziati sono stati consumati dal paziente o quelli che sono scaduti, alimenti pesanti, prodotti incompatibili, ecc. Ulteriori segni di avvelenamento, oltre al fatto che il vomito giallo è apparso, sono la diarrea e un aumento della temperatura corporea, specialmente se il corpo è stato avvelenato abbastanza gravemente.

Perché il vomito sembra giallo? Il vomito giallo è anche dovuto allo sviluppo di infezioni intestinali e appendicite. Data la gravità di queste malattie, in caso di comparsa di vomito di colore giallo, è necessario prestare attenzione ad altri sintomi inerenti a queste malattie. Se viene trovato, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza.

Dopo aver perso una grande quantità di bile in una persona, lo sgabello è disturbato, diventando liquido. Ciò è dovuto al fatto che attraverso lo stomaco e l'esofago viene rimosso solo l'eccesso di bile, e la sua parte principale entra nell'intestino e viene assorbita come cibo. La bile irrita il tessuto intestinale per tutta la sua lunghezza. La diarrea in questo caso è di una volta e non conduce alla disidratazione.

Se il vomito è marcato non solo con l'inclusione della bile, ma anche con il muco, una tinta marrone e un odore sgradevole di feci, ci sono parti di cibo non digerito nella sua composizione, la causa più probabile di indisposizione è un fallimento nella peristalsi. Quando i sintomi primari sono combinati con diarrea e sangue, dolore addominale, febbre, dovresti immediatamente chiedere aiuto ai medici. Questi sintomi si manifestano spesso con ostruzione intestinale. Per liberarsi da questo problema, è necessario un intervento chirurgico.

Giallo in vomito, cosa significa? Cistifellea e urolitiasi sono espressi attraverso vomito costante che si verifica indipendentemente dai pasti.

Le pietre sono messe in moto dall'eccessivo sforzo fisico, e specialmente da quello che è associato a frequenti vibrazioni. Ad esempio, le pietre possono iniziare a muoversi durante il trasporto su una strada sconnessa, a causa di una forte scossa o caduta. Il blocco di un calcoli biliari o del dotto urinario con una pietra comporta un vomito giallo con un pronunciato retrogusto amaro. Chi soffre di malattia di calcoli biliari accompagnato da un forte dolore dal giusto ipocondrio.

Quando vomito urolitiasi - il risultato di alterata fuoriuscita di liquido. Negli organi interni iniziano i crampi che contribuiscono al rilascio della bile. Se sei molto malato e hai vomitato di giallo, che cos'è? Il corpo, a causa della tensione nell'intestino, non ha il tempo di rimuoverlo naturalmente. Inoltre, le sensazioni dolorose diventano più forti quando cambia la posizione del corpo. Se la pietra non è ancora lasciata al corpo da sola, è necessario eseguire un'operazione chirurgica.

Se il vomito giallo viene ripetuto e il paziente sa per quale motivo si verifica, è importante seguire una dieta delicata che non appesantisca il lavoro degli organi digestivi. Dalla dieta dovrebbero essere esclusi cibi grassi, affumicati, fritti e bevande gassate. Per alleviare le condizioni del paziente, è necessario eliminare gli spasmi, ad esempio con l'aiuto di No-shpy o Spazmalgona, e per fermare il vomito, usando antiemetici, come Zeercal. Cosa fare se il vomito appare giallo? Notando che ci sono elementi nelle masse emetiche che sono colorate in giallo, è imperativo stabilire la causa del suo verificarsi. Se questo vomito si ripete o dura più di quattro ore consecutive, dovresti immediatamente andare all'ospedale.

Vomito nero, cause di vomito nero, cosa fare, come trattare

Il vomito nero si manifesta molto raramente e nella maggior parte dei casi, il suo aspetto è influenzato dal colore mangiato il giorno prima o assunto droghe, che potrebbe conferire al contenuto dello stomaco un'ombra scura. Se le condizioni del paziente sono aggravate dalla comparsa di vomito nero, le misure di pronto soccorso non portano risultati, è necessario chiamare un'ambulanza al pronto soccorso o al pronto soccorso. Il colore nero del vomito può essere un sintomo molto pericoloso, quindi quando compare un tale problema, dovresti considerare seriamente l'aspetto di un tale sintomo e cercare sempre un aiuto medico e, se necessario, chiamare l'assistenza medica di emergenza.

