Cosa fare se il bambino ha strappato una talpa o raccolto fino al sangue? Pronto soccorso per il danno del nevo

I genitori si comportano diversamente, notando talpe sulla pelle del bambino. Alcuni hanno paura, pensando ai possibili rischi per la salute; altri li trovano stupendi. Chi ha ragione? Dovrei preoccuparmi e preoccuparmi?

Voglia di nascita: malformazione congenita o acquisita della pelle. Sul corpo, spesso sul viso, per tutte le persone, appare inaspettatamente. Nelle talpe neonate - una rarità. Appaiono attivamente nei bambini di 2 anni e inoltre, anche in questo caso, sono scarsamente distinguibili.

Un altro stadio del loro aspetto inizia alla pubertà. Tutto a causa di cambiamenti nel background ormonale: il vecchio diventa più grande e luminoso, e il nuovo occupa aree precedentemente non occupate sul corpo. Piccoli punti rotondi marroni sono sicuri se non feriti e non sfregati. Altrimenti, aumenta il rischio di degenerazione delle moli al melanoma.

Cosa succede se un bambino piange o raccoglie una talpa?

Nevo o talpa - formazione della pelle, che è responsabile della formazione dell'abbronzatura e della pigmentazione della pelle. Sebbene i miti su di lei siano stati stabiliti, ma non tutti possono essere considerati attendibili. È un tumore nella sua struttura, che non cambia di dimensioni e non danneggia la salute del bambino, finché non la danneggia.

Prevedere gli effetti del danno alle talpe non può essere! Sono influenzati dalle dimensioni, dalla forma e dalle predisposizioni congenite per il cancro. Se un nevo è grande, causerà gravi danni alla salute. Quando è danneggiato, le cellule responsabili della produzione di abbronzatura vengono estratte. Infettano il corpo, aumentando il rischio di cancro della pelle.

Qual è il danno pericoloso per la crescita?

I bambini spesso feriscono le talpe, come in linea di principio, e gli adulti che già conoscono i pericoli delle lesioni pigmentate. Feriscono le ginocchia e i piedi, i palmi e il collo, cadendo dalla bici. Non lo fanno apposta, ma le conseguenze in questo caso sono difficili da prevedere.

Se il bambino pizzica una talpa, il sito della lesione viene trattato per prevenire il rischio di sviluppare un'infezione con una lesione che si è verificata. Se non lo fai, il melanoma si svilupperà in futuro.

Se i genitori hanno notato numerose neoplasie nel bambino, dovrebbero monitorarle. I rischi per la salute sono grandi macchie di pigmento.

Sarà necessaria la consultazione con un medico per prevenire la loro degenerazione nel melanoma.

Consiglierà un'osservazione attenta delle neoplasie con gli esami di programmazione. Secondo il programma, orienteranno successivamente se aumentano di dimensioni o meno.

Divennero diffidenti quando la voglia acquisì spigoli asimmetrici pronunciati con numerosi denti. Hanno anche notato che il nevo cambiava colore da marrone a grigio, nero, blu, rosa-rosso, ecc. È aumentato di dimensioni - fino a 6 millimetri o più.

I segni sopra elencati sono allarmanti e ti costringono a vedere un medico, ma dopo aver superato i test e un esame approfondito, fanno una seria diagnosi. Tutto sarebbe diverso se la visita dal medico non fosse rinviata. A proposito, nella maggior parte dei casi i genitori non sono a conoscenza di seri problemi con le voglie del bambino.

Sono preoccupati per altre manifestazioni:

  • rapida perdita di peso
  • disturbi del dolore osseo,
  • malessere,
  • problemi di visione
  • e così via

Pericoli di strappare un nevo

Anche se la voglia è stata semplicemente graffiata o il bambino l'ha pettinata, si rivolgono immediatamente al medico. Altrimenti, potrebbe verificarsi la morte.

Cosa fare e come gestire la ferita?

Prima di intraprendere la fornitura di PMP, i genitori sono invitati a calmarsi.

Solo in rari casi la degenerazione di una talpa in un tumore maligno.

Se inizi a comportarti senza panico, previeni il suo sviluppo e tutte le conseguenze negative ad esso associate.

Se un bambino, giocando con altri bambini, ha graffiato la sua talpa, ma senza la sua separazione dalla pelle, eseguire le seguenti azioni:

  1. trattamento del sito di danno del perossido di idrogeno. Questo rimedio aiuta a fermare l'emorragia. Successivamente, procedere al trattamento superficiale con una soluzione contenente alcol. Se c'è il kit di pronto soccorso domestico - clorexidina, ancora meglio.
  2. Proteggere l'area colpita con altre lesioni. Prendendo un cerotto con un pad, attaccalo, prevenendo così il contatto con i raggi ultravioletti.
  3. Consultazione con un medico. È meglio essere al sicuro in caso di forte e leggero danno alla neoplasia. Se non ritardare l'approccio al medico, potresti essere in grado di prevenire lo sviluppo di melanoma rimuovendo il tumore.

A volte durante il gioco toccano solo la talpa. In questi casi, i genitori possono trattarlo con una composizione antisettica e osservarlo e il benessere del bambino per diversi giorni. Non andare dal medico se non è aumentato di dimensioni, non ha cambiato il suo colore, non ha prurito e non sanguina.

Quando e come deve essere rimosso un tumore?

Grave danno al nevo è un motivo preciso per la rimozione. Non dovresti aver paura di una mini-operazione, dal momento che le tecniche e i materiali moderni sono comparsi in dermatologia per poterlo condurre senza conseguenze.

Al posto della voglia rimarrà una piccola cicatrice, e anche allora non tutti i bambini.

Modi per rimuovere talpe:

  • Laser. È usato più spesso di qualsiasi altro metodo. La ragione della popolarità - la rapida guarigione delle ferite dopo l'esposizione a loro.
  • Azoto liquido. Questo metodo è efficace, indolore. Non ci sono cicatrici sul sito di impatto. Debolezza - l'incapacità di rimuovere un nevo alla volta.
  • Corrente elettrica Punti di forza - sbarazzarsi di talpe nella prima sessione, l'eliminazione di qualsiasi tipo di voglie. Meno - l'aspetto di una piccola cicatrice sulla pelle.

È consigliabile non scegliere il metodo di rimozione del nevo a caso, in base alle storie di amici e articoli su Internet. È importante consultare il proprio medico, che ti dirà quale metodo è meglio usare in un caso particolare. Non hanno paura delle mini-operazioni: la rimozione riduce il rischio di trasformazione di una neoplasia in melanoma.

È difficile proteggere un bambino da danni meccanici. È agile e attivo. In questo caso, i suggerimenti non aiuteranno. In alcuni casi, aiuta a evitare di indossare abiti stretti e gioielli in luoghi di talpe.

