Meningioma cerebrale

Registrazione: 17/10/2013 Messaggi: 7

Meningioma cerebrale

Le mie madri (nate il 22.12.69) avevano frequenti mal di testa: diventava difficile saltare le pressioni, le chiesi di tenere un diario e di registrare tutti i suoi sentimenti, la pressione e quello che stava prendendo, si radunarono per fare un esame durante le vacanze, ma non soffrirono. pressione, che non ha potuto far crollare 2 giorni, 5 ambulanze non hanno aiutato. Nell'ospedale regionale locale, prokapali nat. la soluzione, fatta magnesia e diagnosticata "handrose", nel caso in cui, hanno invitato un neurochirurgo, quindi ho eliminato l'attacco ischemico e l'ho mandato a casa.Ho fatto la risonanza allo stesso modo (09/20/13)
Cito
Contrasto: Omniscan 15 ml.
Sulle immagini T1 e T2 pesate e Flair MP nelle proiezioni sagittali, assiali e frontali sullo sfondo dei cambiamenti focali della genesi vascolare, nel lobo frontale destro, la formazione di una forma irregolare di circa 4,1 * 4,0 cm in sezione assiale è determinata da parasagittale, iso-intenso segnale in relazione alla sostanza del cervello su T2VI e immagini T1-pesate, struttura eterogenea, con contorni sfocati irregolari, con segni pronunciati di edema perifocale ed effetto massa, sotto forma di compressione delle corna anteriori del laterale ventricoli. Le strutture mediane non vengono spostate. Dopo l'introduzione di un magnetite della sostanza contrastante da 15 ml, si osserva un intenso accumulo uniforme della preparazione paramagnetica. La struttura della giunzione craniospinale senza caratteristiche patologiche: le sezioni visibili del midollo spinale non vengono modificate. Nessuna patologia focale è stata trovata nelle strutture delle orbite e dei nervi ottici. Zone dell'ippocampo senza asimmetria visibile. La regione chiasmal-seplare è invariata. La ghiandola pituitaria ha forma e dimensioni normali, i contorni sono uniformi, il segnale MR è omogeneo rispetto alla struttura, la gamba non è spostata. Il chiasma dei nervi ottici è differenziato. I ventricoli laterali sono simmetrici, il ventricolo laterale destro nella parte centrale è di 8,9 mm, il ventricolo laterale sinistro è di 6,9 mm. III-2.0 mm, il ventricolo IV non è espanso, non è distribuito. Le cisterne basali, i solchi convessi e gli spazi subaracnoidi negli emisferi del cervello sono localmente ingranditi nei lobi parietali frontali.
Conclusione: immagine MRI della formazione del tumore del lobo frontale destro del cervello grande (più dati per i meningiomi). Encefalopatia discreta.

Il neurochirurgo delle immagini ha concluso che il meningioma è benigno, posizionato convenientemente e che l'operazione non sarà difficile.

Ci sono scansioni MRI

La clinica ha raccolto tutte le analisi ed è ora in preparazione per la spedizione ad Astana (per una quota).
Mi piacerebbe consultare gli esperti su quanto sia difficile l'operazione (secondo le nostre conclusioni e le foto)?
Qual è il rischio di ogni sorta di frustrazioni dopo l'intervento chirurgico (ho letto orrori che la gente non può parlare, camminare, allucinazioni e perdita di memoria dopo l'intervento e recuperare e avere un anno e due o nessun recupero - molto spaventoso)?
Devo aspettare una quota e portarla ad Astana? Forse è meglio portarla a Mosca? Peter?
Qual è la probabilità di recidiva?

Neuroma, meningioma. Numero uno. Come siamo arrivati ​​a questo

Non so nemmeno come iniziare. Spero che questo possa aiutare qualcuno. Se hai domande, scrivi, proverò a rispondere.

Così, nell'agosto 2016, mio ​​marito, perfettamente sano, come pensavamo, atleta, sciatore, membro di Komsomol, bello e così via, non beve, non fuma e così via. Sono andato nella vicina città di Dmitrov per vedere i materiali da costruzione per la nostra casa. Abbiamo una mezza casa, abbiamo finito una stanza e una cucina, ci siamo separati dalla parte incompiuta in cemento-cemento con una parete in cartongesso, e così abbiamo vissuto per qualche tempo. Ma noi tre con un bambino piccolo in una stanza e senza un corridoio non siamo molto comodi e abbiamo deciso di finire di costruire il più possibile. Costruisci così lontano.

Dopo il viaggio, mio ​​marito è tornato e si è sdraiato sul letto, non rispondendo alle mie domande. Disse solo che si sentiva male, oscurato negli occhi dietro la ruota, quasi volò via dalla strada. E ha smesso di parlarmi per mezz'ora. Ho quasi perso la testa, e poi sono andato fuori di testa e l'ho registrato su una risonanza magnetica a Tver.

Perché all'improvviso su una risonanza magnetica, chiedi. Perché da qualche parte nella mia testa ho avuto questa idea per molto tempo, perché a volte mio marito aveva mal di testa (onestamente, una volta ogni 3-4 mesi, non più spesso.) E cosa facciamo quando improvvisamente mangiamo nofofen e fsé. e fichi con lei.). E per alcuni anni il suo udito stava cadendo lentamente su un orecchio, ma non aumentò il suo livello e anche in me non c'era qualcosa in particolare. Inoltre, più volte su mia iniziativa, l'ho mandato a diversi ENT, il caso si è concluso con un audiogramma e un estratto di un mucchio di gocce nel mio naso. E alla fine ci hanno detto che il tutto era in un setto nasale molto curvo. Dobbiamo fare l'operazione. Perché finora e segnato.

E il giorno dopo stavamo andando a Tver per un passaporto per il nostro figlio di 2 anni, volevamo portarlo al mare per la prima volta e ci stavamo preparando per una vacanza. Si è rivelato essere tempo libero in un centro di risonanza magnetica privata. Per caso

Nel centro di risonanza magnetica dopo la procedura, siamo stati chiamati dal medico e abbiamo detto di parlare. Fu allora che la prima volta che cominciai a battere quella fottuta adrenalina, da cui il mio stomaco doleva, era malato e in generale andava male. E non sapevo che dopo 2 settimane la nostra vita sarebbe cambiata, e andrei a vedere mio marito in terapia intensiva, e mi avrebbero detto che non si sapeva ancora se potesse anche solo respirare da solo o no. E questa sensazione nello stomaco con me da molto tempo. E tutta la nostra vita è capovolta. Il marito sembrava calmo. Lo guardo anche io. Ci è stato detto che c'era un enorme tumore circa 4 a 4 nella testa, mentre nel brutto posto c'è l'angolo mosto-cerebellare. Presumibilmente, neuroma. Vai dal neurochirurgo. E siamo andati al Tver regionale.