Sanguinamento gastrico interno con vomito successivo si verifica per una serie di ragioni. Vomito di nero, quale potrebbe essere la ragione? La fonte più frequente di un sintomo sgradevole è l'ulcera peptica che rovina la mucosa di un organo interno. Tali violazioni provocano un eccesso di pepsina e acido cloridrico. Se la malattia non inizia a guarire in tempo, durante un'esacerbazione, i processi erosivi portano al deflusso di sangue dalle navi. Sfocia nel lume degli organi digestivi e, sotto l'influenza degli enzimi, acquisisce la consistenza dei fondi di caffè e lascia il corpo insieme al vomito.

Vomito di colore nero si trova in persone inclini al cancro, con la sconfitta degli elementi delle metastasi del sistema digestivo. Va notato che il vomito, simile ai resti di caffè alla crema, in pazienti oncologici può verificarsi a causa di sanguinamento interno causato da danni ai tessuti tumorali.

Cosa fare se il vomito è nero? L'aspetto del vomito sanguinoso non è sempre un sintomo di patologia cronica o abuso di alcool. Indica anche l'ingestione di corpi estranei nello stomaco e nell'intestino, accidentalmente mangiati durante un pasto e danneggiando i tessuti degli organi interni. Gli oggetti più nitidi sono i più pericolosi: ossa di frutta, spille, forcine per capelli, frammenti di vetro e plastica. Molto spesso, i bambini piccoli soffrono di questo tipo di sanguinamento e tirano in bocca tutto ciò che arriva sotto le loro braccia. Pertanto, è molto importante prestare sempre attenzione al bambino.

Vomito rosso, perché il vomito è rosso e cosa fare quando appare?

Il colore rosso del vomito è causato dalla scoperta di sanguinamento gastrico in un paziente. Meno comunemente, macchie di sangue, coaguli e tracce di sanguinamento nel vomito si trovano a causa di gravi crampi allo stomaco che si verificano direttamente nel processo di vomito. Vomito di colore rosso, quale potrebbe essere la ragione? Dato che il vomito rosso indica la presenza di impurità del sangue in esso, il che significa una violazione dell'integrità delle navi o dei tessuti dello stomaco, comporta un aumento del rischio per la salute umana. Quando il vomito è rosso, l'unica decisione giusta è quella di chiamare immediatamente un'ambulanza.

La situazione più pericolosa in cui il sangue vomito ha un colore rosso vivo. Questo indica un'alta probabilità di danni ai grandi vasi sanguigni. Se hai vomitato rosso, cosa significa? Vomito con un contenuto di sangue rosso vivo o le sue vene indica sanguinamento rapido e fresco, che si è aperto su qualsiasi segmento del tubo digerente. Anche il contenuto di sangue nel vomito è rosso scuro, marrone o nero. Consistenza: dal liquido al porridge, simile ai fondi di caffè. Il sangue era nello stomaco e reagiva con i suoi enzimi e il succo gastrico. Il contenuto di sangue è un evidente segno di disturbi che si verificano nel corpo umano, perché la perdita di sangue, qualunque essa sia, è già una perdita per la salute.

Le cause del vomito con il sangue sono molte. Il più comune:

- processo infiammatorio acuto della mucosa gastrica in seguito all'assunzione di farmaci antinfiammatori non steroidei o alcool;

- violazione dell'integrità dei tessuti dell'esofago sotto l'influenza di stimoli alcalini o acidi;

- rottura dei vasi dell'esofago o dello stomaco, associata ad un aumento della pressione sulle vene nello stomaco;

- rottura dell'esofago dovuta a forte eccesso di cibo;

- infiammazione dell'esofago, come conseguenza del trattamento con onde radio;

- strappo nel punto di transizione dell'esofago nello stomaco con vomito intenso;

- ulcere allo stomaco, provocate da malattie, ustioni, uso di alcol, varie lesioni, chirurgia.