Video utile

conclusione

Il tipo più pericoloso di cancro e formazione maligna è il melanoma. Si sviluppa da cellule responsabili della produzione di sostanze pigmentate nell'epidermide. La percentuale di melanoma nei bambini tra gli altri tumori è solo dell'1%, ma negli ultimi anni i medici hanno notato una tendenza verso un cambiamento di questo indicatore e, di conseguenza, un aumento del tasso di mortalità dal suo sviluppo.

Anche se il rischio del suo sviluppo e dell'infezione della pelle è alto, ma non abbiate paura della rinascita di una talpa. Se segui lo sviluppo di ciascun punto del pigmento, consulta il tuo medico e in tempo per dare al bambino il primo aiuto, il terribile non accadrà.

Cosa succede se si strappa una talpa

Cosa succederà se ti strapperai una talpa? È davvero così mortale scovare inavvertitamente una piccola formazione sulla pelle? Sfatare i miti e imparare il primo soccorso.

Fregare le talpe severamente vietate

Perché non strappare le talpe?

Il danno alla voglia è pieno dello sviluppo dell'istruzione oncologica - il melanoma - la forma più aggressiva di cancro. La mortalità fa paura - il 90% dei pazienti. Le ragioni del suo sviluppo sono sconosciute. Ma la crescita è data dall'abbondanza di melanociti o cellule del pigmento che formano il corpo della talpa.

Un pesante sfondo di melanoma è quello di strappare accidentalmente una talpa. Il trauma al corpo di un nevo porta alla rinascita in un nuovo tessuto maligno.

Nelle donne, i nevi atipici sono i più favorevoli per lo sviluppo oncologico: grandi segni di nascita con bordi frastagliati e pigmentazione irregolare sul viso e sulla parte inferiore della gamba.

Nevo atipico - il più localizzato per lo sviluppo dell'istruzione sul cancro

Rappresentano il 60% dei casi con melanoma, perché sono più facili da staccare o tagliare durante la rasatura, la pettinatura, la doccia o la medicazione. Negli uomini, il melanoma si trova più spesso sul retro.

Segni di formazione della talpa in Cancro

Una talpa (segno di nascita, nevo - talpa scura) può rinascere, anche se non è necessario raccoglierla. Se riesci a strappare o graffiare una voglia, senza saperlo (le aree sulla schiena, sul collo o sulla testa che non vedi senza uno specchio), i rischi di neoplasia sono raddoppiati. I segni dello sviluppo del cancro sono determinati dalla tecnica ABCDE, in cui ogni lettera descrive la categoria e lo stato del nevo:

  1. Asimmetria (asimmetria). Una neoplasia sana è spesso simmetrica. La divisione condizionale di un nevo a metà mostra che entrambe le parti sono uguali per forma e dimensioni.
  2. L'irregolarità dei bordi (irregolarità del bordo). Il melanoma del cancro è sempre con bordi frastagliati irregolari che si manifestano indistintamente.
  3. Colore (colore). Normale mole di un colore uniforme senza chiazze, sfumature di nero, rosso o grigio.
  4. Il diametro (diametro). Se il diametro della formazione di più di 6 mm, si dovrebbe mostrare al medico.
  5. Variabilità tissutale (in evoluzione). Colore, forma, diametro, sfumatura, rigonfiamento, dimensioni: qualsiasi caratteristica instabile può provocare il cancro (di solito non cambia durante tutta la vita).

L'educazione pigmentata di un bambino sulla pelle può aumentare leggermente con l'età. Ciò è dovuto alla crescita del corpo, allungando la pelle.

Le talpe traumatizzate e sospette sono seguite da ciò che sembra. Ispezionare regolarmente, sentire, misurare le dimensioni, scattare foto in modo che sia possibile confrontare i cambiamenti in un determinato periodo di tempo in numeri.

Studia periodicamente la talpa danneggiata

Cosa succede se per errore ho scorticato una talpa?

Non è necessario generalizzare che la lesione nell'educazione è cattiva. La maggior parte dei casi finisce bene, specialmente se la persona ha disinfettato il sito dello strappo in modo tempestivo. Ma c'è sempre un posto per la paura.

effetti

Una talpa può essere un melanoma a riposo. Strappo accidentalmente - significa, per attivare la sua crescita. Fortunatamente, questo non sempre accade. È difficile prevedere l'ulteriore sviluppo di un nevo dopo un infortunio. Ad esempio, i tessuti sono in grado di svegliarsi alla crescita dopo alcuni anni di lesioni.

Se dopo l'infortunio c'era sangue per molto tempo, che era difficile da fermare con il perossido di idrogeno, allora hai strappato l'angioma - l'accumulo di vasi sanguigni. Oltre a una piccola ferita, niente di pericoloso promette. Gli angiomi non si rigenerano in oncologia. Le talpe rosse - gli effetti dei cambiamenti ormonali, disturbi del tratto digerente o del sistema cardiovascolare, lesioni della pelle, malattie autoimmuni. L'ereditarietà recita il ruolo.

Il danno alle talpe rosse non è pericoloso

È molto pericoloso strappare talpe e condilomi (crescono sulla membrana mucosa, hanno raggiunto il picco con una gamba sottile). Tali crescite sono a volte formate a causa del papillomavirus umano (HPV). Alcuni ceppi sono pericolose mutazioni oncologiche delle cellule della pelle. Le loro scogliere possono provocare la degenerazione dei tessuti nel cancro.

È possibile morire se si cattura una talpa?

Nevus è incline all'oncologia, ma il suo taglio non è motivo di panico. Molte persone con cui è avvenuta la rimozione involontaria di una talpa, le conseguenze sotto forma di cancro non hanno superato. Pertanto, non dovresti credere al mito dei bambini che la rimozione è mortale.

Cosa succederà se strappassi la crosta dopo aver rimosso la talpa?

Niente di pericoloso staccare la crosta non fa presagire. Se il sangue è andato, è necessario ungere il perossido. Dopo la disinfezione con iodio, soluzione di permanganato di potassio, clorexidina. Sulla raccomandazione del medico in cura includono Panthenol, unguento Levocin. Promuovono la guarigione più rapida della pelle. Proteggi la ferita con nastro adesivo o benda, cerca di non bagnare nei prossimi giorni. Quindi l'infortunio guarirà più velocemente.

La talpa lacerata deve essere prima trattata con perossido di idrogeno

Quale dottore contattare?

Il dermatologo si occupa dei problemi della pelle. Effettuerà un esame primario, effettuerà test e trarrà una conclusione sul pericolo di una talpa sul corpo. Se necessario, consigliare e fare riferimento a un altro specialista.

Se la voglia è danneggiata, consultare un dermatologo.

Cosa succede se strappato una talpa?

Hai tagliato una talpa, il sangue è sparito. Forse ha perso parti dell'istruzione.