Lì, naturalmente, è stato possibile iniziare un ricevimento gratuito per venire a iscriversi il prossimo mercoledì, e la reception stessa sarà in una settimana, e così via. Bene, una tassa lanciata immediatamente. Il neurochirurgo, nonostante abbia resistito, mi ha buttato fuori dall'ufficio, parlato esclusivamente con mio marito. Ora non sarei mai uscito, ma poi ero ancora tremante e tenero e mi sono arreso.

Dopo la conversazione, il chirurgo ha detto che aveva bisogno di consultarsi con medici più esperti, ci hanno dato una lista di test per l'operazione e ha promesso che difficilmente avrebbero affrontato un caso così difficile a Tver. Stavamo aspettando Mosca. E siamo tornati a casa scioccati, nervosi e in generale con un senso della fine della vita. Ho preso una vacanza al lavoro a mie spese (ho appena lasciato il mio congedo di maternità per lavoro), mio ​​marito ha preso analisi e sondaggi. Tutti i genitori e gli amici sono scioccati, ho singhiozzato ogni sera e ho trascorso tutto il giorno su Internet, leggendo recensioni di neuromi, altri tumori e operazioni.

Leggo che tutto passa bruscamente, le persone vanno a lavorare in 2 settimane, guidano una macchina e finalmente. La più terribile complicazione - paresi del nervo facciale, oh, come avevo paura di lui, dopo aver visto le foto. E siamo molto di più e molto peggio. Ho anche studiato le linee guida per ottenere quote per l'operazione, ma non era necessario. Ci hanno dato i contatti di un neurochirurgo di Mosca che ha supervisionato il dipartimento di neurochirurgia a Tver, abbiamo accettato di incontrarci e siamo andati a Mosca. Hanno guardato le foto lì, per qualche motivo, prima di tutto, hanno chiesto se c'erano dei bambini (oh, e non mi sono perso neanche niente.). E hanno nominato il giorno del ricovero la settimana prossima. Abbiamo lasciato la clinica, ricordo, ho chiesto: andremo a Burdenko per un consulto? Il marito rispose: perché, subito lo prese. Forse c'era una biforcazione nella vita, l'ignoto ((((

In generale, sono trascorse poco più di 2 settimane dalla risonanza magnetica alla chirurgia. Abbiamo aspettato l'operazione, abbiamo camminato con il bambino molto, abbiamo guidato le biciclette, tutto per l'ultima volta. Poi mio marito se n'è andato. Un lunedì mattina in macchina. Martedì è stata programmata un'operazione. Abbiamo ingenuamente pensato che in 2 settimane sarebbe tornato in auto da solo. Delov qualcosa. Sono rimasto a casa da solo con mio figlio che aspettava papà.

Domani proverò a scrivere un sequel. Riguardo alla sensazione di un incubo duraturo e al fatto che questo è tutto un brutto sogno, e non con noi, no, questo non potrebbe essere con noi, quasi tutto ciò che è terribile cesserà. sulla rianimazione, su tutte le complicazioni, disfagia, tracheotomia, sonde, attacchi di panico, esaurimento estremo senza una corretta alimentazione (53 kg - peso del marito dopo dimissione con altezza di 187 cm e peso iniziale 87 kg.), logopedisti ed oculisti analfabeti, dimissione del marito con un nuovo buco da una tracheostomia tirata fuori, attraverso la quale il cibo volava via, perché non riusciva a deglutire, cercando sonde in due città e farmacie e ospedali, preparandomi a mio marito, la settimana più terribile della mia vita tra l'ospedale e il centro di riabilitazione a Tver, dove mio marito era stato preso su OMS, la reazione del bambino al padre, i miei primi punti nella lotta contro la disfagia, il gastrostoma e un occhio cablato. A proposito di metano per i medici, di oochen brave persone e dottori e di veri e propri squilibrati. C'erano molte cose. Se qualcuno ha un problema simile, chiedi. In qualche modo so più di alcuni medici su alcune sfumature di riabilitazione, problemi con la deglutizione, ecc. Perché questa è la nostra vita ora - quasi 2 anni già. Ogni giorno e ogni notte

Adattamento dopo chirurgia del meningioma

Psicologo, psicologo - sessuologo

Sì, ci vuole coraggio, e tu l'hai mostrato.

Ecco perché lui e il periodo di riabilitazione - il corpo prende vita dopo l'intervento chirurgico - e lo stress grave. Questo è un trauma fisico e psico-emotivo. L'integrità del corpo è violata.

Non pretendere molto da te ora - che qui ti alzi e corri e tutto si svolgerà immediatamente come al solito.
Questo è un periodo del genere e hai solo bisogno di affrontarlo. Anche se, sì, non è molto semplice.

Maggiori informazioni sul tema "stagnazione" e inutilità ". Esprimi pretese troppo alte per te stesso.
È come aspettare da un albero dopo il letargo - che sarà proprio lì a febbraio o marzo - con il primo riscaldamento inizierà a dare i suoi frutti. Dagli il tempo di scaldarsi dopo l'inverno, risveglia i succhi, dona il tempo alle gemme di gonfiarsi, sciogliere le foglie, fiorire, e poi - le mele succose appariranno in agosto-settembre.

Datti il ​​tempo di riabilitare. E chi ha detto che questa volta è inutile. Questo è il tempo di recupero del corpo.

Puoi chiamarlo - preparazione per la fioritura e la fruttificazione. Tutto ha il suo tempo

Le persone che non hanno sofferto di una simile condizione sono difficili da capire in linea di principio.

D'altra parte, le persone intorno a noi spesso ci rispecchiano i nostri problemi. Penso che la loro "incomprensione" sia dovuta proprio al fatto che tu stesso sei troppo critico con te stesso in questo stato. Ti accusi di "inutilità".

Psicologo, psicologo - sessuologo

[quota = №3 | u35464 | Kulikova, Evgenia Anatolyevna] Le persone che non hanno sofferto di una simile condizione sono difficili da capire in linea di principio.

Ogni giorno parlo con me stesso, ma mi arrabbio ancora molto quando mi imbatto in modo speciale per me a causa del fastidio.
Per non parlare di mia madre, secondo il suo comportamento in generale, si potrebbe pensare di essere stata rimossa in modo sicuro un'appendicite mezzo anno fa. Frase di Lubimaya: "cosa hai fatto oggi?"

Psicologo, psicologo - sessuologo

[quota = № 6 | u56477 | Gufo -)))] Quindi si preoccupano per te :-)
Perché ti stai chinando, se no?
La salute deve essere protetta.

Ciao, gufo :-) Non ho potuto formulare correttamente, perché non ho ancora dormito dal tuo ;-)
Io piuttosto evito l'enorme insetto ronzante che mi scorre sulla testa.

