Tipo di tumore 4 lettere

Tumore 4 lettere

La risposta allo scanword o cruciverba alla domanda: un tumore 4 lettere

Gulya - 1) Grumo, gonfiore, gonfiore sotto gli occhi

Fistola fistola, canale patologico, che collega il centro della malattia (ascesso, tumore) con la superficie o qualsiasi cavità corporea, così come organi cavi tra loro [per esempio, fistola gastrointestinale]

Rafano I nostri antenati, gli antichi slavi, trattavano il rafano quasi tutte le malattie, anche i tumori (tuttavia, non distinguevano i tumori benigni dai tumori maligni).

Tumore da sbornia, 4 lettere, scanword

La parola di 4 lettere, la prima lettera è "O", la seconda lettera è "T", la terza lettera è "E", la quarta è "K", la parola con la lettera "O", l'ultima "K". Se non conosci una parola da un cruciverba o da un cruciverba, il nostro sito ti aiuterà a trovare le parole più complesse e sconosciute.

Indovina l'indovinello:

Questo non è noto solo a me - In inverno il pane ha affinato il vetro del pane. Che cosa è - tutti gli abitanti del mondo lo sanno, da Barnaul a Zaire. Mostra risposta >>

Chi c'è là nastro nero scivola n al ruscello agilmente? Furtivamente attraverso i cespugli. E su una piccola testa, sono visibili punti gialli. Mostra risposta >>

Questo è il nostro vecchio amico: vive sul tetto della casa - Lungo zampe, dal lungo naso, dal collo lungo, senza voce. Vola a caccia Dietro le rane fino alla palude. Mostra risposta >>

Altri significati della parola:

Indovinello casuale:

Nella fitta rete di bambini che riposano.

Scherzo casuale:

Notizie sulla televisione di Leopoli:
- E infine, la buona notizia: a Mosca domani meno 2, nevischio.

Skanvordy, parole crociate, sudoku, parole chiave online

Fasi del cancro

In questa sezione, risponderemo a domande come: Che cos'è una fase del cancro? Quali sono le fasi del cancro? Qual è lo stadio iniziale del cancro? Qual è il cancro allo stadio 4? Qual è la prognosi per ogni stadio del cancro? Cosa significano le lettere TNM nel descrivere la fase del cancro?


Quando a una persona viene detto che ha un cancro, la prima cosa che vuole sapere è lo stadio e la prognosi. Molti malati di cancro hanno paura di apprendere lo stadio della loro malattia. I pazienti hanno paura del cancro allo stadio 4, pensando che questa è una frase, e la prognosi è sfavorevole. Ma nella moderna oncologia, la fase iniziale non garantisce una buona prognosi, così come lo stadio tardivo della malattia non è sempre sinonimo di prognosi sfavorevole. Ci sono molti fattori avversi che influenzano la prognosi e il decorso della malattia. Questi includono le caratteristiche istologiche del tumore (mutazioni, indice di Ki67, differenziazione cellulare), la sua localizzazione, il tipo di metastasi rilevate.

La stadiazione di tumori in gruppi in base alla loro prevalenza è necessaria per tenere conto dei dati sui tumori di una o di un'altra localizzazione, pianificazione del trattamento, prendendo in considerazione fattori prognostici, valutazione dei risultati del trattamento e monitoraggio dei tumori maligni. In altre parole, determinare la fase del cancro è necessario per pianificare le tattiche di trattamento più efficaci, nonché per il lavoro degli extra.

Classificazione TNM

Esiste uno speciale sistema di stadiazione per ogni malattia oncologica, che è stato adottato da tutti i comitati sanitari nazionali, la classificazione TNM dei tumori maligni, che è stata sviluppata da Pierre Denois nel 1952. Con lo sviluppo dell'oncologia, ha subito diverse revisioni e ora la settima edizione, pubblicata nel 2009, è rilevante. Contiene le ultime regole per la classificazione e la stadiazione delle malattie oncologiche.

La base della classificazione TNM per descrivere la prevalenza di neoplasie si basa su 3 componenti:

    Il primo è T (lat Tumor tumore). Questo indicatore determina la prevalenza del tumore, le sue dimensioni, la germinazione nel tessuto circostante. Ogni localizzazione ha una propria gradazione dalla più piccola dimensione del tumore (T0) alla più grande (T4).

Il secondo componente - N (Nodo latino - nodo), indica la presenza o l'assenza di metastasi nei linfonodi. Allo stesso modo del caso del componente T, per ogni localizzazione del tumore esistono regole diverse per determinare questo componente. La gradazione va da N0 (nessun linfonodo interessato), a N3 (danno ai linfonodi comuni).

  • Il terzo - M (greco. Metastasi - movimento) - indica la presenza o l'assenza di metastasi a distanza in vari organi. Il numero accanto al componente indica il grado di prevalenza di una neoplasia maligna. Quindi, M0 conferma l'assenza di metastasi a distanza e M1 - la loro presenza. Dopo la designazione M, di solito, il nome dell'organo in cui viene rilevata la metastasi a distanza è scritto tra parentesi. Ad esempio, M1 (oss) significa che ci sono metastasi distanti nelle ossa e M1 (brà) significa che le metastasi si trovano nel cervello. Per il resto dei corpi usa i simboli indicati nella tabella sottostante.
  • Stadi del cancro e sua classificazione: 1, 2, 3, 4 gradi con esempi

    Un tumore canceroso è una neoplasia di natura maligna, che si moltiplica e cresce costantemente rapidamente, rilasciando una grande quantità di prodotti di scarto e germinando in cellule sane.

    La vita di una stessa formazione sul cancro è divisa in più fasi, di solito è la dimensione dello stadio, il grado di danno ai tessuti circostanti, e la natura e il tipo di trattamento da parte dell'oncologo che dipende dal numero di fase.

    La maggior parte dei pazienti ha paura del cancro di grado 4, quando il cancro inizia a metastatizzare in tutto il corpo. Ma in effetti, la prima fase non offre una garanzia di recupero del 100%. Tutto ciò è connesso sia al tipo di malattia che a molti fattori che influenzano il tumore stesso.

    Certamente, la terapia nella fase iniziale dà un risultato più positivo rispetto ad altre fasi. Considerare tutte le fasi del cancro e varie classificazioni che aiutano i medici a determinare le proprietà dell'educazione.