Cosa fare:

  1. Non lasciarti prendere dal panico e ferma il sangue con il perossido di idrogeno. Utilizzare diversi tamponi bagnati per rimuovere il sangue dalla ferita.
  2. Disinfetti la ferita. I microbi contribuiscono alla suppurazione, all'infiammazione e alla divisione dei pigmenti. Questo porterà irreversibilmente a un tumore. Pertanto, è importante cauterizzare la ferita con iodio o trattare la clorexidina. Nel caso estremo di qualcosa con un alto contenuto alcolico (profumo, vodka), se il kit di pronto soccorso è fuori dalla portata.
  3. La ferita è fasciata con una benda sterile o protetta con nastro adesivo.
  4. Se la voglia è parzialmente o completamente, il suo corpo viene salvato e portato in ospedale per l'esame del tessuto.
  5. Guarda la ferita prima di andare in ospedale. Se sanguina, diventa umido, gonfio, in decomposizione - questo è un possibile segno di infezione o lo sviluppo di patologie nei tessuti.

Se una persona ha danneggiato leggermente la voglia, l'ha grattata senza una goccia di sangue, anche disinfettata e fissata con nastro adesivo per la prevenzione. Il danno superficiale non è pericoloso, ma non esclude l'osservazione.

Ciò che accadrà alla voglia dopo un infortunio è una domanda a cui non si può rispondere in modo univoco. Le formazioni sono individuali nella struttura, hanno una disposizione per il cancro, ma non portano sempre una frase.

Vota questo articolo
(3 voti, media 4,33 su 5)

Stripped a mole: cosa fare (consiglio dei medici)

Sul corpo di ogni persona, in misura maggiore o minore, ci sono varie crescite benigne: macchie di pigmento, papillomi, verruche e talpe normali. A proposito, il secondo, secondo la terminologia medica, più spesso chiamato nevi. Possono essere congeniti e acquisiti, dipinti in diverse tonalità. Da soli, i nevi non sono pericolosi, ma cosa succederebbe se strappassero una talpa? Dicono che dopo questa persona è in guai seri. È così? Proviamo a capirlo.

È impossibile negare il fatto che esiste ancora una minaccia reale per la salute umana, che ha strappato la talpa. Cosa fare se un nevo si è rotto o è stato leggermente danneggiato? Prima di tutto, non farti prendere dal panico, non importa quale.

Il cancro dopo il danno al nevo: è vero

Tutti noi abbiamo sentito dalle versioni dell'infanzia ciò che accadrà nel caso di un simile infortunio. Il più bello è: il punto di nascita rinasce da benigno a maligno. Gli oncologi parlano di cosa fare se hanno scorticato accidentalmente una talpa: se possibile, una formazione distaccata dovrebbe essere data per l'esame istologico.

È importante capire che il danno del nevo non causerà il cancro. La pratica medica è un caso veramente noto quando una persona sviluppava rapidamente il melanoma dopo una ferita a una talpa. I dottori non dubitano che questi pazienti abbiano già avuto dei nevi di malignità, cioè che siano diventati cancerogeni molto prima della lesione, il che ha semplicemente accelerato il corso dei processi irreversibili nel corpo.

Infezione e infiammazione

Un altro possibile sviluppo è possibile se si scortica accidentalmente una talpa. Cosa fare in caso di danni a un nevo? Abbandona l'esperienza dell'oncologia e tratta meglio la ferita! È con l'infezione e l'infiammazione della pelle che un dermatologo viene avvicinato da coloro che non sanno cosa fare se hanno strappato una talpa. Durante l'immunità normale, la lesione batterica della ferita non comporta una maggiore minaccia. Ma ancora, i singoli sintomi nell'area della talpa scomparsa devono avvisarti e incoraggiarti a visitare un dermatologo:

  • sensazione di bruciore;
  • lieve gonfiore;
  • arrossamento;
  • prurito;
  • la selezione di icore da ferite.

Come trattare il sito di talpe danno

Pertanto, è importante darti un pronto soccorso se hai accidentalmente scorticato una talpa. Cosa fare a casa, forse, dire di no. Se il danno non sanguina, è sufficiente tenere le misure di decontaminazione e applicare una benda, fissandola con del nastro adesivo. Ma spesso dalla ferita per lungo tempo c'è sangue, se ti fai a pezzi una talpa. Cosa fare in questo caso? Segui i seguenti passi nella sequenza esatta:

  1. Disinfettare il sito di lesione usando perossido di idrogeno, clorexidina, Miramistina o altri disinfettanti. Basta inumidire la benda nella soluzione medicinale e lavare la ferita.
  2. Dopo ciò, devi fermare il sangue. Sanguinamento grave avverrà se si scuoia la talpa rossa. Cosa fare con il danno all'angioma (questo è il nome per la formazione sulla pelle, che appare a causa di anomalie nei vasi sanguigni)? Prendi un preparato antisettico, inumidisci un batuffolo di cotone e premilo sulla ferita, tenendolo saldamente fino a quando l'emorragia non si ferma.
  3. Trattare con iodio.

Continua a guardare

Quindi cosa fare? Spogliata una talpa - calmati e procedi al trattamento dell'area danneggiata. Disinfettato, il sangue si è fermato e ora unge i bordi della ferita con una soluzione marrone. Molti si chiedono perché sia ​​necessario lo iodio. La sua soluzione produce un forte effetto di asciugatura e protegge la ferita dall'aggiunta dell'infezione. Quindi applicare una medicazione sterile. È impossibile bagnare una ferita diversi giorni.

Se la talpa non è scomparsa completamente, ma solo sovrallenuata, monitorarne le condizioni. Nel caso in cui, dopo il giorno in cui i sintomi non scompaiono, assicurati di mostrare il nevo danneggiato a uno specialista. Un pronto soccorso adeguato garantisce una normale guarigione e nessun ulteriore problema.

La talpa appesa non si stacca

A volte l'epidermide interferisce completamente con un nevo. Ci sono due possibili risposte alla domanda su cosa fare se hai strappato una talpa appesa:

  • Sterilizzare le forbici e tagliare delicatamente la pelle, ponendo l'educazione in soluzione salina. Nel prossimo futuro, un nevo dovrebbe essere riferito a un laboratorio di istologia.
  • Tratta il sito con antisettici e vieni dal medico con una talpa strappata coperta da una benda sterile. Il dermatologo farà tutte le manipolazioni necessarie e delineerà chiaramente un piano per ulteriori azioni.

In quali luoghi del corpo ci sono i nevi feriti

In alcune parti del corpo, le talpe sono spesso strappate e danneggiate, il che è spiegato dalla loro localizzazione scomoda. Queste aree problematiche includono:

  • la faccia;
  • zona collo e collo;
  • ascelle;
  • cavità inguinali e basso ventre;
  • cuoio capelluto sotto il cuoio capelluto;
  • aree sotto le ghiandole mammarie.

Se un trauma a un nevo in uno di questi punti avviene spesso, la soluzione più corretta sarebbe rimuoverlo. A volte i pazienti sono interessati a come agire se hanno strappato una talpa sulla schiena. Cosa fare In realtà, non ci sono differenze fondamentali nel primo soccorso. Per un trattamento di alta qualità del luogo danneggiato, chiedi a qualcuno di aiutarti, dal momento che non sarà molto comodo gestire la ferita e applicare una benda al tatto.

