Quali malattie possono essere curate dalla syroedenie: le infinite possibilità del tuo corpo

Autore: Yuri Okunev

Scuola di Yuri Okunev

Ciao a tutti Con te, Yuri Okunev.

E oggi parleremo con voi di quali malattie possono essere curate dalla syroedenie. La nutrizione naturale è onnipotente e ti permette di curare tutto: da un raffreddore a un cancro? Come è la cura? Facciamo tutto in ordine.

Perfezione del corpo

Oggi la medicina si sta sviluppando rapidamente. Migliaia di nuovi farmaci di ultima generazione vengono prodotti, gli esami clinici vengono eseguiti utilizzando la tecnologia più potente. Con lo sviluppo della medicina... l'elenco delle malattie sta crescendo e la percentuale di popolazione sana sta diminuendo. Perché sta succedendo questo?

C'è un piccolo segreto qui. Le mie parole successive potrebbero non piacere ai farmacisti e ai medici. Eppure, lo è. Il nostro organismo è un'invenzione super-perfetta della natura, che è capace di molto:

  • Mantiene perfettamente difesa contro tutti i virus e microbi;
  • Può ripararsi in caso di "rottura" (auto-guarigione da malattie);
  • Possiede la maggiore resistenza in qualsiasi condizione climatica.
  • L'intestino umano è in grado di produrre sostanze che sono il materiale da costruzione per il corpo - aminoacidi provenienti da alimenti vegetali viventi.
  • Nello stato normale nel corpo di una persona sana, ci sono meccanismi di autoregolazione complessi ed efficaci. Anche se le "guardie" non hanno affrontato il loro compito e il corpo si è ammalato, c'è un meccanismo di auto-guarigione, la cosiddetta crisi.
  • E infine, certe strutture sono responsabili della termoregolazione. Una persona non dovrebbe congelare nel tempo più freddo. Pericolo di ipotermia è escluso.

Quindi, per natura, non dovremmo ammalarci.

Dov'è l'errore?

Tuttavia, ci ammaliamo. Qualcuno 1-2 volte all'anno, stagionalmente, e qualcuno praticamente si arrampica dall'ospedale. La percentuale di pazienti oncologici sta crescendo, i medici stanno spaventando l'uno o l'altro con un'epidemia che li rende vaccinati.

Qual è il trucco?

E la ragione risiede in una dieta sana, necessaria per la corretta formazione della microflora intestinale. Questo cibo è cibo naturale vivo - erbe, frutta e bacche mentre crescono.

La microflora è la colpa

Se mangiamo solo tale cibo - abbiamo una microflora sana, il corpo è pulito. Tutti gli enzimi svolgono il loro lavoro: rimuovono le tossine, combattono i microbi, mantengono il normale metabolismo, assicurano che nessun'altra cellula invada il tessuto. Se un'infezione o un microbo entrano accidentalmente in un tale organismo, saranno immediatamente attaccati e resi innocui.

Cosa succede se mangiamo cibo bollito? Gli enzimi periscono nel cibo cotto, tale cibo non può essere sciolto da solo. E il corpo chiede aiuto tutta la sua forza per digerire una porzione di cena. I resti di cibo non digerito intasano l'intestino, catalizzando i processi di fermentazione e marcendo, gradualmente avvelenandoci. Il lavoro nel corpo viene aggiunto anche non due volte, ma dieci volte.

E se l'infezione entra in un tale organismo? Non ci sarà semplicemente nessuno per espellerlo: gli enzimi guardiani sono impegnati in un lavoro completamente diverso: digerire il cibo e combattere le tossine e le scorie. Il corpo si ammala.

Da dove vengono le piaghe delle gambe?

Nel suo libro "Syroedenie", il ricercatore di Erevan Aterov fornisce la seguente classificazione delle malattie.
Le malattie sono:

  1. Diretto - derivante da un eccesso di offerta o, al contrario, dalla carenza di alcune sostanze. Questi includono malattie associate a disordini metabolici e malattie del decorso cronico;
  2. Infezione indiretta - virale, infettiva, con parassiti. I batteri sono sempre presenti in ognuno di noi, moltiplicandosi e svolgendo le sue utili funzioni. Se il corpo è sano, è in grado di controllare il numero di questi batteri. Se il corpo si indebolisce a causa dell'ingestione di cibo bollito, i batteri vanno fuori controllo e iniziano a crescere patologicamente, diventando la causa di una malattia infettiva.

Cosa può essere causato da una carenza di sostanze?

  • Mancanza di fibra alimentare (fibra) nel cibo;
  • Grassi in eccesso e proteine ​​"digeribili" estranee nella carne e nei cibi fritti;
  • Presenza nel cibo di composti chimici aggiuntivi (non necessari per il corpo) - sale, zucchero, esaltatori;
  • Farmaci - eccesso di chimica

L'elenco, se lo si desidera, può essere continuato.

Sotto questa classificazione cade la stragrande maggioranza delle malattie conosciute dell'umanità, fino al cancro. Ad esempio, prova ad affrontare alcuni di essi.

Elenco delle malattie curabili

diabete mellito

Si deve solo ricorrere al metodo della syroedenie e il diabete può ritirarsi. Ci sono prove che quando si passa a una dieta naturale, il diabete del secondo tipo è completamente guarito e, con la malattia del primo tipo, è possibile ridurre significativamente la dose di insulina sotto forma di farmaci.
Contribuire alla cura:

  1. Esclusione di carboidrati veloci dal cibo;
  2. Passare a pasti a basso contenuto calorico;
  3. Una selezione di alimenti ricchi di vitamine.

sovrappeso

L'eccesso di calorie nel cibo consumato si sviluppa rapidamente in chili di troppo, che si accumulano e portano all'obesità. È così pericoloso? I depositi di grasso sulle pareti degli organi interni - il fegato, i reni, il cuore - possono portare a gravi violazioni nel loro lavoro. Pertanto, l'obesità è spesso riconosciuta come una malattia.

I cibi crudi possono curare la cellulite? Sì, può. L'esclusione dalla dieta di cibi bolliti, fritti e ipercalorici consente di perdere da 4 a 8 kg di peso in eccesso al mese senza una significativa limitazione delle porzioni consumate.

Malattie della pelle

La pelle è un organo importante del corpo umano, una delle sue funzioni è quella di rimuovere le tossine e le impurità. Le malattie della pelle sono spesso associate al fatto che questa funzione è sovraccaricata. Il passaggio alla nutrizione naturale contribuisce alla purificazione di tutti i sistemi, il che significa che la pelle è purificata. Pertanto, i cibi crudi aiutano a sbarazzarsi dell'acne e curare la foruncolosi.