    Cancro al seno

    Classificazione TNM

    Il sistema TNM per la determinazione della malattia maligna da cancro è l'attuale classificazione delle malattie oncologiche, che è adottata dal Comitato nazionale per la salute per classificare le fasi di sviluppo e crescita di un tumore del cancro e determinare con maggiore precisione l'immagine della neoplasia stessa.

    Questo sistema è stato sviluppato da Pierre Denois nel 1952. Con lo sviluppo dell'oncologia, il sistema stesso è migliorato e si evolve ogni anno. Al momento, la pubblicazione dell'anno 2009 è pertinente. Contiene standard e una chiara classificazione delle malattie oncologiche.

    Inizieremo a considerare il sistema stesso partendo da tre componenti:

    T - abbreviato dalla parola latina Tumor - un tumore. Questo indicatore riflette le dimensioni, la prevalenza, la germinazione del tumore stesso profondo nei tessuti circostanti e la localizzazione del tumore. Ogni tumore ha una lettera e un numero che determina la gradazione e la dimensione del tumore - da T0 a T4.

    N - deriva dalla parola latina Nodus - nodo. Quando il tumore cresce, inizia a sovrapporsi più tardi e agisce sui linfonodi più vicini. Questo è ciò che mostra questa lettera. Se abbiamo N0, allora il cancro non cattura i linfonodi, N3 - esiste già una lesione massima dei linfonodi.

    M - deriva dalla parola greca Metastasis. La presenza di metastasi in altri organi. Come nei casi precedenti, la figura determinerà la gradazione della prevalenza delle cellule maligne in altri organi. M0 - dice che il cancro non metastatizza. M1 - è una metastasi agli organi più vicini. Ma qui è necessario chiarire un piccolo dettaglio, di solito dopo che M scrivono il nome dell'organo stesso, dove va la metastasi. Ad esempio, M (Mar) - una crescita cancerosa ha iniziato la metastasi al midollo osseo e M (sci) - le metastasi si diffondono sulla pelle.

    Tipo di tumore 4 lettere

    Myoma - Tipo di tumore benigno

    Analisi Spelling:
    • Myoma - Word on M
    • 1 - Io sono la lettera M
    • 2 - I letter I
    • 3a lettera O
    • 4a lettera M
    • 5a lettera A
    Opzioni per domande:
    translateSpanWord

    Cruciverba, skanvordy: un modo economico ed efficace per allenare la tua intelligenza, aumentare il bagaglio di conoscenze. Risolvere le parole, mettere insieme i puzzle - sviluppare il pensiero logico e figurativo, stimolare l'attività neurale del cervello e infine, con piacere, mentre si allontana il tempo libero.

    Tipo di tumore maligno.

    Buona sera! Ciao, cari signore e signori! Venerdì! Nella trasmissione spettacolo capitale "Field of Dreams"! E come al solito, tra gli applausi dell'auditorium, invito tre giocatori allo studio. Ecco il compito di questo tour:

    Domanda: tipo di tumore maligno. (La parola è composta da 14 lettere)

    Risposta: Adenocarcinoma (14 lettere)

    Se questa risposta non si adatta, si prega di utilizzare il modulo di ricerca.
    Cercheremo di trovare tra 1.126.642 formulazioni di 141.989 parole.

    Tipi di tumori maligni

    Una neoplasia che non viene riconosciuta dal sistema immunitario cresce, ben presto inizia a metastatizzare su altri organi e tessuti, sostituendo le cellule sane di un tessuto o di un organo con cellule maligne. Per confermare la malignità del processo, viene eseguito l'esame istologico.

    Uno dei fattori che influenzano lo sviluppo di un tumore maligno è una predisposizione genetica. Ci sono alcuni tipi di tumori che sono più comuni nelle donne, ci sono tipi di tumori che colpiscono più spesso gli uomini. Gli uomini hanno maggiori probabilità di soffrire di cancro all'esofago, labbra, donne - cancro delle ghiandole mammarie, della cervice, del colon. Allo stesso modo, uomini e donne soffrono di malattie maligne del polmone, dello stomaco, della pelle. Alcuni tipi di tumori maligni colpiscono principalmente i bambini. I fattori di rischio per lo sviluppo di un tumore maligno sono effetti ambientali negativi, cattive abitudini e assunzione di cibo. Pertanto, il consumo di grandi quantità di grassi contribuisce allo sviluppo del cancro al seno, del cancro del colon e del retto. Il fumo contribuisce allo sviluppo di tumori della lingua, laringe e polmoni. Promuovere anche lo sviluppo di queste malattie maligne dei prodotti di combustione durante la cottura.

    Anatomia di un tumore maligno

    È accettato che i tumori che si sviluppano dalle cellule epiteliali sono chiamati cancro o carcinoma e quelli che si sviluppano dal tessuto connettivo sono chiamati sarcoma. Lo sviluppo di un tumore maligno può verificarsi in qualsiasi organo o tessuto del corpo. Alcuni fattori negativi creano condizioni favorevoli per la comparsa di un tumore, e ottiene il suo sviluppo. Inizia con un'area specifica di tessuto o organo, mentre le cellule si dividono, il tumore cresce nei tessuti e negli organi vicini, attraverso il flusso sanguigno le cellule maligne si diffondono nel corpo - inizia la metastasi. A differenza del benigno, un tumore maligno è caratterizzato da una crescita aggressiva, è in grado di penetrare nel linfatico e nei vasi sanguigni, per dare metastasi, che portano allo sviluppo di nuovi tumori maligni nei tessuti e negli organi. La metastasi è una specifica interazione dell'organismo e un tumore, che consiste in diverse fasi: separazione delle cellule maligne dal tumore materno, penetrazione nel sangue o vasi linfatici, movimento delle cellule attraverso i vasi, attecchimento di cellule maligne in linfonodi o organi distanti. I tumori maligni con rapida crescita spesso subiscono necrosi - i tessuti tumorali si ammorbidiscono, si forma la cavità, inizia l'infiammazione purulenta dei tessuti. Come risultato di questo processo, si verifica la perforazione dell'organo (più spesso addominale) del tumore colpito.

    Un tumore maligno è costituito da tessuto specifico e non specifico: il parenchima e il tessuto con vasi, nervi, stroma di tessuto connettivo. Un tumore costituito solo da cellule tumorali è chiamato un tumore istotico, un tumore con uno stroma pronunciato - un tumore organoide.