Assicurati di portare la talpa in laboratorio!

Come accennato in precedenza, la talpa staccata viene consegnata al laboratorio per un esame istologico, pertanto, in nessun caso si dovrebbe scartare la formazione. Se possibile, posizionalo in soluzione salina e portalo in clinica. Se la soluzione pronta di cloruro di sodio non è a portata di mano, sostituirla con una soluzione di sale debole (1 litro di sale bollito è preso per litro di acqua bollita) o acqua minerale alcalina. Indipendentemente dai risultati, con la conclusione è necessario venire a vedere un dermatologo.

Tutti capiscono che la combinazione di nevi e il tentativo di liberarsene da soli è impossibile. Ma se questo è accaduto con una talpa appesa, mentre il sangue non scorre dal sito della ferita, non correre a capofitto dal medico. Disinfettare l'area interessata con un antisettico e applicare una benda per mezz'ora. Se nei prossimi giorni la ferita inizia a guarire, puoi tranquillamente pensare che tutto abbia funzionato. Ma in caso di probabili cambiamenti in futuro, continuare a monitorare l'area del danno.

La ferita non trattata dopo aver ferito una talpa può innescare lo sviluppo di infiammazione a causa della penetrazione di un'infezione batterica. Questa circostanza aumenta il rischio di neoplasia nevrotica, quindi nella maggior parte dei casi i medici insistono nel rimuovere una talpa. La noncuranza per la tua salute può essere molto costosa, ricordalo!

Come sbarazzarsi di un nevo danneggiato

La talpa lacerata viene rimossa chirurgicamente. Oggi ci sono diverse soluzioni al problema, ognuna delle quali ha i suoi pro e contro:

  • Il metodo più efficace e indolore è la rimozione laser delle talpe. Durante la procedura, viene utilizzato un raggio laser, che non influisce sul tessuto sano e previene il sanguinamento. Dopo la rimozione del laser, di solito non ci sono cicatrici o cicatrici. Contro: costo elevato rispetto ad altri tipi di operazioni e impossibilità di condurre successivamente uno studio istologico.
  • La criodistruzione di un nevo comporta l'uso di azoto liquido, a causa del quale il tessuto viene congelato e rimosso. Il processo di rimozione in sé è indolore, ma se l'azoto liquido entra nel tessuto sano, rimarrà una bruciatura che ti darà fastidio per qualche altro giorno. Ideale per rimuovere grandi talpe.
  • Il metodo di elettrocoagulazione è il metodo più comune per rimuovere i nevi usando la corrente. Dopo questa procedura, condurre l'esame istologico.

Cosa succede se la voglia viene scorticata, infiammata o scurita?

Le talpe sono una caratteristica di una persona, ma a volte portano disagio e dolore. Quando le talpe sono convesse o in punti in cui sono facilmente danneggiabili, c'è spesso il rischio di strappare accidentalmente dei nevi. Se hai una talpa nel tuo bambino o nel tuo bambino, la prima cosa da fare è consultare un medico. Non automedicare o non prestare attenzione ad esso.

Sarà necessario effettuare uno studio istologico per evitare ulteriori problemi di salute e il rischio di cancro. Vale anche la pena prestare attenzione se la talpa ti dà fastidio: provoca prurito, fa male quando viene premuto, cambia colore o forma, sanguina.

Cos'è una talpa?

Per cominciare, vediamo cos'è la talpa e quale pericolo promette al suo proprietario. Una talpa è un'educazione sulla pelle di una persona, che è apparsa a causa di un eccesso di melanina nelle cellule della pelle.

Inizialmente, una talpa è una formazione benigna. Tuttavia, con il tempo e in circostanze sfavorevoli, può degenerare in un tumore maligno. Ecco perché dovresti trattare le talpe con estrema cautela.

Esistono diversi tipi di moli.

Una neoplasia benigna non può portare alcun disagio o dolore per molti anni. Ma questo non significa che la talpa apparentemente innocua non possa svilupparsi in un melanoma.

Il melanoma è un tumore di tipo maligno, la cui gravità è ridotta alla sua rapida crescita e alla penetrazione delle cellule infettate negli strati più profondi dei tessuti e degli organi interni. La rapida eliminazione delle talpe protegge in modo affidabile dalla minaccia alla vita, ai melanomi e alle metastasi.

Vi consigliamo anche di leggere questo articolo: "Le cause della comparsa di talpe sul corpo".

Perché apparire?

Dalla nascita, il nostro corpo è ricoperto di moli, macchie di pigmento. Questa è una predisposizione genetica. Ma col tempo, le talpe diventano più e i seguenti fattori contribuiscono a questo:

  • eccessiva esposizione alle radiazioni ultraviolette sulle spiagge e nei centri di abbronzatura;
  • la menopausa;
  • cambiamenti ormonali durante l'assunzione di farmaci ormonali o gravidanza.

Sbarazzarsi di talpe che hanno una struttura convessa, dovrebbe essere il più presto possibile. Questo può essere fatto in qualsiasi momento dell'anno. Dopo la rimozione, il segno di nascita deve essere controllato per l'oncologia. L'esame istologico aiuterà a determinare il tipo di tumore - benigno o maligno.

Strappato una talpa - cosa fare?

Accade così che una persona strappa accidentalmente una talpa, e completamente. In questo caso, il medico deve sbrigarsi immediatamente. Posizionare la lesione deve essere trattata con antisettico. La talpa stessa deve essere avvolta in una benda sterile, precedentemente imbevuta di soluzione salina, e portata al dottore. Può anche essere collocato in acqua minerale alcalina, preparare una soluzione di un litro di acqua e un cucchiaino di sale. Voglia di nascita necessaria per l'esame istologico.

Vale la pena conoscere il danno di un particolare tipo di voglia - angiomi. Sono formati da vasi sanguigni, hanno sempre un colore rosso e rosa brillante. La lesione di tali nevi può portare al fatto che l'emorragia non si ferma per molto tempo. In questi casi, è meglio consultare immediatamente un medico, soprattutto se l'angioma è grande.

Interessante! Nelle persone ci sono molti miti sulle talpe. Uno di loro dice che se si spoglia deliberatamente una talpa, allora una persona si ammalerà di cancro. Quando una voglia è una formazione benigna, non può accadere. E se una talpa è degenerata in melanoma, cioè la formazione di un maligno, significa che la persona è già malata di cancro e il danno al nevo in questo caso accelera lo sviluppo della malattia.

E succede che la voglia si trova in luoghi dove si strofina costantemente i vestiti, o si danneggia quando si radono e si pettina. Per evitare problemi, è meglio rimuovere questa talpa. Un chirurgo con un laser o un bisturi lo rimuoverà e farà in modo che nulla sia caduto nel sangue. Prima della rimozione, è necessario un esame per assicurarsi che la talpa venga rimossa non contenga un tumore maligno.