Sopra, abbiamo esaminato che un tipo di cibo crudo aiuta a rafforzare il sistema immunitario ea ripristinare il meccanismo per combattere le malattie infettive, comprese le malattie della pelle. In particolare, questa malattia apparentemente intrattabile, come la psoriasi, viene mangiata dalla syroedenie senza difficoltà.

Il fatto è che la psoriasi è solo una manifestazione esterna dei problemi interni del corpo, la presenza di un grande accumulo di pus e muco. In questo caso, oltre alla pratica del cibo crudo, è utile effettuare il digiuno e la pulizia.

Vene varicose

I cibi crudi aiutano con le vene varicose. Una delle cause di questa malattia è l'uso di grandi quantità di cibi grassi e salati, che contribuisce all'accumulo di acqua nel corpo e nell'edema. L'abbondanza di frutta e verdura fresca allevia il sale in eccesso e normalizza il bilancio idrico, oltre a rafforzare le pareti dei vasi sanguigni, renderli elastici.

prostatite

Secondo le statistiche, quasi la metà della popolazione maschile di mezza età ha familiarità con una diagnosi come la prostatite. Questa malattia è causata dalla presenza di un processo infiammatorio nel corpo: questo processo non è suscettibile di trattamento medico tradizionale. Con qualsiasi focus sull'infiammazione, il cibo crudo aiuta a far fronte e la prostatite non lo sarà.

Mangiare senza trattamento termico libera tutte le nostre forze di riserva. L'ambiente acido del corpo, favorevole allo sviluppo di batteri patogeni che causano l'infiammazione, è sostituito da uno sano, alcalino. Secondo le recensioni dei consumatori di cibo, i sintomi della prostatite scompaiono dopo un mese di pratica di questa dieta.

oncologia

Forse la diagnosi più terribile è la notizia che è stato trovato un cancro. Nonostante tutti gli sforzi dei medici, l'oncologia appartiene ancora a malattie incurabili e mortali. Lo dirò passando a cibi crudi e il cancro può essere curato.

Di regola, il cancro è il risultato di processi infiammatori trascurati e avanzati. Quando il corpo sta "soffocando", incapace di combattere di più con le cellule estranee, allora queste cellule perdono il controllo, crescono troppo velocemente, prendono il glucosio dalle cellule sane, si trasformano in un tumore estensivo.

Dare al corpo un "sospiro", andare ai cibi crudi, liberare gli enzimi sovraccaricati - e faranno fronte al cancro. Ad oggi, sono state create cliniche speciali (anche se ce ne sono poche) che si occupano della cura dei malati di cancro con una dieta di cibi crudi. Scriverò di più su questo in un articolo separato.

risultati

Qualsiasi malattia è una conseguenza della malnutrizione. Il nostro corpo ha tutta la forza per far fronte a qualsiasi situazione, anche la più insolita. Per secoli, ci viene detto che "le malattie devono essere curate".

Amici, la malattia non è necessaria per il trattamento. Una malattia è una manifestazione della risposta del corpo, è la sua protesta contro la scarsa qualità e l'alimentazione inadeguata. Risolvi la tua dieta, inizia a mangiare cibi sani e vivi - e la malattia andrà via da sola. Il corpo stesso li espellerà.

Quindi prova, è del tutto possibile che i cibi crudi ti salveranno da qualsiasi malattia.
Il meccanismo di auto-guarigione è descritto in dettaglio in un piccolo libro di Pavel Sebastianovich "Perché le mucche sono predatori", raccomando di leggere.

Se stai pensando a come passare ai cibi crudi, consiglio caldamente il corso di pratica con l'esperienza quinquennale di Denis Terentyev "Sistema di passaggio efficace ai cibi crudi".

Su questo finisco. Se hai esperienza nel curare le malattie con l'aiuto del cibo crudo, scrivi i commenti a riguardo. Iscriviti alle notizie del blog, condividi con gli amici nelle reti.

Salute e benessere per te!
A presto. Cordiali saluti, Yuri Okunev.

Trattamento del digiuno prostatite

La prostatite è una malattia comune e piuttosto grave tra gli uomini. L'adenoma della prostata può manifestarsi sia nei giovani che nel sesso più forte a un'età più matura.
Una condizione importante per preservare la salute dell'uomo è la diagnosi tempestiva della patologia e il rispetto delle misure volte al suo trattamento. Oltre al trattamento farmacologico, ci sono molte tecniche che possono alleviare le condizioni del paziente per questo disturbo. Uno di questi metodi di terapia è il trattamento della prostatite con fame.

Che cos'è la prostatite e perché è necessario curare la malattia

La prostatite nella pratica medica è chiamata la malattia di un tale organo maschile come la ghiandola prostatica. L'infiammazione della prostata può verificarsi sotto l'influenza di molti fattori provocatori. Questi includono:

  • infezioni del sistema genito-urinario;
  • infezioni intestinali;
  • varie malattie infiammatorie croniche;
  • stile di vita sedentario;
  • grave ipotermia;
  • sottolinea, esercizio eccessivo.

È estremamente importante nello sviluppo dell'adenoma della prostata in modo tempestivo per cercare assistenza medica qualificata. Un trattamento trascurato della loro salute può causare complicazioni così gravi come la transizione della malattia in forma cronica, ascesso, uretrite, formazione di calcoli, così come infertilità, perdita del desiderio sessuale, comparsa di cisti, cancro.

Trattamento del digiuno prostatite

Il digiuno per la prostata è uno dei metodi efficaci per garantire il rapido recupero del paziente, nonché i benefici per il benessere generale del paziente.

Per il trattamento dell'adenoma prostatico vengono utilizzati tipi comuni come il digiuno a digiuno di un giorno, il digiuno di tre giorni (a secco o umido) e il digiuno settimanale a secco oa umido. La dieta differisce nella durata e nel tipo di alimenti utilizzati. Considerare ciascuna delle specie in modo più dettagliato.

Un giorno di digiuno a digiuno

L'effetto terapeutico in questo caso è fornito da un rifiuto totale dell'uso di cibo e acqua per un periodo di un giorno. Questo tipo di preparazione non richiede una preparazione preliminare, tuttavia, si consiglia di saturare la dieta con frutta e verdura in forma fresca o al forno per un giorno prima di eseguire questo tipo di terapia. Delle bevande consigliate succhi di frutta freschi, bevande alla frutta, acqua minerale.
Dopo la fine del digiuno, l'assunzione di cibo dovrebbe iniziare con pasti a basso contenuto calorico e cibi a basso contenuto di grassi.
La razione base dovrebbe essere costituita da brodi a basso contenuto di grassi, frutta, verdura, al forno e bollito, porridge in acqua o con una piccola quantità di burro.

Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta all'assunzione di liquidi. La preferenza dovrebbe essere data all'acqua minerale o purificata. Il primo giorno, la sua quantità non deve essere superiore a 1 litro, quindi il volume del liquido aumenta gradualmente.