    I tumori sono maturi (omologhi e omotipici) e immaturi (eterologhi ed eterotipici). Lo stroma è la base di supporto del tumore (scheletro), costituito da tessuto connettivo, penetrato dai vasi sanguigni che alimentano il tumore. In apparenza, i tumori si dividono in:

    Nodale, forma rotonda.

    Tumori papillari e villosi.

    Diffuso, diverso dal normale colore e consistenza del tessuto.

    Formata come un tumore maligno a fungo.

    Uno dei segni di un processo maligno si sta infiltrando nella crescita. Un tumore maligno distrugge il tessuto vicino, creando una formazione fissa con confini sfocati. Un tumore maligno costituito da un parenchima cresce rapidamente, i tumori maturi e stromali crescono lentamente. La crescita di un tumore maligno dipende da una serie di fattori: traumi, infiammazioni, gravidanza, pubertà che possono influenzare la rapida crescita.

    Classificazione dei tumori maligni

    La classificazione in base agli stadi di sviluppo tiene conto di alcuni criteri: la dimensione di una neoplasia, il grado di danno ai tessuti vicini, la diffusione di un tumore a sezioni anatomiche adiacenti, organi e tessuti, la presenza di metastasi o la loro assenza. La classificazione dei tumori maligni comprende 4 fasi di sviluppo, che sono indicate con numeri romani (classici).

    Stadi di un tumore maligno

    Il primo stadio è l'inizio di un cambiamento nel normale processo di sviluppo e crescita cellulare.

    Il secondo stadio è la crescita delle cellule maligne.

    Il terzo stadio è la progressiva crescita del tumore.

    Il quarto stadio - le metastasi si trovano nei linfonodi, negli organi e nei tessuti distanti.

    Classificazione dei tumori maligni TNM

    Viene anche utilizzata la classificazione dei tumori maligni secondo il sistema internazionale, in cui:

    T è la dimensione del tumore

    N - metastasi nei nodi regionali (locali)

    M - metastasi distanti

    Al valore di T aggiungi numeri da 0 a 4:

    Quello - non ci sono segni del tumore primario.

    Тis (in situ) - indica un tumore intraepiteliale.

    T1 - una leggera diffusione del tumore.

    T2 - il tumore ha colpito circa la metà dei tessuti dell'organo.

    T3 - il tumore si è diffuso ai 2/3 dell'organo.

    T4: l'organo è completamente colpito, il tumore ha superato i limiti dell'organo.

    I valori N vengono aggiunti ai numeri da 0 a 3, i valori N0-N3 mostrano la metastasi regionale dei linfonodi, il grado di danno. Il valore di X indica che non ci sono dati sulle metastasi nei linfonodi regionali, non è possibile valutare il tumore, le sue dimensioni e la sua distribuzione.

    Nx - non ci sono dati sulle metastasi.

    N0 - nessuna metastasi nei linfonodi regionali.

    N1 - metastasi nei linfonodi regionali.

    N2 - linfonodi distanti affetti da metastasi.

    N3 - la rimozione completa di un tumore maligno è impossibile, i linfonodi para-aortici sono interessati.

    M0 - Valori M1 - presenza o assenza di metastasi distanti.

    M0 - nessuna metastasi a distanza.

    M1 - il valore è indicato quando viene rilevata anche una metastasi a distanza.

    L'aggiunta a questi caratteri della lettera G indica il grado di malignità del tumore:

    G1 - cellule tumorali altamente differenziate, basso grado di malignità.

    G2 - cellule tumorali scarsamente differenziate, neoplasie di grado medio.

    G3 - cellule tumorali indifferenziate, alto grado di malignità.

    Il simbolo P sta per la classificazione dei tumori: la penetrazione. L'aggiunta di questo simbolo indica il grado di invasione tumorale delle pareti degli organi cavi. Utilizzato nella classificazione dei soli organi cavi:

    P1 - il tumore è all'interno della mucosa.

    P2 - il tumore è cresciuto nello strato sottomucoso.

    P3 - il tumore è cresciuto nello strato muscolare.

    P4 - membrana sierosa germinata, diffusa all'esterno del corpo.

    In parallelo con la classificazione del TNM (classificazione clinica), che si basa su dati di rilievo (ultrasuoni, diagnostica computerizzata, raggi X, radionuclidi, metodi clinici), viene utilizzata la classificazione istopatologica (post-chirurgica). Di fronte ai segni di TNM, viene aggiunta la lettera "p" - pTNM, la classificazione post-chirurgica utilizza caratteristiche aggiuntive: il grado di differenziazione delle cellule tumorali secondo il principio morfologico, l'invasione delle vene e dei vasi linfatici e dei nodi e altre caratteristiche.

    Tipi di tumori maligni

    Cancro epiteliale

    Adenocarcinoma (muco, tubulare, acuminoso, papillare, colloide), cancro trabecolare, carcinoma midollare, carcinoma fibroso, carcinoma epidermoide, carcinoma indifferenziato - basalioma.

    Il cancro dell'epitelio epiteliale è un cancro della pelle, dei bronchi, delle labbra, dell'esofago, della vescica e della parte vaginale della cervice. Il cancro dell'epitelio ghiandolare è un tumore della ghiandola mammaria, del fegato, dell'utero, dei bronchi, del pancreas, dell'intestino e delle ghiandole salivari.

    I tumori epiteliali sono al primo posto tra i tumori degli organi della cavità orale. Circa il 95% è carcinoma a cellule squamose, il più spesso carcinoma a cellule squamose. Lo sviluppo del cancro orale è favorito da cattive abitudini: fumo, masticazione del tabacco, scarsa igiene orale, carie, protesi dentarie, che causano frequenti lesioni alle guance, lingua, mucosa gengivale, leuceratosi precancerosa, ulcere della bocca non trattate, leucoplachia (causata da disturbi ormonali nel corpo, anemia). La causa principale del tumore epiteliale della guancia sono le protesi che danneggiano a lungo la mucosa delle guance.

    I tumori epiteliali dell'utero comprendono il carcinoma in situ (che non si estende oltre i limiti dell'organo), definito carcinoma intra-condotto, carcinoma non invasivo. Varie condizioni precancerose contribuiscono allo sviluppo del cancro uterino con trattamento inadeguato o rilevamento tardivo.