Nota per i genitori! Spesso i bambini piccoli sono molto interessati a macchie scure sul loro corpo, è abbastanza probabile che il bambino vorrà prendere o addirittura strappare una talpa. Gli adulti dovrebbero spiegare che questo non può essere fatto. Inoltre, non sarebbe male istruire il bambino in modo che lui stesso sapesse cosa fare se la talpa fosse strappata.

Pronto soccorso

Per i principianti, non fatevi prendere dal panico. Se tuo figlio o tu hai strappato una talpa, devi fare quanto segue:

  1. Utilizzando un tampone da una benda, interrompere l'emorragia.
  2. Perossido di idrogeno per cauterizzare l'area danneggiata e applicare una benda sterile.
  3. È necessario contattare il chirurgo per esaminare il danno e, se necessario, rimuovere i resti della talpa dalla pelle. Se i residui di melanina entrano accidentalmente nella circolazione sanguigna e si diffondono in tutto il corpo, allora una terribile malattia non può essere evitata.
  4. Se la voglia è completamente staccata, deve essere collocata in soluzione salina e portata a uno studio in un istituto medico.

Puoi anche determinare se la talpa era maligna. Se uccidi una talpa, presta attenzione a quanto segue:

  • La pelle è cambiata al suo posto?
  • È diventato troppo scuro e irregolare nella struttura?

Se una talpa danneggiata all'improvviso ha iniziato a crescere o risorgere, allora molto probabilmente era solo un melanoma. La natura del dolore non è acuta, ma dolorante, dolorante.

Cosa fare per evitare che la voglia di degenerare in un tumore?

In primo luogo, limitare il flusso di luce solare e radiazioni ultraviolette. E per questo, non è consigliabile prendere il sole al sole quando è particolarmente pericoloso. Meglio ancora, chiudi la talpa con adesivi speciali o applica una crema protettiva. Devi anche fare molta attenzione durante l'abbronzatura nel solarium. Se hai la pelle chiara e molte voglie, allora l'abbronzatura in un lettino abbronzante è meglio rinunciare completamente.

In secondo luogo, evitare danni meccanici alla talpa. Ad esempio, ci sono spesso casi in cui un medico viene contattato con un problema: ha strappato una talpa o ha danneggiato. È necessario trattare le talpe con cura e precisione.

La causa più grave e pericolosa del dolore del medico è il processo di malignità, cioè la trasformazione di un elemento in un nidos maligno. Una persona dovrebbe essere avvisata da tali cambiamenti come:

  • la crescita di un nevo in dimensioni;
  • pigmentazione irregolare;
  • macchie colorate sullo sfondo generale;
  • distorsione del contorno;
  • cambiamento di spessore;
  • la crescita si rialza.

Cause di dolore e infiammazione

Può una talpa essere malata? Sì, le sensazioni dolorose nell'area della crescita benigna della pelle sono abbastanza possibili e la maggior parte delle persone che hanno tali tumori affrontano questo fenomeno quotidianamente. Particolarmente attente dovrebbero essere le persone il cui corpo ha un gran numero di nevi (oltre 50 pezzi), poiché in questo caso aumenta il rischio di neoplasia.

Le talpe sfuse si trovano spesso proprio in quei luoghi che sono soggetti a danni minori. Questa è la faccia, il collo, il cuoio capelluto e tutte le aree strettamente a contatto con i vestiti.

I recettori del dolore si trovano su tutta la superficie della pelle. Inoltre, qualsiasi terminazione nervosa: tattile o termica, con irritazione aumentata "funziona" come doloroso. Poiché il nevo si trova nella pelle, la talpa fa male nelle stesse circostanze di tutti i tegumenti della pelle. Il dolore si avverte con i seguenti stimoli:

  1. Alta e bassa temperatura
  2. Danni dovuti a taglio, accoltellamento, colpo con un oggetto contundente.
  3. Brucia, compresa la chimica.

Fai attenzione! Una persona avverte lo stesso dolore sia nell'area del nevo che sulla pelle circostante.

È molto più pericoloso quando una talpa ferisce alla sua localizzazione, isolata dal resto della pelle. La sensibilità delle talpe agli stimoli esterni non è praticamente diversa dal resto della pelle, ma in certe condizioni la sua soglia diminuisce.

Quando i nevi hanno grandi papillomi o verruche sulle gambe, che si trovano in luoghi di contatto con i vestiti, sono soggetti a costante irritazione quotidiana. Come conseguenza dell'azione meccanica, la superficie viene distrutta, la copertura epiteliale e le terminazioni nervose sono esposte.

Quando i nevi si trovano in luoghi non soggetti all'irritazione dei vestiti, la probabilità del loro danno meccanico è molto bassa. Pertanto, se nel punto in cui si trova il punto del pigmento si verificano sensazioni spiacevoli, è necessario determinare il motivo per cui una talpa si trova sul retro, per esempio.

È importante! Per questo scopo, è necessario consultare un dermatologo. Lo specialista effettuerà gli esami necessari e prescriverà un trattamento, scegliendo le tattiche più appropriate.

Quindi, perché la talpa fa male, e quando è necessario proteggere e consultare un medico per un consiglio? Le seguenti sono le cause più comuni di un sintomo sgradevole.

Impatto meccanico

Se la talpa sulla schiena fa male, è molto spesso il risultato del suo danno meccanico. La parte posteriore è la parte del corpo umano che è sempre sotto i vestiti, quindi non sorprende che i nevi possano essere sfregati e quindi infiammati. Inoltre, il danno alla crescita può verificarsi anche durante il bagno, quando si utilizza un panno rigido.

Lo stesso vale per la situazione in cui la voglia sul collo fa male, perché questa zona è anche molto sensibile. Indossare cravatte, camicie con colletto alto, gioielli massicci o eccessivamente aderenti, sciarpe - tutto questo può, prima o poi, causare lo sviluppo dell'infiammazione. Come nel caso precedente, i nevi sul collo possono essere danneggiati da un asciugamano o essere feriti quando si graffia la pelle.

malignità

Se la voglia è arrossata e dolorante, o prurito costante e simili si osservano per un lungo periodo, non è necessario posticipare la visita al medico. Tali anomalie possono indicare la sua trasformazione in un tumore maligno - il melanoma.

Un tal tumore è il più pericoloso, poiché è soggetto a metastasi rapide e alla sconfitta di vari organi interni. Inoltre, nella maggior parte dei casi, il melanoma trascurato causa un esito fatale.

Esposizione ai raggi UV

Se una talpa si è infiammata sul viso o su un'altra parte del corpo che non è protetta dai raggi del sole nei giorni caldi, ciò potrebbe indicare un effetto negativo della radiazione ultravioletta su di esso.

Questo è un segno molto inquietante, dal momento che durante l'irradiazione UV a lungo termine si forma un tumore al sito di un nevo.