Tre giorni di digiuno umido o secco

Queste 2 specie differiscono se il paziente consuma acqua o meno. Il trattamento della fame dura tre giorni. Durante il periodo di digiuno a secco, il paziente rifiuta completamente di assumere cibo e liquidi per tre giorni. Nel bagnato - il consumo di acqua è limitato a 300-500 ml. Per questo tipo di terapia si raccomanda di svolgere determinate attività volte a preparare il digiuno. Questi includono:

  1. Una settimana prima del digiuno, dovresti escludere cibi pesanti, cibi ricchi di grassi, carboidrati, cibi grassi, salati e affumicati.
  2. Sul tavolo del paziente dovrebbe essere un gran numero di verdure, frutta, cereali, latticini.
  3. Con il digiuno a secco, è necessario limitare gradualmente la quantità di liquido consumato. Il giorno prima dell'inizio del trattamento, il suo volume non dovrebbe superare i 300-500 millilitri.
  4. Quando le diete umide limitano la quantità di acqua è raccomandata solo durante il digiuno.

Uscire dalla fame dovrebbe anche essere graduale. Il cibo nella dieta si consiglia di includere piccole porzioni, limitate a piatti a basso contenuto di grassi con un basso contenuto di grassi e carboidrati.

Sette giorni di digiuno

Il digiuno settimanale è molto difficile, richiede un'attenta preparazione preliminare e il rispetto delle regole di uscita dallo stato di fame. Per 6-7 giorni prima dell'inizio del trattamento con questo metodo si raccomanda di escludere dalla dieta grassi di carne e pesce, burro, panna e panna acida con un'elevata percentuale di grassi, dolci dolci, cottura al forno, torte. Dovresti rifiutare bevande alcoliche, caffè, tè. La preferenza dovrebbe essere data a verdure, frutta, porridge magro, zuppe vegetariane. Con un veloce bagnato, il regime di bere è lo stesso che con una dieta di tre giorni. Il digiuno a secco elimina il massimo liquido dalla dieta. L'uscita da questo stato dovrebbe essere graduale e istruita.
Può essere diviso in più fasi:

Il digiuno terapeutico è consentito rigorosamente dopo aver consultato un medico.

  • I primi tre giorni il paziente può prendere 100 ml di acqua a piccoli sorsi, una piccola quantità di brodo, succo. Il secondo giorno, è permesso introdurre nella razione di cereali, insalate, condite con diversi cucchiai di olio vegetale.
  • Dal terzo al quinto giorno, si raccomanda l'uso di porridge in acqua, zuppe povere di grassi. È possibile includere nella dieta 50-100 g di pesce di fiume o carne magra bollita, kefir senza grassi, fiocchi di latte e yogurt.
  • Il periodo successivo implica l'uso di cibo abituale. Le porzioni dovrebbero essere piccole, mangiando 5-6 volte al giorno.

È importante! Il digiuno medico è consentito rigorosamente dopo aver consultato un medico.

gaz_on

Contro lo zooestremismo!

"Vorrei riassumere i risultati della dieta di cibi crudi, parlare dei pro e dei contro di tale nutrizione sulla base della loro esperienza semestrale.

Ho 30 anni. Su syroedeniya da luglio 2008. La mia dieta - syroeda di nutrizione standard. Queste sono grandi porzioni giornaliere di due tipi di insalate (1. Verdi con cetrioli di pomodoro 2. Barbabietole, carote, aglio); frutta (in inverno - banane, mandarini, mele, ananas, kiwi, in estate - la più variegata) e talvolta frutta secca; noci (noci, nocciole, mandorle, brasiliane); miele (vero rustico); chicchi germinati di grano; acqua con limone. Cerco di mantenere le pause tra i pasti.

1. Prostatite cronica scomparsa.
Mi è stata diagnosticata la prostatite da quando avevo 18 anni. Il trattamento farmacologico tradizionale ha aiutato solo per poco tempo. Su syroedenie la prostatite è scomparsa, è confermata acc. analisi.

2. L'intestino ha iniziato a funzionare notevolmente meglio.
Di tanto in tanto, soffriva di stitichezza (fino a due, massimo tre giorni) al cibo crudo. Sulle feci alimentari crude al giorno, la stitichezza è rara.

3. Sono diventato più facile far fronte al sonno.
Prima, dormire era un grosso problema per me! Sutra si è alzato completamente e si è rinsavito nel giro di poche ore. Durante il giorno, ero quasi sempre assonnato. Al lavoro, potevo solo continuare a bere un caffè. In effetti, viveva quasi in un "regno assonnato".
Devo dire che questo è stato uno dei motivi principali per cui ho deciso di provare i cibi crudi, e qui era giustificato al 100%. Non dirò che mi sveglio facilmente e con gioia, ma incomparabilmente più facile e più allegro di prima. Al lavoro non mi addormento e non ho più bisogno del caffè.

4. Gli odori sono scomparsi.
Con il miglioramento della digestione, apparve la completa fiducia nell'assenza di alitosi. Inoltre, ha smesso di usare il deodorante (per le ascelle), l'odore del sudore non è così acuto come in una dieta normale.

5. Diventando un nutrizionista crudo, in un modo o nell'altro, inizi a leggere e apprendi di più su uno stile di vita sano. Penso di aver notevolmente ampliato le mie conoscenze e imparato molte cose utili in questo settore.

Risultati negativi (VEGANO) cibi crudi:
1. Sottigliezza generale innaturale. Carnagione malsana. Occhi "estinti" vuoti. (Questo nonostante il fatto che il mio peso sia costantemente tenuto all'altezza di 110).
La mia apparenza poco importante ha persino cominciato a essere discussa alle mie spalle al lavoro. Inoltre non ho notato più attenzione da parte della femmina. Quindi, con le rassicurazioni di Zeland che, nel mangiare cibi crudi, "l'uomo acquisisce la sua naturale bellezza", sono disposto a discutere.

2. Trascina la libido quasi a zero.
Ha iniziato a guardare le donne come mobili. Non voglio assolutamente del sesso. E puramente fisicamente non posso farlo più spesso di due o tre volte alla settimana.

3. Apatia per tutto.

4. Debolezza generale, lentezza.

5. Perdita di massa muscolare. È più difficile resistere allo stress fisico.
Sono un ex atleta, mi sono allenato a livello amatoriale fin dall'infanzia. Gli ultimi 7-8 anni hanno completamente abbandonato i simulatori e li hanno sostituiti con barre orizzontali, barre parallele, squat. Ma anche tenendo conto della perdita di peso (ho perso circa 8 kg nel consumo di cibi crudi), è diventato più difficile praticare.

6. Aumento dell'irritabilità.
Su Syroedenie, di tanto in tanto notavo che non potevo permettere a nessuno di perdonare nulla. Una piccola cosa a cui non avrei prestato attenzione prima, ora, potrebbe ora allontanarmi dalla mia mente e tormentarmi per giorni.