La presenza di vomito di sangue si osserva anche nelle seguenti circostanze:

1 Danni alle mucose dello stomaco e alla rete vascolare dell'esofago. Il suo aspetto è il risultato di infiammazione, danno meccanico interno e reazioni ai componenti dei preparati medici. Particolarmente alto rischio di sanguinamento con ulcera gastrica o intestino, processi di cancro.

2 vene varicose nelle pareti dello stomaco. Se il sangue rilevato è luminoso, significa che il sanguinamento è fresco. Di norma, si chiude rapidamente e non comporta alcun pericolo. Se i suoi resti sono scuri, si può concludere che sanguinamento a lungo e lungo termine, che può portare a un significativo deterioramento della salute.

3 processi ulcerativi. Causa uno sfogo di sangue nelle parti superiori del sistema digestivo. Circa un terzo del sanguinamento associato alla formazione o esacerbazione di ulcere gastriche o duodenali.

4 gastrite nella fase acuta. Il vomito di sangue nei pazienti con gastrite è raro, principalmente a causa dell'uso di bevande alcoliche. Gli attacchi sono brevi, il volume di sangue perso nel loro processo è piccolo.

5 Cirrosi epatica. Il vomito con inclusioni di sangue è un sintomo di una malattia che appare dopo il consumo di alcol. Il sanguinamento provoca l'ipertensione, lacerando le pareti dell'esofago. Tale stato è pericoloso per l'attività vitale della persona, e se si verifica, è necessario portare il paziente in una struttura medica il più presto possibile o chiamare un'ambulanza.

La salute umana in molti casi dipende dalla sua attenzione e responsabilità. Ricorda sempre che il sangue nel vomito è un segnale di gravi violazioni degli organi interni che rappresentano una minaccia per la tua vita. Trovando questo sintomo, non puoi esitare e auto-medicare. Cerca aiuto solo da professionisti qualificati.

Il vomito è verde, i motivi che cosa fare se il verde è il vomito?

Le ragioni della sua comparsa sono molte. Sicuramente si può solo dire che il vomito è la prova della malattia, soprattutto se viene ripetuta più volte. Quando si mangia troppo cibo o si interrompe la digestione del cibo, il cibo mangiato viene respinto dal corpo più o meno allo stesso modo in cui è stato mangiato. Se il cibo fosse verde, allora il vomito, rispettivamente, sarà verde. La nausea prima di tale vomito può indicare un grave intossicazione alimentare. Attacchi frequenti di nausea e vomito possono anche influenzare l'acquisizione di masse verdastre respinte. Quando si ingeriscono particelle di cibo non digerito, il vomito può assumere un colore giallo, giallo-verde (più spesso) o verde.

Vomito di colore verde, cosa causa il vomito verde? L'aspetto del vomito verde spesso indica un malfunzionamento degli organi coinvolti nei processi di digestione. Malattie gravi sono anche indicate dalla comparsa di amarezza in bocca con tale vomito. Il vomito verde può essere dovuto al fatto che il vomito sarà una certa quantità di bile. Le cause del vomito della bile, cioè le cause del vomito verde possono essere molto diverse, ma le principali malattie che possono causare vomito di verde sono:

Alcuni processi patologici sono accompagnati dall'ingestione della bile nel vomito. Il più delle volte si verifica in caso di disfunzione del fegato, della cistifellea e dei dotti escretori, reflusso, pancreatite acuta, sindrome del vomito ciclico e ostruzione nell'intestino tenue. Gli attacchi di coliche sono accompagnati da gonfiore, forte dolore, nausea, passando per il vomito, un forte aumento della temperatura corporea. Il vomito contiene inclusioni biliari. Gli stimoli emetici sono piuttosto frequenti, ripetuti circa una volta ogni due ore, dopo di che il paziente non prova alcun sollievo.