    Circa il 90% dei tumori ovarici sono tumori epiteliali. La diagnosi di tumori ovarici maligni è molto difficile, quindi per la maggior parte si trovano nelle fasi successive.

    Tumori maligni di origine epiteliale prevalentemente metastatizzati dalla via linfogena e linfonematogeno, a differenza di altri tipi di tumori, che metastatizzano prevalentemente per via ematogena.

    Tipi di tumori maligni di vasi linfatici e sanguigni

    I tumori maligni dei tessuti del sangue e dei vasi linfatici comprendono angiosarcoma, linfangioendotelioma, emangioendotelioma.

    L'angiosarcoma è un tumore maligno che facilmente si metastatizza. Si verifica dal peritelio e dall'endotelio vascolare. È raro, la frequenza della malattia negli uomini e nelle donne è la stessa.

    Linfangioendotelioma - è derivato dall'endotelio del linfatico e dei vasi sanguigni. Il tumore tende a crescere rapidamente e a metastatizzare. Le metastasi del tumore colpiscono principalmente i linfonodi del collo, poi i polmoni e il fegato. L'angiosarcoma primario colpisce l'anziano, secondario si verifica nell'edema linfatico cronico.

    Un linfonodo colpito da un tumore maligno può provocare la diffusione di cellule maligne attraverso i sistemi linfatico e circolatorio ad altri organi, dove la cellula può iniziare a dividersi e dare origine a un nuovo tumore. Un tumore dei linfonodi può innescare processi maligni nel fegato, nelle ossa, nei polmoni. Il più comune tumore maligno dei linfonodi si sviluppa nel collo.

    Tumore maligno del tessuto connettivo

    Questi includono: reticulosi generalizzata, reticulosarcoma, emacytoblastosis, linfogranulematoz, mielosi, linfoadenosi, così come neoplasie da tessuto connettivo non formato: citoblastoma (sarcoma a cellule rotonde), cellule polimorfose ed epitelioidoidali, sarcoma a cellule fusate, fibroma, fibroma, fibrostoma e fibrostoma, fibrostoma Neoplasie maligne del tessuto connettivo formato: osteosarcoma, condrosarcoma, cordoma maligno.

    Il fibrosarcoma è un tumore maligno che inizia il suo sviluppo dal periostio, tessuto tendineo, dai gusci connettivi (fasce). Molto spesso, i giovani e le persone in età matura sono malati, il fibrosarcoma colpisce più spesso gli arti.

    Tumore muscolare maligno

    I tumori maligni del tessuto muscolare comprendono: miosarcoma (rabdomiosarcoma, leiomysarcoma, cellula granulare di mioblastoma maligno).

    I tumori maligni del tessuto muscolare si sviluppano dai muscoli, dai capelli in ascesa, dai muscoli delle ghiandole sudoripare (leirosarcomi della pelle), dalla muscolatura liscia delle arteriole e dalle vene safene (iosarcomi sottocutanei).

    Il rabdomioblastoma si verifica da un muscolo striato (scheletrico), che si sviluppa spesso nei bambini. Il tumore cresce rapidamente, non c'è disfunzione, non c'è dolore. Spesso la pelle germina, forma nodi che sanguinano.

    Tumori maligni del sistema nervoso

    Tumori che colpiscono il sistema nervoso: ependymoblastoma, astroblastoma, neuroma maligno, neurofibrosarcoma, simpaticogonioma, paraganglioma maligno, medulloblastoma, sarcoma meningeale, glioblastoma, sponioblastoma.

    I tumori maligni del sistema nervoso si sviluppano in diverse parti del cervello. La patologia maligna si verifica a qualsiasi età, dalla prima infanzia all'età senile. Alcuni tipi di tumori colpiscono principalmente i bambini.

    Malattia della pelle maligna - melanoma, a volte pigmentato e non pigmentato. Un tumore maligno si sviluppa da melanociti. Manifestato sotto forma di formazioni di piccole dimensioni sulla pelle. Il melanoma pigmentato è più comune del melanoma non pigmentato. Il melanoma senza pigmento è un tipo pericoloso di cancro che cresce rapidamente, aggressivamente, metastatizza nelle prime fasi del suo sviluppo.

    Il compito più importante della diagnosi clinica è la diagnosi di un tumore maligno nelle prime fasi del suo sviluppo. Migliorare i metodi di diagnosi ha aumentato significativamente la percentuale di rilevazione del cancro nelle fasi iniziali, il che rende possibile non utilizzare il trattamento radicale.

    Risposte alle parole incrociate AIF numero 38

    Risposte alle parole incrociate AIF numero 38

    orizzontale:

    1 Quale strumento musicale ha definito il "poeta silenzioso" il poeta russo Gavrila Derzhavin? (10 lettere).
    5 Su uno dei primi razzi sovietici era il motore del suo design: era così affascinato dal cosmo che chiamò i suoi figli Mercury e Astra (6 lettere).
    9 Antico fante greco (6 lettere).
    10 La prima radiografia... è stata pubblicata il 3 gennaio 1896 (6 lettere).
    11 "isteria con fiori di carta" di Shakespeare per Anna Achmatova (6 lettere).
    12 Poesia d'assedio di Omero (6 lettere).
    13 pantaloni per una tunica (8 lettere).
    16 artista russo, le cui tempeste hanno deliziato lo scrittore russo Fëdor Dostoevskij (11 lettere).
    18 "Genere assassino" (6 lettere).
    19 Che tipo di cartone animato principessa doppiato da Cameron Diaz? (5 lettere).
    20 In quale attore storico campione d'incassi Eric Bana si è seduto per la prima volta a cavallo? (4 lettere).
    26 Presidente americano, il padre di dieci bambini (8 lettere).
    29 Gioco da tavolo in infradito (7 lettere).
    30 Suono americano di carriera (4 lettere).
    31 Panoramix di fumetti su divertenti Galli di Asterix e Obelix (5 lettere).
    32 Un'auto di Liz Wilson di Garfield (6 lettere).
    36 Con un asciugamano nei tempi antichi, la sposa asciugò le lacrime prima di partire per la corona? (7 lettere).
    39 Chin Vronsky dal romanzo "Anna Karenina" di Leo Tolstoy (8 lettere).
    40 Un regalo di Georges Miloslavsky all'ambasciatore svedese del film "Ivan Vasilyevich Changes Profession" (9 lettere).
    44 combattente per la salute (4 lettere).
    47 Opera Prima in Joseph Stalin's Passions (8 lettere).
    48 Cavoli, il cui olio abbassa il colesterolo (4 lettere).
    51 Carburante proveniente dalla palude (4 lettere).
    52 Cane africano che non abbaia (8 lettere).
    53 Cyborg dalle opere di Bruce Sterling (6 lettere).
    54 schiuma dalla pasticceria (4 lettere).
    55 Bestia con una moneta australiana di 50 centesimi (6 lettere).
    56 Quale squadra è associata al periodo di massimo splendore di Garrincha? (8 lettere).
    57 "Quando si rompe..., entrambe le banche rimangono sul posto" (4 lettere).