Pertanto, in questo caso è meglio evitare che il sole cresca e, per motivi di sicurezza, consultare un medico.

predisposizione

Molto spesso, puoi sentire lamentele sul fatto che la talpa appesa ferisce. Tali neoplasie sono irritate, specialmente quelle grandi.

Il fatto è che i nevi pendenti hanno una gamba sottile e un gran numero di recettori del dolore si trovano sulla loro superficie. Se strofinati o graffiati, questi tumori causano dolore bruciante o pulsante. Inoltre, possono sanguinare e prudere, quindi se hai una tale crescita sul tuo corpo, stai estremamente attento ed evita il loro infortunio.

Perché le talpe si scuriscono?

Non sempre l'oscuramento indica il cancro.

Una talpa marrone può diventare nera per diversi motivi naturali:

  1. L'effetto della radiazione ultravioletta. Tutti hanno sentito parlare dei pericoli dei raggi del sole - gli scienziati lo dicono in ogni occasione. I raggi ultravioletti contribuiscono enormemente alla formazione di macchie di pigmento, nuovi nevi e, cosa più pericolosa, la loro trasformazione in melanoma. Il punto più pericoloso è il nero. Più scuro è il nevo, più melanociti in esso sono in grado di degenerare in melanoma. A questo proposito, i medici raccomandano la massima protezione dalle radiazioni ultraviolette - sia sulla spiaggia che nel solarium. Stiamo parlando di tutta la superficie della pelle, e non solo del luogo in cui si trova la talpa.
  2. Cambiamenti ormonali. Gli ormoni comportano cambiamenti in tutte le strutture del corpo, e la pelle non fa eccezione. L'adattamento a determinate condizioni fa sì che l'organismo cambi i processi metabolici. Ecco perché la maggior parte delle macchie sulla pelle compaiono durante la pubertà e nelle donne durante la gravidanza e la menopausa. Questo è normale, si deve solo osservare la talpa. Non appena ha cambiato significativamente colore, taglia o forma, è urgente rivolgersi al medico.
  3. Danni al nevo. Il tumore si oscura sia a causa di cambiamenti intracellulari e dopo influenze esterne. Anche un piccolo impatto con la spremitura, l'attrito e, inoltre, la violazione della sua integrità con i tagli, può portare alla rinascita. Pertanto, i medici chiedono di non curare i nevi sul corpo troppo con noncuranza e di richiedere modifiche discutibili a un medico.

Quale dottore contattare?

Se la talpa è infiammata e preoccupata, a quale dottore dovresti andare? Per prima cosa è necessario visitare l'ufficio di un dermatologo, che condurrà un esame primario e raccogliere l'anamnesi. Spesso, tale infiammazione non è pericolosa, ed è abbastanza facilmente eliminata.

Ma se il medico ha sospetti sulla natura della neoplasia, o se la voglia è graffiata e dolorante dopo che sono state prese le misure terapeutiche, il paziente può essere consultato per l'oncodermatologo.

È questo specialista che prescriverà i test diagnostici necessari e, se necessario, effettuerà ulteriori trattamenti.

Raccomandazioni generali per la cura delle talpe

I Nevi sono feriti molto facilmente, specialmente sporgenti e strapiombanti. Pertanto, è importante osservare le precauzioni:

  1. Abbronzarsi, non portarti a colpi di calore e scottature! Lubrificare la pelle con una crema con una composizione protettiva contro i raggi ultravioletti. Vola in paesi caldi quando il sole non è così estenuante.
  2. Non indossare indumenti troppo stretti in modo che le moli non vengano ferite a causa dell'attrito su tessuti ruvidi.
  3. Durante le procedure dell'acqua, utilizzare solo salviette morbide.
  4. Prestare particolare attenzione quando si maneggiano i dispositivi di rasatura.
  5. Quando ti prendi cura del tuo aspetto, non tirare fuori o tirare fuori i capelli dalle talpe - accorciali con le forbici.
  6. Parla con un dermatologo e rimuovi le talpe che si trovano nei luoghi in cui sono potenzialmente feriti: sul mento, sul torace, sull'addome, nell'area del cavallo. La procedura di rimozione è meglio programmata per l'autunno o l'inverno, quando l'esposizione alle radiazioni ultraviolette sulla pelle operata è minima.
  7. Segui le talpe appena apparse. Si dovrebbe essere avvisati se iniziano a crescere inaspettatamente rapidamente, cambiano colore, forma, si spezzano, si staccano o si danneggiano. Non essere pigro, vedi un dottore!

Quelle voglie che sono in aree di ferite permanenti (ad esempio, strofinato con scarpe, vestiti) devono essere rimossi. Oggi la medicina offre diverse opzioni per liberarsi rapidamente e in sicurezza di tali problemi. Molto probabilmente, ti verrà chiesto di rimuovere la voglia con un metodo laser, onde radio, criodistruzione. In genere, tale rimozione non richiede una degenza ospedaliera e ulteriori interventi terapeutici. Per quanto riguarda gli angiomi, non possono essere rimossi.

I danni ai nevi dovrebbero cercare di prevenire. Per fare questo, nella doccia non dovresti usare una salvietta rigida. Dopo l'igiene, è meglio asciugare la pelle, piuttosto che strofinarla con un asciugamano duro. Se i nevi sono nella zona di rasatura degli uomini, allora la procedura deve essere eseguita lentamente, con una buona illuminazione, cercare di cambiare la direzione del movimento del rasoio.

È importante! Non solo l'aspetto, ma anche la sensibilità della talpa parla di pericolo!

Quando i capelli crescono dalla voglia, questo è un buon segno, confermando che la formazione è benigna. Ma molti cercano di sbarazzarsi di loro per ragioni estetiche. Si consiglia di farlo con le forbici pre-disinfettate. Ma le pinzette non possono essere usate. Tirare i capelli è un ulteriore rischio di infezione delle talpe. C'è anche il rischio di lesioni alle voglie di una donna con le unghie lunghe.

risultati

Quindi, da solo, il danneggiamento di una talpa non è un motivo per farsi prendere dal panico. Hai solo bisogno di considerare attentamente questo e fare tutto per evitare conseguenze negative.

La trascuratezza della loro salute è inaccettabile ed estremamente pericolosa. Se la talpa dopo l'infortunio improvvisamente ha cominciato a gonfiarsi, aumentare di dimensioni o causare altri inconvenienti, è necessario consultare immediatamente un medico.

La consulenza obbligatoria di uno specialista è anche necessaria se la talpa sul tuo corpo improvvisamente per nessun motivo è diventata:

  • prurito o prurito;
  • cambia forma e dimensione;
  • sanguinamento;
  • si infiammano;
  • cambia colore

Cosa fare se si danneggia accidentalmente una talpa

Quasi ogni persona ha voglie sul corpo e l'atteggiamento nei loro confronti è ambiguo. Alcuni credono nei miti che esagerano il pericolo di queste formazioni, mentre altri, al contrario, li trattano in modo frivolo, anche nei casi in cui la talpa è danneggiata. Cosa succederà se ti strappi, strappa via la talpa? E cosa fare se graffio, strappato o tagliato la talpa durante la rasatura? Questo e molte altre cose saranno discusse nell'articolo.