Con la colecistite, una persona avverte un forte dolore a destra sotto le costole, la sua pelle e il bianco degli occhi ingialliscono e prurito su tutto il corpo. Le strisce di bile nelle masse distaccate, di regola, appaiono come risultato del consumo di cibi grassi e fritti. Le convulsioni periodiche sono ripetute abbastanza spesso. Se a una persona viene diagnosticata una patologia epatica, il vomito viene attivato da reflusso biliare, che risulta da ulcera gastrica, ulcera duodenale o complicanze dopo l'intervento chirurgico. Quando la bile di reflusso, sorge negli organi superiori del sistema digestivo - lo stomaco e l'esofago, a volte raggiungendo anche la bocca. L'accumulo abbondante di bile nello stomaco diventa una fonte di nausea, bruciore di stomaco e vomito.

La sindrome del vomito ciclico, quando il corpo perde una grande quantità di bile, è una crisi periodica di vomito senza prerequisiti visibili. Tale condizione può durare per diversi giorni, a volte fino a due settimane, mentre per il resto degli indicatori una persona rimarrà completamente in buona salute. Il costante contatto con il vomito provoca irritazione delle pareti dello stomaco, in conseguenza del quale la bile viene prodotta più attivamente e il corpo cerca di rimuoverlo. Vomito verde, cosa significano? Quando una persona ha la pancreatite, ci sono molteplici processi infiammatori nel pancreas. I cambiamenti patogeni sono accompagnati da dolore all'addome, che si aggrava in posizione seduta o in piedi, e scompare quando una persona si sdraia. Le sensazioni spiacevoli sono completate dal rifiuto del contenuto dello stomaco con inclusioni biliari chiaramente visibili.

Il vomito corto giallo monouso con diarrea simultanea non deve destare preoccupazione. Per normalizzare il benessere, è sufficiente fornire al paziente abbondanti bevute, preferibilmente acqua minerale con gas rilasciato. Dopo poche ore è possibile tornare alla dieta abituale.

Cosa fare se il vomito è verde? Se il verificarsi del vomito mucoso giallo è regolare e compare dopo ogni pasto, il fegato ha più probabilità di avere un fegato, questo sintomo accompagna spesso anche la patologia del pancreas e della cistifellea, in particolare la pancreatite e la colecistite. Spesso si verifica con gastrite, processi ulcerosi, infezioni intestinali, cibo e avvelenamento tossico, malattie che non hanno alcuna relazione con la digestione: meningite ed encefalite. Se la cistifellea e i dotti escretori vengono bloccati con pietre, viene generato il bavaglio, indipendentemente dal pasto. In alcuni casi vomito biliare - una conseguenza della paura, una situazione stressante, tensione nervosa prolungata.

Vomito di sangue dopo l'alcol provoca

Se una persona consuma alcol frequentemente o in grandi quantità, soprattutto se la quantità di alcol consumata supera il tasso che il suo corpo è in grado di sopportare, si innesca una reazione protettiva sotto forma di rifiuto del contenuto dello stomaco - un riflesso emetico. Pertanto, il nostro sistema digestivo si autopulisce dalle sostanze nocive, intrappolato in esso insieme al fluido accettato.

Il processo di intossicazione è accompagnato dall'espansione venosa dello stomaco. Porta a sanguinamento e vomito di sangue. La combinazione descritta è spesso un segno di una lesione ulcerosa profonda della mucosa gastrica che ha raggiunto i vasi. Spesso l'abuso di alcol (dopo aver bevuto o assunta frequentemente) è un indicatore del decorso di ulcera peptica, quando vengono rilevate strisce di sangue dal contenuto distaccato dello stomaco di una persona ubriaca.

Quali malattie possono essere, se vomito rosso, nero, verde o giallo?

Spesso una persona avverte dolore dopo aver mangiato un pasto con la gastrite. Spesso questo accade a causa di un aumento della produzione di succo gastrico o spasmi acuti della parete dello stomaco. Di seguito è riportato un elenco più ampio di dolore allo stomaco.