    verticale:

    1 Che cosa ha ricevuto Leonid Utyosov in regalo dopo gli schermi "Gay guys"? (11 lettere).
    2 "Vieni, gira...!" (7 lettere).
    3 Alleato di Albert Einstein, che ha creato la "bomba atomica" (11 lettere).
    4 Transizione dal culto del potere a una cultura della cooperazione (11 lettere).
    6 "Inserire la cronologia..." (6 lettere).
    7 Spuntini al tè cinese tradizionale (6 lettere).
    8 Cosa cade sulla testa di Sportloto-82 comico tre volte? (6 lettere).
    12 Quale pianta medicinale ipertesa quasi controindicata? (5 lettere).
    14 Le azioni delle autorità contro gli insorti (9 lettere).
    15 Aria... da artisti circensi (9 lettere).
    17 "La marmaglia di tutti" (5 lettere).
    21 Verdura contro i tumori (4 lettere).
    22 Pilastro destro nel vestibolo del tempio di Salomone (4 lettere).
    23 La cui scogliera ha preso la vita dal leggendario chitarrista Cliff Burton? (4 lettere).
    24 Dio, il cui terzo occhio è stato incenerito (4 lettere).
    25 Da dove viene il gatto fatato più sorridente? (5 lettere).
    27 "Pure dance" dall'India (6 lettere).
    28 Signora dei termini più lunghi (5 lettere).
    33 Regina dell'eccitazione (4 lettere).
    34 Da dove provengono i Grigory Leps? (4 lettere).
    35 "Come la ruggine mangia il ferro, così gli invidiosi sono i loro..." (4 lettere).
    36 Che cosa batte la tasca del colpevole? (5 lettere).
    37 "Pendenti Shaggy" (7 lettere).
    38 Sognatore sull'irraggiungibile (7 lettere).
    41 Detrazione dal salario (5 lettere).
    42 "Double Espresso" (6 lettere).
    43 intenzioni ghigliottina (6 lettere).
    45 Passaparola (5 lettere).
    46 "Prenota un giorno" (5 lettere).
    47 "Il precursore del sonno" (5 lettere).
    49 Chi, insieme a Vladimir Steklov, è stato addestrato a volare fino alla stazione spaziale Mir? (4 lettere).
    50 Anello su un granato (4 lettere).
    53 "Make... meet" (3 lettere).

    Cancro laringeo: fasi

    La stadiazione è un modo di descrivere la localizzazione della patologia, il fatto e la direzione della sua diffusione e l'entità del danno ad altre parti del corpo. Lo stadio del cancro è determinato sulla base dei risultati degli esami diagnostici, pertanto, la diagnosi definitiva viene effettuata, di regola, al termine di tutti gli esami e le analisi. Conoscendo lo stadio del cancro, i medici possono decidere quale metodo di trattamento è ottimale per il paziente e anche calcolare la sua prognosi, cioè la probabilità di guarigione. Le descrizioni degli stadi variano a seconda del tipo specifico di cancro.

    Articolo di navigazione

    Sistema di stadiazione TNM

    Uno degli strumenti utilizzati dai medici per descrivere lo stadio del cancro è chiamato sistema TNM (Tumore-Nodo-Metastasi). Gli esperti utilizzano i risultati dei test e le immagini diagnostiche per rispondere alle seguenti domande:

    • Tumore (T): quanto è grande il tumore primario? Dove si trova?
    • Nodo (N): il tumore si è diffuso ai linfonodi? Se è così, dove esattamente - e quanti linfonodi sono interessati?
    • Metastasi (M): il cancro ha formato metastasi in altre parti del corpo? Se sì, dove e quanto?

    I risultati combinati aiutano a determinare lo stadio della malattia individualmente per ciascun paziente. In totale ci sono 5 fasi: fase 0 (zero) e fase I-IV. Lo stadio descrive generalmente le condizioni del paziente, consentendo ai medici di pianificare il trattamento ottimale.

    Di seguito forniamo una descrizione dettagliata di tutti i componenti del sistema TNM in relazione al cancro laringeo e al tumore ipofaringeo (tumore della parte laringea della faringe).

    Tumore (T)

    Quando si utilizza il sistema TNM, il simbolo "T", accompagnato da una lettera o un numero (da 0 a 4), viene utilizzato per descrivere la dimensione e la posizione del tumore. Alcuni stadi sono divisi in gruppi più piccoli, consentendo di descrivere la neoplasia in modo più dettagliato. Di seguito sono riportate informazioni specifiche sugli stadi del tumore, suddivisi per tipi di tumore (carcinoma laringeo e carcinoma laringeo della faringe).

    Tumori della laringe:

    • TX: è impossibile valutare le proprietà del tumore primario.
    • T0: i segni di una neoplasia patologica sono assenti.
    • Questo è uno stadio chiamato "carcinoma (cancro) in situ". Questo è il primo periodo dello sviluppo del cancro, quando le cellule maligne si trovano solo in uno strato di tessuto.

    Tumore della glottide:

    • T1: il cancro è limitato ai limiti delle corde vocali, ma non influisce sul loro movimento.
    • T1a: il tumore è solo nella piega destra o sinistra.
    • T1b: il tumore è in entrambe le corde vocali.
    • T2: il tumore si è diffuso sulla soglia della cavità laringea e / o della cavità sottoglocca. La fase T2 descrive anche un tumore che influenza il movimento della piega vocale, senza paralizzarla.
    • T3: il cancro è confinato alla laringe e paralizzato almeno una delle corde vocali.
    • T4: il cancro si è diffuso oltre la laringe.
    • T4a: la patologia si è diffusa nella cartilagine tiroidea e / o nei tessuti al di fuori della laringe.
    • T4b: la patologia si è diffusa nell'area di fronte alla colonna vertebrale (spazio prevertebrale), al torace o alla parete dell'arteria.