Capisco e supporto

Grazie per la comprensione

Il movimento è ovviamente vita. Ma non sarebbe male prendere in considerazione le capacità del tuo corpo al momento e caricarlo gradualmente.

Mi interessava anche il tuo soprannome. Capisco. Girino. Ma come sta il tuo corpo? Sei amico del tuo corpo?

Psicologo, autore FancyPsyRu

Nizhny Novgorod

È molto importante osservare e divertirsi.

№16 | Evgenia Anatolyevna Kulikov ha scritto (a):
Il movimento è ovviamente vita. Ma non sarebbe male prendere in considerazione le capacità del tuo corpo al momento e caricarlo gradualmente. [/ guote]

Ci provo, grazie. Ho una doppia sensazione ora. Tolley, con il mio sorriso esteriore, faccio in modo che le persone pensino che sono già in buona salute e da me incolpare per il loro fraintendimento, se non capiscono cosa mi sta succedendo, perché non possono adattarsi alla mia pelle, e forse a loro non importa i loro pensieri sono basati sul loro egoismo.

Mi interessava anche il tuo soprannome. Capisco. Girino. Ma come sta il tuo corpo? Sei amico del tuo corpo?

Poiché il mio soprannome lasciava indifferenti alcuni degli interlocutori, non disturberò la mia immaginazione :-) Mi è ancora caro, come ricordo, alla fine solo i miei amici, anche se molti di loro ora, conoscono la relazione di forma. A proposito, quanto velocemente i tuoi amici vanno nella categoria dei "precedenti", quando inizi a comportarti diversamente dal modo in cui erano soliti e quanto è grande un libro che puoi scrivere su come la zia Dasha sia stata ingannata in una sincera amicizia.

Eugene, sono amico del corpo, è anche abbastanza grassoccio per me, ma con il mio cervello ho ancora un evidente collasso ;-)

Meningioma che sopravvisse?

Mio marito ha un meningioma di 10 cm. A causa della violazione del cervello, la vista nell'occhio sinistro è stata persa. visione offuscata si è verificato durante tutto l'anno, lentamente ma sicuramente. ricovero in ospedale il 5 settembre. Chi ci ha fronte ci dice cosa aspettarsi? La tua vista si riprenderà? La psiche cambia dopo tali operazioni? Progonoza diversa,. Capisco che ognuno è individualmente.

[Messaggio modificato dall'utente in data 25/08/2011 20:59]

Bugenhagen ha ragione. Solo un neurochirurgo specifico può rispondere a domande così specifiche. L'accesso sarà probabilmente frontale, l'incisione è di solito fatta sul cuoio capelluto in modo che non sia visibile nelle donne dopo. Il vuoto è parzialmente riempito da un cervello teso, in parte glia.

Recensioni di rimozione meningioma

gruppo: membri +
Messaggi: 49.605
vive su:
Germania, Saarbrücken

Sì, era su di lei e ho pensato. Noi in oncologia sintomi simili chiamiamo ancora "frontite". È molto tipico per lei:

Ricordo un giovane inoperabile con un tumore al lobo temporale, quindi era assolutamente impossibile per lui raccogliere la storia. Non ho risposto alle domande, sono entrato nella giungla, irrilevante, logorreya, che doveva essere decisamente interrotto, perché era impossibile cogliere un filo nel flusso delle parole.

E questo non è più "frontale", ma piuttosto i sintomi della sindrome psicopatologica organica cerebrale. E in generale, la psiconaurologia di persona dovrebbe condurre una diagnosi, può essere parte integrante di tale psicopatologia multipla. Forse, dopo la scomparsa dell'edema cerebrale postoperatorio, alcuni sintomi si uniformano, o forse no.

E un paziente con un tumore rimosso del lobo frontale era l'opposto - esageratamente ottimista, anche loquace e non odorava. Questo è stato il primo sintomo.

Sibmama: sulla famiglia, la gravidanza e i bambini

Chirurgia cerebrale

Message Mirage »Mon 12 ottobre 2009 10:10

MakkyMay
Grazie!

Oh, siamo già andati dal neurologo. Non ci siamo seduti per molto tempo, ma abbiamo sentito un sacco di rimproveri alle nostre orecchie: - (Nella nostra clinica, per ottenere uno specialista, dobbiamo prima andare da un terapeuta e prendere un coupon da un terapeuta. Per noi non era realistico, perché i coupon danno una settimana, e dubito che il terapeuta avrebbe avuto un coupon esattamente lunedì (ed è necessario notare l'ospedale lunedì, e poi, nella direzione in cui è stato scritto al neurologo, così ho detto alla receptionist che eravamo proprio lì. Stat. voucher al neurologo. Siamo entrati. Reprimand: doveva venire ESCLUSIVAMENTE attraverso il terapeuta, x Certo, loro non potevano fare a meno di prendere di lato, anche con il cancro, ma la coda per il terapeuta è anche terribile! A mio parere, ora la signora del registro cadrà per aver dato questo sfortunato biglietto: - ((((

Bene, perché abbiamo un tale "servizio".
Non abbiamo nemmeno pensato alla chiamata di casa. Il terapeuta potrebbe abbaiare a questa sfida e questo non è raro.
Bene, la cosa principale è che ora la neurochirurgia ha dato il buono della cartolina. Non devi elemosinare.

Messaggio MakkyMay »Lun 12 ott 2009 21:34» Grazie: 1

miraggio

No, non hanno il diritto di "abbaiare"

Puoi facilmente chiedere il suo nome e scrivere un reclamo a Oblzdrav e alla caposala del policlinico. Quindi sentiti libero di chiamare la casa. Questa è un'operazione difficile e non ti consiglio di minare la salute nelle code.

Sono molto contento che tutto vada bene con te, che tutto vada avanti con zigrinatura e solo per il meglio.

Post olga n. »Lun 19 Ott 2009 10:12» Grazie: 1

Non svegliare una cagna in me - non dormire abbastanza comunque. immagine

Cambiando URGENTEMENTE i miei poveri vicini in una casa di campagna

Post NatLem »Sab 31 marzo 2012 10:12

Saluti a tutti!
Chi ti dirà come e dove prende il prof. Krivoshapkin? Dove posso consultarlo rapidamente?


Ad Avicenna, l'entrata più vicina è il 6 giugno, ad Almith l'8 maggio.
Dove altro si consulta? AIUTO!

Dove, oltre a NIITO, Stupak accetta VV?

Messaggio AstiMartini »Sab 09 giugno 2012 23:20

Messaggio Julia1706 »dom Feb 03, 2013 21:18

Messaggio Luba_41 »lun mar 04, 2013 13:20

NatLem, hai avuto un colloquio con Krivoshapkin? Se colpito, dove?