Nausea e vomito come conseguenza dell'eccesso di cibo

La causa più comune e comprensibile di nausea e vomito dopo di essa è l'eccesso di cibo. Quando si riempie lo stomaco con una grande quantità di cibo per un breve periodo di tempo, il suo guscio si allunga. Per questo motivo, poco dopo aver mangiato, si verificano delle scosse di dolore. Il modo per risolvere la situazione è semplice: devi controllare la quantità di cibo che mangi e renderla più moderata.

Malattie della colecisti, come influenzare il colore del vomito?

Quando questo organo è compromesso, la nausea e il vomito possono verificarsi in qualsiasi momento, senza riferimento all'assunzione di cibo. La cistifellea si trova nella parte superiore dell'addome. Durante il corso dei processi infiammatori, aumenta la probabilità di calcoli, che si manifesta attraverso la sensazione di amarezza del paziente in bocca, mancanza di appetito, mal di stomaco e rapida perdita di peso. Se si trova questi sintomi dovrebbe essere sicuro e senza indugio consultare un medico per l'esame e il trattamento.

Sindrome dello stomaco irritabile e vomito del colore

Questo malessere si manifesta dopo ripetuti rutti dopo un pasto, più come un attacco. Immediatamente alla fine del pasto, lo stomaco inizia a restringersi bruscamente, causando spasmi. Si può anche verificare nausea irragionevole. Quando si identificano questi sintomi, è imperativo vedere uno specialista.

Malattie del pancreas, in dettaglio sulla malattia

Gli attacchi di nausea e vomito dopo i pasti sono frequenti compagni di persone che soffrono di malattie del pancreas. Inoltre, il paziente può avvertire dolore fastidioso nell'ipocondrio destro o nella distensione addominale. La nausea e il vomito cronici, oltre ai suddetti disturbi, provocano squilibri ormonali nel corpo, infezione da virus e flusso di processi neoplastici. Se le condizioni del paziente peggiorano, il che si manifesta attraverso un aumento della temperatura corporea, è necessario contattare l'ospedale per l'esame e l'esame.

avvelenamento

Nausea e vomito il più delle volte disturbano una persona a causa di avvelenamento da cibo e alcol. Se i sintomi dolorosi sono iniziati poco dopo aver mangiato o bevuto, è molto probabile che abbiano un effetto negativo sull'apparato digerente.

Reazione allergica e vomito

Le allergie possono verificarsi attraverso nausea e vomito. Alcuni prodotti o i loro componenti potrebbero semplicemente non essere percepiti dallo stomaco e respinti, come nell'avvelenamento. Tali alimenti dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

La tossicosi nelle donne in gravidanza può anche portare al vomito

La maggior parte delle donne incinte manifesta nausea durante la tossicosi. Le future mamme possono indebolire indipendentemente il loro impatto negativo sul loro benessere costruendo un regime giornaliero equilibrato. È necessario dedicare una quantità sufficiente di tempo a piedi all'aria aperta, per evitare stress e situazioni psicologicamente tese.

La dieta di una donna incinta richiede un'attenzione speciale. Deve essere escluso da esso, alcool (in primo luogo), cibi piccanti e grassi, prodotti con un odore forte o specifico. I pasti dovrebbero essere frazionari, porzioni - piccoli. È necessario mangiare semplici alimenti naturali ricchi di proteine ​​e carboidrati complessi. Per alleviare la nausea, si consiglia di iniziare la mattina con tè caldo con caramelle alla menta o menta, si può anche bere a piccoli sorsi d'acqua minerale senza gas. Si dovrebbe anche tener conto delle esigenze individuali del corpo, poiché molte donne in gravidanza hanno i loro modi per superare la nausea: cetrioli sott'aceto, limoni, kiwi, ecc.

Cause di episodi di vomito

Il processo emetico con il rilascio di masse simili a fondi di caffè è viscerale, cioè associato a disturbi organici o funzionali degli organi interni ed è il sintomo principale di numerose patologie del tratto gastrointestinale e degli organi digestivi.