    Vestibolo tumorale della cavità laringea:

    • T1: il tumore si trova in una singola area sopra le corde vocali, che non influisce sul movimento delle corde vocali.
    • T2: il cancro è apparso sulla soglia della cavità laringea, tuttavia, si è diffuso alle membrane mucose di altre aree, ad esempio, alla base della lingua.
    • T3: il cancro è limitato alla laringe con coinvolgimento delle corde vocali e / o diffusione ai tessuti circostanti.
    • T4: la malattia si è diffusa oltre la laringe.
    • T4a: un tumore canceroso è cresciuto attraverso la cartilagine tiroidea e / o il tessuto al di fuori della laringe.
    • T4b: la patologia si è diffusa nell'area di fronte alla colonna vertebrale (spazio prevertebrale), al torace o alla parete dell'arteria.

    Cavità sub-vocale del tumore:

    • T1: il cancro è limitato alla cavità sub-vocale.
    • T2: il cancro si è diffuso alle corde vocali e può influenzare il loro movimento.
    • T3: il tumore è limitato alla laringe e influenza il movimento delle corde vocali.
    • T4: il tumore si è diffuso oltre la laringe.
    • T4a: il tumore si è diffuso alla cartilagine cricoide (cartilagine a forma di anello al segmento della laringe inferiore) o alla cartilagine tiroidea e / o al tessuto al di fuori della laringe.
    • T4b: il tumore si è diffuso nell'area davanti alla spina dorsale, al torace o alla parete dell'arteria.

    Tumore della parte laringea della faringe:

    • T1: la dimensione del tumore non supera i 2 cm; la patologia è limitata a un singolo sito nel segmento inferiore della gola.
    • T2: Il cancro ha inghiottito più di un'area nel segmento inferiore della gola, ma non è riuscito a raggiungere l'apparato vocale, o la dimensione del tumore variava da 2 a 4 cm.
    • T3: la dimensione del tumore è superiore a 4 cm, o il tumore si è diffuso alla laringe.
    • T4a: il cancro si è diffuso a strutture vicine, come la tiroide, le arterie che trasportano il sangue al cervello o l'esofago.
    • T4b: il tumore si è diffuso alla fascia prevertebrale (lo spazio davanti alla colonna vertebrale), alle pareti delle arterie o alle strutture mediastiniche (mediastiniche, cioè al torace).

    Nodo (N)

    La lettera "N" nel sistema di stadiazione TNM si riferisce ai linfonodi, piccoli organi a forma di fagiolo che aiutano a combattere le infezioni. I linfonodi nella testa e nel collo sono chiamati regionali. I linfonodi localizzati in altre parti del corpo sono chiamati distanti. Poiché ci sono molti linfonodi nell'area della testa e del collo, una valutazione approfondita della loro condizione è una fase importante della stadiazione.

    Per i tumori della laringe e della parte laringea della faringe:

    • NX: è impossibile valutare lo stato dei linfonodi regionali.
    • N0: non ci sono segni di cancro nei linfonodi regionali.
    • N1: il tumore si è diffuso in un singolo linfonodo sullo stesso lato in cui si trova il tumore primitivo e la dimensione dell'area del tessuto maligno in tale linfonodo non supera i 3 cm.
    • N2: descrive uno dei seguenti stati:
    • N2a: il tumore si è diffuso in un singolo linfonodo sullo stesso lato in cui si trova il tumore primario e la dimensione dell'area del tessuto maligno è maggiore di tre, ma inferiore a sei centimetri.
    • N2b: il tumore si è diffuso a più di un linfonodo sul lato della neoplasia primaria, ma nessuna delle metastasi locali è più grande di sei centimetri.
    • N2c: il cancro si è diffuso a più di un linfonodo su entrambi i lati del corpo, ma nessuna delle metastasi locali supera i 6 cm.
    • N3: la dimensione delle metastasi linfonodali supera i 6 cm.

    Metastasi (M)

    Nel cancro laringeo e nel carcinoma ipofaringeo:

    • MX: impossibile valutare le metastasi a distanza.
    • M0: la patologia non si è diffusa in altre parti del corpo.
    • M1: la patologia si è diffusa in altre parti del corpo.

    Fasi generalizzate della malattia

    I medici determinano lo stadio del cancro laringeo o del tumore ipofaringeo sulla base di dati generalizzati sulla classificazione del TNM.

    • Stadio 0: Descrive il carcinoma in situ (Tis) senza coinvolgimento linfonodale (NO) o la formazione di metastasi a distanza (M0).
    • Stadio I: descrive un piccolo tumore (T1) senza coinvolgere i linfonodi (N0) o la formazione di metastasi a distanza (M0).
    • Stadio II: descrive un tumore che si è diffuso alle aree circostanti (T2) senza coinvolgere i linfonodi (N0) o la formazione di metastasi a distanza (M0).
    • Stadio III: descrive qualsiasi tumore di grandi dimensioni (T3) che coinvolge i linfonodi (N0) o la formazione di metastasi a distanza (M0) - o un piccolo tumore (T1, T2) che coinvolge i linfonodi (N1), ma senza segni di metastasi a distanza (M0).
    • Stadio IVA: descrive qualsiasi tumore invasivo (T4a) senza coinvolgere i linfonodi (N0) o che coinvolgono un singolo linfonodo sullo stesso lato del corpo (N1), ma senza metastasi a distanza (M0). Questo stadio descrive anche qualsiasi tumore (qualsiasi T) con una diffusione più significativa ai linfonodi (N2), ma senza metastasi a distanza (M0).
    • Stadio IVB: descrive qualsiasi tumore (qualsiasi T) con estese lesioni dei linfonodi (N3), ma senza metastasi a distanza (M0). Nel cancro della laringe, questo stadio descrive anche un tumore con ampia distribuzione locale (T4b), con o senza linfonodi, (qualsiasi N), ma senza metastasi a distanza (M0).
    • Stadio IVC: indica segni di metastasi distanti (qualsiasi T, qualsiasi N, M1).
    • Recidiva: il cancro ricorrente è il ritorno della patologia dopo il trattamento. Se il processo patologico viene ripreso, il paziente dovrà sottoporsi a una serie di nuovi esami per determinare l'estensione dell'estensione della recidiva. Questi esami e analisi sono di solito simili alle misure diagnostiche prescritte per lo scopo della diagnosi iniziale.