Tipi di nevi

Il termine talpa ha un uso quotidiano, in medicina si chiama un nevo. Questo concetto combina vari tumori benigni sulla pelle, che differiscono da esso a colori. Esistono molti tipi di voglie:

  • Per origine: congenita e acquisita;
  • Su una struttura cellulare - pigmento, formato da cellule pigmentate da melanociti e vascolari (angiomi), formato come risultato della crescita di piccoli vasi;
  • In taglia - piccola a 2 mm, media da 2 a 10 mm, larga più di 10 mm e anche gigantesca;
  • Per natura - non sale sopra il livello della pelle, verrucoso, simile a un tumore, papillomato- so e appeso alla gamba;
  • Per colore: rosa, rosso, marrone in diverse tonalità, nero e blu.

Questi sono solo i principali tipi di nevi, su cui è necessario sapere quali tra questi possono rappresentare il più grande pericolo in caso di lesioni. Questi includono papillomatous, verrucoso, simile a un tumore, oltre ad avere un colore bluastro.

Perché non può strappare talpe

In medicina c'è un tale assioma incrollabile: le voglie dovrebbero essere protette da lesioni e radiazioni solari. In linea di principio, tutti i nevi pigmentati sono considerati malattie precancerose.

Tuttavia, la percentuale della loro trasformazione in cancro è bassa, questo accade, di regola, dopo lesioni multiple. Ciò è dovuto al fatto che le cellule della pelle danneggiate tendono a recuperare, sono sostituite da quelle nuove.

Se questo danno si ripete periodicamente, può verificarsi in risposta un processo rigenerativo eccessivamente attivo con divisione cellulare potenziata. Non hanno il tempo di maturare e diventare atipici - maligni. E le conseguenze di questo sono che queste cellule danno origine al cancro della pelle.

Dovrei preoccuparmi se la voglia viene scorticata una volta? Non vi è alcun motivo di panico, nella maggior parte dei casi, se una volta strappato una talpa, la ferita guarisce senza conseguenze. Tuttavia, dovrai osservare il "comportamento" della voglia e, con il minimo cambiamento, consultare un medico.

Segni che devono essere prestati attenzione dopo il danno del nevo

Quindi, sembrava che la ferita sulla talpa scorticata fosse guarita, che il pericolo fosse passato. Ma non rilassarti. Il processo tumorale si sviluppa gradualmente, lentamente, e solo con un'osservazione attenta e regolare si possono notare i cambiamenti più iniziali.

Sono indicati dai seguenti segni:

  • Aumento delle dimensioni;
  • Cambiamento di colore;
  • La comparsa di asimmetria;
  • Cambiamento di forma;
  • Irregolarità, "sbavatura" dei bordi;
  • Arrossamento della pelle;
  • Gonfiore, superficie più convessa;
  • La comparsa di desquamazione, cracking, scarico di liquidi, sangue;
  • Sensazione di prurito, bruciore.

Non tutti questi sintomi compaiono immediatamente, solo uno di essi, una minima modifica, è sufficiente per preoccuparsi e consultare un medico.

Cosa fare se si strappa una talpa

Se si interrompe accidentalmente, strappare una talpa sulla schiena, sul viso, sul collo o in altre parti del corpo non deve essere presa dal panico. La situazione stressante riduce drasticamente l'immunità, incluso l'antitumorale. Cosa devi fare se ferisci una talpa:

  • Per trattare una talpa scorticata hai bisogno di una soluzione antisettica - alcool, clorexidina, ma non usare antisettici coloranti (iodio, Zelenka, blu di metilene, liquido Castellani);
  • Metti una medicazione sterile asciutta sulla parte superiore, fissa con un cerotto o una benda;
  • Vedere un medico dermatologo o chirurgo.

Se non c'è il perossido a portata di mano, è necessario applicare un tovagliolo sterile ripiegato più volte e premerlo con il dito per 10-15 minuti. Non dovrebbero essere usati altri mezzi, in particolare dubbi, come varie tinture, adesivi, unguenti e droghe popolari. Tutte le ulteriori prescrizioni daranno al medico dopo l'esame.

Cosa fare se hai strappato una talpa - consulta i consigli dei medici sul video:

Quando e quale medico contattare

La consultazione con un medico se il segno di nascita è danneggiato è obbligatorio. Solo uno specialista può determinare la natura del nevo, la sua tendenza a formare un tumore e il grado di rischio di sviluppare il cancro in caso di lesioni. Non c'è bisogno di esitare a fare appello, ma anche se tutto ha funzionato, la ferita è guarita, la consultazione è ancora necessaria.

Domande Il nevo appartiene alla competenza di un dermatologo e di un oncologo. È possibile contattare la clinica pubblica, una clinica specializzata per la pelle o una clinica privata.

Il medico eseguirà un esame approfondito, l'educazione dermatoscopica, se necessario, prendere una piccola sezione di tessuto per l'esame istologico. Questo è molto importante, perché se le cellule atipiche "dormono" nella struttura delle talpe, dopo l'infortunio possono iniziare a crescere.

In quali parti del corpo sono i nessi più spesso feriti?

Le talpe sono soggette a frequenti lesioni, si sfregano con i vestiti in certe zone del corpo:

  • Sul collo, specialmente nella zona della proiezione del colletto;
  • In vita, vita;
  • Le donne hanno posti sul reggiseno, specialmente spalle, fermagli;
  • Nella zona dei polsi, dove il bordo della manica dei vestiti.

Negli uomini, talpe sul viso sono pericolose nelle zone di rasatura. Anche la localizzazione non sicura sono luoghi di eccessiva sudorazione - cavità ascellari, pieghe inguinali, zona del cavallo. Il sudore ha un effetto irritante sui nevi, che contribuisce alla loro infiammazione e crescita.

Procedure di rimozione della talpa

Saranno rimossi i talpa situati nelle aree del corpo sopra elencate e sottoposti a trauma. Questa piccola operazione viene eseguita su base ambulatoriale con uno dei seguenti metodi:

  • Chirurgico - asportazione con sutura;
  • Elettrocoagulazione (combustione);
  • Coagulazione laser;
  • Cryodestruction con ultra bassa temperatura.

Ad esempio, le grandi talpe non vengono rimosse dal metodo di coagulazione e chirurgicamente, se necessario, applicare la plastica della pelle. Per le formazioni di piccole dimensioni non ha senso fare tagli, è preferibile la coagulazione. La procedura di rimozione viene eseguita in anestesia locale su base ambulatoriale, e le talpe grandi e giganti sono più spesso operate in anestesia e in un ospedale chirurgico.

Non è urgente rimuovere una talpa danneggiata, essa viene rimossa solo se si trova in un luogo pericoloso o presenta segni esterni caratteristici di un tumore. Il medico controlla il paziente nella dinamica e conduce l'esame.