Aggiunto dopo 2 minuti e 50 secondi:

Julia1706 e dove si consulta Milady? Qual è il costo della consulenza?

Post NatLem »lun mar 04, 2013 15:32

NatLem ha scritto:
Benvenuto!
È stato tutto l'anno scorso, quindi non so come sia ora.
Non potevano arrivare a Stupak, non potevano nemmeno iscriversi, venivano costantemente interrogati alla reception per richiamare domani, c'erano molte ragioni, non potevano. Poi ho trovato un'altra informazione che consiglia in un centro privato, non ricordo il nome già adesso, ma le informazioni erano obsolete, lui non si consultò lì. Pertanto, oltre a NIITO non ha trovato posti.

Krivoshapkin è stato registrato ad Almitu, la registrazione è stata più breve rispetto ad Avicenna, ma quando è arrivato il nostro turno, mia madre era già stata operata per 2 settimane.

Ho anche chiamato la stazione ferroviaria allora, nel dipartimento di neurochirurgia. Solo per telefono dai motori di ricerca, rispose il giovane dottore. Qualcosa del genere, vieni alla mia consulenza e se qualcosa è molto difficile, allora direttamente a Krivoshapkin. Puoi provare a chiamare anche lì.

Siamo finiti in una consultazione con un giovane e straordinario medico di Meshalkin Gaitan Alexei Sergeyevich. Guardò sua madre, la mise in fila per una quota, e dopo 10 giorni subì un'operazione completamente libera! Melidi ha fatto, e Gaytan lo ha valutato, hanno fatto tutto bene. Gaitan è generalmente un dottore di grande talento e molto attento, ed è un vero dottore. E alla consultazione ha anche detto che la decisione su chi esegue l'operazione e chi valuta prende Krivoshapkin a Meshalkin, a seconda della complessità e dell'esperienza del medico!
Krivoshapkin nel loro dipartimento controlla tutti i vrcaches. Mentre mia madre mentiva dopo l'operazione, aveva 3 round con loro.

Pertanto, abbiamo deciso per noi stessi che non possiamo perdere tempo, in attesa, poiché l'edema della sostanza cerebrale adiacente al tumore è iniziato. Un altro momento, è stato suggerito da persone ben informate che loro, come la scuola di Stupak e Krivoshapkin, in qualche modo non si amano. E se vai da uno, e poi dagli altri, non dovresti parlarne.

Buona fortuna e salute!

Sì, ho dimenticato di scrivere, cancellando il meningioma di mamma della fossa olfattiva delle dimensioni di una noce. Il tumore è stato rimosso completamente, l'olfatto è stato perso anche prima dell'operazione, non è tornato. Il dottore ha detto che non sarebbe tornato. Le allucinazioni olfattive sono scomparse, l'edema del tessuto cerebrale adiacente è scomparso. Ecco un risultato.

Voleva evitare l'operetta e, come ci ha detto Gaitan, a volte è possibile con i meningiomi, ad esempio quando arriva una persona ed è chiaro, ad esempio, che ci sono già calcolatori nel tumore (significa che non cresce più), edema, la dimensione è piccola. Quindi guardano le dinamiche. Ma quando è già chiaro che il tumore sta premendo sul cervello e le funzioni cominciano a cadere, ad esempio, l'olfatto, poi la vista o qualcos'altro, allora è necessario rimuoverle più velocemente e non ritardarle.

Ho ancora un esempio negativo: la madre della mia collega ha avuto un meningioma, il medico ha detto loro di non tirare, perché quando il gonfiore inizia a decollare con gli ormoni, non molti prenderanno una tale operazione.

Aggiunto dopo 36 minuti 10 secondi:

Testo nascosto: Mostra Oh! Alexey Sergeevich ha persino la sua pagina!

Argomento: meningioma - che cos'è?

Opzioni del tema
display
  • Vista lineare
  • Vista combinata
  • Vista ad albero

Cos'è il meningioma?

Recentemente ho subito un'operazione per rimuovere i meningiomi del cervello, e prima c'erano due mesi di paura, pianto e ricerca di informazioni su persone che avevano già subito questo intervento chirurgico. Non è stato così facile, ho comunque trovato un paio di persone attraverso conoscenti che hanno condiviso le loro esperienze. Ora condivido generosamente le informazioni se qualcuno chiede alla gente di chiedere se ne ha bisogno. Ho deciso di raccontarlo sul nostro forum, e improvvisamente qualcuno tornerà utile. Ora non rivernerò le informazioni mediche con parole mie. Ho scelto l'aiuto online più accurato per te. In questo spravochke abbastanza informazioni e non è più necessario sapere. Non è necessario avere paura, perché tutto è curabile. Quando ti è stato diagnosticato, devi concentrarti sulla scelta di un medico e operare con calma. Sono stato curato a Stavropol, c'è un meraviglioso reparto neurochirurgico nel 4 ° ospedale della città, il dottore è generalmente un giovane dio chirurgico. L'operazione e il trattamento sono inclusi nella politica, cioè gratuitamente.

Il meningioma è un tumore al cervello che si sviluppa dalle meningi. Questa è la formazione cerebrale benigna più frequente. A volte un paziente sviluppa diversi meningiomi. In casi estremamente rari, vengono rilevati meningiomi maligni. La crescita lenta è caratteristica dei meningiomi: per lungo tempo potrebbero non cambiare affatto di dimensioni. Spesso, una tale formazione non si manifesta per un lungo periodo e il paziente non sa della sua esistenza. A volte il meningioma viene rilevato per caso. Di solito, i meningomi sono tumori benigni, si sviluppano lentamente, ma a volte anche tali tumori benigni non sono suscettibili di rimozione e in alcuni casi possono ripresentarsi. Tra le altre cose, c'è una specie maligna che cresce molto più velocemente e colpisce i tessuti, le ossa e il cervello vicini. I tumori maligni possono metastatizzare in altre parti del corpo.

Il cervello e il midollo spinale sono circondati da 3 gusci, che creano uno strato protettivo. È da loro che le cellule tumorali iniziano a crescere. Non è ancora noto alla scienza esattamente ciò che provoca la crescita di tali tumori. Gruppi di rischio Il gruppo di rischio per lo sviluppo di questo tumore comprende: persone di mezza età e anziani; le donne; bambini sotto gli 8 anni; gente della razza bianca; avere parenti malati; lavoratori del reattore nucleare; persone che lavorano con formaldeide; lavorare nel settore della raffinazione del petrolio, della gomma, farmaceutica e chimica; persone che fanno costantemente le radiografie dal dentista; avere disfunzioni immunitarie; Trapianti di organi infetti da HIV I sintomi del meningioma cerebrale non si sviluppano secondo lo standard immediatamente e all'inizio potrebbero non essere molto chiari. I sintomi sono suddivisi in: Cerebrale - causato da un aumento del contenuto della scatola del cranio e un aumento della pressione al suo interno; Locale (focale): appare a causa della pressione del tumore su varie strutture cerebrali.