7. Pelle screpolata delle mani.
Con il primo raffreddamento, la pelle delle mani cominciò a rompersi. Questo è successo prima, ma nel mangiare cibi crudi è diventato un vero flagello. Quello che non ho fatto: unguenti, oli, creme, freddo - nulla ha aiutato. Alcuni miglioramenti si notano solo dopo l'aggiunta di frutta secca.

8. Visione deteriorata.
Durante mezzo anno di cibo crudo, la vista non migliorò, ma continuò a deteriorarsi. Di conseguenza, il dottore mi ha scritto degli occhiali.

9. Le emorroidi non scompaiono.
A causa del forte carico fisico dall'età di 16 anni soffriva di emorroidi lievi. Quando le riacutizzazioni hanno salvato con successo gli unguenti. Su un alimento crudo si dovette abbandonare unguenti. Quindi, le emorroidi semplicemente non passano.

10. Aumento della gelata.
In inverno, anche al freddo, devi indossare costantemente biancheria intima termica. Su una dieta normale, quindi non freddo.

11. Costante desiderio di mangiare.

risultati
Riassumendo la mia esperienza con il cibo crudo e osservando le persone con cibo crudo in questo sito, sono giunto alla conclusione che il cibo crudo è solo una bellissima teoria.

Sì, in effetti, in teoria, la natura dovrebbe avere tutto il necessario per la nutrizione umana. Ma l'umanità ha prodotti naturali così pervertiti dalla sua selezione, dai fertilizzanti e dall'elaborazione chimica dei frutti per la loro fornitura ai negozi, o l'uomo non è un erbivoro, ma è onnivoro in ogni caso. Ora è assolutamente chiaro per me che i cibi crudi puri nel nostro tempo non ti porteranno al 100% di salute. Diventando un nutrizionista crudo, ti sbarazzi di alcuni disturbi, ma ottieni altri.

Così oggi ho iniziato ad aggiungere prodotti ANIMAL alla mia dieta. Mentre sono uova crude e prodotti caseari (ricotta, formaggio). Vedremo più tardi. "

kak_ne_bolet

Comunità per coloro che non vogliono ferire

Se qualcuno non ha letto il testo Perché siamo passati ai cibi crudi, consiglio di leggere prima di leggere questo post.

1. Non mi ammalo. L'industria farmaceutica nella mia faccia ha perso uno dei suoi clienti più fedeli. Non ho bisogno di pillole per il dolore, allergie, disturbi digestivi, virus e infezioni, antibiotici, antimicotici, ormoni, riduzione e aumento della pressione, miglioramento della circolazione sanguigna e molti altri farmaci su cui la stragrande maggioranza della popolazione adulta è seduta da anni. Fin dal primo giorno della transizione, mi sono liberato delle forti emicranie che mi tormentavano negli ultimi anni. E, soprattutto, non ho più tumori precedentemente rimossi senza toccare le cause.

2. Ho molta più energia, mi addormento facilmente, ho bisogno di meno tempo per dormire. Se prima la notte passava senza un sonno completo, garantito un disgustoso stato di salute per tutto il giorno successivo, ora mi capita di andare in giro con tre e quattro ore di sonno senza conseguenze. L'eccezione è rappresentata dai periodi di crisi di pulizia, quando il livello di energia è piuttosto basso.

3. Non ho l'alito cattivo e sembra che l'odore sgradevole del sudore sia completamente scomparso. Il mio respiro rimane assolutamente fresco in qualsiasi momento della giornata - la mattina dopo il risveglio, la sera prima di andare a letto, subito dopo aver mangiato. Molte persone tendono a incolpare i denti cattivi per l'alitosi. Nella maggior parte dei casi, è il decomporsi del cibo nel tratto digestivo che causa questo odore nauseabondo che molti di noi hanno incontrato quando comunicavano con altre persone.

Darò il mio esempio preferito. Prendi una casseruola e metti il ​​tuo solito pranzo - versa una ciotola della tua zuppa preferita, aggiungi lo spezzatino con il tuo contorno preferito, non dimenticare di mettere un pezzo di pane e versare sopra con composta o caffè che ti piace di più. Coprilo tutto con un coperchio e mettilo in un luogo caldo. Questo esperimento si esegue meglio in un clima caldo, come il nostro, in cui la temperatura dell'aria è approssimativamente uguale alla temperatura corporea (circa 37 gradi). Guardare nella padella dopo 10 ore. Cerca di mantenere la voglia di vomitare. Questo è ciò che è dentro di te. Solo, a differenza dell'esempio con la padella, al tuo stomaco vomiti costantemente tutte le nuove parti della massa in decomposizione, che a volte definisci cibo ben bilanciato.

In media, la sostanza processata dal tuo organismo infelice lascia i suoi limiti 24 ore dopo che è stata consumata. In tutto questo tempo il corpo sta cercando in vari modi di neutralizzare le tossine derivanti dal processo di decadimento e fermentazione. Cerca di rimuovere alcuni di loro con il sudore (grazie alla sudorazione attiva, le persone coinvolte nello sport sono molto più sane degli aderenti allo stile di vita sedentario), alcune - con l'urina (i reni lavorano al limite delle loro capacità fino a quando non si rifiutano) e le feci. Il colpo principale prende il fegato. Nelle donne, le tossine vengono anche espulse durante le mestruazioni con il sangue o durante il periodo dell'allattamento al seno con il latte. Il corpo di una donna è abituato al fatto che una volta al mese sarà possibile liberarsi di alcune delle tossine attraverso il sanguinamento mestruale, quindi una volta al mese "rilascia" alcune delle tossine nel sangue. Mal di testa, emicrania, irritabilità, disturbi digestivi - uno di questi accompagna quasi ogni donna durante le mestruazioni.

Cosa succede a quella parte di tossine che non vengono espulse dal corpo? Tutti loro sono immagazzinati nei vostri tessuti e organi e causano tutte quelle malattie che guarite da anni e alla fine muoiono. Le cellule di grasso sono un'eccellente conservazione.

4. I cibi crudi mi hanno dato fiducia: nella mia vecchia età a pieno titolo (non teniamo conto di cause esterne come incidenti, la cui probabilità è molto inferiore a quella delle malattie); che la salute delle mie persone più vicine in una sola bella giornata non sarà messa a repentaglio. Ora posso vivere in pace senza queste paure eterne e attentamente soppresse che mi hanno accompagnato fin dall'infanzia.

5. La transizione verso un livello qualitativo diverso di nutrizione ha portato a un cambiamento nelle priorità della vita, un aumento del livello di consapevolezza. È questo il punto, nonostante il fatto che sia l'ultimo, è forse il mio più grande successo.