Il Vomito può avere un colore rosso vivo o marrone-nero. Nel primo caso, ciò è dovuto alla comparsa di sanguinamento abbondante nel tratto digerente superiore. Nel secondo caso, ciò è dovuto all'accumulo di sangue nella cavità dello stomaco e alla sua interazione con il succo gastrico. L'emoglobina ematica, che reagisce con l'acido cloridrico, che fa parte del succo gastrico, forma un composto specifico - il cloruro ematinico, che ha una tonalità brunastra.

Il caffè vomito ha un'ombra scura e contiene impurità nel sangue

Vomito di fondi di caffè si verifica con le seguenti violazioni:

  • gastrite di qualsiasi forma;
  • erosione dello stomaco;
  • infiammazione del rivestimento dello stomaco o dell'esofago;
  • ulcera duodenale o gastrica;
  • cancro dell'esofago o dello stomaco;
  • colecistite, pancreatite in qualsiasi forma;
  • patologia maligna dello stomaco o del pancreas;
  • cirrosi epatica;
  • Sindrome di Mallory-Weiss;
  • danno meccanico con oggetti appuntiti;
  • intossicazione da alcol, funghi, ecc.

Il quadro clinico del processo di vomito

Il vomito di fondi di caffè non avviene improvvisamente e asintomaticamente. Di norma, l'aspetto di questo processo è preceduto da un generale deterioramento delle condizioni del paziente, che è spesso accompagnato dalle seguenti manifestazioni:

  • debolezza, vertigini;
  • aumento della sudorazione;
  • svenimento;
  • tachicardia;
  • abbassare la pressione sanguigna;
  • dolore epigastrico;
  • disturbi intestinali.

In caso di sanguinamento gastrointestinale, una certa quantità di sangue può fuoriuscire insieme alle feci, a causa della quale può apparire melena - una consistenza simile a catramosi di colore nero. Il sanguinamento improvviso e massiccio può causare anemia post-emorragica e persino collassare.

Pronto soccorso

Il vomito di fondi di caffè è una condizione pericolosa, quindi, quando appare, è necessario chiamare un'ambulanza. Prima dell'arrivo di uno specialista qualificato, il paziente deve ricevere il primo soccorso.

Durante il trattamento, al paziente viene mostrata la fame e successivamente una dieta rigorosa.

Prima dell'arrivo del medico, il paziente deve essere messo a letto in modo che si trovi in ​​posizione orizzontale. Allo stesso tempo, dovrebbe sperimentare il riposo fisico e psicologico. Sulla zona dello stomaco, ha bisogno di mettere una bolla o una piastra elettrica con ghiaccio. La vittima non dovrebbe mangiare, bere, usare droghe.

Le masse emetiche con contenuto di sangue devono essere raccolte in un barattolo di vetro pulito con un coperchio sterile, indicando sull'etichetta i dati del paziente e il tempo di raccolta dei contenuti. Questo aiuterà a determinare la causa del vomito.

Diagnosi della causa del vomito di sangue

Il medico dell'ambulanza che è arrivato dovrebbe ricoverare il paziente su una barella all'ospedale nel reparto chirurgico.

Poiché il vomito di fondi di caffè può essere un sintomo di molte malattie del tratto gastrointestinale, è necessario determinare la vera causa dello sviluppo di questa condizione pericolosa.

Per fare ciò, è necessario condurre uno studio di laboratorio sulle masse emetiche, nonché sull'ecografia endoluminale e sull'endoscopia dello stomaco. L'endoscopia viene eseguita da un gastroenterologo in anestesia locale. Un paziente sdraiato in posizione supina su un divano, un endoscopio viene inserito nello stomaco attraverso la gola - un tubo flessibile con una fotocamera in miniatura alla fine. Con il suo aiuto, il medico esamina la regione interna dello stomaco, identificando eventuali deviazioni anche minime. Avendo determinato la causa del vomito, il medico prescrive un trattamento completo.