Tra i segni comuni si trovano spesso come: mal di testa durante la notte o dopo essere stati a letto; visione offuscata, in particolare visione doppia e perdita di nitidezza; nausea e vomito; problemi di memoria; cambiamento mentale; convulsioni epilettiche; debolezza delle braccia o delle gambe di un lato. Segni focali di meningioma: paralisi delle braccia e delle gambe; diminuzione dell'acuità visiva, omissione della palpebra superiore; perdita dell'udito; ottusità o perdita dell'olfatto; convulsioni come l'epilessia; disturbi mentali; disturbo del pensiero; mancanza di coordinamento dei movimenti; aumento della pressione all'interno degli occhi; non passare la nausea. Se la crescita del tumore interferisce con il flusso del liquido cerebrospinale, compaiono idrocefalo e gonfiore del cervello, che è accompagnato da un aumento di mal di testa, vertigini e disturbi mentali. Tecniche diagnostiche Sulla foto RM dei meningiomi cerebrali La diagnosi dei tumori cerebrali inizia normalmente con un esame neurologico, consistente in un test di visione, udito e coordinamento dei movimenti. La scelta dell'algoritmo di trattamento per i meningiomi cerebrali è influenzata da un gran numero di punti: la dimensione del tumore; il suo tipo; posizione; sintomi provocati dal tumore; condizione del paziente; la sua capacità di resistere alla procedura.

Il trattamento utilizza 4 approcci: osservazione dinamica dello sviluppo del tumore - tattiche di attesa. Include il monitoraggio continuo dei meningiomi mediante risonanza magnetica, che viene eseguita una volta ogni sei mesi. Per i pazienti con tumori di grandi dimensioni con sintomi pronunciati, questo metodo non viene utilizzato. È adatto a persone di età avanzata o persone con gravi deviazioni in uno stato di salute, non permettendo di effettuare un trattamento più approfondito. La rimozione chirurgica del meningioma cerebrale è un'operazione per la pronta rimozione di un tumore, ha un enorme numero di vantaggi. Se la formazione è benigna e può essere completamente asportata, la probabilità di cura è molto grande. Inoltre, la rimozione del tumore fornisce materiale per una diagnosi più accurata. Radiochirurgia stereotassica: l'uso di fasci di radiazioni mirati che distruggono le cellule tumorali senza danneggiare i tessuti sani circostanti. radioterapia tradizionale - è indicato per molteplici tumori che sono difficili da individuare, oppure nel trattamento di grandi strutture per radiochirurgia. Per la maggior parte dei tumori cerebrali, il trattamento con fascio standard non è un metodo di trattamento altrettanto efficace della radiochirurgia, e quindi rimane un metodo non sonico.

Spesso il paziente non conosce la presenza di meningiomi prima dell'inizio delle conseguenze: mal di testa, convulsioni o ridotta funzionalità cerebrale. Ma anche i tumori benigni possono comparire nuovamente nel 3% dei casi, maligni - nel 78% dei casi. Vale la pena prestare attenzione all'indice di ricorrenza del tumore a cinque anni, a seconda della sua posizione. Meno frequentemente, i tumori della volta cranica si ripetono - 3%; nell'area della sella turca - 19%; nell'area dell'osso sfenoidale - nel 34% dei casi. Molto spesso, le formazioni delle ali dell'osso sfenoidale e del seno cavernoso riappaiono dal 60 al 100%. Nella maggior parte dei casi, il tumore è benigno e può essere facilmente asportato, il che dà la possibilità di una cura completa. Se il tumore diventa maligno, compaiono metastasi - quindi la prognosi è più pessimista. Anche le dimensioni modeste della formazione possono provocare gravi complicazioni come il gonfiore del cervello. Durante l'esame nelle prime fasi e con una piccola dimensione educativa, viene utilizzata la radioterapia. Per il rilevamento tempestivo delle violazioni e delle conseguenze legate allo sviluppo delle formazioni, con mal di testa prolungato, deficit visivo e altri sintomi, è necessario consultare un medico. Che dirà in dettaglio che cosa il paziente dovrebbe fare con il tumore e quali sono le controindicazioni per il meningioma cerebrale. La diagnosi e il trattamento corretti tempestivamente ti aiuteranno a salvare sia la tua salute che la tua vita.

Meningioma cerebrale

Se tutto è dato secondo il merito, allora cosa abbiamo fatto, per cosa. Mio marito ha un tumore al cervello (meningioma) che deve essere rimosso. Bene, questo è attraverso trepanning. Non ho parole, tutto il giorno in lacrime. Non vogliamo fare in città, stiamo progettando di Krasnodar. Bene, come è andato da solo. Voglio essere vicino, dovrei stare con lui! E il mio Varechka. non partire con nessuno, e lei non può con nessuno, molto affezionato a me. Anche finanziariamente difficile.

Se tutto è dato secondo il merito, allora cosa abbiamo fatto, per cosa. Mio marito ha un tumore al cervello (meningioma) che deve essere rimosso. Bene, questo è attraverso trepanning. Non ho parole, tutto il giorno in lacrime. Non vogliamo fare in città, stiamo progettando di Krasnodar. Bene, come è andato da solo. Voglio essere vicino, dovrei stare con lui! E il mio Varechka. non partire con nessuno, e lei non può con nessuno, molto affezionato a me. Anche finanziariamente difficile.

Cercherò di descrivere tutto in una volta, se mia figlia non è bussata dal colpo delle chiavi.

Buona sera a tutti! Ieri, dopo la scansione TC del cervello, a mia madre è stata diagnosticata questa diagnosi. Ha 60 anni, esiste un meningioma da circa 15 anni, negli ultimi 7 anni ha smesso di crescere. I medici hanno accusato tutte le sue lamentele e sintomi su questa particolare formazione (visione offuscata e udito, frequenti mal di testa, vertigini, nausea, incontinenza). Ieri le è stata diagnosticata questa diagnosi, ancora non sa cosa sia e come, e dopo aver letto l'ultimo giorno di informazioni voglio trovare uno specialista competente il prima possibile. Considerando le periferie di Mosca e Mosca.