Cosa fare se il bambino ha strappato la talpa prima del sangue

Nei bambini durante i giochi all'aperto, il nuoto non è raro quando le talpe sul corpo sono danneggiate. Caratteristicamente, sanguinano quasi sempre. Ciò è spiegato dal fatto che nei bambini la maggior parte dei nevi è di natura vascolare. Se un bambino ha strappato una talpa prima del sangue, allora dovrebbe essere fatto quanto segue:

  • Il bambino ha bisogno di essere rassicurato;
  • Trattare la talpa se il perossido di idrogeno è danneggiato e tenere il batuffolo di cotone per 2-4 minuti;
  • Se l'emorragia non si ferma dopo 10-15 minuti o se è molto intensa, è necessario premere saldamente un tampone stretto dalla garza sulla ferita e chiamare un'ambulanza.

Se l'emorragia viene interrotta, non ci sono reclami o segni esterni di problemi, il bambino deve essere mostrato al medico, ma non oltre 7-10 giorni dopo la lesione. Raccomandazioni del Dr. Komarovsky, se il bambino ha strappato accidentalmente una talpa e perché è pericoloso guardare il video:

Misure preventive

In modo che dal solito segno di nascita, anche le stesse affascinanti "mosche" sul viso non abbiano avuto problemi, i suoi proprietari devono seguire queste regole:

  • Cerca di non ferire la voglia;
  • Non indossare indumenti stretti;
  • Non riscaldare, non lavare l'area con un nevo con acqua calda;
  • Coprire dalla luce solare diretta;
  • Non massaggiare nell'area della voglia;
  • Non lubrificarlo con creme, unguenti e cosmetici;
  • Non lasciare il bambino incustodito, può danneggiare un nevo con qualsiasi oggetto, giocattolo;
  • Non automedicare;
  • Assicurati di apparire a un dermatologo o oncologo, se la talpa sale sopra il livello della pelle.

La voglia sul corpo, sembrerebbe, è un fenomeno comune. Ma a volte si trasforma in una bomba a tempo dopo il danno. Pertanto, è necessaria una visita dal medico.

Victor Sistemov - Esperto del sito 1Travmpunkt

Cosa succede se si strappa la talpa

Cosa succede se si strappa la talpa

Talpe o nevi sono lesioni pigmentate benigne sul corpo umano che possono verificarsi in grandi quantità. Il loro aspetto è considerato normale. La formazione di talpe sul corpo avviene fino a 10 anni. Nuove talpe possono anche apparire durante la vita.

Le talpe hanno bisogno di cure. Cosa succede se si strappa una talpa? È meglio non controllare in pratica. I medici non raccomandano tali esperimenti. Non graffiarli, strapparli o danneggiarli. Se lo si desidera, la talpa può essere rimossa in clinica, ma in nessun caso in modo indipendente!

Cause e moli cambiano

Le talpe sono per lo più ereditarie, sono programmate geneticamente. Pertanto, bambini e genitori hanno spesso voglie o segni di nascita negli stessi luoghi. Le talpe non rappresentano un pericolo se maneggiate correttamente. Sotto l'influenza della radiazione ultravioletta e dei cambiamenti ormonali, una persona può avere nuove talpe.

Come risultato di fattori negativi, possono degenerare in melanoma (cancro della pelle). Questa grave malattia non si sviluppa sempre dai nevi, ma la probabilità di questo esiste. I fattori che creano il rischio di malignità includono:

  • eccessiva esposizione al sole (scottature frequenti, scottature solari) o luce ultravioletta (con visite regolari ai centri di abbronzatura);
  • trauma al nevo, cosa succede se si strappa una talpa, si gratta o si tenta di tagliarla;
  • punture di insetti, infezioni del nevo, sviluppo dell'infiammazione;
  • insufficienza ormonale (a seguito di cambiamenti legati all'età, farmaci ormonali incontrollati) e lo sviluppo di malattie del sistema endocrino.

Questi prerequisiti per lo sviluppo del melanoma dovrebbero essere evitati quando possibile. Pertanto, anche i bambini dovrebbero sapere cosa succederà se eliminano una talpa ed evitarlo. Certo, non sempre dopo un infortunio al nevo, l'influenza delle radiazioni ultraviolette o punture di insetti, la voglia è maligna, ma per ridurre il rischio, è meglio prendersi cura di se stessi e delle vostre voglie da effetti dannosi.

Conseguenze di ferire talpe

Se una persona ha strappato una talpa, le conseguenze non ti faranno aspettare. C'è sanguinamento, che può essere piuttosto lungo. Ciò è dovuto al rifornimento di sangue attivo di talpe. Quando il danno è spesso si verifica un'infiammazione, la talpa diventa di dimensioni maggiori. Anche la suppurazione è spesso formata.

Cosa fare se strappato una talpa? Una talpa benigna deve essere esaminata da un medico per rilevare l'assenza di un processo maligno. Una singola lesione di un personaggio benigno non è pericolosa se il posto della talpa è trattato correttamente. Ciò impedirà l'educazione alle infezioni.

Pronto soccorso

Se la voglia è stata tagliata durante la rasatura, danneggiati da unghie o vestiti strappati dalla voglia, ciò che tutti dovrebbero sapere dovrebbero fare.

Quando ferisci una talpa per prevenire l'infezione, ferma il sangue e tratta la ferita. È possibile interrompere il sanguinamento con perossido di idrogeno. Successivamente, la ferita deve essere trattata con un verde brillante per la disinfezione. Dopo di ciò, è necessario incollare un cerotto sul sito di lesione e consultare un medico per un esame.

Esame specialista

Cosa fare se una talpa si è staccata? Assicurati di visitare il dottore. È meglio togliere le talpe del tessuto per l'esame istologico dei tessuti. Il paziente può essere assegnato agli esami del sangue (per i marcatori tumorali che aiutano a rilevare il melanoma nelle fasi iniziali), alla biopsia e ad altri studi. Sulla base degli studi condotti, il paziente verrà diagnosticato.

Se la talpa era benigna, non accadde nulla di terribile (con trattamento tempestivo e trattamento adeguato della ferita). Se viene rilevato melanoma, è necessario un trattamento urgente.

Precauzioni di sicurezza

I seguenti sintomi possono indicare un melanoma:

  • asimmetria dei segni di nascita, crescita, cambiamento di forma e colore;
  • perdita di capelli, prurito, sanguinamento;
  • la comparsa di acne negli stessi luoghi.

Se si riscontrano sintomi, è meglio consultare immediatamente un medico per un esame. Il trattamento precoce del cancro aumenta significativamente le possibilità di recupero.

Anche un bambino dovrebbe sapere cosa accadrà se una talpa appesa (che accade più spesso) viene trascinata via, convessa o piatta. In caso di lesioni dovresti disinfettare, bendare e andare dal medico. Potrebbe essere necessario rimuovere talpe ed eseguire il trattamento.