    Il grado di differenziazione (G)

    Gli esperti confrontano il tessuto maligno con tessuto sano. Quest'ultimo di solito contiene molte celle di vario tipo, raggruppate insieme. Se il tumore è simile al tessuto sano e contiene diversi gruppi di cellule, è chiamato differenziato o di basso grado. Se il tessuto canceroso è molto diverso da quello sano, il tumore viene chiamato scarsamente differenziato o altamente maligno. Il grado di differenziazione della neoplasia consente ai medici di prevedere con quale rapidità si diffonderà il cancro. In generale, maggiore è il grado di differenziazione (e, di conseguenza, minore è la malignità), più favorevole è la prognosi.

    • GX: È impossibile stabilire il grado di differenziazione.
    • G1: le cellule tumorali sono molto simili ai tessuti sani (alta differenziazione).
    • G2: le celle sono moderatamente differenziate.
    • G3: le cellule tumorali non assomigliano a tessuto sano (bassa differenziazione).

    Il costo della diagnosi di cancro della laringe in Israele

    Presentiamo il costo di alcuni studi che vengono utilizzati per determinare la fase del cancro laringeo in Israele:

    Tipo di tumore 4 lettere

    Ricerca e selezione di trattamenti in Russia e all'estero

    Sezioni di medicina

    Chirurgia plastica, cosmetologia e cure dentarie in Germania. maggiori dettagli

    CLASSIFICAZIONE DEL CANCRO DI STOMACO

    Vari tipi di classificazione consentono di pianificare il trattamento necessario in un determinato caso e con un maggiore grado di probabilità di prevedere l'esito del trattamento.

    Il cancro dello stomaco è classificato in base a diversi gruppi di segni: dalla struttura cellulare, dal tipo di crescita, dalla forma del tumore e dalla sua prevalenza nel corpo umano (stadio).

    Classificazione cellulare: valutazione dell'aggressività della crescita tumorale

    La classificazione in base alla struttura delle cellule tumorali viene utilizzata per valutare l'aggressività della sua crescita e sviluppo.

    Esistono varianti altamente differenziate del cancro gastrico (quando le cellule tumorali non sono molto diverse dalle normali cellule gastriche), moderatamente differenziate (grado medio di differenza), scarsamente differenziate e indifferenziate (in questo caso le cellule tumorali perdono quasi completamente la loro "somiglianza" a quelle da cui sono originate).

    Le varianti altamente differenziate del cancro gastrico hanno un tasso di crescita e metastasi più lento.

    Le forme indifferenziate, al contrario, crescono più rapidamente e in modo aggressivo, prima della metastasi e hanno una prognosi peggiore.

    Classificazione per tipo di crescita del tumore

    Quando si valuta il cancro gastrico per tipo di crescita, si distinguono il tipo intestinale e il tipo diffuso (classificazione secondo Lauren).

    In un tipo di cellula diffusa, i tumori non sono interconnessi e non formano noduli tumorali separati nella parete dello stomaco, hanno una crescita infiltrativa strisciante. Queste sono spesso forme scarsamente differenziate e indifferenziate con elevata aggressività, spesso colpiscono pazienti giovani (di età inferiore ai 40-45 anni). Il tipo diffuso di cancro gastrico è geneticamente determinato e si verifica ugualmente spesso in tutto il mondo.

    Nel tipo intestinale, le cellule sono interconnesse. In questo caso, il cancro allo stomaco si distingue per una crescita più lenta e si sviluppa più spesso sullo sfondo di malattie precancerose di lunga durata (prima di tutto è una gastrite atrofica cronica). L'incidenza di questi è più alta nelle regioni con un'alta incidenza di cancro gastrico.

    Classificazione Borrmann

    Secondo la forma del tumore (classificazione secondo Borrmann), si distinguono i seguenti tipi di tumore: polipo (fungo), ulcerato con bordi chiaramente definiti, infiltrativo ulceroso, diffuso-infiltrativo e non classificabile. Questa divisione corrisponde all'aspetto del tumore (chiaramente delineato sotto forma di polipo o fungo per non avere confini chiari, strisciante).

    Forme limitate (polipo, ulcerative) hanno un decorso più lieve e più lento. Le forme senza confini chiari crescono rapidamente, metastasi presto e sono più difficili da trattare.

    La classificazione più importante del cancro gastrico (come qualsiasi altro tumore maligno) è la classificazione TNM. È sviluppato dall'International Cancer Alliance e viene utilizzato in tutto il mondo. Con il suo aiuto, la prevalenza del tumore è determinata dallo stomaco e dal corpo umano e dalla previsione statistica del risultato del trattamento.

    Le lettere TNM sono le abbreviazioni per le parole latine Tumor (tumore), Nodulus (nodo - in questo caso linfonodi), Metastasi (metastasi).

    Di conseguenza, la classificazione riflette la profondità della germinazione tumorale nella parete dello stomaco (indice T), la presenza e il numero di linfonodi gastrointestinali interessati (indice N) e la presenza o l'assenza di nodi tumorali - metastasi - in altri organi (indice M). Ciascuna di tali caratteristiche è indicata da un numero corrispondente vicino alla lettera latina maiuscola, ad esempio T3 N1 M0, T1 N0 M0, T3 N2 M1 e così via. La combinazione dei valori di TNM è determinata dallo stadio del cancro gastrico.

    T - la dimensione e la prevalenza dei tumori gastrici

    T1 - il tumore ha cominciato a crescere attraverso il muro dello stomaco.

    La fase T1 è divisa in T1a e T1b.

    Allo stadio T1a, il tumore non si estende oltre il tessuto connettivo, che si trova sotto la membrana sottomucosa dello stomaco.

    Allo stadio T1b, il tumore non si estende oltre il rivestimento interno dello stomaco (sottomucosa).

    T2 - il tumore ha cominciato a crescere nello strato muscolare della parete dello stomaco.

    T3 - il tumore iniziò a germogliare attraverso la membrana superficiale dello stomaco.

    T4 - il tumore è completamente cresciuto attraverso la parete dello stomaco.