Buon pomeriggio Un neurologo comprovato è interessato al Centro scientifico di neurologia dell'Accademia russa delle scienze mediche sull'autostrada Volokolamskoye 80. Alla mamma è stato consigliato di andare lì con i suoi problemi, ma chi non ha potuto dare un suggerimento. Forse qualcuno può consigliare un buon specialista lì. In particolare per le malattie: vasi della testa e del collo, idrocefalo esterno (non richiede un intervento chirurgico) e meningioma cerebrale (non richiede un intervento chirurgico). Sarei grato per il consiglio.

buon pomeriggio, mio ​​figlio ha avuto un'operazione per rimuovere un tumore al cervello (meningioma), la disabilità è stata rifiutata, citando un tumore benigno - gioire! Medici, oncologi e neurochirurghi sono scioccati dalla decisione! Vado all'ufficio principale per un riesame. Posso andare da qualche altra parte? In min.zdravoohhr. Hanno detto che non possono influenzarli.. un bambino ha una paresi, tensione costante, nervosismo, irrequietezza, paralisi del nervo facciale, morbidezza della piega nasolabiale e debolezza nella gamba e nel braccio sinistro. Ora in futuro, risonanza magnetica con anestesia e contrasto.

Recensioni di rimozione meningioma

Cari dottori, chiedo il vostro aiuto!

5 anni fa, la mamma ha subito una commozione cerebrale. Al mattino mi alzai dal letto, persi l'equilibrio e caddi, colpendo la parte posteriore della mia testa contro l'angolo del comodino. Diagnosticato con una commozione cerebrale, la tomografia e poi non ha sentito da noi. Sul luogo dell'impatto, un nodulo formato, secondo la madre, un neurologo ha detto che si trattava di un nodulo indurito, non c'era alcun danno da esso.
Nel settembre di quest'anno, mia madre ha partecipato alla gara (ha già corso per tre anni), improvvisamente si è ammalata, ha perso conoscenza. Portato al primo ospedale in una piccola città. La diagnosi è ictus. È rimasta in terapia intensiva per 3 giorni, poi è stata trasferita al dipartimento di neurologia e dopo una settimana è stata trasferita nel nostro centro regionale. Hanno fatto una tomografia del cervello e hanno trovato un enorme meningioma.

Tali meningiomi nella nostra regione non sono trattati, quindi è stato deciso in ospedale di mandarla a Mosca (lei è un militare). Approssimativamente - in 1.5 - 2 mesi.

Dimmi, per favore, come prepararla al meglio ora che sarà pronta per un intervento chirurgico? In generale, cosa facciamo, i nostri medici fanno solo grandi occhi e si stringono nelle spalle.

I cambiamenti nella proiezione dei nuclei basali a sinistra sono caratteristici dell'ictus per tipo ischemico. Un tumore parasagittale bilaterale della regione occipitale, molto probabilmente un meningioma, è differenziato dal sarcoma dell'osso occipitale con germinazione nel seno sagittale, possibile diffusione al seno trasverso. Iperostosi dell'osso occipitale. Anomalia di Chiari II, cisti del solco laterale a sinistra.
"Svuota sella turca.
Nell'app: il risultato completo della tomografia.

Meningioma cerebrale - Predizione della vita

La lesione benigna più frequente è il meningioma cerebrale, la prognosi della vita dopo la quale dipende da molti fattori:

  • Dimensione del tumore e localizzazione;
  • Età del paziente;
  • Tipo istologico di meningioma;
  • La presenza di malattie croniche.

I pazienti possono sviluppare contemporaneamente diverse aree infette e possono formarsi meningomi maligni, ma ne riparleremo più avanti. Inizialmente, è necessario comprendere più dettagliatamente cos'è il meningioma?

Il meningoma è un tumore formato dalla membrana aracnoidea del cervello o del midollo spinale. Fondamentalmente ha una forma sferica ed è spesso giuntato con un guscio duro del cervello. Il più delle volte meningoma è un tumore benigno, ma qualsiasi tumore che compare nella cavità del cranio può diventare cancerose, come l'aumento locus possono comparire sintomi che sono stati causati dalla compressione della sostanza cerebrale.

Cause di malattia

Non ci sono ragioni dirette per la formazione di tali tumori. Esistono solo fattori di rischio attraverso i quali può comparire il meningoma:

  • Età oltre 40 anni;
  • Criterio di genere Come dimostra la pratica, il rischio di formazione di tali tumori nelle donne è tre volte maggiore rispetto agli uomini. Ciò è dovuto all'influenza di ormoni come estrogeni e progesterone, che ne provocano la crescita. Gli uomini non sono così spesso sottoposti alla formazione di mening, ma hanno più accertare il tipo di tumore maligno. La forma più comune di questa malattia è il meningioma convesso;
  • Grande radiazione ionizzante, che provoca la formazione di vari tumori nella cavità cranica. Ad oggi, questa affermazione è controversa, in quanto studi recenti hanno dimostrato che l'insorgenza di mening è associata a una piccola quantità di radiazioni;
  • Malattie genetiche Molto spesso, i meningomi maligni si formano a causa della presenza di neurofibromatosi di tipo 2.

sintomi

Molto spesso, il meningoma può non mostrare alcun sintomo, quindi la sua presenza può essere rilevata per caso con la risonanza magnetica, che è stata effettuata per altri motivi. Nella maggior parte dei casi, i segni iniziali sono molto sfocati e si sviluppano gradualmente.

I seguenti segni sono attribuiti ai sintomi cerebrali:

  • Mal di testa, che aumenta gradualmente, soprattutto di notte o anche dopo aver mentito per un breve periodo. I pazienti dichiarano un attacco intollerabile di dolore, che può essere paragonato a un'emicrania. Questo sintomo è tipico di molte meningi, ma il più delle volte è causato da tumori meningoteliali;
  • Violazione dei processi visivi (perdita di nitidezza, raddoppiamento, ecc.). Il ripristino della visione è direttamente correlato all'efficacia nel trattamento della malattia;
  • Grave nausea e aumento del riflesso del vomito durante i pasti;
  • Cambiamento nella psiche e memoria alterata. Molto spesso, i parenti di persone che soffrono di mening, notano che i pazienti soffrono di amnesia retrograda, cioè eventi che si sono verificati pochi minuti fa "spariscono" dalla memoria. Per quanto riguarda i cambiamenti nella psiche, è provocata dalla crescita della rabbia e dell'aggressività. Spesso i pazienti cadono in depressione e vicini agli altri;
  • Debolezza negli arti, che si manifesta più spesso in uno dei lati del corpo. Le persone malate si piegano da un lato mentre camminano e non possono tenere oggetti con le mani dell'area colpita. Oltre alle violazioni, il meningioma della falce dà origine alle gambe che possono essere prese dai pazienti;
  • Convulsioni epilettiche, che sono inizialmente accompagnate da convulsioni. Gli esperti non danno sempre risultati confortanti della cura tangenziale completa di questa malattia.