Non sono ancora passato così, durante il quale il corpo deve essere purificato dai veleni accumulati. Forse questo processo non finirà mai: devi ancora sbarazzarti dei pesticidi contenuti nei frutti, particelle nocive, inalare aria e penetrare nei pori della pelle, ma l'intensità di questo processo sarà completamente diversa. Sì, e il processo stesso sarà la stessa disintossicazione, piuttosto che l'ebbrezza permanente del corpo.

Aggiornamento: ho completamente dimenticato, ma ho perso ancora 10 kg, ora il mio peso è di 52 kg (l'altezza è di 168 cm). Non sembro magro, sembro magro. La pelle è elastica, senza cellulite. Se inizio a mangiare troppo, il peso aumenta automaticamente. A mio parere, nulla adorna una donna così tanto e non visivamente richiede anni di distanza dalla sua età come una buona figura.

Cari amici, crudisti, non prendetela per lavoro, condividete i vostri risultati nei commenti))

Come aiuta a digiunare con la prostata

Stabilendo la diagnosi di prostatite, gli urologi offrono ai loro pazienti diverse opzioni di trattamento per la patologia. Una di queste terapie "moderne" è il trattamento della fame. Il digiuno e la prostatite sembrano essere cose completamente incompatibili, ma è stato dimostrato attraverso test a lungo termine che questo approccio aiuta e la malattia è più suscettibile al trattamento.

Digiuno terapeutico

Infatti, anche l'antico Esculapio aveva familiarità con il concetto di "digiuno terapeutico". La tecnica implica un rifiuto totale dell'uso del cibo in qualsiasi forma (anche le bevande, esclusa l'acqua).

Facendo tutto bene, il corpo, per così dire, "accende" la dieta interna e comincia a sprecare le sue "riserve" - ​​a bruciare i grassi.

Anche una piccola assunzione di cibo o di chewing gum non permetterà di ottenere un tale effetto, ci sarà un processo inverso, che comporta esaurimento.

Ecco perché il digiuno medico per la prostata, un'altra patologia deve essere corretta e, soprattutto, sicura.

La corretta terapia, che consente di ottenere una pulizia naturale del corpo, consiste in tre fasi:

  • ingresso nello stato desiderato (aderenza a una dieta speciale di due giorni);
  • immediato rifiuto totale di mangiare per un giorno, due, ecc., in base al periodo selezionato, l'uso della sola acqua;
  • uscita (dieta speciale di dieci giorni).

Coloro che sono costretti a prendere un certo tipo di farmaci per la vita, per esempio, l'insulina, gli ormoni, sono autorizzati a fare questo tipo di pratica. Tuttavia, indipendentemente a casa, è severamente vietato di gestirlo. Per fare questo, contattare i Centri speciali di digiuno terapeutico.

Indicazioni, l'efficacia della procedura

Tali tattiche di digiuno terapeutico possono essere mostrate con i seguenti problemi di salute:

  • patologia cardiovascolare;
  • prostatite e osteocondrosi;
  • malattie delle abitazioni e dei servizi comunali, malattie del sistema nervoso centrale, malattie della pelle;
  • lavoro improprio dell'apparato respiratorio, visione, udito;
  • malattie dell'apparato urinario, dell'apparato riproduttivo, dell'apparato muscolo-scheletrico;
  • obesità, reni, insufficienza epatica;
  • problemi pancreatici, lo sviluppo di tumori benigni.

I medici spesso consigliano una tale tecnica per prevenire lo sviluppo di pericolose patologie, alleviare la fatica e aumentare il tono generale del corpo. I medici credono che alla fine della procedura, l'effetto sia ovvio: la pulizia, un'ondata di forza, molti pazienti dicono di provare persino un certo ringiovanimento dalla leggerezza che si è manifestata nel corpo.

È importante! Aderendo al digiuno medico corretto, è possibile curare molte malattie o ridurre i sintomi dolorosi.

Digiuno terapeutico per la prostata

Il trattamento della prostatite con il digiuno ha iniziato a essere praticato relativamente di recente. Il metodo non è un metodo assoluto di lotta, ma le possibilità di recupero aumentano.

Infatti, il digiuno e la prostatite sono attività pericolose, quindi è consigliabile andare a misure così estreme sotto la supervisione di uno specialista altamente qualificato.

È severamente vietato procedere con la procedura, se la patologia è entrata nella fase acuta del flusso, qualcosa ha provocato un'esacerbazione.

Inoltre, il medico deve fornire il tipo desiderato, che in questo caso sarà il più efficace:

Inoltre, il digiuno è diviso in un rifiuto completo e secco del cibo. Specialisti, al fine di semplificare la procedura, sviluppare tattiche speciali, ad esempio, è considerato particolarmente popolare:

  • Metodo di Breuss - include l'uso di succhi di verdura (patate, carote, barbabietole), rene, tisane. Il termine di tale terapia dura da 30 a 42 giorni.
  • Metodo Ohanian, comporta l'uso di decotti alle erbe, l'attuazione di clisteri. Dura 14 giorni

Esistono altre pratiche che differiscono nella tecnica di esecuzione, i tempi. Se tale trattamento per gli uomini è doloroso, è permesso bere un bicchiere d'acqua in cui un cucchiaio di miele e succo di limone sono stati precedentemente disciolti.

È dimostrato che la corretta osservanza della tecnica è in grado di eliminare i sintomi della prostatite congestizia e batterica, consolidare il trattamento farmacologico.

Il digiuno medico per la prostatite può aiutare sia il paziente sia il danno. Pertanto, solo uno specialista esperto dovrebbe selezionare la procedura di procedura richiesta, i tempi. Nella scelta, è importante tenere conto del grado di sviluppo dell'infiammazione della ghiandola prostatica, della gravità della patologia, del benessere generale del paziente, della presenza di altre malattie croniche pericolose in cui questa terapia è severamente vietata.

Video utile: tratta il digiuno prostatico

Il digiuno per l'adenoma prostatico

Ci sono diversi metodi di trattamento che includono il digiuno per l'adenoma della prostata. La fame secca è molto popolare, implicando un rifiuto simultaneo di cibi e bevande. Questo metodo è molto pericoloso, può causare lo sviluppo di problemi con il sistema digestivo.

È considerato più benigno trattare l'adenoma della prostata per inedia secondo il metodo di Malovichko. I cibi ipercalorici sono completamente eliminati dalla dieta.

Il processo è lungo, ma è permesso utilizzare una piccola quantità di cibo se si sente fortemente la fame. Il cibo deve essere a basso contenuto calorico, ricco di fibre, proteine.

Questa tecnica è considerata altamente efficace, poiché il corpo indebolito dalle malattie non deve affaticare troppo.