    La fase T4 è divisa in T4a e T4b.

    T4a: il tumore si diffonde direttamente attraverso la parete dello stomaco e fuori attraverso di esso.

    T4b - il tumore è cresciuto attraverso il muro e penetrato in altri organi adiacenti: il fegato, l'esofago o la parete addominale anteriore.

    N - la presenza di cellule tumorali nei linfonodi

    N0 - nessuna cellula cancerosa nei linfonodi

    N1 - cellule tumorali si trovano in 1-2 linfonodi vicino allo stomaco

    N3 - cellule tumorali si trovano in 3-6 linfonodi vicini

    N3a - cellule tumorali si trovano in 7-15 linfonodi vicini

    N3b - cellule tumorali si trovano in 16 e più linfonodi vicini

    M - cancro che si diffonde ad altri organi lontani dallo stomaco

    M0 - il cancro non si è diffuso ad altri organi.

    M1 - il tumore si è diffuso in organi lontani dallo stomaco

    Nel cancro gastrico, ci sono fasi da 0 a 4.

    Lo stadio 0 è la prima forma di cancro gastrico. Con esso, il tumore è molto piccolo, situato negli strati più superficiali della mucosa gastrica e non influenza i linfonodi e altri organi.

    Il primo, il secondo e il terzo stadio sono forme più comuni di cancro. Con loro, la germinazione della parete dello stomaco è più profonda (fino all'uscita del guscio esterno) e il danno ai linfonodi pancreatici potrebbe già essere.

    Allo stadio 4, in quasi tutti i casi, le metastasi compaiono in altri organi (fegato, polmoni, ossa e così via).

    Significa carcinoma in situ (EIS). Se il medico dice al paziente di avere una CID o uno stadio di cancro allo stomaco 0, questo significa uno stadio molto precoce del cancro.

    La parete dello stomaco contiene cellule tumorali. Tuttavia, si trovano solo nello strato interno di questa shell. E quindi il rischio di diffondere cellule tumorali è estremamente ridotto. Di solito, il cancro allo stomaco in una fase così precoce non viene rilevato.

    Uno dei primi stadi del cancro gastrico, che è diviso in 1a e 1b.

    Il cancro non si estende oltre le pareti dello stomaco; non ci sono segni di cancro nei linfonodi (T1, N0, M0).

    Un tumore canceroso non si estende ancora oltre le pareti dello stomaco, ma i linfonodi adiacenti contengono cellule tumorali (T1, N1, M0)

    Non ci sono cellule tumorali nei linfonodi, ma il tumore è cresciuto nello strato muscolare della parete dello stomaco (T2, N0, M0)

    La fase 2 è divisa in 2a e 2b.

    Il cancro si trova all'interno della parete dello stomaco, ma le cellule tumorali si trovano in 3-6 linfonodi (T1, N2, M0)

    Un tumore canceroso è cresciuto nello strato muscolare della parete dello stomaco e si trova anche in 1-2 linfonodi adiacenti (T2, N1, M0)

    Il tumore è cresciuto attraverso la parete dello stomaco, ma non ci sono cellule tumorali nei linfonodi (T3, N0, M0)

    Il cancro si trova all'interno della parete dello stomaco, ma le cellule tumorali si trovano in 7 o più linfonodi (T1, N3, M0)

    Un tumore canceroso è cresciuto nello strato muscolare della parete dello stomaco, oltre alle cellule tumorali si trovano in 3-6 linfonodi (T2, N2, M0)

    Un tumore canceroso è cresciuto attraverso la parete dello stomaco e si trova anche in 1-2 linfonodi adiacenti (T3, N1, M0)

    Non ci sono cellule tumorali nei linfonodi, ma il tumore è cresciuto attraverso la parete dello stomaco (T4a, N0, M0)

    La fase 3 è divisa in 3a, 3b e 3c.

    Significa che il tumore è germogliato:

    Nello strato muscolare della parete dello stomaco; inoltre, le cellule tumorali si trovano in 7 o più linfonodi (T2, N3, M0)

    Attraverso il muro dello stomaco; cellule tumorali si trovano anche in 3-6 linfonodi (T3, N2, M0)

    Attraverso il muro dello stomaco; cellule tumorali si trovano anche in 1-2 linfonodi vicini (T4a, N1, M0)

    Significa che il tumore è germogliato:

    Il tessuto connettivo che circonda lo stomaco all'esterno; inoltre, cellule tumorali si trovano in 7 o più linfonodi (T3, N3, M0)

    Direttamente attraverso il muro dello stomaco; cellule tumorali si trovano anche in 3-6 linfonodi (T4a, N2, M0)

    Direttamente attraverso il muro dello stomaco e gli organi adiacenti; i linfonodi contengono cellule tumorali (T4b, N0 o 1, M0)

    Significa che il tumore è germogliato:

    Direttamente attraverso il muro dello stomaco; cellule tumorali si trovano anche in 7 o più linfonodi (T4a, N3, M0)

    Direttamente attraverso la parete dello stomaco e i tessuti e gli organi adiacenti; i linfonodi contengono cellule tumorali (T4b, N1 o 2, M0)

    Indica un tumore comune che ha metastatizzato su organi e tessuti distanti attraverso il sistema linfatico (qualsiasi T, qualsiasi N, M1).

    Secondo lo stadio, la prognosi del risultato del trattamento è diversa. La migliore prognosi a 0 e il primo stadio, la cura persistente può essere raggiunta in circa il 90% dei pazienti. Con lo stadio 2 e 3, la prognosi è peggiore, ma ci sono possibilità di successo. Con la fase 4, è quasi impossibile aiutare una persona a liberarsi del cancro allo stomaco e persino raggiungere molti anni di remissione (fermando la malattia).

    (495) 50-253-50 - consulenza gratuita su cliniche e specialisti

    informazioni

    La più grande esperienza in Russia nel trattamento chirurgico di pazienti con deformità toraciche (VDGK, KDGK, sindrome di Polonia).

    Ad oggi, il chirurgo spinale Dr. Pekarsky è il più ricercato in Israele. Il Dr. Pekarsky ha eseguito un intervento chirurgico alla colonna vertebrale con successo del pattinatore Evgeny Plushenko - un video di Channel 1.

    Produzione di un singolo impianto in base al grado di deformazione. La reception è guidata dal prof. Rudakov Sergey Sergeevich.