I sintomi dipendono dal posizionamento del tumore

Identifica anche i segni che appaiono quando si localizzano diversi tessuti infetti:

  • Il meningoma tubercolare della sella turca causa cecità unilaterale o bilaterale;
  • Essere nel cervelletto provoca forti mal di testa causati da cattiva circolazione nel tronco cerebrale. Vale la pena notare che questo tipo di malattia può causare lo svezzamento degli arti del paziente, a seconda della posizione del tumore;
  • Nel sito dell'orbita. Accompagnato da un occhio sporgente;
  • Nell'area del lobo frontale del cervello. Provoca danni all'udito e alla parola;
  • In parte dell'ala dell'osso principale. Accompagnato da una violazione del contatto visivo, provoca allucinazioni, così come un'immagine divisa;
  • Il meningioma della fossa olfattiva provoca gravi mal di testa ossessivi, alterazioni della psiche accompagnate da crisi epilettiche, euforia e depressione, e possono verificarsi disturbi unilaterali o bilaterali dell'olfatto;

Per la natura della formazione dei meningomi può essere il seguente:

  • Atipica. Questi sono tumori maligni di secondo grado. È accompagnato da una rapida crescita, con un aumento dei sintomi neurologici;
  • Meningoma anaplastico. Tipo di tumore maligno, che è accompagnato dalla rapida crescita e dall'aumento dei sintomi neurologici;
  • Fibroplastic. Questa è una specie maligna che è molto più comune di benigna (in 2/3 di tutti i pazienti). Accompagnato da una tale crescita lenta del tumore e un'esistenza quasi asintomatica. Viene rilevato per caso durante la risonanza magnetica e le scansioni TC (il meningioma intraosseo può essere rilevato attraverso il passaggio intenzionale di queste procedure).

Trattamento del meningoma cerebrale

Prima di rispondere alle domande su come rimuovere il meningioma del cervello, come si svolgono l'operazione e molti altri, vale la pena notare che la scelta dell'algoritmo di trattamento dipende da molte cose:

  • Il tipo di neoplasia e le sue dimensioni;
  • La localizzazione;
  • sintomi;
  • La condizione generale del paziente;
  • La capacità del paziente di sopportare la procedura.

Per il trattamento del meningoma cerebrale si applicano 4 approcci:

  • Monitoraggio dinamico dello sviluppo del meningoma. Il paziente è sotto osservazione costante e la condizione del meningoma è accertata dalla risonanza magnetica, che il paziente subisce ogni sei mesi. Per i pazienti con tumori di grandi dimensioni, questo metodo non si applica. Questo metodo è adatto per le persone anziane, così come per i pazienti con gravi problemi di salute, che non consentono un trattamento più approfondito;
  • Rimozione chirurgica dei meningiomi. La rimozione chirurgica delle cellule infette ha molti vantaggi. Se il tumore è benigno e può essere rimosso completamente, la percentuale di cura rapida e definitiva è estremamente alta. Inoltre, la rimozione dei tessuti consente agli specialisti di stabilire una diagnosi più accurata del paziente. Il trattamento dei meningiomi in Israele spesso implica un intervento chirurgico.

Questo metodo è più favorevole per una malattia come il meningioma anaplastico, che si sviluppa molto rapidamente e può influenzare il tessuto sano, quindi, in questo caso, è necessario un intervento chirurgico.

  • Radiochirurgia stereotassica. Vengono usati raggi di radiazione diretti in modo preciso che distruggono le cellule tumorali e non infettano i tessuti sani;
  • Radioterapia tradizionale. Questo metodo è usato per trattare tumori maligni difficili da localizzare o per trattare pazienti con focolai molto grandi. Come mostra la pratica, il trattamento con i raggi non ha lo stesso successo della radiochirurgia e pertanto non rimane il principale metodo di trattamento.

Controindicazioni

Se a un paziente è stato diagnosticato un meningoma cerebrale, allora dovrebbe conoscere le seguenti linee guida:

  • È vietato assumere bevande alcoliche. Altrimenti, può provocare un peggioramento della situazione, così come un aumento della crescita del tumore;
  • È vietato assumere molti farmaci neotropi, così come le vitamine del gruppo B e le compresse per stimolare il metabolismo. Il farmaco può essere assunto solo dopo aver consultato il medico;
  • Senza il permesso di uno specialista, è vietato utilizzare i rimedi omeopatici;
  • Sotto il divieto sono contraccettivi.

reinserimento

In alcuni casi, la rimozione del meningoma cerebrale è un'operazione molto seria, che implica un lungo periodo di riabilitazione, specialmente se il paziente ha riportato gravi lesioni a causa della presenza di tessuti infetti. Dovrebbe essere chiaro che la riabilitazione dopo la rimozione del meningioma implica che il paziente mantenga solo uno stile di vita sano (facendo ginnastica, abbandonando completamente le cattive abitudini, avendo un sonno razionale, sano, ecc.).

Per accelerare i processi di recupero, lo specialista può prescrivere terapia fisica al paziente (agopuntura e vari farmaci). L'elenco dei farmaci comprende farmaci che vengono utilizzati per ridurre la pressione nel cranio. Altri farmaci sono usati, se necessario, per esempio per alleviare il gonfiore, i tumori e per alleviare le manifestazioni neurologiche.

Gli esperti osservano che le seguenti prescrizioni hanno un effetto positivo sul recupero accelerato dei pazienti:

  • Tinture con il colore del trifoglio. Per preparare un tale strumento, è necessario prendere 20 grammi di gemme della pianta e versare tutti i 500 ml di vodka o alcool. Tale rimedio dovrebbe essere infuso entro due settimane. Puoi prenderlo non più di 1 cucchiaio dopo il pasto;
  • Tintura di celidonia. Tale strumento è preparato in modo simile, contribuendo nel contempo a fermare lo sviluppo e la crescita delle cellule tumorali. Il dosaggio per ogni paziente è diverso, quindi prima di usare la tintura è necessario consultare uno specialista.

Rimozione di meningomi senza chirurgia

Fondamentalmente, i meningomi sono tumori benigni, quindi non richiedono un intervento chirurgico, in quanto non influenzano gli organi interni e non rappresentano una minaccia per la vita umana. In questo caso, il trattamento può essere effettuato senza intervento chirurgico. Per quanto riguarda i tumori maligni, in questo caso è necessaria l'operazione.