I medici avvertono che se, osservando tale terapia, il paziente nota che qualcosa non va nel corpo, deve consultare immediatamente un medico. I sintomi di disturbo possono essere: coaguli di sangue durante la minzione, febbre, febbre.

Alimenti crudi per malattie della prostata

Da tempo si è notato che i cibi crudi possono curare la prostatite, altre patologie della ghiandola prostatica. L'efficacia del trattamento degli uomini per la prostatite syroedenie, altre malattie della prostata:

  • distruzione di microrganismi patogeni, bloccando la loro ulteriore attività;
  • "Include" nel corpo il regime di auto-guarigione dell'autoregolazione;
  • aumenta la resistenza, la resistenza alle malattie;
  • aiuta a purificare il corpo, eliminare le tossine, abbattere i grassi.

Il cibo non è sottoposto a trattamenti termici, quindi la sua composizione nutrizionale è molto più alta, il che consente di aprire le forze di riserva del corpo. I cibi crudi ti permettono di sostituire l'ambiente acido del corpo sano - alcalino. Secondo le statistiche, dopo un mese di tale dieta, i sintomi delle malattie della prostata si riducono. Inoltre, in alcuni casi, aumenta la resistenza del corpo allo sviluppo delle cellule tumorali.

I cibi crudi e il rifiuto totale del cibo sono accettabili se non ci sono controindicazioni individuali.

Regole di potenza

La regola di base dei foodisti crudi è l'uso di alimenti vegetali caseari che non sono esposti al trattamento termico, ad eccezione del pane. Il passaggio a una dieta è graduale.

Si muovono agevolmente, nelle prime due settimane, se si "desidera fortemente" mangiare gradualmente il solito cibo. Completamente escludere prodotti da forno, brodi di carne, pasta, zuppe di farina.

È importante mangiare in piccole porzioni, a lungo masticando, abituando il corpo a nuovi cambiamenti.

La prostatite e i cibi crudi sono stati a lungo paragonabili. Tuttavia, pre-consultare un urologo. I cibi crudi implicano l'uso di cibo consentito solo quando si ha fame. E il cibo dovrebbe essere a temperatura ambiente, rispettoso dell'ambiente, assolutamente fresco. I frutti, le noci sono meglio mangiati prima di pranzo, per il loro migliore assorbimento.

Digiuno a digiuno per le malattie della prostata

Il digiuno a digiuno contro la prostatite sta guadagnando sempre più popolarità. L'indicazione è considerata una patologia acuta. Una condizione simile viene trattata dall'astinenza quotidiana dal cibo (completa). È dimostrato che se un uomo non ha controindicazioni e riesce a "tollerare", i sintomi della malattia diminuiscono drasticamente.

Tuttavia, questa pratica richiede una preparazione seria:

  • il giorno prima della procedura, bere circa 3 litri di acqua, non meno;
  • bevono succhi, perché i loro componenti nutrizionali renderanno più facile trasferire lo "stress" a cui il corpo sarà sottoposto in un modo o nell'altro.

Per coloro che trovano difficile sopportare tali oneri, gli esperti raccomandano di attenersi al metodo Lavrova. Lei offre un digiuno a cascata a secco per la prostatite, ad esempio, è possibile:

  • non mangiare nulla per il giorno, inserire determinati alimenti per le prossime 24 ore;
  • per due giorni dal cibo completamente abbandonato, poi due settimane per seguire una dieta rigorosa.

Fai attenzione! È difficile scegliere un periodo di trattamento simile per conto proprio.

È importante prendere in considerazione non solo il grado di sviluppo della patologia, ma anche quanto il corpo sia indebolito del tutto, se ci sono controindicazioni a questa pratica.

Istruzioni speciali e raccomandazioni

Il trattamento della prostatite con fame oggi è considerato abbastanza efficace. Tuttavia, è importante rispettare le seguenti regole:

  • il tempo di digiuno è meglio determinato in combinazione con uno specialista esperto, mai affamato per più di 40 giorni;
  • prepararsi con cura alla procedura, dopo che è uscita correttamente;
  • durante la procedura, è più essere all'aria aperta, dormire abbastanza, non sovraccaricare fisicamente il corpo;
  • bere almeno un bicchiere d'acqua ogni ora;
  • fare ogni giorno le procedure bagno, doccia;
  • per una pulizia migliore fare clisteri, se non ci sono controindicazioni;
  • se un uomo è costretto a prendere medicine quotidiane, è importante consultare uno specialista con questo;
  • prova a non contattare il cibo;
  • indossare indumenti naturali in modo che il sudore vada liscio.

Video utile: trattamento della prostatite con metodi non convenzionali

conclusione

Il rifiuto del cibo in ogni persona è accompagnato da uno stato diverso. È possibile prevedere, per prevenire le conseguenze, difficile da dire. Qualcuno è sveglio, letteralmente "vola", qualcuno è arrabbiato, sente letargia, debolezza, irritato. Se capisci che questa tecnica chiaramente non ti si addice, almeno psicologicamente, devi dire al medico tutto, e immediatamente interrompere tutto, portando via gradualmente il corpo da questo stato.

La prostatite è facilmente trattata a casa.

Il Michigan Institute of Urology ha sviluppato un nuovo metodo unico per il trattamento di una simile malattia tra gli uomini come la prostatite. I risultati hanno sorpreso anche gli sviluppatori - il 94% dei risultati, e questo nonostante il fatto che il metodo non richieda quasi nessun farmaco, e il trattamento avvenga a casa, naturalmente, è meglio sotto la supervisione di un medico.

Per fare un confronto, diciamo che quando si usano altri metodi di trattamento della prostatite, anche molto complessi, la percentuale di recupero non supera il 53%. E questo è nel migliore dei casi, che è raramente raggiunto.

Inoltre, quando si corre, ad esempio, l'adenoma prostatico, i medici raccomandano al paziente di fare un'operazione che priva un uomo di una vita piena. Il nuovo metodo elimina completamente l'adenoma in due settimane e questo è senza interventi chirurgici e farmaci. E ancora - a casa.

Dopo cinque o sei giorni, la prostatite si ritira, la minzione si normalizza, il dolore all'inguine e all'addome scompare e l'erezione migliora. E dopo due settimane di prostatite era sparito, e tu lo dimentichi per sempre!

È vero, i medici, come sempre, stanno cercando di fare soldi su un nuovo metodo di trattamento. E non lo riceverai mai gratis, nonostante la sua facilità. Inoltre, molto probabilmente, sarà dotato di tali complicazioni che il paziente non capirà nemmeno che il 90% di ciò che ha fatto su raccomandazione del medico è un normale placebo, il cui scopo è: non permettere che il metodo si diffonda tra la popolazione per non privare i medici dei loro guadagni.

A proposito, tutti gli attacchi ai cibi crudi da parte dei medici avvengono secondo lo stesso metodo collaudato: silenzio e intimidazione. Quindi trarre conclusioni, signori!

Se il metodo Michigan di trattare con prostatite (semplice e veloce) è necessario a qualcuno, scrivici. E tu lo capisci - GRATIS!

A proposito, puoi leggere QUI quanto è facile curare un'ulcera allo stomaco, un'ulcera intestinale, altre malattie del tratto gastrointestinale, così come il colera, la febbre tifoide, la salmonellosi, l'appendicite acuta e molto altro, e in poche ore e praticamente gratis!

(A causa del grande flusso di lettere di coloro che vogliono ricevere questo metodo, abbiamo dovuto semplicemente metterlo in una pagina separata. Usa - LINK per te).

Forum su syroedenie e salute: caratteristiche della prostatite calcanea e le regole del suo trattamento - Forum su syroedenii e salute

Caratteristiche della prostatite calcolosa e le regole del suo trattamento

Di regola, la prostatite non si manifesta in modo isolato, ma coinvolge organi e tessuti localizzati nello sviluppo della malattia. Nella maggior parte dei casi, sono colpite le vescicole seminali, la parte posteriore dell'uretra e il resto degli organi che si trovano nella pelvi negli uomini. I processi infiammatori in questi organi iniziano e possono anche essere attribuiti alle manifestazioni cliniche della prostatite. Tali infiammazioni non sono complicate, ma sono considerate patologie associate alla lesione della ghiandola prostatica. Le complicazioni della prostatite possono essere considerate quelle violazioni che causano la prostatite in concomitanza con le comorbidità. La complicazione più comune è la prostatite calcificata, che è accompagnata dalla formazione di calcoli nella prostata. La struttura pietrosa di formazioni patologiche dense è il risultato della calcificazione del segreto della ghiandola prostatica e un processo infiammatorio prolungato in esso.

Cause della formazione di calcoli e della loro composizione

La prostatite calcolosa si forma a causa di una lunga assenza di vita sessuale o della sua irregolarità, che portano allo sviluppo di prostatite cronica. I sintomi della malattia possono differire a seconda delle dimensioni delle formazioni pietrose, della loro posizione, nonché della presenza o dell'assenza di un processo infiammatorio acuto. Un fattore importante che ha un impatto significativo sulla prognosi della malattia, rimane il grado di ostruzione dell'uretra.

Esistono diversi tipi di pietre, che differiscono a seconda della composizione chimica, cioè fosfato, urico, ossalato e calcoli di calcio. Il nome delle pietre corrisponde ai sali degli acidi da cui sono formati. I primi tre tipi di pietre possono essere distrutti con l'aiuto di medicine speciali o di decotti a base di erbe, mentre le formazioni di calcio richiedono un intervento chirurgico.

Al fine di identificare la prostatite calcanea nel tempo, è necessario consultare un urologo.

Sintomi che richiedono attenzione

Reclami di pazienti con prostatite calcanea, praticamente non differiscono dai sintomi della prostatite cronica. In altre parole, la presenza della malattia è indicata da sensazioni dolorose nella regione perineale, che diventano più intense dopo il contatto sessuale, dopo un atto di defecazione o durante una prolungata posizione eretta. In alcuni uomini, il desiderio sessuale diminuisce, l'erezione diminuisce, durante l'eiaculazione si verifica un dolore acuto, lo sperma contiene una miscela di sangue. Inoltre, di solito in presenza di calcoli nella prostata negli uomini, c'è una minzione frequente di urinare, mentre la minzione stessa diventa dolorosa. Se non tratti la malattia, può portare allo sviluppo della sclerosi prostatica. Il pericolo di questa condizione sta nel fatto che, sullo sfondo di cambiamenti sclerotici, aumenta la probabilità di sviluppo di neoplasie benigne e maligne della prostata.

Tattica di esame e caratteristiche del trattamento

Di norma, l'urologo effettua un esame digitale della prostata, ma per una diagnosi più accurata è necessario effettuare un esame radiografico o ecografico della ghiandola.

Come trattare una malattia simile? La prostatite calcolosa è suscettibile di trattamento conservativo, ma a volte non può fare a meno dell'intervento chirurgico. I metodi conservativi consistono nell'assunzione di farmaci anti-infiammatori e antibatterici, nonché di agenti che migliorano la circolazione sanguigna e i farmaci fortificati. Inoltre, il medico può prescrivere una fisioterapia speciale. Se ci sono pietre nella ghiandola prostatica, è necessario escludere il massaggio prostatico.

La prostatite calcanea cronica deve essere trattata per evitare lo sviluppo di processi infiammatori purulenti nella prostata. La medicina moderna consente di utilizzare un laser a bassa intensità per eliminare le pietre, che è in grado di distruggere formazioni rocciose entro dieci procedure. Tale procedura non richiede molto tempo, è assolutamente indolore e non richiede il ricovero del paziente. La terapia laser viene eseguita su base ambulatoriale. Il trattamento con un laser a bassa intensità comporta l'applicazione di sensori sulla pelle del paziente nell'area della prostata. Sotto l'influenza di un laser, la pietra si rompe in piccoli granelli di sabbia che escono naturalmente dalla prostata. La procedura della laserterapia non danneggia né la pelle né i tessuti circostanti. Dopo che le pietre escono dalla prostata, il suo funzionamento è normalizzato e gli spiacevoli sintomi della malattia scompaiono.

La scelta dei farmaci per la terapia farmacologica dovrebbe rimanere prerogativa dell'urologo - i tentativi di autotrattamento spesso portano al fatto che le condizioni del paziente peggiorano progressivamente. Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta alla prescrizione di farmaci che contribuiscono alla dissoluzione delle pietre nella prostata - la scelta sbagliata dei farmaci porta al fatto che queste strutture continuano a crescere di dimensioni, il che aumenta la probabilità di complicanze.

Trattamento della prostatite a digiuno: recensioni sul metodo Filonov

Philo of Alexandria ha descritto il beneficio di un digiuno temporaneo. Credeva che rinunciare al cibo per diversi giorni aiuta a ringiovanire il corpo. Questa teoria ha trovato alcune prove cliniche, ma rimane ancora oggetto di controversie.

Molti uomini sono interessati, il digiuno per la prostatite è utile? Secondo gli urologi, è impossibile curare completamente l'infiammazione della prostata per fame.

Ma questa tecnica ha ancora un effetto terapeutico. Il rifiuto temporaneo del cibo ha un effetto positivo sui processi metabolici e consente di eliminare alcuni dei sintomi della prostatite.

Cos'è la fame e perché è necessaria?

Il trattamento della prostatite con il digiuno è una tecnica che è apparso relativamente di recente. È abbastanza utile, e aiuta anche a sbarazzarsi degli spiacevoli sintomi di infiammazione della prostata.