Oggi, il trattamento più comune per i meningiomi senza intervento chirurgico prevede l'uso di un sistema unico di fasci di radiazioni focalizzati e precisamente diretti sull'area infetta. Questo fascio distrugge le cellule nocive, mentre non tocca i tessuti sani che si trovano nelle vicinanze. L'efficacia di questo metodo è molto alta: circa il 95% di tutti i mening ferma la crescita dopo una singola procedura e un breve ciclo di trattamento, quindi l'aspettativa di vita senza un'operazione per il paziente è molto positiva. C'è il pericolo che con una malattia come il meningioma del cervello, il trattamento senza chirurgia possa riprendere la crescita del tessuto infetto, ma le conseguenze dopo l'intervento chirurgico possono essere molto peggiori che in assenza di esso.

previsioni

Se il meningoma era qualificato come tumore benigno, allora nella maggior parte dei casi si verifica il recupero completo, senza recidiva. Secondo le statistiche, in 5 anni solo il 3% di tutti i pazienti può riprendere la patologia. Se si tratta di una malattia come il meningioma atipico del cervello, la prognosi in questo caso è la seguente: la probabilità di recidiva varia dal 35% al ​​40%.

Va notato che se il meningioma durante il trattamento è stato rimosso completamente, e non in parte, allora la possibilità di un recupero completo è molto più alta. I seguenti fattori influenzano anche il processo di guarigione:

  • La presenza di diabete;
  • Lesione dei vasi coronarici;
  • La presenza di aterosclerosi e così via.

Dopo l'intervento chirurgico, le conseguenze possono essere molto diverse, che vanno dai danni agli organi dell'udito, alla vista, alla parola e alla mobilità, a seconda del danno ad alcune aree del cervello. In generale, il trattamento di questi effetti è impossibile. Ecco perché è necessario sottoporsi a esami regolari che aiuteranno a identificare una possibile malattia fin dalle prime fasi.

Trattamento di rimedi popolari

Il trattamento dei meningiomi include necessariamente metodi conservativi, ma la medicina moderna consente loro di essere combinati con l'uso di rimedi popolari. Ci sono diverse raccomandazioni per quei pazienti in cui sono stati rilevati tumori cerebrali benigni:

  1. Si raccomanda di abbandonare completamente il sale edibile e di aumentare l'assunzione di vitamine D e A. È necessario abbandonare completamente le cattive abitudini e aumentare la quantità di prodotti a base di latte fermentato nella dieta;
  2. Prendi i decotti dai fiori di calendula. Puoi acquistarli direttamente in farmacia. Sono venduti sia sotto forma di erba secca che in speciali sacchi filtranti che possono essere infusi direttamente nel tè. Prendi questi brodi per tre volte al giorno;
  3. Uno strumento eccellente è un decotto del frutto del viburno. Per fare questo, è necessario impastare la frutta, versare acqua bollente dappertutto e lasciare fermentare per 30 minuti. Prendi un decotto in un bicchiere tre volte al giorno;
  4. Per eliminare o ridurre l'accumulo di liquidi, si consiglia di utilizzare compresse e lozioni sulla base di argilla terapeutica. È applicato in uno spesso strato sull'area della testa in cui si trova il tumore. Nell'argilla è necessario aggiungere un cucchiaino di aceto e l'impacco stesso deve essere tenuto sulla testa per due ore;
  5. Buon aiuto decotti di menta e rosa canina. Le erbe vengono preparate come il tè e infuse per 15 minuti. Tali decotti aiuteranno a superare la debolezza, i dolori muscolari e alleviare il mal di testa.

Ricette aggiuntive

Esistono diversi gruppi di piante che influiscono favorevolmente sul trattamento dei tumori cerebrali:

  • Celidonia. Questa pianta è presa come base nei metodi di trattamento più popolari. Per la pianta ha avuto l'effetto più favorevole sul corpo, può essere raccolto in modo indipendente e preferibilmente lontano dalla città. Per preparare la medicina da celidonia, hai bisogno solo di 5 grammi di questa pianta - questo è un cucchiaio. L'erba è disposta in piatti, riempita con un bicchiere di acqua calda, coperta con un coperchio e lasciata riposare per 15 minuti. Dopo il raffreddamento, il liquido viene filtrato attraverso una garza, dopo di che l'infusione è pronta per l'uso;
  • Liquore di betulla Preparare un decotto è facile come nel primo caso. È necessario bruciare una piccola quantità di legno di betulla, raccogliere la cenere da loro. Versato con il calcolo di 1 parte di cenere 5 parti di acqua. La miscela deve essere bollita per 10 minuti, ma dovrebbe essere in vetro o terracotta. L'uso di utensili di metallo non è raccomandato. È necessario sottoporsi a trattamento con l'uso di questo brodo secondo uno schema rigoroso. Per fare questo, 8 cucchiaini di brodo diluiti nel latte o succo di frutta e bere tutto in un sorso. Al giorno la soluzione viene presa da tre a quattro volte;
  • Aloe. Tale pianta ha da tempo dimostrato la sua grande efficacia nel trattamento di varie malattie. Per il trattamento dei meningiomi con l'aloe, è necessario prendere solo una pianta che non abbia più di tre anni. In questo caso, puoi sperare nel riassorbimento del tumore. Per preparare la tintura dalle foglie di aloe, devi tritare finemente le cinque foglie della pianta, metterla in un barattolo e versare 200 mil di vodka dappertutto. Infondere la soluzione in un luogo buio per 12-14 giorni, scuotendolo ogni giorno. Dopo aver preparato la soluzione, deve essere assunto tre volte al giorno, un cucchiaio due ore prima dei pasti. Vale la pena notare che si può anche osservare un effetto collaterale di questa soluzione sotto forma di mal di stomaco. In questo caso, è meglio ridurre la dose della soluzione a 2 cucchiaini 2 volte al giorno;
  • Carote. Le carote regolari hanno un effetto molto positivo sul trattamento dei tumori cerebrali, specialmente quando si tratta di meningiomi. È possibile utilizzare questo prodotto come terapia, nonché per la prevenzione. È meglio prendere il succo fresco. Ogni giorno si consiglia di non assumere più di 200 ml di succo fresco. È meglio prendere al mattino e alla sera, senza usare zucchero o sale;
  • Corteccia di quercia Nel trattamento del meningoma cerebrale, la corteccia di quercia ha anche buone prestazioni. Per fare questo, prendere la corteccia dai ramoscelli giovani, dopo di che dovrebbe essere ben asciugato e tritato finemente. Dopo di ciò, 1 cucchiaio di corteccia viene preparato in un bicchiere di acqua bollente. È necessario far bollire due volte: dopo la prima ebollizione, spegnere il fuoco, attendere che le bolle scompaiano dalla superficie della soluzione, quindi accendere di nuovo il fuoco e portare la soluzione alla successiva bollitura. Dopo la cottura, la soluzione viene versata nel barattolo, ben chiusa e lasciata in infusione per 3 ore. Il decotto è usato come lozioni sulla testa. Devono mantenere almeno 2 ore. L'intero ciclo di terapia dura un mese, mentre le lozioni vengono somministrate una volta al giorno.