Cos'è il digiuno? Il digiuno è un deliberato rifiuto temporaneo del cibo per scopi medicinali. Questa tecnica è ampiamente utilizzata nel trattamento di varie malattie del tubo digerente. Ma ultimamente, la tecnica è stata usata per prostatite e adenoma.

In che modo il digiuno temporaneo influisce sul corpo? L'essenza della tecnica è la seguente:

  1. Con insufficiente assunzione di cibo, il corpo viene liberato da tossine e scorie. Ciò ha un effetto positivo sul lavoro degli organi del tratto gastrointestinale. Inoltre, la pulizia del corpo ha un buon effetto sul lavoro del sistema urinario, in particolare sulla prostata.
  2. Il rifiuto temporaneo di mangiare è lo stress più forte per il corpo. Il digiuno consente di "mobilitare le riserve" del corpo per combattere le infezioni che hanno causato la prostatite.
  3. La tecnica contribuisce alla rapida combustione dei depositi di grasso. Come sapete, la prostatite è spesso il risultato dell'obesità e dello stile di vita malsano. Pertanto, un rifiuto temporaneo del cibo sarà percepito positivamente dal corpo.

Non molto tempo fa, negli Stati Uniti è stato condotto uno studio clinico su larga scala durante il quale si è constatato che gli ormoni si stabilizzano durante il digiuno e il processo di produzione dell'ormone della crescita è accelerato.

Questo fattore è una buona ragione per non mangiare per un certo tempo, poiché l'ormone della crescita favorisce la rigenerazione dei tessuti danneggiati della prostata.

Inoltre, la stabilizzazione dei livelli ormonali può ridurre la probabilità di progressione delle complicanze della prostatite.

Digiuno a digiuno per l'infiammazione della prostata

Il digiuno a secco è una tecnica nota a molti atleti. Questo metodo di essiccazione viene utilizzato prima della competizione per rimuovere le tossine, l'acqua in eccesso e le scorie. Molti bodybuilder ricorrono alla fame secca per enfatizzare il sollievo muscolare e fanno "spezzare" le fibre sul petto e sulle spalle.

Se la prostata è infiammata, puoi ricorrere alla morte per fame e talvolta ne hai addirittura bisogno. Cos'è questa tecnica? Il digiuno a secco è un rifiuto consapevole del cibo e dell'acqua. Ma dobbiamo ricordare che questa tecnica è piuttosto pericolosa per le persone non preparate.

Quando l'infiammazione della ghiandola prostatica, la durata del digiuno a digiuno non dovrebbe superare un giorno. In caso contrario, potrebbero iniziare problemi con i reni e gli organi del sistema digestivo.

È assolutamente vietato iniziare uno sciopero della fame senza preparazione preliminare. Un giorno prima di mangiare il cibo dovrebbe consumare una grande quantità di liquido - circa 3-5 litri di acqua.

Inoltre, un giorno prima dello sciopero della fame, si raccomanda di aggiungere succhi di frutta e verdura alla dieta. Sono ricchi di fibre. Questo elemento renderà più facile spostare lo sciopero della fame ed evitare lo sviluppo di complicazioni.

Dopo uno sciopero della fame secco, devi "uscire" correttamente. Il giorno dopo la fame secca dovrebbe mangiare solo cibi a basso contenuto calorico con alte fibre e proteine.

Inoltre, dopo uno sciopero della fame, è necessario consumare una grande quantità di acqua alcalina. Il secondo giorno è possibile diversificare la dieta con cibi ricchi di grassi insaturi.

Adatta perfettamente noci, salmone, sgombro. Per condire insalate di verdure, è possibile utilizzare olio di oliva o semi di lino.

Tre giorni di digiuno

Un digiuno di tre giorni è molto efficace. Se usi periodicamente questa tecnica in combinazione con farmaci, puoi curare completamente la prostatite. Molte persone dubitano, dicono, come farò a non mangiare cibo per tre giorni?

In realtà, questa tecnica non è complicata. Al contrario, un digiuno di tre giorni ti consente di stabilizzare rapidamente il lavoro della ghiandola prostatica. Questa tecnica può essere utilizzata se un uomo progredisce prostatite batterica o congestizia.

Con un digiuno di tre giorni, è necessario osservare le seguenti regole:

  • Il giorno prima dello sciopero della fame, devi sviluppare la tua dieta in modo che sia dominata da alimenti con un alto contenuto di carboidrati complessi e fibre. Questi nutrienti si trovano nei cereali, nella pasta di grano duro e nelle verdure.
  • Un giorno prima del digiuno, puoi mangiare dolci sani, cioè miele, marshmallow, marshmallow.
  • Puoi bere acqua durante uno sciopero della fame di tre giorni. La quantità di acqua consumata dovrebbe essere grande. Al giorno è necessario bere almeno 3-4 litri di acqua purificata o alcalina.
  • Dopo la fine dello sciopero della fame è impossibile mangiare troppo, altrimenti l'efficacia del trattamento sarà ridotta. Dopo due o tre giorni dallo sciopero della fame, dovresti mangiare carne magra, latticini magri, brodi vegetali, cereali.

Se la fame diventa insopportabile, puoi bere 300-500 ml di acqua alcalina con 1 cucchiaino di miele durante uno sciopero della fame.

È anche permesso bere durante il digiuno 1 bicchiere di succo di verdura al giorno.

Digiuno settimanale

Riduce perfettamente la prostata e aiuta a fermare i sintomi del digiuno settimanale della prostatite. Questa tecnica è piuttosto complessa e richiede un approccio responsabile.

Le recensioni confermano il fatto che il digiuno settimanale ha un effetto positivo sulla ghiandola prostatica e aiuta ad eliminare gli spiacevoli segni di prostatite, in particolare il dolore nel perineo.

Regole di inedia settimanale:

  1. Durante lo sciopero della fame, è necessario utilizzare 3-5 litri di acqua depurata ogni giorno.
  2. Un giorno prima dello sciopero della fame, si dovrebbero mangiare cereali, pasta di grano duro, carne magra, miele e succhi di verdura.
  3. Durante uno sciopero della fame, puoi consumare un bicchiere d'acqua ogni giorno con 1 cucchiaino di miele. Ma questo dovrebbe essere fatto solo se la fame diventa insopportabile.
  4. Nei primi tre giorni dopo la fine dello sciopero della fame, è necessario mangiare solo brodi vegetali, succhi di frutta freschi e cereali liquidi.
  5. Dopo 4-6 giorni dopo lo sciopero della fame, devi aggiungere pesce magro e carne magra al menu. È anche necessario usare acqua alcalina.
  6. Una settimana dopo la fine dello sciopero della fame, puoi gradualmente tornare al solito menu.

Dopo uno sciopero della fame, si dovrebbe mangiare frazionario, cioè le porzioni dovrebbero essere piccole e i pasti dovrebbero essere frequenti.